Aggiornamenti alla documentazione latest-updates

Questa pagina elenca tutti gli ultimi aggiornamenti alla documentazione di Journey Optimizer.

Giugno 2024 june-2024

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati con Journey Optimizer La versione di giugno 2024 è stata descritta in dettaglio nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota sull’utilizzo dei criteri di unione nei percorsi in questa pagina.
  • La pagina su come configurare un’attività di Attesa in un percorso è stata riorganizzata e migliorata. Ulteriori informazioni

Maggio 2024 may-2024

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di maggio 2024 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • La sezione sugli elenchi seed è stata aggiornata riguardo ai percorsi ricorrenti. Ulteriori informazioni
  • La sezione sulle origini dati esterne è stata aggiornata. Ulteriori informazioni
  • Il timeout del percorso globale di 30 giorni è stato aggiunto alla pagina Guardrail e limitazioni. Ulteriori informazioni
  • La sezione sull’integrazione Adobe Campaign v7/v8 è stata aggiornata con informazioni sul provisioning. Ulteriori informazioni
  • L’editor di espressioni utilizzato per personalizzare il contenuto è stato rinominato nella documentazione in “editor di personalizzazione”, per distinguerlo chiaramente dall’Editor espressioni di Journey. Ulteriori informazioni

Aprile 2024 april-2024

Marzo 2024 march-2024

  • È stata aggiunta la sezione Domande frequenti per rispondere alle domande comuni sull’utilizzo della composizione del pubblico e dei tipi di pubblico personalizzati da caricare in Journey Optimizer. Ulteriori informazioni

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati a Journey Optimizer nella versione di marzo 2024 sono approfonditi nella documentazione. Ulteriori informazioni

  • È stata migliorata la pagina sulla gestione dell’ingresso del profilo. Ulteriori informazioni

  • Le informazioni sulla risoluzione dei problemi sono state aggiunte alla pagina Avvisi. Ulteriori informazioni

  • Le informazioni sull’attività Attendi sono state aggiunte alla pagina dei rapporti del percorso. Ulteriori informazioni

  • Per i Percorsi in modalità di test, sono state disattivate le seguenti scelte rapide:

    • T: scelta rapida per attivare o disattivare la modalità di test.
    • E: scelta rapida utilizzata per attivare un evento in un percorso basato su eventi.
    • P: scelta rapida per attivare un evento in un percorso basato sul pubblico per il quale è attivata l’opzione Singolo profilo alla volta.
    • L: scelta rapida designata per visualizzare i registri di test.
  • La pagina Regole di frequenza dei messaggi è stata aggiornata con una nuova sottosezione sulla quota limite giornaliera, disponibile su richiesta oltre al limite settimanale o mensile. Ulteriori informazioni

  • La pagina Utilizzare i criteri di consenso è stata migliorata e aggiornata con collegamenti utili alla documentazione di Experience Platform. Ulteriori informazioni

  • È stata aggiunta una nuova sezione per riflettere il fatto che è possibile visualizzare i modelli di contenuto e-mail HTML come miniature con la modalità Vista a griglia (disponibilità limitata). Ulteriori informazioni

  • È stata aggiunta una nuova sezione alla pagina della Recapitabilità per spiegare cosa sono i cicli di feedback e come sfruttarli. Ulteriori informazioni

  • È stata aggiunta una nota alla sezione Creare offerte personalizzate per specificare che le dimensioni di un’offerta, incluse tutte le sue rappresentazioni, non possono superare i 300 KB. Ulteriori informazioni

Febbraio 2024 feb-2024

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati Journey Optimizernella versione di febbraio 2024 sono approfonditi nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • L’integrazione Journey Optimizer e Workfront è stata aggiunta alla pagina delle integrazioni. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte delle informazioni su come personalizzare le rappresentazioni delle offerte in base ai dati contestuali. Ulteriori informazioni
  • La pagina dei guardrail è stata aggiornata con una nota sulle azioni personalizzate che supportano il formato JSON solo quando si utilizzano payload di richiesta o risposta. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte ulteriori informazioni sul tipo di autenticazione di base nelle origini dati esterne. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota per differenziare chiaramente l’editor di espressioni di Journey dall’editor di personalizzazione.
  • L’elenco delle funzioni disponibili nell’editor di espressioni avanzate è stato aggiornato. Ulteriori informazioni
  • La pagina sulla funzione di suddivisione è stata aggiornata. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte informazioni sull’impatto del consenso o del rifiuto delle notifiche push sui messaggi in-app. Ulteriori informazioni
  • La pagina delle regole di frequenza dei messaggi è stata aggiornata per riflettere le opzioni di durata disponibili nell’interfaccia utente (settimanale o mensile). Ulteriori informazioni
  • La sezione Modificare un record PTR è stata aggiornata per chiarire il fatto che i record PTR non possono essere creati manualmente e che è necessario modificarli per assegnare loro nuovi sottodomini. Ulteriori informazioni

Gennaio 2024 jan-2024

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati nella versione di gennaio 2024 di Journey Optimizer sono elencati nel dettaglio nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • È stato aggiunto un guardrail sulle dimensioni del percorso. Ulteriori informazioni
  • La gestione del timeout del percorso è stata dettagliata nella sezione seguente.
  • La pagina home della documentazione di Journey Optimizer è stata riprogettata.
  • Sono state aggiunte informazioni su consigli relativi all’attività Aggiorna profili. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte informazioni sul comportamento dei timeout sulle attività evento nei percorsi. Se non viene ricevuto alcun evento durante il periodo di timeout specificato, i singoli utenti continueranno il percorso se non viene definito alcun percorso di timeout. Ulteriori informazioni
  • I prerequisiti per la configurazione del canale in-app sono stati aggiornati con una nota sull’utilizzo di un criterio di unione delle preferenze del set di dati personalizzato. Ulteriori informazioni
  • Sono stati aggiunti ulteriori dettagli su come manipolare le raccolte in una azione di risposta personalizzata. Ulteriori informazioni.
  • Un collegamento al Dizionario dello schema per Adobe Journey Optimizer è stato aggiunto alla pagina Home.
  • Un riferimento obsoleto alla risorsa messaggio AJO è stato rimosso dall’elenco delle risorse disponibili nel registro di audit. Quando viene eseguito un aggiornamento su un messaggio in un percorso, viene creato un registro di percorso. Ulteriori informazioni
  • Sono stati aggiunti ulteriori consigli sull’utilizzo dell’attività Leggi pubblico. Ulteriori informazioni
  • La pagina Introduzione ai tipi di pubblico di Adobe Experience Platform è stata migliorata con un elenco di metodi per la generazione del pubblico. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte le best practice per la scelta di un endpoint come destinazione utilizzando un’azione personalizzata. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota per avvisare gli utenti che gli eventi non possono essere attivati da sistemi esterni che utilizzano un’API. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte delle informazioni sulla funzione currentActionField all’elenco delle funzioni di gestione delle raccolte. Un esempio di espressione che sfrutta la funzione è stato aggiunto nella pagina Utilizzare le risposte alle chiamate API nelle azioni personalizzate.
  • Aggiornare il documento di autenticazione personalizzato relativo alla durata della cache. [Ulteriori informazioni] (https://experienceleague.adobe.com/docs/journey-optimizer/using/configuration/configure-journeys/data-source-journeys/external-data-sources.html?lang=it)
  • Il supporto a <listObject> è stato modificato in più funzioni.
  • Aggiornamento del parametro della durata nella funzione toString. Ulteriori informazioni
  • Per alcuni casi d’uso di origini dati esterne, si consiglia di utilizzare azioni personalizzate.
  • La sintassi del campo evento è stata aggiornata. La sintassi seguente @(my_event.myfield} è obsoleta e sostituita da @event{my_event.myfield}. Ulteriori informazioni
  • Le guide Rapporto globale e Rapporto live sono state riorganizzate. Ulteriori informazioni
2023

Novembre 2023 nov-2023

  • Il guardrail che limita tutte le azioni personalizzate è stato cambiato da 150.000 chiamate in 30 secondi a 300.000 chiamate in un minuto. Inoltre, il limite predefinito non viene più applicato a ciascun endpoint. Ora viene eseguito per host e per sandbox. Ad esempio, se in una sandbox hai due endpoint con lo stesso host (ad esempio: https://www.adobe.com/endpoint1 e https://www.adobe.com/endpoint2), il limite verrà applicato a tutti gli endpoint nell’host adobe.com. “endpoint1” ed “endpoint2” condivideranno entrambi la stessa configurazione di limitazione; se un endpoint raggiunge il limite, questo avrà un impatto anche sull’altro endpoint. Ulteriori informazioni
  • All’elenco degli stati delle campagne è stato aggiunto un nuovo stato per le campagne e-mail. Ulteriori informazioni
  • La sezione Introduzione ai tipi di pubblico di Adobe Experience Platform è stata aggiornata per riflettere i metodi di valutazione del pubblico disponibili e come selezionarli. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sottosezione per specificare quali eventi devono essere evitati durante la creazione del pubblico se si utilizza il metodo di valutazione della segmentazione in streaming. Ulteriori informazioni

Ottobre 2023 oct-2023

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di ottobre 2023 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • Sono stati aggiunti GIF per illustrare alcune funzionalità chiave, ad esempio: Modelli di contenuto, Frammenti, Attributi calcolati, Direct mail, Tag, Modelli di ottimizzazione della gestione delle decisioni, Campagne attivate da APIe Esperimento sui contenuti.
  • Il processo di creazione dello schema è stato aggiornato per riflettere gli ultimi aggiornamenti nell’interfaccia utente, con le modifiche in arrivo su Adobe Experience Platform. Ulteriori informazioni
  • Sono stati aggiunti i guardrail di gestione delle decisioni nella pagina Guardrail e limitazioni. Ulteriori informazioni
  • La sezione Parametri per intestazione è stata aggiornata per riflettere il modo in cui vengono gestite le notifiche “fuori sede” e le risposte alle richieste di verifica (vengono ricevute nell’e-mail di errore). Ulteriori informazioni
  • È stata creata una nuova sezione su come visualizzare in anteprima e verificare il contenuto creato. Ulteriori informazioni
  • La pagina Implementare applicazioni a pagina singola è stata spostata nella documentazione di Adobe Experience Platform Web SDK. Ulteriori informazioni
  • La sezione Limitazione è stata aggiornata per riflettere le modifiche dell’etichetta relative al limite delle offerte nell’interfaccia di gestione delle decisioni. Ulteriori informazioni
  • La sezione Aggiungi contenuto dinamico alle e-mail è stata aggiornata con i dettagli su come eliminare una variante. Ulteriori informazioni
  • È stato aggiornato l’esempio per le configurazioni di limite e limitazione. Ulteriori informazioni
  • La limitazione relativa agli array scalari è stata rimossa dalla sezione dell’origine dati esterna. Ulteriori informazioni
  • È stato aggiornato il caso di utilizzo del percorso multicanale. Ulteriori informazioni
  • Il set di documentazione di Journey Optimizer è stato aggiornato per riflettere il nuovo processo di creazione dello schema di Experience Platform.

Settembre 2023 september-2023

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di settembre 2023 di Journey Optimizer sono descritti nella documentazione. Ulteriori informazioni

  • È stata aggiunta una nuova pagina con le best practice per il ridimensionamento e le indicazioni sull’unione in tempo reale. Ulteriori informazioni

  • È stata aggiunta una sezione Domande frequenti per l’Ottimizzazione dell’ora di invio. Ulteriori informazioni

  • È stata aggiunta una nota per l’attività di qualificazione del pubblico. Potrebbe richiedere fino a 10 minuti per essere attiva e per ascoltare i profili che entrano o escono dal pubblico. Ulteriori informazioni

  • Nella documentazione di gestione delle decisioni è stato aggiunto un elenco di limitazioni di cui tenere conto durante la creazione delle regole di decisione. Ulteriori informazioni

  • I collegamenti alla documentazione sul controllo degli accessi sono stati aggiornati. Ulteriori informazioni

  • I prerequisiti del canale in-app sono stati aggiornati con i dettagli della Raccolta dati di Adobe Experience Platform. Ulteriori informazioni

  • Alcune espressioni presentate negli esempi di formule di classificazione sono state aggiornate per evitare errori di convalida. Ulteriori informazioni

  • È stata aggiunta un’avvertenza alla sezione Definire gli ambiti decisionali per specificare che, se il modello di intelligenza artificiale viene utilizzato in un gruppo di criteri di valutazione, tutti i criteri di valutazione di quel gruppo devono utilizzare il metodo di classificazione IA, con lo stesso modello di IA specifico. Inoltre, solo un gruppo di criteri di valutazione può utilizzare il modello di IA. Ulteriori informazioni

Agosto 2023 august-2023

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati nella versione di agosto 2023 di Journey Optimizer sono elencati in dettaglio nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • La nota sulla gestione della cache di autenticazione nel percorso è stata aggiornata per specificare che il token non è condiviso tra percorsi diversi. Ulteriori informazioni
  • La pagina sulla gestione degli ingressi del percorso è stata aggiornata al fine di definire il comportamento. Ulteriori informazioni
  • I set di dati di esportazione di offer decisioning sono ora attivati per impostazione predefinita. La nota relativa al comportamento precedente è stata rimossa. Ulteriori informazioni
  • Sono state rinominate varie metriche di rapporto della campagna, sia nei rapporti live che in quelli globali. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sezione sui prerequisiti dei contenuti dell’esperimento per il canale web. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta un’avvertenza sulla pagina Utilizzare i modelli di contenuto per indicare che attualmente il tracciamento non è supportato durante il test dei modelli di contenuto e-mail. Per testare il tracciamento, è necessario utilizzare il modello di contenuto in un messaggio e-mail e inviare una bozza. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte diverse avvertenze nella sezione Creare e pubblicare pagine di destinazione per specificare che non è possibile accedere alla pagina di destinazione semplicemente copiando e incollando in un browser l’URL definito durante la creazione della pagina, anche se pubblicato. È invece possibile testarla utilizzando la funzione di anteprima. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sezione su come gestire il consenso per il canale direct mail. Ulteriori informazioni

Luglio 2023 july-2023

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di luglio 2023 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • La pagina della documentazione sull’attività Attendi è stata migliorata con ulteriori informazioni e best practice relative al timeout globale e all’utilizzo del reingresso. Ulteriori informazioni
  • È stata migliorata la pagina sulla gestione degli ingressi. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte ulteriori informazioni sul tasso di limitazione nella documentazione dell’attività Leggi pubblico. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte ulteriori informazioni sui nuovi tentativi. Ulteriori informazioni
  • La sezione Implementare il consenso alla personalizzazione è stata aggiornata per descrivere come applicare manualmente il consenso alla personalizzazione nelle campagne: puoi utilizzare il generatore di regole di segmento per creare un pubblico contenente profili di rinuncia o aggiungere un’attività di divisione a un flusso di lavoro di composizione. Ulteriori informazioni

Giugno 2023 june-2023

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di giugno 2023 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Maggiori informazioni
  • Nella schermata di panoramica dei Percorsi sono state aggiunte informazioni sul rapporto della percentuale di eliminazione. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota con i passaggi da seguire se lo schema viene modificato con nuovi valori di enumerazione dopo la creazione di un evento Ulteriori informazioni
  • È stato aggiunto un consiglio per utilizzare journeyVersionID invece di journeyVersionName durante la query di percorsi. Maggiori informazioni
  • Ulteriori esempi sull’ordine dei criteri di valutazione sono stati aggiunti alla sezione Creare decisioni per illustrare i casi in cui vengono utilizzati più criteri e più ambiti decisionali. Maggiori informazioni
  • La documentazione relativa alla gestione delle decisioni è stata chiarita con una nota che specifica che l’utilizzo del Controllo dell’accesso a livello di oggetto non è disponibile per le raccolte dinamiche. Ulteriori informazioni

Maggio 2023 may-2023

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati con la versione di maggio 2023 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Maggiori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova pagina per descrivere come impostare il sottodominio che verrà utilizzato per pubblicare contenuti provenienti da Adobe Experience Manager Assets Essentials nelle esperienze web. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sottosezione per spiegare come aggiungere parametri di tracciamento personalizzati agli URL in E-mail designer. Maggiori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sezione per descrivere come assicurarsi che venga rispettata la scelta dei clienti che rinunciano all'utilizzo dei propri dati di profilo per la personalizzazione. Maggiori informazioni
  • È stata aggiunta una nota sull’utilizzo di caratteri speciali internazionali negli URL inclusi nel contenuto delle e-mail. Maggiori informazioni
  • È stata aggiunta l’autorizzazione necessaria per testare e pubblicare le pagine di destinazione. Maggiori informazioni
  • È stata aggiunta una nota sugli endpoint di Adobe Experience Platform necessari per tenere conto degli eventi personalizzati nella quota limite della gestione delle decisioni. Maggiori informazioni

Aprile 2023 apr-2023

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di aprile 2023 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota per specificare che le azioni incorporate non possono essere rimosse. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte informazioni su serviceEvents e un esempio di query per verificare i dettagli di un serviceEvent. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota per specificare che non è possibile eseguire query sulle serie temporali. Ulteriori informazioni
  • Adobe Experience Manager Assets Essentials e Adobe Stock sono stati aggiunti alla pagina di integrazione per più soluzioni. Ulteriori informazioni
  • L’avviso relativo ai sottodomini e-mail a più livelli non consentiti è stato rimosso in quanto ora sono supportati. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota per specificare che, se vengono apportate modifiche a una decisione di offerta utilizzata nel messaggio di un percorso, devi annullare la pubblicazione del percorso e ripubblicarlo. Ulteriori informazioni
  • Nella gestione delle decisioni è stata chiarita la spiegazione su come garantire che gli eventi siano correttamente presi in considerazione nel contatore del limite della sezione Evento di limitazione. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sezione alla pagina Modifica gli indirizzi di esecuzione. Questa specifica che è possibile sostituire il campo di esecuzione impostato globalmente nei parametri avanzati del percorso, ma la sostituzione dell’indirizzo e-mail deve essere utilizzata solo per casi d’uso specifici. Nella maggior parte dei casi, il valore definito come indirizzo principale nei campi di esecuzione è quello che deve essere utilizzato. Ulteriori informazioni
  • La sezione Tracciamento URL ora fornisce l’elenco e la descrizione di tutti gli attributi contestuali che possono essere impostati per il tracciamento degli URL in una superficie di un canale e-mail. Ulteriori informazioni

Marzo 2023 march-2023

  • Il dizionario dello schema di Journey Optimizer è ora disponibile. Troverai l’elenco completo dei campi e degli attributi per ogni schema. Ulteriori informazioni
  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati nella versione di marzo 2023 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • È stato aggiunto un passaggio per abilitare gli eventi di Adobe Analytics nei percorsi. Ulteriori informazioni
  • Nella guida alla Gestione delle decisioni è stata creata una nuova sezione su come raccogliere feedback di offer decisioning in Adobe Experience Platform includendo quali offerte vengono visualizzate e come gli utenti interagiscono con esse. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sottosezione alla sezione Crea decisione per spiegare la differenza tra la valutazione dei criteri in ordine sequenziale o contemporaneamente. Ulteriori informazioni
  • È stato aggiunto un guardrail per i percorsi di Leggi pubblico con lettura incrementale. Non puoi creare una nuova versione, è necessario duplicare il percorso. Ulteriori informazioni
  • Il caso d’uso su come limitare la velocità effettiva è stato aggiornato con informazioni sulle funzionalità di limitazione. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota per specificare che gli array scalari non sono supportati nella definizione del payload di risposta. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiornata la sezione sulle condizioni del limite di profili. Ulteriori informazioni

Febbraio 2023 feb-2023

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di febbraio 2023 di Journey Optimizer sono descritti nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte informazioni sulla barra degli strumenti dell’area di lavoro. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte informazioni per indicare che gli indirizzi interni di Adobe non sono consentiti negli URL e nelle API. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota nella documentazione sulle campagne attivate dall’API per specificare che gli attributi contestuali passati nella richiesta non possono superare i 50 KB. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte informazioni sulla modalità di memorizzazione delle informazioni di rinuncia nel Set di dati del servizio di consenso dopo che i destinatari hanno annullato l’iscrizione tramite una pagina di destinazione. Ulteriori informazioni

Gennaio 2023 jan-2023

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di gennaio 2023 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • Nella documentazione sui limiti sono state aggiunte informazioni sugli endpoint di autenticazione personalizzata. Ulteriori informazioni
  • È stato aggiunto un nuovo esempio di autenticazione personalizzata nella sezione sulle origini dati esterne. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota sul servizio core di raccolta dati (DCCS) per i percorsi attivati da eventi. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota sul recupero dello spazio dei nomi delle identità nelle sezioni Leggi pubblico, Qualificazione del pubblico e Creazione di eventi.
  • Le funzioni di accessibilità in Journey Optimizer sono ora raggruppate in una pagina dedicata. Ulteriori informazioni
  • Nella sezione Operatori della documentazione dell’editor di espressioni avanzato sono stati aggiornati gli esempi. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota sulla limitazione della ricerca con array di oggetti. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova pagina sulla gestione dei dati in Journey Optimizer. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una tabella che elenca tutti i codici che possono essere restituiti nella risposta quando si forniscono offerte tramite l’API Decisioning. Ulteriori informazioni
2022

Dicembre 2022 december-2022

Novembre 2022 november-2022

  • È stata aggiunta una nuova pagina sulle integrazioni con Journey Optimizer. Maggiori informazioni
  • È stata aggiunta una raccomandazione relativa alla lunghezza degli URL delle pagine mirror. Maggiori informazioni
  • Nella risposta all’indirizzo e-mail è stata aggiunta una nuova sottosezione nella configurazione delle impostazioni e-mail che include consigli per garantire la corretta gestione delle risposte. Maggiori informazioni
  • È stata aggiunta una sezione su come modificare il contenuto di un messaggio in un percorso live. Maggiori informazioni

Ottobre 2022 october-2022

  • È stato aggiunto un caso d’uso del percorso su come limitare la velocità effettiva utilizzando Origini dati esterne e Azioni personalizzate. Ulteriori informazioni
  • La sezione relativa ai casi d’uso del percorso è stata riorganizzata in due categorie: Casi d’uso aziendali e Casi d’uso tecnici.
  • La sezione Set di dati di entità è stata aggiornata con ulteriori dettagli. Maggiori informazioni
  • Le sezioni relative alla gestione delle rinunce e ai criteri di consenso sono state riorganizzate. Maggiori informazioni
  • La sezione sui parametri avanzati nei messaggi di percorso è stata chiarita e ora specifica che la sostituzione dell’indirizzo e-mail deve essere utilizzata solo per casi d’uso specifici. Nella maggior parte dei casi, il valore definito come indirizzo principale nei campi di esecuzione è quello che deve essere utilizzato.
  • È stata aggiunta una nota alla sezione Configurare i sottodomini della pagina di destinazione per specificare che l‘utilizzo delle lettere maiuscole non è consentito nei sottodomini della pagina di destinazione. Ulteriori informazioni

Settembre 2022 september-2022

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di settembre 2022 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una best practice relativa all’utilizzo di attività di attesa nei percorsi ricorrenti di Leggi pubblico. Ulteriori informazioni
  • Sono stati aggiunti nuovi esempi di query di evento del passaggio e informazioni sulla differenza tra id, instanceid e profileid. Ulteriori informazioni.
  • Sono state aggiornate le pagine relative alle funzioni toDateOnly e toString.
  • Sono stati aggiunti dettagli ai parametri della condizione temporale. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte informazioni ai set di dati incorporati. Ulteriori informazioni
  • Le sezioni Global report e Live report sono state migliorate e riorganizzate. Ulteriori informazioni
  • È stato aggiunto un elenco di tutte le metriche di reporting disponibili in Adobe Journey Optimizer.
    Ulteriori informazioni
  • La sezione E-mail Ccn è stata spostata nella nuova pagina Supporto per l’archiviazione. Ulteriori informazioni

Agosto 2022 august-2022

  • Tutte le nuove funzionalità e i miglioramenti apportati nella versione di agosto 2022 di Journey Optimizer sono elencati in dettaglio nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • La sezione Regole di frequenza è stata aggiornata per riflettere il nuovo flusso di messaggistica in linea. Ulteriori informazioni
  • Nella sezione Introduzione alle pagine di destinazione è ora disponibile un riferimento per un video che illustra come configurare gli abbonamenti e creare pagine di destinazione. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una limitazione per i percorsi che utilizzano attività di Leggi pubblico. Ulteriori informazioni
  • È stata migliorata la pagina degli operatori dell’Editor espressioni. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una sezione su come pianificare una campagna. Ulteriori informazioni
  • La sezione delle regole di sintassi generale per l’editor di espressioni è stata aggiornata per tenere conto della nuova regola relativa all’escape mediante il simbolo della barra rovesciata nelle funzioni letterali. I messaggi pubblicati esistenti non sono interessati da questa modifica. Solo i messaggi nuovi o bozza devono essere aggiornati. Ulteriori informazioni

Luglio 2022 july-2022

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione del 22 luglio di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • La sezione Impostare le superfici di canale è stata resa più chiara e aggiornata con collegamenti verso la pagina che descrive come configurare il canale SMS. Ulteriori informazioni
  • Nelle proprietà del percorso, l’opzione Fuso orario del profilo è disabilitata per impostazione predefinita. Ulteriori informazioni
  • Nell’attività Attendi l’opzione Data fissa non è più disponibile. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte più informazioni sull’opzione Lettura incrementale nell’attività Leggi pubblico. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte raccomandazioni sul tipo di condizione Limite del profilo. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una limitazione agli eventi di business. Ulteriori informazioni

Giugno 2022 june-2022

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di giugno 2022 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • Alla documentazione è stata aggiunta una nuova sezione sulle richieste di accesso ai dati personali. Ulteriori informazioni
  • Alla documentazione è stata aggiunta una nuova sezione sui registri di audit sulle risorse. Ulteriori informazioni
  • Alla documentazione è stata aggiunta una nuova sezione su come aggiungere a una rappresentazione dell’offerta dei contenuti HTML o JSON provenienti dalla libreria di risorse di Adobe Experience Cloud. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova pagina sul ciclo di vita del percorso. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiornata la pagina dell’attività Attendi. Ulteriori informazioni
  • È stato aggiunto l’elenco dei set di dati Adobe Journey Optimizer con esempi di query. Ulteriori informazioni
  • La pagina sull’elenco Consentiti è stata spostata nella sezione Configurazione. Ulteriori informazioni
  • La pagina Elenco di soppressione è stata aggiornata per chiarire alcune informazioni, tra cui il fatto che tutti i caratteri ASCII compresi tra 32 e 126 sono consentiti nel campo del motivo della soppressione. Ulteriori informazioni
  • È stato aggiunto il collegamento ai guardrail e ai limiti statici per la gestione delle decisioni. Ulteriori informazioni
  • L’ottimizzazione dell’ora di invio è ora disponibile per tutti i clienti. Il riferimento a “beta” è stato rimosso. Ulteriori informazioni
  • L’API Batch Decisioning è stata aggiunta all’elenco delle API disponibili per la consegna di offerte personalizzate. Ulteriori informazioni

Maggio 2022 may-2022

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di maggio 2022 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • Sono stati aggiunti nuovi esempi di query relativi a qualificazione del pubblico ed eventi.
  • Nella sezione per la progettazione delle e-mail ora vengono riportati eventuali nuovi modelli incorporati, disponibili come punto di partenza per il contenuto. Sono state aggiornate le relative schermate. Ulteriori informazioni
  • Nella pagina Home della documentazione di Journey Optimizer sono stati aggiornati i collegamenti alle risorse chiave.
  • Sono state aggiornate le schermate per la pagina di destinazione e i rapporti sulle iscrizioni. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nota che indica che il metodo DELETE non è supportato nelle azioni personalizzate. Ulteriori informazioni
  • Sono stati aggiornati i collegamenti ai video dimostrativi.
  • Le sezioni Configurazione e-mail, Predefiniti per messaggi e Configurare le pagine di destinazione sono state riorganizzate per migliorarne la leggibilità.
  • La sezione Tracciamento URL è stata aggiornata e migliorata con alcuni esempi. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sottosezione sulla configurazione di un indirizzo e-mail di inoltro. Tieni presente che non è possibile farlo tramite l’interfaccia utente. Ulteriori informazioni

Aprile 2022 april-2022

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di aprile 2022 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • La pagina di documentazione dell’evento reazioni è stata aggiornata. Ulteriori informazioni
  • I video sulle funzionalità di gestione delle decisioni sono stati aggiornati per riflettere l’interfaccia utente di Journey Optimizer. Ulteriori informazioni
  • La sezione Introduzione ai set di dati è stata migliorata con informazioni su come creare e accedere ai set di dati. Ulteriori informazioni
  • Sono stati aggiunti i collegamenti alle guide e alle note sulla versione del prodotto nella pagina Home della Documentazione di Adobe Journey Optimizer. Ulteriori informazioni
  • La sezione Creare predefiniti per messaggi ora specifica che non è possibile procedere con la creazione dei predefiniti mentre il pool IP selezionato è in corso di modifica (stato Elaborazione) e non è mai stato associato al sottodominio selezionato. Ulteriori informazioni
  • La sezione Tracciamento URL relativa ai predefiniti per messaggi è stata aggiornata per riflettere modifiche minori nell’interfaccia utente. Ulteriori informazioni

Marzo 2022 march-2022

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati nella versione di marzo 2022 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova pagina nella guida introduttiva ai modelli AI alla sezione Offer decisioning, compresa una descrizione dettagliata del modello di ottimizzazione automatica, l’algoritmo utilizzato e ulteriori dettagli tecnici. Ulteriori informazioni
  • La pagina di creazione del profilo di test è stata spostata nella sezione Pubblico, profili e identità. Ulteriori informazioni
  • Nell’editor espressioni è stato aggiunto un esempio su come aggiungere un’espressione come valore predefinito. Ulteriori informazioni
  • La sezione Creare offerte personalizzate è stata riorganizzata per migliorarne la leggibilità. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sezione che descrive i possibili effetti sulla quota limite dell’offerta derivanti dalla modifica delle date di inizio e/o fine. Ulteriori informazioni
  • La sezione Modificare gli indirizzi e-mail principali è stata aggiornata per riflettere le modifiche apportate all’interfaccia utente. Ulteriori informazioni

Febbraio 2022 feb-2022

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di febbraio 2022 di Journey Optimizer sono descritti nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • Le pagine della documentazione sulle funzioni replace e replaceAll sono state aggiornate con ulteriori informazioni ed esempi relativi al parametro di destinazione.
  • Sono state aggiunte delle best practice alla pagina Operatori.

Gennaio 2022 january-2022

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione di gennaio 2022 di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • La sezione sulle classificazioni basate su IA di Offer Decisioning è stata aggiornata con una descrizione più dettagliata del modello di ottimizzazione automatica. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sezione sui requisiti dello schema necessari per poter inviare i tipi di evento quando si utilizza un modello basato su IA. Ulteriori informazioni
  • La sezione relativa alle funzionalità di personalizzazione di Journey Optimizer è stata riorganizzata per una migliore leggibilità. Ulteriori informazioni
  • La sezione Creare predefiniti messaggi è stata suddivisa in diverse sezioni per migliorarne la chiarezza. Ulteriori informazioni
  • La sezione sulla gestione delle rinunce è stata chiarita e leggermente riorganizzata. Ulteriori informazioni
  • La sezione su come inserire i collegamenti è stata aggiornata per riflettere le recenti modifiche apportate all’interfaccia utente. Ulteriori informazioni
2021

Novembre 2021 november-2021

  • È ora disponibile una descrizione completa dell’editor di espressioni avanzato utilizzato nei percorsi. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sezione sul metodo di delega del sottodominio CNAME. Ulteriori informazioni

Ottobre 2021 october-2021

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati nella versione di ottobre 2021 di Journey Optimizer sono elencati in dettaglio nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • È stato aggiunto un elenco funzione Data e ora. Ulteriori informazioni
  • Nuove Sezioni introduttive per utente tipo. Segui il tuo percorso per raggiungere gli obiettivi più velocemente. Ulteriori informazioni
  • Nuova sezione Modificare un predefinito per messaggi. Ulteriori informazioni
  • Nuova sezione Modificare un record PTR. Ulteriori informazioni
  • Nuova sezione Disattivare un predefinito per messaggi. Ulteriori informazioni
  • Nella Guida per gli sviluppatori API per la gestione delle decisioni sono state aggiunte nuove limitazioni sui vincoli di offerta non supportati con i flussi di lavoro di Experience Edge per dispositivi mobili. Ulteriori informazioni
  • Nuova sezione Creare simulazioni. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiornata la sezione Aggiungere ambiti decisionali. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiornata la sezione Definire il contenuto per le rappresentazioni, che ora comprende una nuova sottosezione su come definire e personalizzare il testo personalizzato. Ulteriori informazioni

Settembre 2021 september-2021

  • Sono state aggiornate le pagine delle seguenti funzioni: sethours, getListItem, inSegment

  • Sono state aggiunte le seguenti funzioni: filter, intersect, toDateOnly

  • Nella documentazione dell’editor di espressioni è stato aggiunto il tipo di data dateOnly. Ulteriori informazioni

  • Sono stati aggiunti dettagli sulla durata della cache delle azioni personalizzate. Ulteriori informazioni

  • Sono state aggiunte informazioni sulle porte predefinite per le azioni personalizzate. Ulteriori informazioni

  • Sono state aggiunte informazioni su diversi casi d'uso di eventi business. Ulteriori informazioni

  • Sono stati aggiunti alcuni esempi di uso comune per eseguire query sugli eventi dei passaggi del percorso in Data Lake. Ulteriori informazioni

  • È stata aggiunta una nuova pagina Limitazioni. Ulteriori informazioni

  • È stata migliorata la pagina Avvio rapido, con passaggi per utenti tipo diversi. Ulteriori informazioni

  • Ora tutte le funzioni di gestione delle decisioni descritte nella sezione dedicata si applicano anche agli utenti Adobe Experience Platform che sfruttano l’applicazione Offer Decisioning. Ulteriori informazioni

  • È stata aggiunta una sottosezione per chiarire le differenze tra l’utilizzo di tipi di pubblico e regole decisionali nell’applicazione di un vincolo per limitare la selezione delle offerte relative a un determinato posizionamento. Ulteriori informazioni

  • Sono stati aggiunti esempi di formule di classificazione specifici per illustrare alcuni casi d’uso reali. Ulteriori informazioni

  • È stata aggiunta una sottosezione sulla modalità di modifica dei pool IP. Ulteriori informazioni

Agosto 2021 august-2021

  • Tutte le nuove funzionalità e i miglioramenti apportati nella versione di agosto 2021 di Journey Optimizer sono elencati in dettaglio nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiornate le autorizzazioni di Gestione delle decisioni. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiornate le schermate di E-mail designer con l’interfaccia utente più recente.
  • È stata aggiornata la procedura di configurazione per le azioni personalizzate con percorsi URL dinamici e intestazioni dinamiche. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una sezione sulle funzioni e sui collegamenti di accesso facilitato. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una sezione sui metodi di valutazione del pubblico. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte note alle sezioni Elenco di soppressione, Elenco consentiti e Rapporto globale/live delle e-mail per specificare che i profili con stato Soppresso e Non consentito sono esclusi dalle metriche del Rapporto delle e-mail Inviato. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sezione che descrive come recuperare gli indirizzi e-mail o i domini esclusi da un invio perché non erano presenti nell’elenco consentiti. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiornata la sezione Abilitare elenco consentiti. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiornata la sezione dei predefiniti per i messaggi del monitor con i possibili motivi di errore nella creazione dei predefiniti e i dettagli relativi a tali errori. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiornata e rinominata la sezione Intervallo tentativi per riflettere la possibilità di regolare l’impostazione dei tentativi e-mail nei predefiniti per i messaggi. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una nuova sezione che descrive come inserire un collegamento di rinuncia con un solo clic nel contenuto delle e-mail. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiornata la sezione Delegare un sottodominio con informazioni più dettagliate sul processo di convalida eseguito da Adobe. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una sezione che descrive come aggiungere manualmente indirizzi e-mail e domini all’elenco di soppressione. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiornate le sezioni Accedere all’elenco di soppressione e Nuovi tentativi per riflettere la nuova interfaccia utente.
  • È stato documentato il nuovo flusso per aggiungere e configurare le rappresentazioni durante la creazione di un’offerta. Ulteriori informazioni

Luglio 2021 july-2021

  • Tutte le nuove funzioni e i miglioramenti apportati alla versione del 21 luglio di Journey Optimizer sono elencati in modo dettagliato nella documentazione. Ulteriori informazioni
  • Sono stati aggiunti collegamenti diretti alla documentazione dei servizi Experience Platform nella pagina principale e sommario di Journey Optimizer
  • Nuove pagine di destinazione per i servizi di Experience Platform disponibili in Journey Optimizer
  • Sono stati aggiunti collegamenti alla descrizione del prodotto Journey Optimizer nella pagina principale
  • In diverse pagine sono stati aggiunti tutorial video
  • Immagini ottimizzate della pagina principale
  • La sezione “Tracciamento messaggi” è stata spostata, migliorata e rinominata in “Aggiungere collegamenti e tenere traccia dei messaggi”. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta una sottosezione sulle pagine mirror. Ulteriori informazioni
  • Nella documentazione e nelle schermate le “attività di offerta” sono state rinominate “decisioni” e le “decisioni” sono state rinominate “ambiti decisionali”. Ulteriori informazioni
  • Nuovo caso d’uso: personalizzare un messaggio con le funzioni di assistenza
  • È stata aggiornata la documentazione Leggi pubblico per riflettere gli impatti dei segmenti materializzati. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiornate le limitazioni di Journey Optimizer. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiornata la sezione Configurare la selezione delle offerte nella sezione relativa alle decisioni. Ulteriori informazioni
  • È stata aggiunta un’avvertenza per segnalare che le offerte basate su eventi non sono attualmente supportate. Ulteriori informazioni
  • È stata documentata la nuova scheda Panoramica di Gestione delle decisioni. Ulteriori informazioni
  • Sono state aggiunte nuove sezioni che descrivono le azioni disponibili negli elenchi delle offerte e delle decisioni: Elenco offerte e Elenco delle decisioni.
recommendation-more-help
b22c9c5d-9208-48f4-b874-1cefb8df4d76