Risolvere i problemi relativi alle prestazioni con New Relic su Adobe Commerce

Questo articolo descrive i passaggi per la risoluzione dei problemi relativi alle prestazioni dell’infrastruttura cloud di Adobe Commerce tramite New Relic. Fornisce inoltre risorse per ulteriori informazioni. I seguenti problemi trattati nella tabella seguente con le risorse consigliate sono:

  • Punteggio Apdex basso
  • Utilizzo CPU elevato
  • Operazioni I/O elevate
  • Interruzione
Problema
Risoluzione dei problemi
Risorse

Punteggio Apdex basso:

Il New Relic Punteggio Apdex misura la soddisfazione degli utenti in merito ai tempi di risposta delle applicazioni e dei servizi web.

Accedi a New Relic > APM > Panoramica. Sul lato destro della pagina Panoramica è visualizzato il grafico Punteggio Apdex. Un punteggio Apdex pari o inferiore a 0,5 è un punto che desta preoccupazione e merita di essere esaminato: Tempi delle transazioni web (richieste del server):

    1. Accedi a New Relic > APM > (Seleziona un’app) > Panoramica. Verificare che il filtro sia impostato su Ora transazioni Web nel filtro a discesa del grafico principale. Di seguito, nella tabella Transazioni, cerca l’ora dell’app server. Verifica se hai transazioni sospette o di lunga durata.

    2. Analizzali singolarmente andando in Monitoraggio > Transazioni e assicurati di impostare i filtri per Web e Più dispendiosi in termini di tempo .

    3. Quindi cerca moduli di terze parti che consumano risorse: fornitori di pagamenti, ERP, ecc.

    4. Nella sezione Monitoraggio di APM:

      1. Fare clic su Transazioni.
      2. Scorri verso il basso, quindi fai clic su Mostra tabella tutte le transazioni.
      3. È possibile ordinare le transazioni per vari parametri e salta a quelli che causano sospetti.
      4. Rivedi le transazioni con un punteggio Apdex basso, un conteggio insolitamente elevato o un tempo medio elevato, oppure una percentuale di Dissat.
      5. Fai clic su ogni singola transazione. Se non riesci a risolvere il problema, invia un ticket di supporto.
      6. Se devi approfondire l’analisi, considera la possibilità di controllare le transazioni non web.

Tempo non di transazione Web (operazioni e attività in background):

    1. Accedi a New Relic > APM > (Seleziona un’app) > Panoramica. Accertati di selezionare l’ora delle transazioni non web nel filtro a discesa del grafico principale. Fare clic su singole transazioni nella tabella Transazioni. Cerca transazioni sospette o a lunga durata. Ciò include processi back-end, cron o processi di importazione/esportazione, inclusi processi di terze parti.
Per ulteriori informazioni sul punteggio Apdex di New Relic, consulta Documentazione di New Relic > Apdex APM > Misura la soddisfazione degli utenti. È inoltre possibile fare riferimento a Avvisi gestiti per Adobe Commerce: avviso di avviso di circa nella nostra knowledge base di supporto.

Utilizzo CPU elevato:

Un utilizzo elevato della CPU può indicare la presenza di un servizio particolarmente occupato, come MySQL, Redis e così via.

  1. Accedi a New Relic > Infrastruttura > Processi.
  2. Esaminare i grafici della CPU per verificare se è presente un processo bloccato o ad alto consumo che utilizza più del 100% del tempo della CPU e confrontare il numero di processori nell'istanza. Prestare attenzione ai picchi di utilizzo delle risorse. Si consiglia di non uccidere un processo a meno che non si tratti di un cron bloccato.
Per ulteriori informazioni sulle metriche delle prestazioni, in particolare la percentuale della CPU, i byte di I/O e l'utilizzo della memoria per singoli processi o gruppi di processi, fare riferimento a Documentazione di New Relic > Pagina interfaccia utente infrastruttura > Pagina host infrastruttura > Scheda Processi.
Operazioni di I/O elevate: per ogni cliente, questo numero sarebbe individuale ma significativamente diverso dalla media.

Individuare un picco insolito rispetto alle operazioni di I/O medie precedenti:

  1. Accedi a New Relic > Infrastruttura > Processi.
  2. Revisione del grafico Byte di I/O letti al secondo.
  3. Registra l’ora del picco.
  4. Fai clic su APM.
  5. Accertati di selezionare l’ora delle transazioni web nel filtro a discesa del grafico principale.
  6. Imposta l’ora del picco registrato.
  7. Cercare le transazioni che hanno causato operazioni di I/O elevate.
  8. Eseguire un drill-down in ogni traccia di transazione > Dettagli traccia per individuare la causa dei problemi.
Interruzione: New Relic determina le interruzioni di circa Sul grafico del punteggio Apdex compare una linea rossa che indica Apdex < 0,4, che è considerata un’interruzione.

L’analisi di un’interruzione può richiedere diversi passaggi, esaminando transazioni web e non, database e transazioni di terze parti. Transazioni Web:

  1. Accedi a New Relic > APM > Panoramica. Assicurati che il filtro sia impostato sull’ora delle transazioni web nel filtro del grafico a discesa.
  2. Restringi manualmente la finestra temporale.
  3. Fai clic su Transazioni. Assicurati che i filtri siano impostati su Web e più lunghi. Esaminare la transazione con la durata più lunga.
  4. Se devi approfondire l’analisi, considera la possibilità di controllare le transazioni non web.

Transazioni non Web:

  1. Torna alla pagina Panoramica e passa a Transazioni non web dal filtro a discesa.
  2. Esamina le tracce delle transazioni in fondo alla pagina, una alla volta.
  3. A seconda del problema, potrebbe essere necessario utilizzare uno strumento di terze parti come un profiler PHP per trovare un collo di bottiglia.
  4. Se è necessario eseguire ulteriori indagini, è consigliabile esaminare i processi del database.

Processi del database:

  1. Nella pagina APM, passare a Monitoraggio > Database.

  2. Ordina per la maggior parte delle operazioni che richiedono tempo.

  3. Rivedi le query TOP.

    Nota: AGGIORNA o INSERISCILe query sono le query che utilizzano più la CPU.

  4. Passare a Throughput dal selettore Ordina per e cercare i processi che hanno causato l'abbandono della velocità effettiva del database.

  5. Se devi effettuare ulteriori indagini, prendi in considerazione la possibilità di esaminare i servizi di terze parti.

Servizi di terze parti:

  1. Nella pagina APM, vai a Monitoraggio > Servizi esterni.
  2. Selezionare il tempo medio di risposta più lento dall'elenco a discesa Ordina per.
  3. Cerca i processi che si sono verificati immediatamente prima dell’interruzione.
Per ulteriori informazioni sull'analisi di problemi di prestazioni specifici, fare riferimento a Documentazione di New Relic > Pagine dell’interfaccia utente APM > Pagina Transazioni > Utilizza funzioni di espansione.
recommendation-more-help
8bd06ef0-b3d5-4137-b74e-d7b00485808a