Aggiornamento da MariaDB 10.4 a 10.5 per Adobe Commerce su cloud

MariaDB è un database open source aziendale utilizzato con Adobe Commerce.

MariaDB 10.4 raggiunge la fine del supporto il 18 giugno 2024. Non si è più conformi allo standard PCI quando si utilizza una versione non supportata di MariaDB. Questo articolo spiega come effettuare l’aggiornamento da MariaDB 10.4 a 10.5 per continuare a utilizzare Adobe Commerce sull’infrastruttura cloud.

NOTE
Poiché MariaDB 10.4 raggiunge la fine del ciclo di vita (EOL), non sarà più supportato nelle versioni attuali di Adobe Commerce. È consigliabile disconnettersi da qualsiasi versione EOL entro 30 giorni dalla fine del ciclo di vita.

Prodotto e versioni interessati

  • Tutte le soluzioni Adobe Commerce on-premise e su infrastruttura cloud 2.4.4 e 2.4.5

Soluzione

Adottare le nuove patch per sola sicurezza (2.4.4-p9 o 2.4.5-p8) rilasciate l’11 giugno 2024, per garantire la compatibilità con MariaDB 10.5. Quindi, segui i passaggi seguenti per effettuare l’aggiornamento da MariaDB 10.4 a 10.5.

Passaggi per l’aggiornamento delle implementazioni cloud

  1. Creare un Database backup utilizzando i comandi di backup del database ECE-Tools. Questo backup deve essere eseguito prima dei passaggi 2 e 3 in caso di errori durante l’aggiornamento di tabelle/righe.

  2. Verifica e converti tutte le tabelle compatte in tabelle dinamiche. Questo passaggio è necessario per evitare potenziali perdite di dati durante l’aggiornamento del database.

  3. Seleziona per tabelle MYISAM. È necessario convertire tutte le tabelle MyISAM in InnoD.

  4. Dopo aver preparato le tabelle e le righe del database (i due passaggi precedenti), creare un Database backup utilizzando i comandi di backup del database ECE-Tools.

  5. Apri un ticket di supporto per pianificare l'aggiornamento da MariaDB 10.4 a 10.5. Nel ticket, specificare la data e l'ora in cui si desidera aggiornare il DB. Il team di supporto ha bisogno di 48 ore di preavviso e il team di sviluppo del commerciante deve essere disponibile. Una volta concordate l'ora e la data dell'aggiornamento, effettuare le seguenti operazioni:

    1. Attiva la modalità di manutenzione per il sito e interrompi tutte le attività DB, ad esempio le attività Crons.
    2. Creare un Database backup utilizzando i comandi di backup del database ECE-Tools.
    3. Comunicare al supporto che il backup è stato completato tramite il ticket di supporto. Per visualizzare e tenere traccia dei biglietti, consulta Guida utente di Adobe Commerce Help Center: tenere traccia dei ticket nella nostra knowledge base di supporto.
    4. Il team di supporto Adobe Commerce avvia quindi il processo di aggiornamento di MariaDB. Se sono stati eseguiti tutti i passaggi precedenti e il database ha dimensioni medie, il processo richiede circa un'ora. I database più grandi richiedono più tempo. Una volta completato l’aggiornamento, potrai essere informato tramite il tuo ticket.
  6. Disattiva la modalità di manutenzione. Fai riferimento a Attiva o disattiva la modalità di manutenzione nella documentazione per gli sviluppatori.

Lettura correlata

recommendation-more-help
8bd06ef0-b3d5-4137-b74e-d7b00485808a