Le modifiche .magento.env.yaml non vengono visualizzate in env.php dopo la distribuzione

NOTE
Se hai questo problema, effettua l’aggiornamento a ece-tools 2002.1.5 per correggerlo. 2002.1.5 dispone della funzionalità di ripristino di opcache in ogni distribuzione, pertanto non è mai necessario modificare l'impostazione opcache.enable_cli=1. Se non desideri eseguire l’aggiornamento, è necessario eseguire i passaggi della soluzione alternativa come descritto di seguito nella soluzione.

Questo articolo fornisce una soluzione per il problema in cui le modifiche in .magento.env.yaml file non riflessi in app/etc/env.php dopo la distribuzione.

Prodotti e versioni interessati

Problema

Modifiche apportate in .magento.env.yaml non influiscono sul app/etc/env.php generato.

Passaggi da riprodurre:

Modifica qualsiasi valore in .magento.env.yaml e invia al server, dove deve definire la configurazione (e le impostazioni di distribuzione) per l’ambiente attualmente estratto. Per i passaggi, consulta Variabili di ambiente > Distribuisci variabili nella documentazione per gli sviluppatori.

Risultato previsto:

Modifiche apportate in .magento.env.yaml influire sul app/etc/env.php generato.

Risultato effettivo:

Le modifiche non hanno alcun effetto sul app/etc/env.php variabili dopo la distribuzione.

Causa

Il problema potrebbe essere causato dal valore errato del opcache.enable_cli parametro in php.ini file.

Soluzione

  1. Verificare che il sistema sia configurato in base a Best practice per le prestazioni di Adobe Commerce > Consigli software.
  2. Controlla se opcache.enable_cli direttiva in php.ini è impostato su 0 eseguendo: php -i | grep opcache.enable_cli
  3. Se l’output si presenta come opcache.enable_cli=1 , modifica il php.ini nella directory principale del progetto e modificare opcache.enable_cli=1 a opcache.enable_cli=0
  4. Ridistribuisci il progetto.

Lettura correlata

recommendation-more-help
8bd06ef0-b3d5-4137-b74e-d7b00485808a