Creare un messaggio in-app create-in-app

Puoi aggiungere un messaggio in-app in una campagna o in un percorso. Segui i passaggi descritti di seguito per creare un messaggio in-app in entrambi i contesti.

I messaggi in-app non sono influenzati dalla scelta dell’utente di dare il consenso o rinunciare alle notifiche push nel sistema operativo.

Aggiungere un messaggio in-app a un percorso

Per aggiungere un messaggio in-app in un percorso, effettua le seguenti operazioni:

  1. Apri il percorso, quindi trascina e rilascia una In-app attività da Azioni nella palette.

    Quando un profilo raggiunge la fine del percorso, tutti i messaggi in-app visualizzati scadranno automaticamente. Per questo motivo, dopo l’attività in-app viene aggiunta automaticamente un’attività Attendi per garantire la tempistica corretta.

  2. Immetti un Etichetta e Descrizione per il messaggio.

  3. Scegli la Superficie in-app da utilizzare.

  4. Ora puoi iniziare a progettare il contenuto con Modifica contenuto pulsante. Ulteriori informazioni

  5. Clic Modifica trigger per scegliere gli eventi e i criteri che attiveranno il messaggio. I generatori di regole consentono agli utenti di specificare criteri e valori che, se soddisfatti, attivano un set di azioni, ad esempio l’invio di un messaggio in-app.

    1. Se necessario, fai clic sul menu a discesa evento per modificare il trigger.

      accordion
      Consulta Triggers disponibili.
      table 0-row-3 1-row-3 2-row-3 3-row-3 4-row-3 5-row-3 6-row-3 7-row-3 8-row-3 9-row-3 10-row-3 11-row-3
      Pacchetto Trigger Definizione
      Inviare dati a Platform Dati inviati a Platform Attivazione quando l’app mobile genera un evento di esperienza Edge per inviare dati a Adobe Experience Platform. Di solito la chiamata API sendEvent dall’estensione AEP Edge.
      Tracciamento di base Azione di tracciamento Attivazione quando vengono attivate le funzionalità legacy offerte nell’API del codice mobile trackAction viene chiamato.
      Tracciamento di base Tracciare lo stato Attivazione quando vengono attivate le funzionalità legacy offerte nell’API del codice mobile trackState viene chiamato.
      Tracciamento di base Raccogli PII Attivazione quando vengono attivate le funzionalità legacy offerte nell’API del codice mobile collectPII viene chiamato.
      Ciclo di vita dell'applicazione Avvio applicazione Attivazione a ogni esecuzione, comprese quelle a seguito di arresti anomali e installazioni. Questa metrica viene attivata anche in seguito alla ripresa dal background oltre il tempo di timeout della sessione del ciclo di vita.
      Ciclo di vita dell'applicazione Installazione applicazione Attivazione alla prima esecuzione dopo l'installazione o reinstallazione.
      Ciclo di vita dell'applicazione Aggiornamento applicazione Attivazione alla prima esecuzione dopo un aggiornamento o quando cambia il numero di versione.
      Ciclo di vita dell'applicazione Chiusura applicazione Attivazione quando l’applicazione viene chiusa.
      Ciclo di vita dell'applicazione Arresto anomalo dell’applicazione Attivazione quando l'applicazione non viene messa in background prima della chiusura. L'evento viene inviato all'avvio dell'applicazione dopo l'arresto anomalo. La reportistica di Adobe Mobile sugli arresti anomali non implementa un handler globale per eccezioni non rilevate.
      Places Inserisci POI Attivato dall’SDK Places quando il cliente accede al punto di interesse (POI) configurato.
      Places Esci da POI Attivato dall’SDK Places quando il cliente esce dal punto di interesse (POI) configurato.
    2. Clic Aggiungi condizione se desideri che il trigger consideri più eventi o criteri.

    3. Scegli la Oppure condizione per aggiungere altri Triggers per espandere ulteriormente la regola.

    4. Scegli la E condizione se si desidera aggiungere Caratteristiche e perfeziona meglio la regola.

      accordion
      Vedi Caratteristiche disponibili.
      table 0-row-3 1-row-3 2-row-3 3-row-3 4-row-3 5-row-3 6-row-3 7-row-3 8-row-3 9-row-3 10-row-3 11-row-3 12-row-3 13-row-3 14-row-3 15-row-3 16-row-3 17-row-3
      Pacchetto Caratteristiche Definizione
      Informazioni dispositivo Nome gestore Attivazione quando viene soddisfatto uno dei nomi dei gestori dell'elenco.
      Informazioni dispositivo Nome dispositivo Attivazione quando viene raggiunto uno dei nomi di dispositivo.
      Informazioni dispositivo Lingua Attivazione quando viene soddisfatta una delle lingue dell’elenco.
      Informazioni dispositivo Versione sistema operativo Attivazione quando viene soddisfatta una delle versioni del sistema operativo specificate.
      Informazioni dispositivo Versione precedente del sistema operativo Attivazione quando viene soddisfatta una delle versioni del sistema operativo precedente specificate.
      Informazioni dispositivo Modalità di esecuzione Attivazione se la modalità di esecuzione è un'applicazione o un'estensione.
      Ciclo di vita dell'applicazione ID app Attivazione quando viene soddisfatto l'ID app specificato.
      Ciclo di vita dell'applicazione Giorno della settimana Attivazione quando viene raggiunto il giorno della settimana specificato.
      Ciclo di vita dell'applicazione Giorno dal primo utilizzo Attivazione quando viene raggiunto il numero di giorni specificato dal primo utilizzo.
      Ciclo di vita dell'applicazione Giorno dall’ultimo utilizzo Attivazione quando viene raggiunto il numero di giorni specificato dall'ultimo utilizzo.
      Ciclo di vita dell'applicazione Giorno dall'aggiornamento Attivazione quando viene raggiunto il numero di giorni specificato dall'ultimo aggiornamento.
      Ciclo di vita dell'applicazione Data di installazione Attivazione quando viene soddisfatta la data di installazione specificata.
      Ciclo di vita dell'applicazione Avvii Attivazione quando viene raggiunto il numero specificato di avvii.
      Ciclo di vita dell'applicazione Ora del giorno Attivazione quando viene soddisfatta l’ora specificata.
      Places POI corrente Attivato dall’SDK Places quando il cliente accede al punto di interesse specificato (POI).
      Places Ultimo POI inserito Attivato dall’SDK Places a seconda dell’ultimo punto di interesse (POI) inserito dal cliente.
      Places Ultimo punto di interesse chiuso Attivato dall’SDK di Places a seconda dell’ultimo punto di interesse (POI) lasciato dal cliente.

    5. Clic Crea gruppo per raggruppare i trigger.

    6. Scegli la frequenza del trigger quando il messaggio in-app è attivo:

      • Mostra ogni volta: mostra sempre il messaggio quando gli eventi selezionati nel Attivatore app mobile a discesa.
      • Mostra una volta: mostra questo messaggio solo la prima volta che gli eventi selezionati nel Attivatore app mobile a discesa.
      • Mostra fino al click-through: mostra questo messaggio quando gli eventi selezionati nel Attivatore app mobile Questo si verifica finché un evento di interazione non viene inviato dall’SDK con l’azione "clicked".
  6. Se necessario, completa il flusso di percorso trascinando altre azioni o eventi. Ulteriori informazioni

  7. Una volta che il messaggio in-app è pronto, finalizza la configurazione e pubblica il percorso per attivarlo.

Per ulteriori informazioni su come configurare un percorso, consulta questa pagina.

Aggiungere un messaggio in-app a una campagna

Per aggiungere un messaggio in-app in una campagna, effettua le seguenti operazioni:

  1. Accedere a Campagne , quindi fai clic su Crea campagna.

  2. In Proprietà , seleziona quando il tipo di esecuzione della campagna è Pianificato o Attivato da API. Ulteriori informazioni sui tipi di campagna in questa pagina.

  3. In Azioni , scegli il Messaggio in-app e Superficie app precedentemente configurato per il messaggio in-app. Quindi, fai clic su Crea.

    Ulteriori informazioni sulla configurazione in-app in questa pagina.

  4. Dalla sezione Proprietà , immetti il Titolo e Descrizione descrizione.

  5. Per assegnare etichette di utilizzo dei dati personalizzate o di base al messaggio in-app, seleziona Gestisci accesso. Ulteriori informazioni.

  6. Fai clic su Seleziona pubblico per definire il pubblico di destinazione dall’elenco dei tipi di pubblico di Adobe Experience Platform disponibili. Ulteriori informazioni.

  7. In Spazio dei nomi dell’identità , scegli lo spazio dei nomi da utilizzare per identificare i singoli utenti del pubblico selezionato. Ulteriori informazioni.

  8. Clic Crea esperimento per iniziare a configurare l’esperimento sui contenuti e creare trattamenti per misurarne le prestazioni e identificare l’opzione migliore per il pubblico di destinazione. Ulteriori informazioni

  9. Clic Modifica trigger per scegliere gli eventi e i criteri che attiveranno il messaggio. I generatori di regole consentono agli utenti di specificare criteri e valori che, se soddisfatti, attivano un set di azioni, ad esempio l’invio di un messaggio in-app.

    1. Se necessario, fai clic sul menu a discesa evento per modificare il trigger.

      accordion
      Consulta Triggers disponibili.
      table 0-row-3 1-row-3 2-row-3 3-row-3 4-row-3 5-row-3 6-row-3 7-row-3 8-row-3 9-row-3 10-row-3 11-row-3
      Pacchetto Trigger Definizione
      Inviare dati a Platform Dati inviati a Platform Attivazione quando l’app mobile genera un evento di esperienza Edge per inviare dati a Adobe Experience Platform. Di solito la chiamata API sendEvent dall’estensione AEP Edge.
      Tracciamento di base Azione di tracciamento Attivazione quando vengono attivate le funzionalità legacy offerte nell’API del codice mobile trackAction viene chiamato.
      Tracciamento di base Tracciare lo stato Attivazione quando vengono attivate le funzionalità legacy offerte nell’API del codice mobile trackState viene chiamato.
      Tracciamento di base Raccogli PII Attivazione quando vengono attivate le funzionalità legacy offerte nell’API del codice mobile collectPII viene chiamato.
      Ciclo di vita dell'applicazione Avvio applicazione Attivazione a ogni esecuzione, comprese quelle a seguito di arresti anomali e installazioni. Questa metrica viene attivata anche in seguito alla ripresa dal background oltre il tempo di timeout della sessione del ciclo di vita.
      Ciclo di vita dell'applicazione Installazione applicazione Attivazione alla prima esecuzione dopo l'installazione o reinstallazione.
      Ciclo di vita dell'applicazione Aggiornamento applicazione Attivazione alla prima esecuzione dopo un aggiornamento o quando cambia il numero di versione.
      Ciclo di vita dell'applicazione Chiusura applicazione Attivazione quando l’applicazione viene chiusa.
      Ciclo di vita dell'applicazione Arresto anomalo dell’applicazione Attivazione quando l'applicazione non viene messa in background prima della chiusura. L'evento viene inviato all'avvio dell'applicazione dopo l'arresto anomalo. La reportistica di Adobe Mobile sugli arresti anomali non implementa un handler globale per eccezioni non rilevate.
      Places Inserisci POI Attivato dall’SDK Places quando il cliente accede al punto di interesse (POI) configurato.
      Places Esci da POI Attivato dall’SDK Places quando il cliente esce dal punto di interesse (POI) configurato.
    2. Clic Aggiungi condizione se desideri che il trigger consideri più eventi o criteri.

    3. Scegli la Oppure condizione per aggiungere altri Triggers per espandere ulteriormente la regola.

    4. Scegli la E condizione se si desidera aggiungere Caratteristiche e perfeziona meglio la regola.

      accordion
      Vedi Caratteristiche disponibili.
      table 0-row-3 1-row-3 2-row-3 3-row-3 4-row-3 5-row-3 6-row-3 7-row-3 8-row-3 9-row-3 10-row-3 11-row-3 12-row-3 13-row-3 14-row-3 15-row-3 16-row-3 17-row-3
      Pacchetto Caratteristiche Definizione
      Informazioni dispositivo Nome gestore Attivazione quando viene soddisfatto uno dei nomi dei gestori dell'elenco.
      Informazioni dispositivo Nome dispositivo Attivazione quando viene raggiunto uno dei nomi di dispositivo.
      Informazioni dispositivo Lingua Attivazione quando viene soddisfatta una delle lingue dell’elenco.
      Informazioni dispositivo Versione sistema operativo Attivazione quando viene soddisfatta una delle versioni del sistema operativo specificate.
      Informazioni dispositivo Versione precedente del sistema operativo Attivazione quando viene soddisfatta una delle versioni del sistema operativo precedente specificate.
      Informazioni dispositivo Modalità di esecuzione Attivazione se la modalità di esecuzione è un'applicazione o un'estensione.
      Ciclo di vita dell'applicazione ID app Attivazione quando viene soddisfatto l'ID app specificato.
      Ciclo di vita dell'applicazione Giorno della settimana Attivazione quando viene raggiunto il giorno della settimana specificato.
      Ciclo di vita dell'applicazione Giorno dal primo utilizzo Attivazione quando viene raggiunto il numero di giorni specificato dal primo utilizzo.
      Ciclo di vita dell'applicazione Giorno dall’ultimo utilizzo Attivazione quando viene raggiunto il numero di giorni specificato dall'ultimo utilizzo.
      Ciclo di vita dell'applicazione Giorno dall'aggiornamento Attivazione quando viene raggiunto il numero di giorni specificato dall'ultimo aggiornamento.
      Ciclo di vita dell'applicazione Data di installazione Attivazione quando viene soddisfatta la data di installazione specificata.
      Ciclo di vita dell'applicazione Avvii Attivazione quando viene raggiunto il numero specificato di avvii.
      Ciclo di vita dell'applicazione Ora del giorno Attivazione quando viene soddisfatta l’ora specificata.
      Places POI corrente Attivato dall’SDK Places quando il cliente accede al punto di interesse specificato (POI).
      Places Ultimo POI inserito Attivato dall’SDK Places a seconda dell’ultimo punto di interesse (POI) inserito dal cliente.
      Places Ultimo punto di interesse chiuso Attivato dall’SDK di Places a seconda dell’ultimo punto di interesse (POI) lasciato dal cliente.

    5. Clic Crea gruppo per raggruppare i trigger.

  10. Scegli la frequenza del trigger quando il messaggio in-app è attivo. Sono disponibili le seguenti opzioni:

    • Ogni volta: mostra sempre il messaggio quando gli eventi selezionati nel Attivatore app mobile a discesa.
    • Una volta: mostra questo messaggio solo la prima volta che gli eventi selezionati nel Attivatore app mobile a discesa.
    • Fino al click-through: mostra questo messaggio quando gli eventi selezionati nel Attivatore app mobile Questo si verifica finché un evento di interazione non viene inviato dall’SDK con l’azione "clicked".
    • X numero di volte: mostra questo messaggio X volta.
  11. Se necessario, scegliere quale Giorno della settimana o Ora del giorno verrà visualizzato il messaggio in-app.

  12. Le campagne sono progettate per essere eseguite in una data specifica o con una frequenza ricorrente. Scopri come configurare Pianificazione della campagna in questa sezione.

  13. Ora puoi iniziare a progettare il contenuto con Modifica contenuto pulsante. Ulteriori informazioni

Video sulle procedure video

Argomenti correlati:

recommendation-more-help
b22c9c5d-9208-48f4-b874-1cefb8df4d76