Esportare i set di dati nelle destinazioni dell’archiviazione cloud

AVAILABILITY
  • Questa funzionalità è disponibile per i clienti che hanno acquistato il pacchetto Real-Time CDP Prime o Ultimate, Adobe Journey Optimizer o il Customer Journey Analytics. Per ulteriori informazioni, contatta il rappresentante del tuo Adobe.

Questo articolo spiega il flusso di lavoro necessario per esportare set di dati da Adobe Experience Platform alla posizione di archiviazione cloud preferita, ad esempio Amazon S3, posizioni SFTP o Google Cloud Storage utilizzando l’interfaccia utente di Experienci Platform.

Puoi anche utilizzare le API Experienci Platform per esportare i set di dati. Leggi le esercitazione sull’API per l’esportazione di set di dati per ulteriori informazioni.

Set di dati disponibili per l’esportazione datasets-to-export

I set di dati che puoi esportare variano in base all’applicazione di Experience Platform (Real-Time CDP, Adobe Journey Optimizer), al livello (Prime o Ultimate) ed eventuali componenti aggiuntivi acquistati (ad esempio, Data Distiller).

Scopri dalla tabella seguente quali tipi di set di dati puoi esportare in base all’applicazione, al livello di prodotto ed eventuali componenti aggiuntivi acquistati:

Applicazione/componente aggiuntivo
Livello
Set di dati disponibili per l’esportazione
Real-Time CDP
Prime
Set di dati di profili ed eventi di esperienza creati nell’interfaccia utente di Experienci Platform dopo l’acquisizione o la raccolta di dati tramite Sources, Web SDK, Mobile SDK, Analytics Data Connector ed Audienci Manager.
Ultimate
  • Set di dati di profili ed eventi di esperienza creati nell’interfaccia utente di Experienci Platform dopo l’acquisizione o la raccolta di dati tramite Sources, Web SDK, Mobile SDK, Analytics Data Connector ed Audienci Manager.
  • Set di dati snapshot del profilo generato dal sistema.
Adobe Journey Optimizer
Prime
Consulta la sezione Adobe Journey Optimizer documentazione.
Ultimate
Consulta la sezione Adobe Journey Optimizer documentazione.
Customer Journey Analytics
Tutto

Set di dati di profili ed eventi di esperienza creati nell’interfaccia utente di Experienci Platform dopo l’acquisizione o la raccolta di dati tramite Sources, Web SDK, Mobile SDK, Analytics Data Connector ed Audienci Manager.

Nota sulla disponibilità: La possibilità di esportare i set di dati nel cloud si trova nella fase di test limitato del rilascio e potrebbe non essere ancora disponibile nell’ambiente. Questa nota verrà rimossa non appena la funzionalità sarà disponibile a livello generale. Per informazioni sulla procedura di rilascio del Customer Journey Analytics, consulta Rilasci di funzioni del Customer Journey Analytics.

Data Distiller
Data Distiller (componente aggiuntivo)
Set di dati derivati creati tramite Query Service.

Esercitazione video video-tutorial

Guarda il video seguente per una spiegazione end-to-end del flusso di lavoro descritto in questa pagina, i vantaggi dell’utilizzo della funzionalità di esportazione dei set di dati e alcuni casi d’uso consigliati.

Destinazioni supportati supported-destinations

Al momento, puoi esportare i set di dati nelle destinazioni di archiviazione cloud evidenziate nella schermata ed elencate di seguito.

Pagina del catalogo delle destinazioni che mostra quali destinazioni supportano le esportazioni dei set di dati.

Quando attivare tipi di pubblico o esportare set di dati when-to-activate-audiences-or-activate-datasets

Alcune destinazioni basate su file nel catalogo Experienci Platform supportano sia l’attivazione del pubblico che l’esportazione di set di dati.

  • Considera l’attivazione di tipi di pubblico quando desideri che i dati siano strutturati in profili raggruppati per interessi o qualifiche di pubblico.
  • In alternativa, puoi prendere in considerazione le esportazioni di set di dati quando desideri esportare set di dati non elaborati, che non sono raggruppati o strutturati in base agli interessi o alle qualifiche del pubblico. Puoi utilizzare questi dati per reporting, flussi di lavoro sulla scienza dei dati e molti altri casi d’uso. In qualità di amministratore, ingegnere dati o analista, ad esempio, puoi esportare i dati da Experienci Platform per sincronizzarli con il data warehouse, utilizzarli in strumenti di analisi BI, in strumenti di ML cloud esterni o archiviarli nel sistema per esigenze di archiviazione a lungo termine.

Questo documento contiene tutte le informazioni necessarie per esportare i set di dati. Se desideri attivare audience nelle destinazioni del marketing via e-mail o dell’archiviazione cloud, leggi Attivare i dati del pubblico nelle destinazioni di esportazione del profilo batch.

Prerequisiti prerequisites

Per esportare i set di dati nelle destinazioni di archiviazione cloud, è necessario disporre di connesso a una destinazione. Se non lo hai già fatto, accedi al catalogo delle destinazioni, sfoglia le destinazioni supportate e configura la destinazione che desideri utilizzare.

Autorizzazioni necessarie permissions

Per esportare i set di dati, è necessario Visualizza destinazioni, Visualizzare i set di dati, e Gestire e attivare le destinazioni dei set di dati autorizzazioni di controllo degli accessi. Leggi le panoramica sul controllo degli accessi oppure contatta l’amministratore del prodotto per ottenere le autorizzazioni necessarie.

Per assicurarti di disporre delle autorizzazioni necessarie per esportare i set di dati e che la destinazione supporti l’esportazione dei set di dati, sfoglia il catalogo delle destinazioni. Se una destinazione ha Attiva o un Esportare i set di dati , quindi si dispone delle autorizzazioni appropriate.

Seleziona la destinazione select-destination

Segui le istruzioni per selezionare una destinazione in cui puoi esportare i set di dati:

  1. Vai a Connessioni > Destinazioni, e seleziona la Catalogo scheda.

    Scheda Catalogo di destinazione con il controllo Catalogo evidenziato.

  2. Seleziona Attiva o Esportare i set di dati nella scheda corrispondente alla destinazione in cui desideri esportare i set di dati.

    Scheda Catalogo di destinazione con il controllo Attiva evidenziato.

  3. Seleziona Tipo di dati Set di dati e seleziona la connessione di destinazione in cui desideri esportare i set di dati, quindi seleziona Successivo.

TIP
Se desideri impostare una nuova destinazione per l’esportazione dei set di dati, seleziona Configurare una nuova destinazione per attivare Connetti alla destinazione flusso di lavoro.

Flusso di lavoro di attivazione della destinazione con il controllo Set di dati evidenziato.

  1. Il Seleziona set di dati viene visualizzata. Procedi alla sezione successiva per seleziona i set di dati per l'esportazione.

Seleziona i set di dati select-datasets

Utilizza le caselle di controllo a sinistra dei nomi dei set di dati per selezionare i set di dati da esportare nella destinazione, quindi seleziona Successivo.

Flusso di lavoro di esportazione del set di dati che mostra il passaggio Seleziona set di dati in cui puoi selezionare i set di dati da esportare.

Pianificare l’esportazione di set di dati scheduling

In Pianificazione passaggio, puoi impostare una data di inizio e una cadenza di esportazione per le esportazioni dei set di dati.

Il Esporta file incrementali viene selezionata automaticamente. Questo attiva un’esportazione di uno o più file che rappresentano un’istantanea completa del set di dati. I file successivi sono aggiunte incrementali al set di dati dall’esportazione precedente.

IMPORTANT
La prima esportazione incrementale di file include tutti i dati esistenti nel set di dati, che funziona come retrocompilazione. L’esportazione può contenere uno o più file.

Flusso di lavoro di esportazione del set di dati che mostra il passaggio di pianificazione.

  1. Utilizza il Frequenza per selezionare la frequenza di esportazione:

    • Giornaliero: pianifica le esportazioni di file incrementali una volta al giorno, ogni giorno, all’ora specificata.
    • Ogni ora: pianifica le esportazioni di file incrementali ogni 3, 6, 8 o 12 ore.
  2. Utilizza il Ora per scegliere l’ora del giorno, in UTC , quando deve essere effettuata l'esportazione.

  3. Utilizza il Data per scegliere l'intervallo di esecuzione dell'esportazione. Al momento non è possibile impostare una data di fine per le esportazioni. Per ulteriori informazioni, vedere limitazioni note sezione.

  4. Seleziona Successivo per salvare la pianificazione e passare alla Revisione passaggio.

NOTE
Per le esportazioni di set di dati, i nomi dei file hanno un formato predefinito, predefinito, che non può essere modificato. Consulta la sezione Verificare l’esportazione del set di dati per ulteriori informazioni ed esempi di file esportati.

Revisione review

Il giorno Revisione pagina, è possibile visualizzare un riepilogo della selezione. Seleziona Annulla per interrompere il flusso, Indietro per modificare le impostazioni, oppure Fine per confermare la selezione e iniziare a esportare i set di dati nella destinazione.

Flusso di lavoro di esportazione del set di dati che mostra il passaggio di revisione.

Verificare l’esportazione del set di dati verify

Durante l’esportazione dei set di dati, in Experienci Platform ne vengono creati uno o più .json o .parquet file nel percorso di archiviazione fornito. I nuovi file verranno archiviati nel percorso di archiviazione in base alla pianificazione di esportazione fornita.

In Experience Platform viene creata una struttura di cartelle nel percorso di archiviazione specificato, in cui vengono depositati i file del set di dati esportati. Per ogni esportazione viene creata una nuova cartella, seguendo il modello riportato di seguito:

folder-name-you-provided/datasetID/exportTime=YYYYMMDDHHMM

Il nome di file predefinito viene generato in modo casuale e garantisce che i nomi di file esportati siano univoci.

File di set di dati di esempio sample-files

La presenza di questi file nel percorso di archiviazione conferma la riuscita dell’esportazione. Per comprendere come sono strutturati i file esportati, puoi scaricare un esempio file .parquet o file .json.

File di set di dati compressi compressed-dataset-files

In connetti al flusso di lavoro di destinazione, puoi selezionare i file del set di dati esportati da comprimere, come illustrato di seguito:

Tipo di file e selezione della compressione durante la connessione a una destinazione per esportare i set di dati.

Quando vengono compressi, si noti la differenza di formato tra i due tipi di file:

  • Durante l’esportazione di file JSON compressi, il formato del file esportato è json.gz
  • Quando si esportano file parquet compressi, il formato di file esportato è gz.parquet

Rimuovere i set di dati dalle destinazioni remove-dataset

Per rimuovere i set di dati da un flusso di dati esistente, effettua le seguenti operazioni:

  1. Accedi a Interfaccia utente Experienci Platform e seleziona Destinazioni dalla barra di navigazione a sinistra. Seleziona Sfoglia dall’intestazione in alto per visualizzare i flussi di dati di destinazione esistenti.

    Visualizzazione Sfoglia destinazione con una connessione di destinazione visualizzata e il resto sfocato.

    note tip
    TIP
    Seleziona l’icona del filtro Icona filtro in alto a sinistra per avviare il pannello ordina. Il pannello Ordinamento fornisce un elenco di tutte le destinazioni. Puoi selezionare più di una destinazione dall’elenco per visualizzare una selezione filtrata di flussi di dati associati alla destinazione selezionata.
  2. Dalla sezione Dati di attivazione , selezionare il controllo set di dati per visualizzare tutti i set di dati mappati a questo flusso di dati di esportazione.

    L’opzione di navigazione dei set di dati disponibili è evidenziata nella colonna Dati di attivazione.

  3. Il Dati di attivazione viene visualizzata la pagina della destinazione. Seleziona il set di dati da rimuovere, quindi seleziona Rimuovi set di dati nella barra a destra per attivare la finestra di dialogo di conferma della rimozione del set di dati.

    Finestra di dialogo Rimuovi set di dati che mostra il controllo Rimuovi set di dati nella barra a destra.

  4. Nella finestra di dialogo di conferma, seleziona Rimuovi per rimuovere immediatamente il set di dati dalle esportazioni nella destinazione.

    Finestra di dialogo che mostra l’opzione Conferma rimozione set di dati dal flusso di dati.

Diritti di esportazione del set di dati licensing-entitlement

Consulta i documenti di descrizione del prodotto per capire la quantità di dati che hai diritto di esportare per ogni applicazione di Experience Platform all’anno. Ad esempio, puoi visualizzare la descrizione del prodotto Real-Time CDP qui.

I diritti all’esportazione di dati per diverse applicazioni non sono additivi. Ciò significa, ad esempio, che se acquisti Real-Time CDP Ultimate e Adobe Journey Optimizer Ultimate, il diritto all’esportazione del profilo sarà il più grande tra i due diritti, in base alle descrizioni del prodotto. Il volume di adesioni viene calcolato moltiplicando il numero totale di profili con licenza per 500 KB per Real-Time CDP Prime o 700 KB per Real-Time CDP Ultimate per determinare il volume di dati a cui hai diritto.

Se invece sono stati acquistati componenti aggiuntivi come Data Distiller, il limite di esportazione dei dati a cui hai diritto rappresenta la somma del livello prodotto e del componente aggiuntivo.

Puoi visualizzare e tenere traccia delle esportazioni di profili in base ai limiti contrattuali nel dashboard delle licenze.

Limitazioni note known-limitations

Tieni presente le seguenti limitazioni per il rilascio di disponibilità generale delle esportazioni di set di dati:

  • Attualmente, è possibile esportare solo file incrementali e non è possibile selezionare una data di fine per le esportazioni dei set di dati.
  • I nomi di file esportati non sono attualmente personalizzabili.
  • I set di dati creati tramite API non sono attualmente disponibili per l’esportazione.
  • L’interfaccia utente non ti blocca attualmente l’eliminazione di un set di dati in fase di esportazione in una destinazione. Non eliminare i set di dati da esportare nelle destinazioni. Rimuovi il set di dati da un flusso di dati di destinazione prima di eliminarlo.
  • Le metriche di monitoraggio per le esportazioni di set di dati sono attualmente combinate con i numeri per le esportazioni di profili, pertanto non riflettono i numeri di esportazione effettivi.
  • I dati con una marca temporale precedente ai 365 giorni sono esclusi dalle esportazioni dei set di dati. Per ulteriori informazioni, vedere guardrail per esportazioni di set di dati pianificate
recommendation-more-help
7f4d1967-bf93-4dba-9789-bb6b505339d6