Configurare NPM per l'utilizzo di PWA Studi

Progressive Web Apps (PWA) Studio è un nuovo progetto disponibile per Adobe Commerce su infrastruttura cloud 2.3.x o versione successiva. Per poter utilizzare e installare PWA Studi, è necessario impostare la versione di Gestione pacchetti NPM su 5.x o successiva per ottenere il supporto per Node.js 8.x. Questa operazione viene eseguita nel hooks:build sezione del .magento.app.yaml file di configurazione.

Ambiente e tecnologie

  • Adobe Commerce sull’infrastruttura cloud 2.3.X
  • PWA per Adobe Commerce

Imposta versione NPM: passaggi

Per impostare la versione NPM necessaria, specificarla nella .magento.app.yaml file di configurazione. Segui questi passaggi:

  1. Nell’ambiente di sviluppo locale, individua il .magento.app.yaml file di configurazione.

  2. Apri il file per la modifica utilizzando l’editor di testo normale o l’IDE.

  3. Imposta la versione richiesta in hooks:build sezione. Nell’esempio seguente, la configurazione è impostata per installare NPM v9.5.0, la versione più recente attualmente disponibile (4 febbraio 2019):

    code language-yaml
    hooks:
        build: |
            unset NPM_CONFIG_PREFIX
            curl -o- https://raw.githubusercontent.com/creationix/nvm/v0.33.8/install.sh | bash
            export NVM_DIR="$HOME/.nvm"
            [ -s "$NVM_DIR/nvm.sh" ] && \. "$NVM_DIR/nvm.sh"
            nvm install 9.5.0
    
    note note
    NOTE
    Se desideri eseguire Node.JS nell’applicazione e non solo nella build, aggiungi i seguenti comandi per modificare l’hook di build:
    code language-none
    
    
    echo ‘unset NPM_CONFIG_PREFIX’ >> .environment
    
    echo ‘export NO_UPDATE_NOTIFIER=1’ >> .environment
    
    echo ‘export NVM_DIR=“$MAGENTO_CLOUD_DIR/.nvm”’ >> .environment
    
    echo ‘[ -s “$NVM_DIR/nvm.sh” ] && . “$NVM_DIR/nvm.sh”’ >> .environment
    
  4. Salva le modifiche nel file.

  5. Git invia il file modificato al tuo ambiente di integrazione.

Le modifiche diventano effettive dopo che Git ha inviato il file YAML aggiornato all’ambiente.

Documentazione correlata

recommendation-more-help
8bd06ef0-b3d5-4137-b74e-d7b00485808a