Note sulla versione di Adobe Experience Cloud - gennaio 2022

Banner

Scopri gli ultimi aggiornamenti sulle versioni di Prodotti Adobe Experience Cloud. Ottieni ad Experience League la documentazione, le esercitazioni e i corsi di supporto autonomo più recenti.

NOTA

Per ricevere una notifica e-mail mensile sugli aggiornamenti di questa pagina, abbonati al Adobe di aggiornamento prioritario del prodotto. Controlla di nuovo frequentemente per stare al di sopra di quello che sta accadendo in Experience League.

Gennaio 2022

Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2022

Hai bisogno di aiuto? Visita Adobe Experience League per documentazione tecnica e di prodotto, corsi curati dagli Adobi, esercitazioni video, risposte rapide, approfondimenti sulla community e corsi di formazione condotti da istruttori.

Icona Experience League Eventi

Gli eventi di Experience League offrono l’occasione di ricevere risposte dagli esperti di prodotto di Adobe. Gli eventi disponibili sono:

Programma ed eventi:

Experience League LIVE

Experience League LIVE è un evento in diretta prodotto dal team Experience League. È un’opportunità per entrare in contatto con gli esperti di prodotti Adobe. Scopri suggerimenti, trucchi e strategie utilizzabili con le applicazioni Adobe Experience Cloud.

Data evento Ora Nome evento Formato Descrizione
25 gennaio 2022 9:00 (PST) Analisi dell'attività tra origini dati Evento video live Utilizza il Customer Journey Analytics per unire tutti i tuoi dati in un'unica posizione.
3 febbraio 2022 12:00 EST (18:00 CET) Introduzione a tutti i nuovi Demos di riferimento in AEM Evento video live Scopri il modo più veloce per eseguire il provisioning, la dimostrazione e l’esplorazione delle funzionalità di AEM as a Cloud Service.

Gli episodi passati sono disponibili all'indirizzo Experience League Live.

Coffee Break domande e risposte della community

Trascorri un'ora con un ospite speciale e invia le tue domande in Experience League Communities. Ricevi le risposte degli esperti di prodotto all'Adobe!

Nome evento Data Applicazioni Formato Descrizione
Documentazione di Customer Journey Analytics e il futuro di Analytics 18 gennaio 2022 @ 8 am PST Adobe Analytics, Customer Journey Analytics, Experience Platform Forum domande e risposte Pubblica le tue domande nella community di Analytics per Trevor Paulsen, Group Product Manager, Adobe Analytics.
Dettagli e registrazione
Integrazione di Adobe Target con Journey Optimizer, l'interfaccia Adobe Target e argomenti generali su Target 19 gennaio 2022 @ 9am PST Adobe Target, Journey Optimizer Forum domande e risposte Trascorri un'ora con Jon Tehero e invia le tue domande nella community Adobe Target.
Dettagli e registrazione

Adobe Developer’s Live

Evento Data e ora Tipo Descrizione
Adobe Developers Live On-Demand Video Developers Live presenta i più recenti progressi tecnologici e strumenti per sviluppatori che supportano la progettazione, i flussi di lavoro per la creazione di contenuti, i servizi di documentazione e la gestione dell’esperienza dei clienti nei vari settori. Visualizza l’indirizzo della nota chiave, scopri le API di Analytics, il livello dati client, i progetti open source di Adobe I/O e molto altro.

Icona Experience Cloud Central UI Components e amministrazione

Non aggiornato nell'ultimo mese.

Altre risorse di aiuto su Experience Cloud Central UI Components e amministrazione

Icona Adobe System Status

Adobe System Status fornisce informazioni dettagliate, aggiornamenti sullo stato e notifiche e-mail relative agli eventi di sospensione, interruzione e manutenzione di prodotti e servizi di Adobe. Consulta status.adobe.com.

Leggi la sezione note sulla versione più recente per Adobe System Status.

Icona Adobe Experience Platform

Informazioni sull’aggiornamento della versione e nuova documentazione per Experience Platform e SDK per dispositivi mobili:

  • Versione pianificata successiva: 26 gennaio 2022
  • Ultima versione: 17 novembre 2021

Vedi Note sulla versione di Experience Platform per restare corrente.

Nuovi corsi ed esercitazioni di Experience Platform

Nuovi video, esercitazioni o corsi pubblicati ad Experience Platform.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
Gennaio 2022 Configurare Customer AI Video Scopri come creare un’istanza di Customer AI per prevedere il comportamento dei clienti.
Gennaio 2022 Configurare Attribution AI Video Scopri come creare un’istanza di Attribution AI per comprendere l’impatto dei canali e delle campagne marketing.

SDK di Adobe Mobile

Consulta le note sulla versione e registri di modifica per gli SDK di Adobe Experience Platform Mobile.

Icona Adobe Analytics

Data di rilascio: 19 gennaio 2022

Nuove funzioni di Adobe Analytics

Funzione Descrizione Data di destinazione
N/D Vedi Disponibilità generale

Nuove funzioni di Customer Journey Analytics

Funzione Descrizione Data di destinazione
Persistenza opzioni per il binding di dimensioni e metriche di binding Quando crei o modifichi una visualizzazione dati, puoi eseguire un binding della persistenza di una dimensione con un’altra dimensione o metrica. Questo concetto è noto come merchandising in Reports & Analytics ed è ora supportato in CJA. Ulteriori informazioni 19 gennaio 2022
Primo noto e Ultimo noto modelli di allocazione Questi due nuovi modelli di allocazione prendono il primo o l’ultimo valore osservato per una dimensione all’interno di un ambito di persistenza specificato (sessione, persona o periodo di tempo personalizzato con look-back). Quindi applicano il modello di allocazione a tutti gli eventi all'interno dell'ambito specificato. Ulteriori informazioni 19 gennaio 2022
IDPersona e Spazio dei nomi PersonID come dimensioni Espone la personID o customerID, o qualsiasi ID utilizzato per unire i set di dati in una connessione) come dimensione nelle visualizzazioni dati. Questo miglioramento consente di includere più facilmente personID come dimensione nella visualizzazione dati estraendola dalla connessione. Ulteriori informazioni 19 gennaio 2022

Vedi Disponibilità generale per informazioni sulla versione.

Correzioni in Adobe Analytics e Customer Journey Analytics

  • È stato risolto un problema Analysis Workspace a causa del quale l’ID pubblico mancava dagli elementi dimensionali. (AN-262038; AN-279315)
  • È stato risolto un problema che impediva agli utenti di caricare un Target in Workspace. (AN-277461; AN-275825; (AN-266397)
  • È stato risolto un problema a causa del quale le funzioni non abilitate erano visibili nell’interfaccia utente di . (AN-262006)
  • È stato risolto un problema che si verificava durante la modifica della data utilizzando il campo data in Workspace. Di conseguenza, Ora di fine che cambia dalle 11:59 alle 12:00. (AN-277269; AN-277481)
  • È stato risolto un problema che causava l’interruzione dell’interfaccia utente Segmento durante l’aggiunta di nuovi segmenti in un segmento già caricato. (AN-260827)
  • È stato risolto un problema che impediva agli utenti di accedere ai progetti Workspace condivisi. (AN-267529)
  • È stato aggiunto un messaggio di errore che mostra quando un intervallo di date continuo ha una data di inizio successiva alla data di fine. (AN-270488)
  • Sono stati risolti diversi problemi relativi ai feed di dati. (AN-275876; AN-270512; AN-277284; AN-277290; AN-274893; AN-274606; (AN-269651)
  • È stato risolto un problema relativo agli intervalli di date nei grafici a causa del quale i filtri di data venivano ignorati nelle tabelle. (AN-263999)
  • È stato risolto un problema che causava l’invio anticipato dei rapporti pianificati a causa dell’ora legale. (AN-276410; AN-276305)
  • È stato risolto un problema relativo al download del progetto in .csv file non riuscito in Workspace. (AN-275834)

Correzioni aggiuntive in Adobe Analytics e CJA

AN-253294; AN-254976; AN-255377; AN-255561; AN-258550; AN-259336; AN-263935; AN-265094; AN-269441; AN-269486; AN-269855; AN-271166; AN-271588; AN-272088; AN-272249; AN-272859; AN-272873; AN-272885; AN-273229; AN-273913; AN-274237; AN-274472; AN-274491; AN-274619; AN-274766; AN-275248; AN-275259; AN-275271; AN-275315; AN-275388; AN-275418; AN-275597; AN-275643; AN-275650; AN-275651; AN-275675; AN-275682; AN-275704; AN-275711; AN-275796; AN-275834; AN-275923; AN-275941; AN-276044; AN-276125; AN-276157; AN-276397; AN-276597; AN-276789; AN-276834; AN-276861; AN-276870; AN-276963; AN-276975; AN-277000; AN-277044; AN-277093; AN-277200; AN-277215; AN-277271; AN-277281; AN-277362; AN-277419; AN-277492; AN-277498; AN-277533; AN-277619; AN-277675; AN-277681; AN-277767; AN-277805; AN-277810; AN-277818; AN-277875; AN-277933; AN-277988; AN-278105; AN-278115; AN-278122; AN-278192; AN-278407; AN-278437; AN-278559; AN-278604; AN-278610; AN-278709; AN-278835; AN-278849; AN-278881; AN-279067; AN-279103; AN-279111; AN-279219; AN-279237; AN-279312

Avvisi importanti per Analytics amministratori

Avviso Data di aggiunta o aggiornamento Descrizione
Scadenza dell’estensione inserire nell'elenco Consentiti EOL per le integrazioni legacy di Analytics OAuth/JWT 14 gennaio 2022 On 25 maggio 2022, API di Analytics 1.3, API SOAP 1.4 e EOL legacy di Analytics OAuth/JWT di Analytics inserire nell'elenco Consentiti'estensione scade. È stato offerto ai clienti di utilizzare Adobe Analytics Le credenziali OAuth/JWT richiedono un ulteriore tempo per migrare le integrazioni client a Credenziali di Adobe IMS. Questa scadenza influisce (ma non è limitata a) Adobe Analytics Livestream e Adobe Campaign clienti che non hanno completato le migrazioni IMS richieste. Clienti che attualmente utilizzano versioni precedenti Analytics Le credenziali OAuth/JWT tramite l’estensione inserire nell'elenco Consentiti e che non completano la migrazione alle credenziali IMS entro il 25 maggio 2022 perderanno l’accesso ai servizi Adobe. I clienti di Livestream possono fare riferimento a questi istruzioni durante la migrazione delle applicazioni client alle credenziali IMS. Campaign i clienti possono contattare il proprio team di account Adobe per informazioni sull’aggiornamento alla versione più recente di Campaign.
EOL per Reports & Analytics 4 gennaio 2022 A partire dal 31 dicembre 2023, Adobe intende interrompere e i relativi rapporti e funzioni. Reports & Analytics Report, visualizzazioni e tecnologie di base che alimentano Reports & Analytics non soddisfa più gli standard tecnologici di Adobe. Più Reports & Analytics sono disponibili in Analysis Workspace. Dal rilascio di Analysis Workspace nel 2015, Reports & Analytics funzionalità e funzionalità sono state spostate in Analysis Workspace ed è stata raggiunta una soglia di parità dei flussi di lavoro. Questo avviso spiega il processo di fine del ciclo di vita.
Aggiornamento dei servizi SFTP (Secure File Transfer Protocol) 13 gennaio 2022 On 2 maggio 2022, Adobe Analytics aggiornerà i servizi SFTP (Secure File Transfer Protocol) per migliorare la sicurezza dei trasferimenti di file. Con questa modifica, alcune configurazioni client SFTP non saranno più supportate. Verranno inoltre aggiunte alcune opzioni di connessione disponibili per 1 marzo 2022. Questo influisce solo sui dati inviati o recuperati da Adobe Analytics tramite SFTP. Il protocollo FTP non sarà interessato. Per evitare interruzioni del servizio, assicurati che i clienti SFTP (codice, strumenti, servizi) siano in linea con le modifiche dettagliate qui.
Globale + Cina Tipo RDC 22 novembre 2021 Globale + Cina è un nuovo tipo di raccolta dati regionali (Regional Data Collection, RDC) che semplifica il routing del traffico per i clienti globali che utilizzano Pacchetto aggiuntivo di ottimizzazione delle prestazioni della Cina. In passato, era necessario determinare se i dati dovevano essere instradati all’endpoint di raccolta della Cina o a uno degli endpoint di raccolta globale. Ora puoi scegliere questo tipo di RDC per consentire ad Adobe di determinare l’endpoint di raccolta ottimale in base alla geolocalizzazione dell’utente.
Fine del ciclo vita per la completa elaborazione nelle origini dati 18 ottobre 2021 Il 31 gennaio 2022, Adobe terminerà l’Elaborazione completa, che consente agli utenti di inserire dati hit offline in Analytics. Questa funzionalità è disponibile tramite API di inserimento dati in blocco. Ulteriori informazioni

AppMeasurement

Per gli ultimi aggiornamenti sulle versioni di AppMeasurement (versione 2.22.4), fai riferimento alle note sulla versione di AppMeasurement per JavaScript.

Nuovi corsi e esercitazioni di Analytics

Nuovi video, esercitazioni o corsi pubblicati per Adobe Analytics.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
Gennaio 2022 Analytics Fundamentals for Business Users è stato ritirato Video Scopri perché il corso originale è stato ritirato e sui nuovi corsi di sostituzione che l'Adobe consiglia.
Gennaio 2022 Pannello Tempo di riproduzione dei contenuti multimediali Video Scopri in che modo il pannello Tempo trascorso di riproduzione multimediale consente agli utenti dei contenuti multimediali di comprendere il loro pubblico in base al tempo visualizzato durante il giorno su una granularità scelta.
Gennaio 2022 Strategie Di Segmentazione Del Cliente E Best Practice In Adobe Analytics Video Partecipa agli insider di analytics per un giovedì su Analytics incentrato sulle nozioni di base sulla segmentazione dei clienti, sulle strategie e sulle best practice.
Gennaio 2022 Configura rilevamento ricerca a pagamento Video Scopri come passare alla configurazione della sezione Rilevamento ricerca a pagamento nell’Admin Console Adobe Analytics, compresi alcuni consigli.
Gennaio 2022 Configurazione delle variabili elenco Video Scopri come e perché configurare e utilizzare le variabili elenco in Adobe Analytics. Le variabili elenco consentono di inserire più valori in un eVar.
Gennaio 2022 Configurazione delle variabili di traffico (props) Video Scopri la configurazione delle variabili di traffico, note anche come proprietà, nell’Admin Console Analytics.
Gennaio 2022 Manipolazione dei dati in arrivo con le regole di elaborazione Video Scopri le regole di elaborazione in Adobe Analytics e per cosa puoi utilizzarle. Ottieni alcuni suggerimenti, esempi e persino un avviso sull’utilizzo delle Regole di elaborazione.
Gennaio 2022 Uso dei segmenti come dimensioni in Analysis Workspace Video aggiornato Scopri come confrontare e visualizzare i segmenti utilizzando come dimensione in Analysis Workspace.
Gennaio 2022 Gestione e condivisione dei segmenti in Adobe Analytics Video aggiornato In questo video aggiornato, scopri alcuni suggerimenti per la condivisione e la gestione dei segmenti.
Gennaio 2022 Utilizzo di segmenti per limitare i dati in Analysis Workspace Video aggiornato Scopri come limitare gli utenti di un progetto in Analysis Workspace a uno specifico segmento (o segmenti) mentre lavorano con lo strumento.
Gennaio 2022 Confronto dei segmenti in Analysis Workspace Video aggiornato Scopri come il segmento IQ, parte di Analysis Workspace in Adobe Analytics, semplifica l’analisi esaminando due segmenti di Analytics su tutte le dimensioni e le metriche per scoprire automaticamente le differenze più importanti dal punto di vista statistico.

Risorse dell’Aiuto di Analytics

Icona Audience Manager

Correzioni e miglioramenti in Audience Manager.

  • È stato risolto un problema che causava la restituzione da parte delle chiamate di API di un Undocumented errore durante l’esecuzione tramite l’interfaccia Swagger. (AAM-59190)
  • È stato risolto un problema che in alcune situazioni causava l’assegnazione di ruoli utente errati ai partner. (AAM-59451)
  • È stato risolto un problema che causava la richiesta da parte dell’API di intestazioni di autenticazione con distinzione tra maiuscole e minuscole. (AAM-58528)

Icona Adobe Experience Manager

Per gli ultimi aggiornamenti sulle varie versioni, visita regolarmente la pagina Aggiornamenti e roadmap delle versioni di Experience Manager.

Rilasci di prodotti Experience Manager

  • Experience Manager as a Cloud Service

    Guarda il Video introduttivo sulla versione di dicembre 2021 per un riepilogo delle funzioni aggiunte nella versione 2021.11.0 (novembre 2021).

    • 🔗Panoramica sulla versione di ottobre 2021 video sulle nuove funzioni.

    • 🔗Panoramica sulla versione di settembre 2021 video sulle nuove funzioni.

    • Experience Manager Assets as a Cloud Service

      Nuova funzionalità

      • Dynamic Media Ritaglio avanzato immagine e Campione è ora basato sui servizi Sensei più recenti, che generano raccolti e campioni migliorati. Inoltre, è stato avviato un miglioramento per generare contenuti di ritaglio diversi per le stesse proporzioni ma tra risoluzioni diverse. Inoltre, eventuali modifiche manuali vengono mantenute durante la rielaborazione se nel profilo immagine non vi è alcuna modifica nella larghezza e nell’altezza.

      Nuove funzioni nel canale prerelease di Experience Manager Assets

      • Dynamic Media: puoi ora utilizzare l’interfaccia Experience Manager Dynamic Media per configurare Impostazioni generali e Pubblica installazione invece di dover passare attraverso l'applicazione desktop Dynamic Media Classic.
      • Dynamic Media supporta ora l’acquisizione, l’anteprima, la riproduzione e la pubblicazione per i video MXF. L'annotazione e il video acquistabili per i video MXF non sono ancora supportati.
      • Dopo aver configurato una connessione tra le implementazioni remote di DAM e Sites, le risorse in DAM remoto sono rese disponibili nell’implementazione di Sites. È ora possibile eseguire le operazioni di aggiornamento, eliminazione, ridenominazione e spostamento su risorse o cartelle DAM remote. Gli aggiornamenti, con un certo ritardo, sono disponibili automaticamente nell’implementazione di Sites.
    • Experience Manager Forms as a Cloud Service

      Nuova funzionalità

      • Esternalizzare i dati del flusso di lavoro di Experience Manager per un’elaborazione sicura: È possibile memorizzare i dati dei flussi di lavoro in-process Experience Manager (ad Experience Manager Variabili di flusso di lavoro dati) che contengono elementi SPD (Sensitive Personal Data) in un archivio gestito dal cliente per un'elaborazione sicura. Gli elementi dati e le variabili del flusso di lavoro non vengono memorizzati nell’archivio Experience Manager e vengono recuperati su richiesta da un archivio gestito dal cliente durante l’elaborazione del flusso di lavoro.

      Nuove funzioni nel canale prerelease di Experience Manager Forms

      • AEM Forms as a Cloud Service - Comunicazioni: API di comunicazione consente di combinare un modello e dati XML per generare documenti di stampa in vari formati. Con il servizio è possibile generare documenti in modalità sincrona e batch. Le API ti consentono di creare applicazioni per eseguire le seguenti operazioni:
        • Genera i documenti compilando i file modello (PDF e XDP) con i dati XML.
        • Generare moduli di output in vari formati, compresi flussi di stampa PDF non interattivi.
      • Font personalizzati per documenti Record e PDF creati con API di comunicazione: È ora possibile utilizzare font approvati dal marchio nei documenti PDF generati utilizzando le API di comunicazione per allinearli ai requisiti organizzativi.
      • Portale Forms: È possibile utilizzare Portale Forms per elencare i moduli adattivi pubblicati in una pagina Experience Manager Sites. Aiuta un visitatore del sito a scoprire tutti i moduli disponibili. Inoltre, il visitatore può utilizzare Portale Forms per salvare e accedere alla bozza di un modulo adattivo e controllare la versione PDF di un modulo adattivo inviato.
    • Cloud Manager

      Nuove funzionalità

      • Gli utenti possono ora utilizzare le nuove pipeline Front End per distribuire esclusivamente il codice front-end in modo accelerato. Vedi Pipe front-end di Cloud Manager per saperne di più.

        IMPORTANTE

        È necessario utilizzare la versione di Experience Manager 2021.10.5933.20211012T154732Z o superiore per utilizzare nuovi Pipeline front-end.

      • La durata della pipeline di qualità del codice viene ridotta eseguendo l’analisi del codice in modo più efficiente, senza la necessità di creare un’immagine Experience Manager intera. Questa modifica verrà implementata progressivamente nelle prossime settimane dopo il rilascio.

      • L’ID del commit Git viene ora visualizzato nei dettagli di esecuzione della pipeline, facilitando il tracciamento del codice generato.

      • Creazione di programmi è ora disponibile tramite l’API pubblicamente esposta.

      • Creazione di ambienti è ora disponibile tramite API pubblicamente esposte.

      • La x-request-id l'intestazione di risposta è ora visibile in API Playground on www.adobe.io. Questa intestazione è utile quando si inviano problemi di assistenza clienti per la risoluzione dei problemi.

      • Nuovo Attività è disponibile una pagina in cui è possibile visualizzare le attività come pipeline e esecuzioni di codice insieme ai relativi dettagli associati. Nel tempo, le attività elencate in questa pagina si espandono nell’ambito insieme ai dettagli forniti.

      • Nuovo Tubi è ora disponibile una pagina con un percorso di stato per una facile visualizzazione del riepilogo dei dettagli. È possibile visualizzare Pipeline esegue insieme ai relativi dettagli associati.

      • La Modifica pipeline L’API ora supporta la modifica dell’ambiente utilizzato nelle fasi di distribuzione.

      • Ottimizzazione nel OakPal il processo di scansione è ora disponibile per i pacchetti di grandi dimensioni.

      • Il file CSV del problema qualità ora contiene la marca temporale per ogni problema di qualità.

Community

Nuovi corsi ed esercitazioni su Experience Manager

Nuovi video, esercitazioni e corsi pubblicati nell’ultimo mese.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione Applicazione
Gennaio 2022 Estensione di Adobe Experience Manager as a Cloud Service tramite Adobe Developer App Builder Video (multiplo) Il nuovo Adobe Developer App Builder fornisce un framework di estensibilità per uno sviluppatore per estendere facilmente AEM funzionalità as a Cloud Service. AEM as a Cloud Service
Gennaio 2022 Configurazione rapida AEM Headless per AEM as a Cloud Service Video Dai un'occhiata alla configurazione rapida AEM Headless. Ti consente di utilizzare AEM Headless utilizzando il contenuto del progetto di esempio del sito WKND, e un esempio di app React (a SPA) che consuma il contenuto rispetto AEM API GraphQL headless. AEM as a Cloud Service
Gennaio 2022 Rete avanzata Video (multiplo) Scopri come AEM as a Cloud Service offre tre opzioni per la gestione della connettività con i servizi esterni: Uscita porta flessibile, indirizzo IP in uscita dedicato e rete privata virtuale. Un programma Cloud Manager e gli ambienti in AEM as a Cloud Service possono utilizzare un solo tipo di configurazione di rete avanzata alla volta. AEM as a Cloud Service
Gennaio 2022 Arricchire i dati di prodotto con i contenuti AEM associati Video Scopri come gli esperti di marketing possono arricchire i dati dei prodotti con i contenuti associati provenienti da Adobe Experience Manager. Contenuto, come risorse, Frammenti esperienzae Frammenti di contenuto in AEM può essere associato ai prodotti commerce. AEM as a Cloud Service
Gennaio 2022 Servizio e-mail Video Invia e-mail da AEM as a Cloud Service configurando AEM DefaultMailService per utilizzare porte di uscita di rete avanzate. AEM as a Cloud Service
Gennaio 2022 Nozioni di base sui connettori migliorati di Workfront Video Scopri le nozioni di base del connettore avanzato Adobe Workfront e Experience Manager Assets. Inoltre, scopri Cartelle di progetto. Servizio AEM Assets e Workfront
Gennaio 2022 Guida introduttiva ad AEM Sites - Creazione rapida di siti Video (multiplo) Scopri come utilizzare un approccio in codice ridotto per creare il tuo primo sito in Adobe Experience Manager con Creazione rapida di siti e un modello di sito predefinito. AEM Sites
Gennaio 2022 Connessioni HTTP/HTTPS su porte non standard per l’uscita della porta flessibile Video (multiplo) Scopri come le connessioni HTTP/HTTPS su porte non standard (non 80/443) devono essere proxy fuori da AEM as a Cloud Service. AEM as a Cloud Service
Gennaio 2022 Aggiungi icone per indicare le schede attive e completate Video Scopri come visualizzare le icone per indicare lo stato della scheda quando disponi di un modulo adattivo con navigazione a sinistra nella scheda. AEM Forms
Gennaio 2022 Configurazione di Adobe Asset Link Video Assegna un impatto rapido alla tua organizzazione, consentendo ai team creativi e di marketing di collaborare più facilmente alle risorse nel processo di creazione dei contenuti. AEM Assets
Gennaio 2022 Guida introduttiva ad AEM Commerce as a Cloud Service Video Scopri come gli esperti di marketing possono arricchire i dati dei prodotti con i contenuti associati provenienti da Adobe Experience Manager. I contenuti, come le risorse, i frammenti esperienza e i frammenti di contenuto in AEM possono essere associati ai prodotti commerce. AEM as a Cloud Service
Gennaio 2022 Guida introduttiva ad AEM Sites - Creazione rapida di siti Video Scopri come utilizzare un approccio in codice ridotto per creare il tuo primo sito in Adobe Experience Manager con Creazione rapida di siti e un modello di sito predefinito. AEM Sites
Gennaio 2022 Arricchire i dati di prodotto con i contenuti AEM associati Video Scopri come gli esperti di marketing possono arricchire i dati dei prodotti con i contenuti associati provenienti da Adobe Experience Manager. I contenuti, come le risorse, i frammenti esperienza e i frammenti di contenuto in AEM possono essere associati ai prodotti commerce. AEM as a Cloud Service

Informazioni sulla versione di Experience Manager

Nelle pagine seguenti trovi tutte le note sulla versione di Experience Manager:

Altre risorse di assistenza per Experience Manager

Documentazione XML per Adobe Experience Manager

La documentazione XML per Adobe Experience Manager è un’applicazione distribuita su AEM. Si tratta di una potente soluzione di gestione dei contenuti per componenti di livello enterprise (CCMS) che consente il supporto DITA nativo in Adobe Experience Manager, consentendo AEM gestire la creazione e la distribuzione di contenuti basati su DITA. Ulteriori informazioni Documentazione XML per AEM.

Nuove esercitazioni per la documentazione XML per Adobe Experience Manager

Nuovi video, esercitazioni o corsi pubblicati per la documentazione XML per Adobe Experience Manager.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
Gennaio 2022 Versioni della documentazione XML Video Scopri la Documentazione XML per Adobe Experience Manager, una potente soluzione di gestione dei contenuti dei componenti di livello enterprise (CCMS). Abilita il supporto DITA nativo in Adobe Experience Manager, consentendo AEM gestire la creazione e la distribuzione di contenuti basati su DITA.
Gennaio 2022 Generazione di output con documentazione XML per AEM Video e articoli Scopri Dashboard mappa, rapporti, pubblicazione con linee di base e condizioni e altro ancora.

Icona Adobe Commerce

Consulta i seguenti collegamenti per le note sulla versione di Adobe Commerce:

Nuove esercitazioni di Adobe Commerce

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
Gennaio 2022 Business Intelligence Video (multiplo) Inizia con la panoramica e scopri tutte le informazioni su Business Intelligence, una soluzione completa ottimizzata per tutti i merchandising Adobe Commerce e Magenti Open Source.
Gennaio 2022 Utenti, ruoli e autorizzazioni Video Scopri come creare un account utente separato per ogni utente e assegnare un accesso limitato in base alle esigenze aziendali.
Gennaio 2022 Autenticazione a due fattori Video Scopri come l’autenticazione a due fattori (2FA) impedisce l’accesso non autorizzato ai tuoi dati. Adobe Commerce e Magenti Open Source supportano metodi di autenticazione a due fattori provenienti da più provider.
Gennaio 2022 Aggiungere siti web, store e viste store Video Scopri in che modo ogni installazione di Adobe Commerce e Magento Open Source supporta una gerarchia di siti web, store e viste store. Crea ed espandi questa gerarchia in base alle esigenze della tua azienda.
Gennaio 2022 Modificare un URL store Video Scopri come modificare l’URL di base per il tuo archivio. Il contenuto del video riflette la versione 2.1.0.
Gennaio 2022 Imposta una mappa del sito store Video Scopri come aggiungere facilmente una mappa del sito al tuo negozio Commerce.
Gennaio 2022 Regole di prezzo promozionali Video Scopri come impostare relazioni di prodotto e utilizzare le regole di prezzo per attivare gli sconti in base a varie condizioni.
Gennaio 2022 Creare una pagina Video Scopri come creare una pagina che restituisce JSON con un parametro .
Gennaio 2022 Aggiungere un modulo JavaScript Video Scopri come sviluppare un semplice modulo JS che fornisce il saluto "Hello World".
Gennaio 2022 Panoramica di Page Builder Video Scopri in che modo Page Builder semplifica la creazione di pagine ricche di contenuti con layout personalizzati che migliorano la narrazione visiva e stimolano il coinvolgimento e la fedeltà dei clienti.
Gennaio 2022 Aggiungere una tabella a un database Video Scopri il meccanismo speciale di Commerce che ti consente di creare tabelle di database, modificare quelle esistenti e aggiungere dati ad esse, ad esempio i dati di configurazione, che devono essere aggiunti quando viene installato un modulo.
Gennaio 2022 Creare un modulo Video Modulo è un elemento strutturale di Commerce - l'intero sistema è basato su moduli. In genere, il primo passaggio nella creazione di una personalizzazione consiste nella creazione di un modulo.
Gennaio 2022 Creare un attributo di prodotto Video Scopri come aggiungere un attributo di prodotto, una delle operazioni più comuni in Commerce. Gli attributi sono un modo potente per risolvere molti compiti pratici relativi a un prodotto.
Gennaio 2022 Esempio di iniezione di dipendenza Video Scopri l’iniezione di dipendenza, un pattern di progettazione che consente a un oggetto A di dichiarare le proprie dipendenze a un oggetto esterno B che fornisce tali dipendenze. Le dipendenze dichiarate da A sono solitamente interfacce di classe e le dipendenze fornite da B sono implementazioni concrete per tali interfacce.

Icona Adobe Target

Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2022

Vedi Note sulla versione di Target per informazioni sulla versione più recente.

Icona Adobe Campaign

Adobe Campaign offre un modo intuitivo e automatico di inviare messaggi a singoli utenti tra canali di marketing online e offline. Ora è possibile prevedere cosa vogliono i clienti, mediante esperienze determinate dalle loro abitudini e preferenze.

Ultime versioni di Campaign

Scopri le funzionalità, i miglioramenti e le correzioni più recenti:

Nuovo Campaign esercitazioni e corsi

Nuovi video, tutorial o corsi pubblicati su Adobe Campaign.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione Versione
Gennaio 2022 Distribuire un modello di consegna e-mail ad hoc Video Scopri come distribuire un modello di consegna e-mail ad hoc e spiega la differenza tra una consegna e-mail e un flusso di lavoro di consegna. Campaign v8
Gennaio 2022 Impostare le proprietà del modello di consegna Video Scopri come impostare le proprietà del modello di consegna e il dettaglio di ciascuna proprietà. Campaign v8
Gennaio 2022 Configurare le approvazioni per le campagne Video Scopri come configurare approvazioni e revisori a livello di campagna. Campaign v8
Gennaio 2022 Creare un processo di approvazione all’interno di un flusso di lavoro Video Scopri come creare un processo di approvazione all’interno di un flusso di lavoro per consentire la revisione e l’approvazione della logica di selezione del targeting prima dell’avvio della consegna. Campaign v8
Gennaio 2022 Configurare le approvazioni per le consegne Video Scopri come configurare approvazioni e revisori a livello di consegna. Campaign v8
Gennaio 2022 Meccanismo di staging API con FFDA Video Scopri come funziona il meccanismo di staging API con FDA completo. Scopri perché viene utilizzato lo staging, i principi principali dello staging in Adobe Campaign e come attivare il meccanismo di staging per una tabella personalizzata. Campaign v8

Risorse per Campaign

Icona Adobe Journey Optimizer

Con Journey Optimizer puoi gestire campagne omnicanale pianificate e momenti “uno a uno” per milioni di clienti da una singola applicazione, ottimizzando l’intero percorso con decisioni intelligenti e informazioni approfondite.

Ultime versioni del prodotto Journey Optimizer

Scopri di più sulle funzionalità, i miglioramenti e le correzioni più recenti nelle Note sulla versione di Journey Optimizer.

Altre risorse per Journey Optimizer

Icona Adobe Journey Orchestration

Utilizza Experience Platform per orchestrare il percorso di un cliente su grande scala tra i diversi canali di esperienza, anticipando in modo intelligente le esigenze di ogni cliente in tempo reale.

Ultime versioni dei prodotti Journey Orchestration

Scopri di più sulle funzionalità, i miglioramenti e le correzioni più recenti nelle Journey Orchestration Note sulla versione.

Altre risorse per Journey Orchestration

Icona Adobe Marketo Engage

Marketo Engage è un’applicazione completa per chi si occupa di lead management e B2B e intende trasformare le esperienze dei clienti coinvolgendoli in ogni fase di complessi percorsi d’acquisto.

Aggiornamenti principali di Marketo Engage

Per informazioni aggiornate sulla pianificazione delle versioni e sulle relative note sulla versione, consulta Marketo Engage - Pianificazione delle versioni.

Icona Adobe Workfront

Adobe Workfront è un’applicazione unificata di gestione del lavoro per condividere idee, creare contenuti, gestire processi complessi e lavorare al meglio.

Per una raccolta delle informazioni più recenti per tutti i prodotti, consulta la pagina delle versioni di Workfront .

Icona Adobe Advertising Cloud

Note sulla versione di Adobe Advertising Cloud.

Nuove funzioni in Advertising Cloud

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2021

Funzione Descrizione
Analytics per Advertising Cloud Se la tua organizzazione desidera disattivare l’utilizzo di Adobe Analytics legacy visitorAPI.js alla libreria Adobe Experience Platform (alloy.js) per la raccolta dei dati, devi apportare alcune modifiche per abilitare la combinazione degli ID. Vedi Utilizzo della Last Event Service Libreria JavaScript con Adobe Experience Platform Web SDK.

Nuove funzioni in Advertising Cloud DSP

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2021

Funzione Descrizione
Rapporti personalizzati Ora puoi creare e gestire Amazon S3 e diversi tipi di posizioni di consegna FTP, denominate report destinations, per i rapporti personalizzati. Dopo aver configurato le destinazioni dei rapporti, puoi impostare ciascuno dei nuovi rapporti personalizzati da consegnare a una o più posizioni di un singolo tipo di destinazione o a destinatari e-mail. Gli aggiornamenti alle credenziali Amazon S3 e FTP e non interrompono la consegna del rapporto.

I rapporti esistenti vengono comunque inviati ai destinatari e-mail specificati. Per configurare la consegna a una destinazione di report diversa, crea un report con la nuova destinazione.
Visualizzazioni Pacchetti, Posizionamenti e Annunci i grafici di tendenza nella visualizzazione per un singolo giorno, ora includono dati orari. Tenere il cursore su un punto qualsiasi per visualizzare i dati relativi a quell’ora.
Posizionamenti Il posizionamento Ispettore ora include una scheda Inventario, che mostra tutte le offerte e le relative metriche associate. Utilizza le informazioni per apportare regolazioni rapide o per risolvere eventuali problemi senza generare un rapporto personalizzato.
Annunci (Utenti autorizzati a includere i numeri Clearcastclock nei loro annunci) DSP non mostra più un errore se utilizzi un numero di orologio allegato a un altro annuncio. Nota: la best practice prevede l’utilizzo di un numero di orologio univoco per ogni annuncio video. In caso contrario, l'editore non approva tutti gli annunci.
ID offerta Le impostazioni ID offerta e altre posizioni nell’interfaccia utente riflettono il nuovo branding per Magnite SSP:
  • SSP Tremor (Telaria) è ora Magnite CTV.
  • Nelle prossime settimane, Rubicon verrà modificato in Magnite DV+, dove DV+ sta per display, video e altri formati come l'audio.
Freewheel offerte a livello di programmazione garantite Ora puoi trovare lo stato degli annunci per Freewheel offerte garantite a livello di programmazione da Annunci visualizza. In precedenza, era possibile controllare lo stato solo dalla visualizzazione Offerte.

Ultimo aggiornamento: 7 ottobre 2021

Funzione Descrizione
Rapporti, Centro notifiche (versione del 9 ottobre) Tutte le notifiche e-mail per i rapporti, inviate da Advertising Cloud Search al completamento o al fallimento di un rapporto personalizzato o pianificato, vengono ora gestite dal Centro notifiche. Le notifiche e-mail e le notifiche web per i rapporti sono abilitate per impostazione predefinita, ma è possibile modificare tale impostazione. Con questa modifica:
  • I destinatari delle e-mail sono limitati agli utenti registrati e autenticati di Advertising Cloud Search e che hanno accesso all’account dell’inserzionista. In questo modo, nessun dato confidenziale viene inviato a utenti non autorizzati.
  • Il formato e il contenuto dell’e-mail utilizzano il modello del Centro notifiche, che include ulteriori dettagli sul rapporto e collegamenti diretti per il download di tutti i formati di rapporto.
  • Le notifiche dei rapporti sono un nuovo tipo di notifica che dispongono di preferenze proprie e si trovano all’interno del Centro notifiche.
Se utilizzi un’automazione per richiamare i rapporti da notifiche e-mail, potrebbe essere necessario aggiornare la logica di filtro per garantire la continuità del processo.
Approfondimenti sulla pubblicità Ulteriori informazioni sono disponibili in modalità beta.

Nuove esercitazioni di Advertising Cloud

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
Gennaio 2022 Tutorial di Advertising Cloud Video Sono disponibili cinque nuove esercitazioni video su Advertising Cloud DSP.

Icona Adobe Document Cloud

Nuovi video, tutorial o corsi pubblicati per Adobe Document Cloud.

Nuovi corsi ed esercitazioni di Document Cloud

Nuovi video, tutorial o corsi pubblicati su Adobe Campaign.

Data di pubblicazione Nome Tipo Descrizione
Gennaio 2022 Ottimizza il tuo PDF Video Questa esercitazione pratica spiega come trasformare PDF aggiungendo miglioramenti grafici e numerazione automatica.
Gennaio 2022 Maggiore efficienza operativa con Acrobat DC e Microsoft® 365 Corso Scopri potenti strumenti PDF all'interno di Microsoft® 365 e Acrobat DC per sostituire i flussi di lavoro obsoleti e interrotti dei documenti. Scopri come automatizzare i processi manuali dei documenti per evitare ritardi e errori, migliorare la sicurezza e la produttività e fornire esperienze eccezionali su clienti e dipendenti, il tutto all'interno degli strumenti Microsoft® e Acrobat già utilizzati.

Per Document Cloud, consulta:

Icona Adobe Creative Cloud for enterprise

Per i tutorial più recenti, consulta i tutorial Creative Cloud for Enterprise.

In questa pagina