Note sulla versione di Adobe Experience Cloud - febbraio 2021

Banner

Le soluzioni e i servizi di Experience Cloud vengono aggiornati mensilmente. Su questa pagina puoi trovare gli aggiornamenti, la documentazione e i tutorial per la versione più recente di Experience Cloud ed Experience Platform. Ci trovi inoltre possibile la nuova documentazione di Creative Cloud for Enterprise e Document Cloud.

IMPORTANTE

Questa pagina contiene contenuti in anteprima ed è soggetta a modifiche fino alle date di rilascio.

NOTA

Iscriviti ad Adobe Priority Product Update per ricevere notifiche mensili via e-mail sugli aggiornamenti a questa pagina. Questa pagina viene aggiornata nell’arco di tutto il mese, quindi controlla regolarmente se ci sono aggiornamenti sui prodotti enterprise di Adobe e sulla documentazione Experience League.

Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2021

Hai bisogno di aiuto? Visita Adobe Experience League per trovare documentazione tecnica e dei prodotti, corsi curati da Adobe, esercitazioni video, risposte rapide, approfondimenti sulla community e corsi di formazione condotti da istruttori.

Icona Stato del sistema di Adobe

Stato del sistema di Adobe fornisce informazioni dettagliate, aggiornamenti sullo stato e notifiche e-mail relative agli eventi di sospensione, interruzione e manutenzione di prodotti e servizi cloud di Adobe. Consulta status.adobe.com.

Nessun aggiornamento in questo mese.

Per informazioni sulla versione più recente, consulta Stato del sistema di Adobe - 21 maggio 2020.

Icona Servizi e amministrazione di Experience Cloud

La documentazione per l’amministrazione e i servizi di Experience Cloud include Attributi del cliente, Libreria dei tipi di pubblico (servizio Persone), Activation, gestione di utenti e prodotti e cookie di Experience Cloud.

4 febbraio 2021

  • Aggiornamento dell’accesso: un aggiornamento a Experience Cloud rimuove la schermata introduttiva per l’accesso iniziale a Experience Cloud. A partire dal 4 febbraio, verrai indirizzato direttamente da https://experience.adobe.com/login alla schermata di accesso di Adobe.

Icona Adobe Experience Platform

Include informazioni sull’aggiornamento di Experience Platform e Experience Platform Launch.

Tutorial e corsi su Experience Platform

Nuovi video, esercitazioni o corsi pubblicati per Experience Platform e Services.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
10 febbraio 2021 Configurare la destinazione Azure Blob Video Scopri come eseguire i passaggi necessari per impostare e configurare la destinazione di archiviazione Azure Blob in Real-time Customer Data Platform (Real-time CDP).
4 febbraio 2021 Visualizzare i grafici delle identità Video Come utilizzare la funzione di visualizzazione del grafico delle identità per cercare, esplorare e filtrare i grafici delle identità per la convalida e il debug.
3 febbraio 2021 Panoramica dell’inserimento di dati batch Video Panoramica dell’inserimento di dati batch in Adobe Experience Platform. Scopri come assimilare i dati batch utilizzando l’API.
3 febbraio 2021 Attivare i dati per applicazioni non Adobe Video Scopri come usare Adobe Real-time CDP per creare vere strategie di personalizzazione con il tuo pubblico. Inoltre, scopri come si integra nel tuo ecosistema e nelle applicazioni non Adobe esistenti, da Microsoft, Google e Facebook.
21 gennaio 2021 Introduzione al corso Guida introduttiva di Intelligent Services per gli addetti al marketing Video Introduzione al corso Guida introduttiva di Intelligent Services per gli addetti al marketing.
13 gennaio 2021 Introduzione alla Guida introduttiva di Offer Decisioning per gli addetti al marketing Video Introduzione al corso Guida introduttiva di Offer Decisioning per gli addetti al marketing.
31 gennaio 2021 Formazione, valutazione e produzione di modelli con il modello per la generazione di formule Video Scopri come utilizzare il modello aggiornato per la generazione di formule, per creare una formula utilizzando lo schema e i set di dati retail.
31 gennaio 2021 Caricare dati nei notebook JupyterLab Video Scopri JupyterLab in Data Science Workspace.
12 gennaio 2021 Creare criteri di unione Video Scopri come creare criteri di unione in Adobe Experience Platform.

Icona Journey Orchestration

Utilizza Adobe Experience Platform per orchestrare il percorso di un cliente in maniera scalabile tra i canali di esperienza, anticipando in modo intelligente le esigenze di ogni singolo cliente in tempo reale.

Ultime versioni dei prodotti

Scopri di più sulle funzionalità, i miglioramenti e le correzioni più recenti nelle Note sulla versione di Journey Orchestration.

Nuovi corsi ed esercitazioni di Journey Orchestration

Nuovi video, esercitazioni e corsi pubblicati nell’ultimo mese.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
22 gennaio 2021 Passaggio a un altro percorso Video Scopri come invogliare gli utenti a passare da un percorso all’altro.

Risorse aggiuntive per Journey Orchestration

Documentazione - Note sulla versione - Video tutorial

Icona Adobe Analytics

Data di rilascio: 18 febbraio 2021

Nuove funzioni di Adobe Analytics

Funzione Disponibilità generale - data di Target Descrizione
Analysis Workspace - Selezione di componenti 4 febbraio 2021 Il componente per la zona di rilascio o a discesa disponibile in Quick Insights è stato aggiunto a tutte le zone di rilascio in Workspace. Questo miglioramento consente di scegliere da un elenco a discesa di componenti compatibili o continuare a utilizzare lo spazio come zona di rilascio.
Selezione della lingua per i dashboard di Analytics 14 gennaio 2021 Andate a Impostazioni > Preferenze > Lingua per selezionare una lingua nel dashboard di Analytics.

Nuove funzioni in Customer Journey Analytics

Funzione Disponibilità generale - data di Target Descrizione
Analysis Workspace - Selezione di componenti 4 febbraio 2021 Il componente per la zona di rilascio o a discesa disponibile in Quick Insights è stato aggiunto a tutte le zone di rilascio in Workspace. Questo miglioramento consente di scegliere da un elenco a discesa di componenti compatibili o continuare a utilizzare lo spazio come zona di rilascio.
API di CJA 18 febbraio 2021 Le API di CJA sono ora disponibili. Queste API consentono di modificare i componenti a livello di programmazione e recuperare i rapporti. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione relativa alle API CJA.

Problemi risolti in Adobe Analytics

  • È stato risolto un problema a causa del quale il timeout gateway API per Adobe Analytics 2.0 aumentava a 300 secondi (5 minuti). (AN-232335)
  • Sono stati risolti problemi di prestazioni in Workspace, API 2.0 e la generezione di rapporti con Adobe Report Builder (AN-245644, AN-244504, AN-243060)
  • È stato risolto un problema che causava un errore durante la selezione di Aggiungi in Feed di dati in Analytics. (AN-243171)
  • Sono stati risolti dei problemi che impedivano la classificazione dei dati nelle classificazioni. (AN-243823, AN-247049, AN-244114)
  • È stato risolto un problema relativo ai progetti pianificati: i clienti potevano vedere solo i progetti di loro proprietà, ma non tutti i progetti pianificati. (AN-246955)
  • È stato risolto un problema relativo al pannello A4T in Workspace che impediva l’apertura dei progetti. (AN-246881)
  • È stato corretto un problema a causa del quale Workspace generava un errore relativo alla funzione Metriche calcolate di A4T. (AN-247082)
  • È stato risolto un problema a causa del quale le richieste API di Data Warehouse non restituivano dati. (AN-236931)
  • È stato corretto un problema a causa del quale l’accesso a una suite di rapporti virtuali era possibile solo in combinazione con l’accesso alla suite di rapporti principale. (AN-247042)
  • È stato risolto un problema che causava un errore durante la conversione di progetti da Ad Hoc Analysis a Workspace. (AN-221215)
  • È stato risolto un problema relativo al numero errato di progetti filtrati visualizzati in Workspace Project Manager. (AN-244934)

Ulteriori correzioni di Adobe Analytics

AN-224987; AN-229009; AN-239750; AN-239765; AN-241620; AN-242996; AN-243577; AN-243774; AN-244509; AN-244746; AN-244763; AN-244868; AN-244960; AN-245016; AN-245097; AN-245727; AN-246141; AN-246283; AN-246340; AN-246532; AN-246669; AN-246744; 246763; AN-246892; AN-246898; AN-246961; AN-247643; AN-247048; AN-247134; AN-247758; AN-247774; AN-248179; AN-248226; AN-248297; AN-248300; AN-248303; AN-248376; AN-248495; AN-248647

Avvisi importanti per Analytics amministratori

Avviso Data di aggiunta o aggiornamento Descrizione
Opzioni della pagina di destinazione Reporting e analisi 19 febbraio 2021 Il 25 marzo 2021 verranno rimosse le opzioni per impostare nuove dashboard di Reporting e analisi o altro contenuto come pagina di destinazione Adobe Analytics. Se in precedenza hai impostato una pagina Reporting e analisi come pagina di destinazione personalizzata, continuerà a funzionare fino a quando la pagina di destinazione non viene modificata in Preferenze utente. A partire dal 25 marzo 2021, non sarà più possibile definire nuove pagine di destinazione personalizzate per Reporting e analisi.
Fine del ciclo di vita di Ad Hoc Analysis Gennaio 2021 Il 1° marzo 2021 inizia la fine del ciclo di vita di Ad Hoc Analysis. Per ulteriori informazioni, visita Discover Workspace.
Fine del ciclo di vita per tre servizi API di Analytics 6 gennaio 2021 Il 30 aprile 2021, i seguenti servizi API legacy di Analytics sono destinati a raggiungere la data di fine del ciclo di vita e verranno chiusi. In tale data tutte le integrazioni correnti create utilizzando questi servizi cesseranno di funzionare.
  • API di Analytics 1.3
  • API di Analytics SOAP 1.4
  • Autenticazione per la versione precedente di OAuth (OAuth e JWT)
Abbiamo messo a disposizione delle Domande frequenti sulla fine del ciclo di vita delle API legacy per rispondere alle domande e fornire indicazioni su come procedere. Le integrazioni API che utilizzano questi servizi possono eseguire la migrazione alle API REST di Analytics 1.4 o alle API di Analytics 2.0. I precedenti account OAuth possono migrare a un account di integrazione Adobe IO Analytics, che può essere utilizzato per accedere sia alle API di Analytics 1.4 che alle API di Analytics 2.0.
Fine del ciclo di vita di Adobe Data Connectors 13 luglio 2020 Adobe Data Connectors si basano su una tecnologia legacy, che non è più disponibile o supportata. Un nuovo standard è disponibile in Adobe Exchange Partner Program. Puoi utilizzare questo standard per continuare a offrire e supportare qualsiasi integrazione. La data ufficiale di fine del ciclo di vita è il 1° agosto 2021. Ulteriori informazioni…
Aggiunta dell’intestazione HSTS a tutte le richieste HTTPS in arrivo 29 settembre 2020 Il 29 settembre 2020 Adobe ha iniziato ad aggiungere l’intestazione HSTS a tutte le richieste in entrata che utilizzano HTTPS. Tale intestazione indica al browser o al client di effettuare tutte le richieste future in HTTPS, come da best practice per la sicurezza. Al momento, Adobe non applica questa regola alle richieste in entrata che utilizzano HTTP.
Modifica dell’impostazione cookie del servizio Experience Cloud ID 22 settembre 2020 Un aggiornamento delle impostazioni di privacy per Chrome versione 80 interessa la capacità di Adobe Analytics di tenere traccia di alcuni utenti che visualizzano pagine Google AMP. In particolare, impedisce il tracciamento tra domini diversi degli utenti che visualizzano le pagine AMP in hosting da Google e può causare un numero eccessivo di visitatori univoci. Con questa correzione, gli utenti possono risolvere tale problema modificando le impostazioni per i cookie ECID.
Al momento, Analytics imposta i cookie del servizio Experience Cloud ID (ECID) con l’impostazione SameSite = Lax che, prima della versione 80 di Chrome, consentiva il tracciamento tra domini diversi. Questo non avviene più. La modifica introdotta consente agli utenti di configurare l’impostazione SameSite per i cookie ECID su None.
Questo consente di condividere il cookie di Analytics in più situazioni, ma i cookie di Analytics non contengono dati sensibili. Inoltre, quando si sceglie questa impostazione, i cookie devono essere impostati su Secure in modo che i dati possano essere trasmessi solo tramite connessioni HTTPS. Per apportare questa modifica, un utente supportato può aprire un ticket presso l’Assistenza clienti.

AppMeasurement

Per gli ultimi aggiornamenti sulle versioni di AppMeasurement, fare riferimento alle note sulla versione di AppMeasurement per JavaScript.

Corsi ed esercitazioni di Analytics

Nuovi corsi, esercitazioni e articoli in Analytics e Customer Journey Analytics.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
8 febbraio 2021 Aggiunta di linee di tendenza alle visualizzazioni linee Video In Impostazioni visualizzazione, puoi scegliere di aggiungere alla serie di linee una linea di tendenza di regressione o di media mobile. Questa funzione consente di rappresentare un pattern più chiaro nei dati.
8 febbraio 2021 Aggiunta di plug-in di implementazione in Platform Launch Video I plug-in di implementazione sono parti di codice JavaScript che puoi aggiungere all’implementazione di Analytics per il tracciamento di dati aggiuntivi e personalizzati. In questo video, scopri come e dove aggiungere il codice in Platform Launch.
6 gennaio 2021 Pannello Visualizzatori simultanei di elementi multimediali in Analysis Workspace Video Scopri dove si verificano picchi di concorrenza o abbandoni. Ottieni informazioni approfondite sulla qualità dei contenuti e sul livello di coinvolgimento dell’utente, utili anche per risolvere problemi o pianificare volumi e scala.

Risorse dell’Aiuto di Analytics

Icona Adobe Audience Manager

Nuove funzioni, correzioni, documentazione e tutorial in Audience Manager.

Funzione Data di aggiunta o aggiornamento Descrizione
Migrazione degli utenti Audience Manager ad Admin Console 1 febbraio 2021 La gestione degli account utente di Audience Manager viene trasferita ad Adobe Admin Console, per un’esperienza più semplice per tutte le soluzioni Adobe.
Segui i passaggi descritti in questo articolo per facilitare la migrazione degli utenti. Tutti gli amministratori di Audience Manager dovrebbero iniziare il prima possibile a migrare gli account utente ad Adobe Admin Console.

Correzioni e miglioramenti

  • È stato risolto un problema nel rapporto sullo stato di onboarding. Questo problema causava una discrepanza tra i record nel rapporto e quelli nel file caricato da un partner di onboarding. (AAM-57415)
  • È stato risolto un problema relativo alla clonazione di Modello nella funzione Predictive Audiences (Tipi di pubblico predittivi). (AAM-56775)
  • È stato risolto un problema relativo alla duplicazione di caratteristiche e segmenti a cuasa del quale venivano duplicati caratteristiche o segmenti errati. (AAM-57351)
  • È stato risolto un problema che impediva agli utenti di fare clic sulla casella di controllo Seleziona tutto in Models > Exclude Traits (Modelli > Escludi caratteristiche). (AAM-57366)
  • È stato risolto un problema in Generatore di segmenti a causa del quale la casella di controllo Seleziona tutto non selezionava tutte le caratteristiche. (AAM-55640)

Corsi ed esercitazioni di Audience Manager

Nuovi video, esercitazioni o corsi pubblicati per Audience Manager.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
5 febbraio 2021 Passaggi per l’inserimento di dati basati su file Video Scopri i passaggi da seguire per inserire dati offline in Audience Manager, inclusi i requisiti sul nome del file di dati.
5 febbraio 2021 Formattazione e inserimento di dati basati su file Video Quando inserisci i dati di prime parti in Audience Manager per meglio comprendere e indirizzare il cliente, i dati devono rispettare alcuni requisiti di formattazione. Scopri alcune delle opzioni principali e dove trovare ulteriori informazioni.
5 febbraio 2021 Creazione di un’origine dati per più dispositivi e autenticazione Video Scopri come creare un’origine dati per più dispositivi per memorizzare gli ID CRM e i dati quando si inseriscono dati CRM di prime parti in Audience Manager. Questo video illustra come eseguire questa operazione e come impostare il metodo setCustomerIDs() in Experience Platform Launch per i login.
3 febbraio 2021 Introduzione al corso - Creazione e gestione dell’attivazione dei dati in Audience Manager Video I segmenti di pubblico non valgono nulla, finché non vengono effettivamente utilizzati. Questo corso illustra come utilizzare i tipi di pubblico per personalizzare l’esperienza utente. Questo video introduttivo illustra come iniziare il percorso.
28 gennaio 2021 Creazione e gestione delle caratteristiche Corso Scopri i pro e i contro della creazione e organizzazione delle caratteristiche dal Generatore di caratteristiche interno al prodotto, allo strumento per la gestione di massa. Scopri anche come utilizzare lo strumento Data Explorer per scoprire i segnali importanti acquisiti in Audience Manager e crea delle caratteristiche per tali segnali.
22 gennaio 2021 Utilizzo dei rapporti Audience Optimization per comprendere le prestazioni dei contenuti multimediali Video Scopri come utilizzare i rapporti Audience Optimization per migliorare le campagne, e per capire come allocare il budget di marketing. Scopri anche come determinare una quota limite ottimale e trovare altri preziosi dati in questi rapporti.
15 gennaio 2021 Comprendere i tipi di pubblico correlati con i rapporti di sovrapposizione Video I rapporti di sovrapposizione consentono di vedere in che modo le caratteristiche e i segmenti dei vari tipi di pubblico si sovrappongono tra loro (lo stesso visitatore in più caratteristiche o segmenti), per capire dove intervenire per aumentare la conversione o concentrarti su una portata più ampia.
12 gennaio 2021 Uso delle etichette di esportazione dei dati per controllare il flusso di dati Video Le etichette di esportazione dei dati forniscono un meccanismo in Audience Manager per controllare il flusso di diversi tipi o origini di dati e soddisfare i requisiti della privacy. Scopri come e dove impostare i comandi e le etichette di esportazione dei dati per lavorare di pari passo a questo scopo.
22 gennaio 2021 Importare segmenti da Adobe Analytics in Audience Manager Video Oltre a inoltrare dati in tempo reale da Adobe Analytics a Audience Manager, puoi anche importare segmenti che includono dati post-elaborati da Analytics a Audience Manager tramite Experience Cloud.

Icona Adobe Experience Manager

Nuove funzioni, correzioni e aggiornamenti di Experience Manager. Ai clienti con distribuzioni locali, Adobe consiglia di implementare le ultime patch in modo da garantire stabilità, sicurezza e prestazioni migliori.

NOTA

Per restare aggiornati sulle varie versioni, visita regolarmente la pagina Aggiornamenti e roadmap delle versioni di Experience Manager.

Rilasci di prodotti

  • Experience Manager as a Cloud Service

    Nuove funzioni di Experience Manager as a Cloud Service

    • Experience Manager Assets as a Cloud Service

      • Servizio di gestione dei contenuti headless

        • API GraphQL per la distribuzione dei frammenti di contenuto: possibilità di eseguire query sui frammenti di contenuto utilizzando la sintassi GraphQL e gli schemi basati su modelli di frammenti di contenuto, per l’output in formato JSON.
        • Supporto dell’autenticazione per le richieste API GraphQL: possibilità di autenticare le richieste API GraphQL con token di accesso per le API lato server.
        • Componente RemotePage: è stato aggiunto il supporto per la visualizzazione e la modifica di applicazioni a pagina singola esterne all’interno di AEM.
        • Modifica di un’applicazione a pagina singola esterna all’interno di AEM: è stata aggiunta la possibilità di caricare un’applicazione indipendente a pagina singola in un’istanza AEM, aggiungere sezioni di contenuto modificabili e abilitare l’authoring.
        • È stato migliorato l'output JSON da API GraphQL, inclusa la possibilità di restituire testo con formattatione in formato JSON e in diverse lingue.
        • Supporto per la nidificazione dei modelli di frammenti di contenuto, per consentire la creazione di strutture di frammenti di contenuto nidificate mediante tipi di dati per il riferimento a frammenti di contenuto dedicati oppure riferimenti a frammenti di contenuto incorporati in campi di testo multiriga.
        • Più regole di convalida disponibili nei tipi di dati dei modelli di frammento di contenuto, inclusi “univoco”, “obbligatorio” e “traducibile”.
        • Possibilità di assegnare dei tag ai modelli dei frammenti di contenuto e di creare frammenti di contenuto in una cartella con criteri per tag o percorsi.
        • Miglioramenti a livello di utilizzo nell’editor dei frammenti di contenuto, comprese le azioni di pubblicazione e la visualizzazione del modello su cui si basa un frammento.
        • Possibilità di visualizzare l’anteprima dell’output JSON direttamente nell’editor di frammenti di contenuto.
      • App web progressive (PWA)

    • risorse Experience Manager come Cloud Service

      • Experience Manager as a Cloud Service estende la funzionalità Smart Tags per supportare l’identificazione di parole chiave ed entità in risorse basate su testo. Il testo viene identificato, indicizzato e reso disponibile come metadati per migliorare l’esperienza di ricerca senza bisogno di alcuna configurazione. Vedi Smart Tags.
      • È ora supportato il formato di file MXF. Vedi Formati dei file supportati.
    • Experience Manager Commerce as a Cloud Service

      • Novità?

        • Gestione dell’esperienza dei prodotti: nuova scheda di proprietà “Commerce” per risorse e frammenti di esperienza. Questa scheda consente di collegare prodotti e categorie a risorse e frammenti di esperienza. La scheda mostra anche i dati in tempo reale per i prodotti e le categorie collegati e un link per visualizzare i dettagli nella console del prodotto.
        • È stato rilasciato il sito di riferimento CIF Venia (2021.02.02), che include la versione più recente dei Componenti Core CIF 1.7.0. Per maggiori informazioni, consulta il sito di riferimento CIF Venia.
        • È stata rilasciata la versione 1.7.0 dei componenti core CIF. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione sui componenti core CIF.
      • SDK Build Analyzer

        Il plug-in Maven SDK Build Analyzer per Experience Manager as a Cloud Service rileva i problemi in un progetto Maven, comprese le dipendenze mancanti. Offre agli sviluppatori l’opportunità di individuare i problemi durante lo sviluppo locale, ben prima di distribuirli in ambienti Cloud con Cloud Manager.

        Per questa versione sono stati aggiunti due nuovi analizzatori:

        • repoinit analyzer
        • bundle-nativecode

        Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione disponibile qui.

    • Strumenti di transizione verso il cloud

      • Novità dello strumento di trasferimento dei contenuti

        • Nuove funzionalità e interfaccia utente aggiunte allo strumento di trasferimento dei contenuti - Strumento di mappatura utenti. Questa funzione mappa automaticamente utenti e gruppi esistenti ai loro ID del sistema Adobe Identity Management nell’ambito dell’attività di migrazione dei contenuti.
          Consulta Utilizzo dello strumento di mappatura utenti.
        • Lo strumento di trasferimento dei contenuti ora esegue la migrazione di tutti i gruppi e gli utenti a cui viene fatto riferimento nel set di migrazione, inclusi gli elementi figlio.
        • Gli utenti possono selezionare alcuni percorsi in /etc al momento della creazione dei set di migrazione.

Community

  • Adobe Developers Live 2021 | Elenco completo delle sessioni

    Per rispondere alle vostre richieste, abbiamo pubblicato qui l’elenco di tutte le sessioni su Experience Manager presentate ad Adobe Developers Live. Tutte le registrazioni e le domande e risposte relative a ciascuna sessione vengono pubblicate nei rispettivi thread contestuali.

  • Elenco degli ultimi contenuti su Adobe Experience Manager disponibili su Experience League | Gennaio 2021

    Questa è la fonte ufficiale dei contenuti tecnici di Digital Experience prodotti da Adobe. Vedi l’elenco completo qui.

Informazioni sulla versione di Experience Manager

Nelle pagine seguenti trovi tutte le note sulla versione di Experience Manager:

Nuovi corsi e tutorial su Experience Manager

Nuovi video, esercitazioni e corsi pubblicati nell’ultimo mese.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
11 febbraio 2021 Autenticazione per AEM as a Cloud Service da un’applicazione esterna Corso Scopri come un’applicazione esterna può utilizzare Token di accesso per lo sviluppo locale e Credenziali di servizio per l’autenticazione a livello di programmazione in Experience Manager as a Cloud Service su HTTP.
11 febbraio 2021 Impostare e annullare le relazioni tra le risorse Video Scopri come stabilire e gestire le relazioni tra le risorse in Experience Manager.
8 febbraio 2021 Tutorial WKND su AEM Sites Tutorial Questo tutorial in diverse parti è stato progettato per gli sviluppatori che si avvicinano ora a Experience Manager. Questo tutorial illustra l’implementazione di un sito Experience Manager per un marchio di lifestyle fittizio, WKND.
1 febbraio 2021 Creazione del primo pacchetto OSGi Articolo Scopri come creare il primo pacchetto OSGi utilizzando Maven ed Eclipse.
1 febbraio 2021 Pubblicare le risorse Video Scopri come pubblicare le risorse e relative rappresentazioni da Experience Manager Author ad AEM Publish.
4 febbraio 2021 Sviluppo locale Video Scopri come scaricare e configurare un ambiente di sviluppo locale utilizzando l’SDK di Experience Manager as a Cloud Service.
4 febbraio 2021 Struttura dei progetti Video Esplora le best practice per strutturare un progetto Experience Manager Maven per AEM as a Cloud Service.
4 febbraio 2021 Migrare le configurazioni del Dispatcher Video Panoramica delle differenze nelle configurazioni del dispatcher, nonché suggerimenti e trucchi per la migrazione del Dispatcher da Adobe Managed Services (AMS) a Experience Manager as a Cloud Service.
2 febbraio 2021 Introduzione a AEM SDK Video Utilizzo e configurazione dell’SDK per Experience Manager as a Cloud Service.
2 febbraio 2021 Che cos’è AEM Cloud Service Video Approfondisci Experience Manager as a Cloud Service e le differenze rispetto all’altra versione di Adobe Experience Manager.
2 febbraio 2021 Ruolo di Cloud Manager Video Scopri l’obiettivo di Cloud Manager e come funziona con Experience Manager as a Cloud Service.
2 febbraio 2021 Evoluzione di AEM as a Cloud Service Video Esplora la cronologia di Experience Manager e le differenze tra Experience Manager in locale, Adobe Managed Services AEM ed Experience Manager as a Cloud Service.
2 febbraio 2021 Architettura di AEM as a Cloud Service Video Esplora l’architettura sottostante e le parti importanti di Experience Manager as a Cloud Service. Approfondisci Cloud Manager e le API.
2 febbraio 2021 Utilizzare le API di Cloud Manager Video Scopri in che modo le API di Cloud Manager possono essere utilizzate per estendere e integrare altri sistemi.
2 febbraio 2021 Analizzare i risultati del test Video Scopri eventuali errori di compilazione nel codice e verifica se il codice segue le best practice per Experience Manager as a Cloud Service
2 febbraio 2021 Configurare le pipeline Video Approfondisci i diversi tipi di pipeline in Cloud Manager e come configurale per un progetto di successo.
2 febbraio 2021 Gestire le configurazioni del Dispatcher Video Utilizza esempi e best practice per scoprire come funziona il Dispatcher con Experience Manager as a Cloud Service e Cloud Manager.
2 febbraio 2021 Integrazioni continue e Cloud Manager Video Comprendi le best practice e l’integrazione continua nell’utilizzo di Adobe Cloud Manager.
2 febbraio 2021 Unione di progetti AEM da implementare tramite Cloud Manager Video Scopri come unire più progetti in un unico progetto da implementare in Experience Manager as a Cloud Service tramite Cloud Manager.
2 febbraio 2021 Implementazione di progetti Cloud Manager Video Integra l’archivio git di Cloud Manager con un archivio git esterno e implementa un progetto Experience Manager as a Cloud Service.
2 febbraio 2021 Pubblicazione dei contenuti Video Scopri come funziona la pubblicazione dei contenuti in Experience Manager as a Cloud Service, compresi i concetti di Distribuzione dei contenuti e la pipeline Adobe.
2 febbraio 2021 Autenticazione basata su token: credenziali del servizio Video Scopri l’autenticazione basata su token per le integrazioni con Experience Manager as a Cloud Service.
2 febbraio 2021 Firmare più moduli Esercitazione Per richiedere un mutuo o aprire un nuovo conto bancario è necessario compilare e firmare più moduli. L’integrazione tra Experience Manager Forms e Adobe Sign semplifica la compilazione e la firma di più moduli.
28 gennaio 2021 Autenticazione basata su token: token di accesso per lo sviluppo locale Video Scopri come la Developer Console di Experience Manager consente agli sviluppatori di generare autonomamente token di accesso temporanei che possono essere utilizzati per accedere a Experience Manager a livello di programmazione.
28 gennaio 2021 Autenticazione basata su token per AEM as a Cloud Service Video Scopri come un’applicazione esterna può autenticare e interagire a livello di programmazione con Experience Manager as a Cloud Service via HTTP utilizzando i token di accesso.
24 gennaio 2021 Creare il modulo principale per l’attivazione del processo Articolo Il modulo iniziale (Modulo di rifinanziamento) viene utilizzato per la firma di più moduli attivando il flusso di lavoro AEM - Firma più moduli.
8 gennaio 2021 Esecuzione della pipeline di produzione CI/CD di Adobe Cloud Manager Video La configurazione della pipeline di produzione CI/CD definisce il trigger che avvia la pipeline, i parametri che controllano l’implementazione della produzione e i parametri di verifica delle prestazioni.
8 gennaio 2021 Attività Adobe Cloud Manager Video Cloud Manager offre una visualizzazione consolidata dell’attività di un programma, in cui sono elencate tutte le esecuzioni della pipeline CI/CD, sia di produzione che non. Questa funzione consente agli utenti di visualizzare tutte le pipeline attualmente in corso e rivedere le implementazioni precedenti.
8 gennaio 2021 Pipeline CI/CD non di produzione di Adobe Cloud Manager Video Le pipeline CI/CD non di produzione sono suddivise in due categorie: pipeline di qualità del codice e pipeline di implementazione. La pipeline di qualità del codice instrada tutto il codice da un ramo Git per la generazione e la valutazione in base alla scansione della qualità del codice di Cloud Manager.
8 gennaio 2021 Configurazione della pipeline CI/CD di produzione di Adobe Cloud Manager Video La configurazione della pipeline CI/CD di produzione definisce il trigger che avvia la pipeline, i parametri che controllano l’implementazione di produzione e i parametri di verifica delle prestazioni.
8 gennaio 2021 Ambienti Adobe Cloud Manager Video Gli ambienti Cloud Manager sono composti dai servizi Experience Manager Author, Experience Manager Publish e Dispatcher. Diversi ambienti supportano i ruoli e possono essere attivati utilizzando diverse pipeline CI/CD. In genere, gli ambienti di Cloud Manager sono caratterizzati da un ambiente Produzione, un ambiente Stage e un ambiente Sviluppo.
8 gennaio 2021 Panoramica di Headless GraphQL Demo Le API GraphQL di Experience Manager espongono il contenuto dai frammenti del contenuto di Experience Manager alle applicazioni a valle. Le API GraphQL possono essere utilizzate in casi di utilizzo sia headless che ibridi.
8 gennaio 2021 Programmi Adobe Cloud Manager Video I programmi di Cloud Manager rappresentano dei set di ambienti Experience Manager che supportano set logici di iniziative di business, in genere in base all’accordo sul livello di servizio (SLA) acquistato.
8 gennaio 2021 Autenticazione basata su token Video I programmi di Cloud Manager rappresentano dei set di ambienti Experience Manager che supportano set logici di iniziative di business, in genere in base all’accordo sul livello di servizio (SLA) acquistato.
8 gennaio 2021 Importazione in blocco Video Lo strumento di importazione in blocco di Experience Manager as a Cloud Service consente agli amministratori di importare le risorse in massa dall’archiviazione cloud (Azure Blob Storage o Amazon S3) in modo sicuro ed efficiente.

Altre risorse di assistenza per Experience Manager

Icona Adobe Campaign

Adobe Campaign offre un modo intuitivo e automatico di inviare messaggi a singoli utenti tra canali di marketing online e offline. Ora è possibile prevedere cosa vogliono i clienti, mediante esperienze determinate dalle loro abitudini e preferenze.

Ultime versioni dei prodotti

Scopri le funzionalità, i miglioramenti e le correzioni più recenti:

Nuovi corsi e tutorial su Campaign

Nuovi video, esercitazioni e corsi pubblicati nell’ultimo mese.

Data di pubblicazione Nome Soluzione Descrizione
5 febbraio 2021 Guida introduttiva di Adobe Campaign Classic per utenti aziendali Campaign Classic Dopo aver completato il corso, comprenderai i concetti di Adobe Campaign Classic e saprai come creare la tua prima campagna di marketing.
1 febbraio 2021 Introduzione al multi-channel e al cross-channel Campaign Classic Comprendi la differenza tra campagne multi-channel e cross-channel e i rispettivi casi di utilizzo.
1 febbraio 2021 Creare una consegna SMS Campaign Classic Scopri come creare una consegna SMS.
1 febbraio 2021 Creare campagne multi-channel Campaign Classic Scopri come creare ed eseguire una campagna cross-channel.
29 gennaio 2021 Usare gruppi di controllo Campaign Classic Scopri cosa sono i gruppi di controllo e come utilizzarli per le consegne.
28 gennaio 2021 Inviare e convalidare le prove Campaign Classic Scopri come inviare e convalidare una prova.
28 gennaio 2021 Creare e-mail per il recapito Campaign Classic Scopri come applicare le best practice per il recapito.
28 gennaio 2021 Creare e progettare gli invii di e-mail Campaign Classic Comprendi il processo di creazione e consegna di e-mail e impara a progettare e personalizzare il contenuto delle e-mail.
27 gennaio 2021 Creare campagne attivate da eventi Campaign Classic Scopri come creare e quando utilizzare una campagna attivata da un evento.

Risorse di supporto

Icona Advertising Cloud

Note sulla versione di Adobe Advertising Cloud.

Nuove funzioni in Advertising Cloud DSP

Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2020

Funzione Descrizione
Nuova guida (Data di rilascio: 28 ottobre) La guida precedente è stata sostituita da pagine aggiornate, disponibili dal collegamento Aiuto nel menu principale di DSP e sono sempre accessibili all’indirizzo https://experienceleague.adobe.com/docs/advertising-cloud/dsp/home.html?lang=it
Campagne (Data di rilascio: 28 ottobre) Le precedenti viste Campagne (beta) ora sono diventate le viste Campagne predefinite che forniscono dati più rapidamente, flussi di lavoro semplificati e viste personalizzate.
Inventario privato (Data di rilascio: 15 ottobre) Ora tutti gli utenti possono impostare e modificare i dettagli dell’ID offerta utilizzando un nuovo modulo ID offerta, una versione semplificata del modulo legacy Smart Ad Serving. Per impostare i dettagli del nuovo ID offerta, vai a Inventario > Offerte, fai clic su Crea, quindi fai clic su ID offerta beta.
Previsione del posizionamento (Data di rilascio: 15 ottobre) Per i posizionamenti con velocità a livello di posizionamento, la sezione Previsione delle impostazioni di posizionamento include la nuova sezione Massimi stimati, che indica la capacità disponibile con la configurazione di targeting corrente.

Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2021, per la release del 20 febbraio

Funzione Descrizione
Tutto Strumenti > "Tag di conversione Adwords" ora è "Tag di conversione Google Ads."
Tutto In aprile, le seguenti funzioni e visualizzazioni saranno obsolete:
  • Ottimizzazione > Schede Portfoli
  • Ottimizzazione > Regole offerte
  • Insights & Reports > Dashboard
  • Campagne: Supporto in sospeso e pianificato per le modifiche in blocco

Tutorial e corsi su Advertising Cloud

Aggiornato: 23 febbraio 2021

Esercitazione Descrizione
Introduzione a Workspace e reporting Scopri come utilizzare i dati Advertising Cloud per creare rapporti visivi in Adobe Analytics Analysis Workspace.

Icona Magento

Per informazioni sull’ultima versione, consulta le note sulla versione di Magento Commerce e Open Source.

Icona Target

Per informazioni sempre aggiornate, consulta le Target note sulla versione.

Icona Marketo Engage

Marketo Engage è un’applicazione completa per chi si occupa di lead management e B2B e intende trasformare le esperienze dei clienti coinvolgendoli in ogni fase di complessi percorsi d’acquisto.

Aggiornamenti principali di Marketo Engage

Consulta le note sulla versione di Marketo Engage per informazioni aggiornate.

Funzionalità in arrivo

Nel corso del trimestre verranno presentate le seguenti funzionalità:

Funzione Descrizione
Bizible
  • Nuova segmentazione basata sugli account
  • Possibilità di salvare filtri specifici per dashboard
  • Esportazione dashboard Bizible in formato PDF
Sales Connect Aggiornamenti/miglioramenti relativi a finestre di composizione e centri di comando

Funzionalità deprecate

  • Parametro “_method” di Asset API: dopo settembre 2020, gli endpoint di Asset API non accetteranno più _method per trasmettere i parametri di query nel corpo di un POST per aggirare le limitazioni relative alla lunghezza degli URI.
  • Supporto in Internet Explorer: a partire dalla versione di luglio del 31 luglio 2020, Internet Explorer non supporterà più l’interfaccia utente di Marketo Engage.

Icona Document Cloud

Nuovi video, tutorial o corsi pubblicati per Adobe Document Cloud.

Tutorial Acrobat

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
8 febbraio 2021 Pagina principale di Acrobat Centro per l’applendimento Benvenuto nel centro per l’apprendimento di Adobe Acrobat. Qui troverai un’ampia gamma di esperienze di apprendimento incentrate su Adobe Acrobat. Seguendo i nostri tutorial, webinar e casi di utilizzo, in breve tempo tutti gli utenti, sia principianti che utenti avanzati, potranno imparare a utilizzare Adobe Acrobat.

Tutorial di Adobe Sign

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
8 febbraio 2021 Pagina principale - Risorsa di supporto Centro per l’applendimento Benvenuto nel centro di apprendimento di Adobe Sign. Qui troverai un’ampia gamma di esperienze di apprendimento incentrate su Adobe Sign. Seguendo i nostri tutorial, webinar e casi di utilizzo, in breve tempo tutti gli utenti, sia principianti che amministratori, potranno imparare a usare Adobe Sign.

Per Document Cloud, vedi:

Icona Creative Cloud Enterprise

Nuovi tutorial su Creative Cloud Enterprise.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
3 febbraio 2021 Creazione di immagini cinematografiche con Photoshop Video Scopri come creare una fotografia vivente combinando video da Adobe Stock con avanzate tecniche di mascheratura in Photoshop.
3 febbraio 2021 Creare composizioni uniche con Adobe Stock e Photoshop per iPad Video Scopri come utilizzare una delle tue applicazioni Creative Cloud preferite in un modo completamente nuovo, con un’interfaccia touch riprogettata.
3 febbraio 2021 Personalizzare e inserire il proprio marchio in un modello 3D con Dimension e Adobe Stock Video Personalizza e inserisci il tuo marchio in un modello 3D in Dimension utilizzando materiali, proprietà ambientali, illuminazione e fotografia, per creare immagini fotorealistiche per qualsiasi progetto di design.
2 febbraio 2021 Componenti di Adobe XD Video Scopri come utilizzare i componenti per una flessibilità senza precedenti nell’applicare velocità e coerenza al flusso di lavoro di progettazione.
2 febbraio 2021 Suggerimenti e tecniche per la masterizzazione di illuminazione 3D in CGI Articolo Scopri l’illuminazione 3D e come creare diverse condizioni di luce che possono alterare completamente una scena generata dal computer e il modo in cui gli oggetti appaiono al suo interno.
2 febbraio 2021 Creazione di fotografie virtuali fotorealistiche con rendering e composizione 3D Articolo Scopri come creare fotografie virtuali fotorealistiche con rendering e composizione 3D.
29 gennaio 2021 Guide di riferimento rapido di CCE Guide di riferimento rapido Accedi alle guide di riferimento rapido per apprendere le nuove funzioni di Creative Cloud.

In questa pagina

Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free