destinazione Marketo Engage

Passaggio alla destinazione

IMPORTANTE

Con il rilascio della connettore di destinazione Marketo V2 migliorato, vedrai due schede Marketo nel catalogo delle destinazioni.

  • Se hai già attivato i dati per la Marketo V1 destinazione: Crea nuovi flussi di dati per Marketo V2 destinazione ed eliminazione dei flussi di dati esistenti Marketo V1 destinazione entro febbraio 2023. A decorrere da tale data, il Marketo V1 la scheda di destinazione verrà rimossa.
  • Se non hai ancora creato alcun flusso di dati per il Marketo V1 destinazione, utilizzare il nuovo Marketo V2 scheda per la connessione e l’esportazione di dati a Marketo.

Immagine delle due schede di destinazione Marketo affiancate.

I miglioramenti nella destinazione Marketo V2 includono:

  • In Segmento di programmazione passaggio del flusso di lavoro di attivazione, in Marketo V1, era necessario aggiungere manualmente un ID mappatura per esportare correttamente i dati in Marketo. Questo passaggio manuale non è più necessario in Marketo V2.
  • In Mappatura passaggio del flusso di lavoro di attivazione, in Marketo V1, è stato possibile mappare i campi XDM su soli tre campi target in Marketo: firstName, lastNamee companyName. Con la versione Marketo V2, ora puoi mappare i campi XDM su molti altri campi in Marketo. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione attributi supportati più avanti.

Panoramica

Marketo Engage è l’unica soluzione end-to-end per la gestione dell’esperienza dei clienti (CXM) per il marketing, la pubblicità, l’analisi e l’e-commerce. Ti consente di automatizzare e gestire le attività dalla gestione dei lead CRM e il coinvolgimento dei clienti fino all’attribuzione di marketing e ricavi basata sull’account.

La destinazione consente agli esperti di marketing di inviare in push i segmenti creati in Adobe Experience Platform a Marketo dove verranno visualizzati come elenchi statici.

Identità e attributi supportati

NOTA

In fase di mappatura del flusso di lavoro di destinazione di attivazione, è obbligatorio mappare le identità e facoltativo per mappare gli attributi. La mappatura di E-mail e/o ECID dalla scheda Namespace Identity è la cosa più importante da fare per garantire che la persona corrisponda in Marketo. La mappatura di e-mail garantisce la percentuale di corrispondenza più elevata.

Identità supportate

Identità di destinazione Descrizione
ECID Spazio dei nomi che rappresenta ECID. Questo namespace può essere indicato anche dai seguenti alias: "Adobe Marketing Cloud ID", "Adobe Experience Cloud ID", "Adobe Experience Platform ID". Vedi il seguente documento su ECID per ulteriori informazioni.
E-mail Spazio dei nomi che rappresenta un indirizzo e-mail. Questo tipo di spazio dei nomi è spesso associato a una singola persona e può quindi essere utilizzato per identificarla tra canali diversi.

Attributi supportati

Puoi mappare gli attributi da Experience Platform a uno qualsiasi degli attributi a cui la tua organizzazione ha accesso in Marketo. In Marketo puoi utilizzare la funzione Descrizione della richiesta API per recuperare i campi attributo a cui la tua organizzazione ha accesso.

Tipo e frequenza di esportazione

Per informazioni sul tipo e sulla frequenza di esportazione della destinazione, fare riferimento alla tabella seguente.

Elemento Tipo Note
Tipo di esportazione Esportazione del segmento Stai esportando tutti i membri di un segmento (pubblico) con gli identificatori (e-mail, ECID) utilizzati nel Marketo Engage destinazione.
Frequenza delle esportazioni Streaming Le destinazioni di streaming sono connessioni basate su API "sempre attive". Non appena un profilo viene aggiornato in Experience Platform in base alla valutazione del segmento, il connettore invia l’aggiornamento a valle alla piattaforma di destinazione. Ulteriori informazioni destinazioni di streaming.

Impostare la destinazione e attivare i segmenti

IMPORTANTE

Per istruzioni dettagliate su come impostare la destinazione e attivare i segmenti, leggi Inviare un segmento Adobe Experience Platform a un elenco statico di Marketo nella documentazione di Marketo.

Il video seguente illustra anche i passaggi per configurare una destinazione Marketo e attivare i segmenti.

IMPORTANTE

Il video non riflette completamente la capacità corrente. Per le informazioni più aggiornate, consulta la guida riportata sopra. Le seguenti parti del video sono obsolete:

  • La scheda di destinazione da utilizzare nell’interfaccia utente di Experience Platform è Marketo V2.
  • Il video non mostra il nuovo Creazione di persone campo selettore nel flusso di lavoro di connessione alla destinazione.
  • Le due limitazioni indicate nel video non sono più applicabili. Ora puoi mappare molti altri campi dell’attributo del profilo oltre alle informazioni sull’appartenenza al segmento supportate al momento della registrazione del video. Puoi anche esportare i membri dei segmenti in Marketo che non esistono ancora negli elenchi statici di Marketo e questi verranno aggiunti agli elenchi.
  • In Fase di pianificazione del segmento del flusso di lavoro di attivazione, in Marketo V1, era necessario aggiungere manualmente un ID mappatura per esportare correttamente i dati in Marketo. Questo passaggio manuale non è più necessario in Marketo V2.

Utilizzo e governance dei dati

Tutto Adobe Experience Platform le destinazioni sono conformi ai criteri di utilizzo dei dati durante la gestione dei dati. Per informazioni dettagliate su come Adobe Experience Platform applica la governance dei dati, vedi panoramica sulla governance dei dati.

In questa pagina