Guida introduttiva per gli amministratori di sistema

Prima di iniziare a utilizzare Adobe Journey Optimizer, sono necessari diversi passaggi per preparare l’ambiente. È necessario eseguire questi passaggi in modo che l’ingegnere dati e il professionista di Journey possano iniziare a lavorare con Adobe Journey Optimizer.

Come Amministratore di sistema, devi comprendere i profili di prodotto e assegnare le autorizzazioni per l’amministrazione della sandbox e la configurazione dei canali. È inoltre necessario configurare le sandbox e gestirle per i profili di prodotto disponibili. Sarai quindi in grado di assegnare i membri del gruppo ai profili di prodotto.

Queste funzionalità possono essere gestite dagli amministratori di prodotto che hanno accesso all’Admin Console. Ulteriori informazioni su Adobe Admin Console.

Per ulteriori informazioni sulla gestione degli accessi, consulta le pagine seguenti:

  1. Creare sandbox per suddividere le istanze in ambienti virtuali separati e isolati. Le Sandbox vengono create in Journey Optimizer. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Sandbox.

    NOTA

    Come Amministratore di sistema, se non riesci a visualizzare il menu Sandbox in Journey Optimizer, è necessario aggiornare le autorizzazioni in Admin Console. Scopri come aggiornare il profilo di prodotto in questa pagina.

  2. Comprendere i profili di prodotto. I profili di prodotto sono un set di diritti unitari che consente agli utenti di accedere a determinate funzionalità o oggetti nell’interfaccia. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Profili di prodotto predefiniti.

  3. Imposta le autorizzazioni per i profili di prodotto, tra cui le Sandbox e concedi l‘accesso ai membri del tuo gruppo assegnandoli a profili di prodotto diversi. Questo passaggio viene eseguito in Admin Console. Le autorizzazioni sono diritti unitari che ti consentono di definire le autorizzazioni assegnate al Profilo di prodotto. Ogni autorizzazione viene riunita nelle funzionalità, ad esempio Percorso o Offerte, che rappresentano le diverse funzionalità o oggetti in Journey Optimizer. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Livelli di autorizzazione.

Inoltre, devi aggiungere gli utenti che hanno bisogno di accedere ad Assets Essentials ai profili di prodotto Utenti consumer di Assets Essentials e/o Utenti di Assets Essentials. Ulteriori informazioni sono disponibili nella documentazione di Assets Essentials.

NOTA

Per i prodotti di Journey Optimizer ottenuti prima del 6 gennaio 2022, devi distribuire Adobe Experience Manager Assets Essentials per la tua organizzazione. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Distribuisci Assets Essentials

Quando accedi a Journey Optimizer per la prima volta, viene effettuato il provisioning di una sandbox di produzione e viene allocato un determinato numero di IP a seconda del contratto.

Per creare i tuoi percorsi e inviare messaggi, accedi al menu AMMINISTRAZIONE. Sfoglia il menu Canali per configurare i messaggi e le superfici di canale (ad es. predefiniti per messaggi).

NOTA

Come Amministratore di sistema, se non riesci a visualizzare il menu Canali in Journey Optimizer, è necessario aggiornare le autorizzazioni in Admin Console. Scopri come aggiornare il profilo di prodotto in questa pagina.

Segui i passaggi seguenti:

  1. Configura i messaggi e i canali: definisci le superfici, adatta e personalizza le impostazioni per e-mail, sms e messaggi push

    • Definisci le impostazioni delle notifiche push sia in Adobe Experience Platform e in Adobe Experience Platform Launch. Ulteriori informazioni

    • Crea superfici di canale (ad esempio, predefiniti per messaggi) per configurare tutti i parametri tecnici richiesti per e-mail, sms e notifiche push. Ulteriori informazioni

    • Configura il Canale SMS per configurare tutti i parametri tecnici richiesti per gli SMS. Ulteriori informazioni

    • Gestisci il numero di giorni durante i quali vengono eseguiti nuovi tentativi prima di inviare indirizzi e-mail all’elenco di soppressione. Ulteriori informazioni

  2. Delega sottodomini: per utilizzare un nuovo sottodominio in Journey Optimizer, il primo passaggio consiste nel delegarlo. Ulteriori informazioni

  3. Crea pool IP: migliora il recapito e la reputazione delle e-mail raggruppando gli indirizzi IP forniti con la tua istanza. Ulteriori informazioni

  4. Gestisci l‘elenco di soppressione e l‘elenco Consentiti: migliora il recapito messaggi grazie all‘elenco di soppressione e all‘elenco Consentiti

    • Un elenco di soppressione è costituito da indirizzi e-mail che desideri escludere dalle consegne, in quanto l’invio a tali contatti potrebbe danneggiare la reputazione del mittente e le percentuali di consegna. Puoi monitorare tutti gli indirizzi e-mail che vengono automaticamente esclusi dall’invio in un percorso, ad esempio indirizzi non validi, indirizzi con regolare mancato recapito non permanente e che potrebbero influenzare negativamente la reputazione delle e-mail e dei destinatari che presentano un reclamo spam di qualsiasi tipo relativo a uno dei tuoi messaggi e-mail. Scopri come gestire l’elenco di soppressione e i nuovi tentativi.

    • L’elenco Consentiti consente di specificare singoli indirizzi e-mail o domini che saranno gli unici destinatari o domini autorizzati a ricevere le e-mail che stai inviando da una sandbox specifica. In questo modo puoi evitare di inviare accidentalmente e-mail a indirizzi reali dei clienti da un ambiente di test. Scopri come abilitare l’elenco Consentiti.
      Per ulteriori informazioni sulla gestione del recapito messaggi inAdobe Journey Optimizer, consulta questa pagina.

In questa pagina