Configurare le destinazioni di personalizzazione per la personalizzazione della stessa pagina e della pagina successiva

Adobe Experience Platform utilizza segmentazione dei bordi per consentire ai clienti di creare e indirizzare segmenti di pubblico su larga scala in tempo reale.

Questa funzionalità consente di configurare casi d’uso per la personalizzazione della stessa pagina e della pagina successiva.

Questo articolo fornisce istruzioni dettagliate su come configurare Experience Platform e le destinazioni di personalizzazione per questi casi d’uso.

Inoltre, guarda il video seguente per una panoramica del processo di configurazione end-to-end.

NOTA

L'interfaccia utente di Experience Platform viene aggiornata frequentemente e potrebbe essere cambiata dopo la registrazione di questo video. Per informazioni aggiornate, consulta i passaggi di configurazione descritti nelle sezioni seguenti.

Passaggio 1: Configurare un datastream nell’interfaccia utente Raccolta dati

Il primo passaggio nella configurazione della destinazione di personalizzazione è quello di configurare un datastream per l’SDK Web di Experience Platform. Questa operazione viene eseguita nell’interfaccia utente di raccolta dati.

Durante la configurazione del datastream, in Adobe Experience Platform assicurati che entrambe Segmentazione Edge e Destinazioni personalizzazione sono selezionati.

Configurazione di Datastream

Per ulteriori dettagli su come impostare un datastream, segui le istruzioni descritte nel Documentazione di Platform Web SDK.

Passaggio 2: Configurare la destinazione di personalizzazione

Dopo aver configurato il datastream, puoi iniziare a configurare la destinazione di personalizzazione.

Segui esercitazione sulla creazione della connessione di destinazione per istruzioni dettagliate su come creare una nuova connessione di destinazione.

A seconda della destinazione che stai configurando, consulta i seguenti articoli per i prerequisiti specifici per la destinazione e le relative informazioni:

Passaggio 3: Crea un Active-On-Edge criterio di unione

Dopo aver creato la connessione di destinazione, devi creare un Active-On-Edge criteri di unione.

Segui le istruzioni su creazione di un criterio di unionee assicurati di abilitare Criterio di unione attiva sul bordo alternare.

Passaggio 4: Creare un nuovo segmento in Platform

Dopo aver creato il Active-On-Edge Criteri di unione, devi creare un nuovo segmento in Platform.

Segui generatore di segmenti guida per creare il nuovo segmento e assicurati di assegnalo la Active-On-Edge unione dei criteri creati al passaggio 3.

Passaggio 5: Attiva il segmento nella destinazione

L’ultimo passaggio del processo di configurazione consiste nell’attivare il segmento creato al passaggio 4 nella destinazione creata al passaggio 2.

Per fare questo, segui questo esercitazione sull'attivazione.

Convalidare la configurazione

Dopo aver completato correttamente i passaggi precedenti, dovresti visualizzare i nuovi segmenti nella tua destinazione di personalizzazione.

In questa pagina