Utilizzo Adobe Stock risorse in Adobe Experience Manager Assets

Adobe StockIl servizio offre a designer e aziende l’accesso a milioni di foto, immagini vettoriali, illustrazioni, video, modelli e risorse 3D di alta qualità, curate ed esenti da royalty, per qualsiasi progetto creativo.

Adobe Stock per l’offerta enterprise, per impostazione predefinita, include la condivisione di diritti in tutta l’organizzazione. Una volta concessa la licenza a una risorsa da parte di un utente dell’organizzazione, altri utenti dell’organizzazione possono identificare, scaricare e utilizzare questa risorsa senza dover concedere nuovamente la licenza. Una volta che una risorsa è stata concessa in licenza dalla tua organizzazione, il diritto di utilizzarla è permanente.

Le organizzazioni possono integrare la propria azienda Adobe Stock pianificare con Experience Manager Assets per garantire che le risorse concesse in licenza siano ampiamente disponibili per i loro progetti creativi e di marketing, con le potenti funzionalità di gestione delle risorse di Experience Manager. Experience Manager Gli utenti possono trovare rapidamente, visualizzare in anteprima e concedere in licenza le risorse Adobe Stock salvate in Experience Manager, senza lasciare Experience Manager interfaccia.

Integrare Experience Manager e Adobe Stock

Experience Manager Assets consente agli utenti di eseguire ricerche, visualizzare in anteprima, salvare e concedere licenze Adobe Stock risorse direttamente da Experience Manager.

Prerequisiti

L'integrazione richiede:

  • Un'operazione in corso Experience Manager Assets come Cloud Service istanza
  • Un enterprise Adobe Stock piano
  • Un utente con autorizzazioni in Admin Console al profilo di prodotto Stock predefinito
  • Utente con autorizzazioni per il profilo Developer Access per la creazione di integrazioni in Adobe Developer Console

Un'impresa Adobe Stock piano,

  • Fornisce l'adesione al prodotto per Adobe Stock (Scorte connesse all'Experience Manager)
  • Crediti acquistati nella Adobe Admin Console per il diritto di stock
  • Abilita l’autenticazione dell’account di servizio (JWT) in Adobe Developer Console per il diritto di stock
  • Consente di gestire i crediti e le licenze a livello globale da Adobe Admin Console

All'interno dell'adesione, un profilo di prodotto predefinito per Adobe Stock esiste in Admin Console. È possibile creare più profili e questi profili determinano chi può concedere la licenza per le risorse Stock. Un utente con accesso diretto al profilo di prodotto può accedere a https://stock.adobe.com/ e concedere in licenza le risorse Stock. Esiste un altro metodo per utilizzare Developer Access per creare un’integrazione (API). Questa integrazione autentica la comunicazione tra Experience Manager Assets e Adobe Stock.

NOTA

L’autenticazione dell’account del servizio Stock (JWT) viene fornita con l’autorizzazione Enterprise Stock.

L’integrazione non supporta l’autenticazione Oauth per l’adesione a Enterprise Stock.

Passaggi da integrare Experience Manager e Adobe Stock

Per integrare Experience Manager e Adobe Stock, esegui i seguenti passaggi nella sequenza elencata:

  1. Recuperare il certificato pubblico

    In Experience Manager, crea un account IMS e genera un certificato pubblico (chiave pubblica).

  2. Crea connessione account di servizio (JWT)

    In Adobe Developer Console, crea un progetto per Adobe Stock organizzazione. Nel progetto, configura un’API utilizzando la chiave pubblica per creare una connessione a un account di servizio (JWT). Ottieni le credenziali dell'account del servizio e le informazioni sul payload JWT.

  3. Configurare l’account IMS

    In Experience Manager, configura l’account IMS utilizzando le credenziali dell’account del servizio e il payload JWT.

  4. Configurare il servizio cloud

    In Experience Manager, configura un Adobe Stock cloud service utilizzando l’account IMS.

Creare una configurazione IMS

La configurazione IMS autentica il tuo Experience Manager Assets istanza di authoring con Adobe Stock diritto.

La configurazione IMS prevede due passaggi:

Recuperare il certificato pubblico

La chiave pubblica (certificato) autentica il profilo di prodotto in Adobe Developer Console.

  1. Accedi al tuo Experience Manager Assets istanza cloud.

  2. Da Strumenti pannello, passa a Sicurezza > Configurazioni Adobe IMS.

  3. Nella pagina Configurazioni Adobe IMS , fai clic su Crea. La Configurazione dell’account tecnico Adobe IMS viene visualizzata la pagina .

  4. In Certificato scheda , seleziona Adobe Stock dal Soluzione cloud elenco a discesa.

  5. Puoi creare un certificato o riutilizzare un certificato esistente per la configurazione.

    Per creare un certificato, seleziona la Crea nuovo certificato e specifica un alias per la chiave pubblica. L'alias funge da nome della chiave pubblica.

  6. Fai clic su Crea certificato. Quindi, fai clic su OK per generare la chiave pubblica.

  7. Fai clic sul pulsante Scarica chiave pubblica e salva il file della chiave pubblica (.crt) sul computer. La chiave pubblica viene utilizzata in seguito per configurare l’API per il tenant Brand Portal e generare le credenziali dell’account del servizio in Adobe Developer Console.

    Fai clic su Avanti.

    genera certificato

  8. In Account viene creato l’account Adobe IMS che richiede le credenziali dell’account del servizio.

    Apri una nuova scheda e creare una connessione a un account di servizio (JWT) in Adobe Developer Console.

Crea connessione account di servizio (JWT)

In Adobe Developer Console, i progetti e le API sono configurati a livello di organizzazione. La configurazione di un’API crea una connessione a un account di servizio (JWT). Esistono due metodi per configurare l’API, generando una coppia di chiavi (chiavi private e pubbliche) o caricando una chiave pubblica. In questo esempio, le credenziali dell’account del servizio vengono generate caricando la chiave pubblica.

Per generare le credenziali dell’account del servizio e il payload JWT:

  1. Accedi ad Adobe Developer Console con privilegi di amministratore di sistema. L’URL predefinito è https://www.adobe.com/go/devs_console_ui.

    Accertati di aver selezionato l’organizzazione IMS corretta (adesione Stock) dall’elenco a discesa (organizzazione).

  2. Fai clic su Crea nuovo progetto. Per la tua organizzazione viene creato un progetto vuoto con un nome generato dal sistema.

    Fai clic su Modifica progetto. Aggiorna Titolo del progetto e Descrizione, quindi fai clic su Salva.

  3. In Panoramica del progetto scheda , fai clic su Aggiungi API.

  4. In Aggiungi una finestra API, seleziona Adobe Stock. Fai clic su Avanti.

  5. In Configurare l’API finestra, seleziona Account di servizio (JWT) autenticazione. Fai clic su Avanti.

    create-jwt-credentials

  6. Fai clic su Carica la chiave pubblica. Fai clic su Selezionare un file e carica la chiave pubblica (file .crt) scaricata nel ottenere un certificato pubblico sezione . Fai clic su Avanti.

  7. Verifica la chiave pubblica e fai clic su Successivo.

  8. Seleziona il valore predefinito Adobe Stock profilo di prodotto e fai clic su Salva API configurata.

  9. Una volta configurata l’API, vieni reindirizzato alla pagina di panoramica dell’API. Dalla navigazione a sinistra sotto Credenziali, fai clic su Account di servizio (JWT) opzione . Qui puoi visualizzare le credenziali ed eseguire azioni quali generare token JWT, copiare i dettagli delle credenziali e recuperare il segreto client.

  10. Da Credenziali client , copia il ID client.

    Fai clic su Recupera segreto client e copia il segreto client.

    generate-jwt-credentials

  11. Passa a Genera JWT e copia la Payload JWT informazioni.

Ora puoi utilizzare l’ID client (chiave API), il segreto client e il payload JWT su configurare l’account IMS in Experience Manager Assets.

Configurare l’account IMS

Devi avere la certificato e credenziali account di servizio (JWT) per configurare l’account IMS.

Per configurare l’account IMS:

  1. Apri la configurazione IMS e passa alla pagina Account scheda . Hai tenuto la pagina aperta mentre ottenimento del certificato pubblico.

  2. Specifica un titolo per l’account IMS.

    In Server autorizzazioni , immetti l’URL: https://ims-na1.adobelogin.com/.

    Immetti l’ID client nel Chiave API campo, Segreto client e Payload (Payload JWT) che hai copiato mentre creazione della connessione dell'account del servizio (JWT).

  3. Fai clic su Crea. Viene creata una configurazione dell’account IMS.

    configure-ims-account

  4. Seleziona la configurazione dell’account IMS e fai clic su Verifica stato.

    Fai clic su Controlla nella finestra di dialogo. Una volta completata la configurazione, viene visualizzato un messaggio che informa che Recupero del token completato.

    valutazione dello stato di salute

Configurare il servizio cloud

Per configurare le Adobe Stock servizio cloud:

  1. In Experience Manager interfaccia utente, passa a Strumenti > Cloud Services > Adobe Stock.

  2. In Adobe Stock Configurations pagina, fai clic su Crea.

  3. Specifica una Titolo per la configurazione cloud.

    Seleziona la configurazione IMS creata mentre configurazione dell’account IMS.

    Seleziona le impostazioni internazionali dall’elenco a discesa.

    aem-stock-cloud-config

  4. Fai clic su Salva e chiudi.

    Le Experience Manager Assets istanza di authoring ora integrata con Adobe Stock. È possibile creare più Adobe Stock configurazioni (ad esempio, configurazioni basate sulle impostazioni internazionali). Ora puoi accedere, cercare e concedere in licenza il Adobe Stock risorse dall'interno Experience Manager interfaccia utente.

    search-stock-assets

    NOTA

    A questo punto dell’integrazione, solo gli amministratori possono accedere al Adobe Stock risorse, cerca risorse Stock (utilizzando omnisearch) e concede la licenza per Adobe Stock risorse.

    Gli amministratori possono inoltre aggiungere utenti o gruppi al gruppo Adobe Stock servizio cloud e concedi le autorizzazioni a questi utenti non amministratori in Experience Manager per accedere alla configurazione Stock.

  5. Per aggiungere utenti o gruppi, seleziona la Adobe Stock configurazione cloud e fai clic su Proprietà.

  6. Cerca di aggiungere gli utenti o i gruppi a cui hai assegnato le autorizzazioni per accedere alla configurazione di Adobe Stock. Vedi assegnare autorizzazioni al gruppo di utenti.

Assegnare le autorizzazioni al gruppo di utenti

Gli amministratori possono creare gruppi di utenti e concedere a determinati utenti o gruppi le autorizzazioni di accesso Adobe Stock servizio cloud.

Di seguito sono riportate le autorizzazioni necessarie per consentire a un utente di cercare e concedere in licenza le risorse Adobe Stock:

  • Configura il percorso: /conf/global/settings/stock
  • Privilegi: jcr:read
  • Tipo di autorizzazione: Allow

È possibile creare un gruppo di utenti o assegnare le autorizzazioni a un gruppo di utenti esistente. Le autorizzazioni possono essere assegnate dalla Experience Manager Assets o dall'interfaccia User Admin Console.

Per fornire l'accesso a un gruppo di utenti da Experience Manager:

  1. In Experience Manager interfaccia utente, passa a Strumenti > Sicurezza > Gruppi. Crea un gruppo di utenti per Adobe Stock.

  2. Passa a Strumenti > Sicurezza > Autorizzazioni.

  3. Cerca il gruppo di utenti nel pannello a sinistra e aggiungi nuovo Voce di controllo degli accessi (ACE) per Adobe Stock.

    • Configura il percorso: /conf/global/settings/stock
    • Privilegi: jcr:read
    • Tipo di autorizzazione: Allow

    Fate clic su Aggiungi.

    autorizzazioni utente

  4. Passa a Strumenti > Cloud Services > Adobe Stock. Seleziona la Adobe Stock configurazione cloud e fai clic su Proprietà.

  5. Aggiungi il gruppo di utenti appena creato al Adobe Stock configurazione. Fai clic su Salva e chiudi.

    assegna utente

Per fornire l'accesso a un utente da User Admin Console:

  1. Apri Experience Manager Admin Console utente. L’URL predefinito è http://localhost:4502/userdamin.

  2. Nel pannello a sinistra, cerca l’utente immettendo la user_id o name. Fare doppio clic per aprire le proprietà utente.

  3. Passa a Autorizzazioni scheda e consenti read autorizzazioni per Adobe Stock configurazione cloud: /conf/global/settings/stock.

    ATTENZIONE

    Se la configurazione cloud non è consentita, l’utente può accedere solo a Risorse in Experience Manager interfaccia.

    Per consentire l'accesso a Risorse e Adobe Stock risorse , assicurati che la configurazione cloud sia consentita per l’utente.

  4. Fai clic su Salva per aggiornare le autorizzazioni.

    assign-user-in-user-admin

  5. Aggiungi l’utente o il gruppo al Adobe Stock configurazione cloud.

Accedere alle risorse di Adobe Stock

Un utente non amministratore con autorizzazioni per Adobe Stock la configurazione cloud può cercare e concedere in licenza Adobe Stock risorse provenienti da Experience Manager interfaccia.

L’utente deve eseguire un ulteriore passaggio per attivare il Adobe Stock configurazione cloud prima dell'accesso Adobe Stock risorse. È un’attività una tantum. Se all'utente sono assegnate autorizzazioni su più Adobe Stock configurazioni cloud, l'utente può selezionare la configurazione desiderata dalla Preferenze utente.

Per attivare la Adobe Stock configurazione cloud:

  1. Accedi a Experience Manager.

  2. Fai clic sull’icona utente nell’angolo in alto a destra, quindi fai clic su Preferenze. La Preferenze utente si apre la finestra.

  3. Seleziona il Configurazione Stock dall’elenco a discesa e fai clic su Accetta per attivare la configurazione.

    preferenze utente

  4. Passa a Risorse > Adobe Stock. È ora possibile visualizzare, cercare e concedere licenze Adobe Stock risorse.

La tabella seguente spiega come funzionano le autorizzazioni utente durante l'accesso al Adobe Stock risorse:

User Gruppo Autorizzazioni Accetta la configurazione Stock in Preferenze utente Accedere alle risorse Accedere ad Adobe Stock
admin N/D Tutti i bundle N/D
test-doc1 Utente DAM /conf/global/settings/stock/cloud-config
test-doc1 Utente DAM /conf/global/settings/stock/cloud-config No Errore: Impossibile caricare i dati No
test-doc1 Utente DAM consentire: /conf/global/settings/stock negare: /cloud-config La configurazione Stock non è visibile No

Utilizzare e gestire Adobe Stock risorse in Experience Manager

Utilizzando questa funzionalità, le organizzazioni possono consentire agli utenti di utilizzare Adobe Stock risorse in Experience Manager Assets. Da all’interno di Experience Manager interfaccia utente, gli utenti possono cercare Adobe Stock e crea una licenza per le risorse richieste.

Una volta Adobe Stock la risorsa dispone di una licenza in Experience Manager, può essere utilizzato e gestito come una tipica risorsa. In Experience Manager, gli utenti possono cercare e visualizzare in anteprima le risorse; copiare e pubblicare le risorse; condividere le risorse su Brand Portal; accedere alle risorse e utilizzarle tramite Experience Manager app desktop; e così via.

Cerca Adobe Stock risorse e filtrare i risultati dal Adobe Experience Manager workspace

**A.Adobe Stock Cerca risorse simili a quelle di chi è fornito l’ID B. Cerca risorse corrispondenti alla tua selezione di forma o orientamento. C. Cerca uno o più dei tipi di risorse supportati D. Apri o comprimi il riquadro Filtri E. Procurati la licenza relativa e salva la risorsa selezionata in Experience Manager​F.**Experience Manager Salva la risorsa in applicando la filigrana **G.**Adobe Stock Sul sito web di , esplora le risorse simili a quella selezionata **H.**Adobe Stock Visualizza le risorse selezionate sul sito web di I. Numero di risorse selezionate proveniente dai risultati della ricerca J. Passaggio tra la vista a schede e la vista a elenco

Trovare risorse

Le Experience Manager gli utenti possono cercare le risorse in entrambi, Experience Manager e Adobe Stock. Quando il percorso di ricerca non è limitato a Adobe Stock, i risultati della ricerca da Experience Manager e Adobe Stock vengono visualizzati.

  • Per cercare Adobe Stock risorse, fai clic su Navigazione > Risorse > Ricerca in Adobe Stock.

  • Per cercare risorse in diversi modi Adobe Stock e Experience Manager Assets, fai clic su ricerca ricerca.

In alternativa, inizia a digitare Location: Adobe Stock nella barra di ricerca da selezionare Adobe Stock risorse. Experience Manager offre funzionalità di filtro avanzate per le risorse ricercate, che consentono agli utenti di accedere rapidamente da zero alle risorse richieste utilizzando i filtri, ad esempio i tipi di risorse supportate, l’orientamento dell’immagine e lo stato con licenza.

NOTA

Risorse cercate da Adobe Stock vengono visualizzati in Experience Manager. Adobe Stock le risorse vengono recuperate e memorizzate in Experience Manager archivio solo dopo un utente salva una risorsa o concede e salva una risorsa. Risorse già memorizzate in Experience Manager vengono visualizzati ed evidenziati per semplificare il riferimento e l’accesso. Inoltre, il Stock le risorse vengono salvate con alcuni metadati aggiuntivi per indicare l’origine come Stock.

Filtri di ricerca in Experience Manager e evidenziato Adobe Stock risorse nei risultati di ricerca

Salvare e visualizzare le risorse richieste

Seleziona una risorsa da salvare in Experience Manager. Fai clic su Salva nella barra degli strumenti nella parte superiore e fornisci il nome e la posizione della risorsa. Le risorse senza licenza vengono salvate localmente con una filigrana.

La prossima volta che cerchi le risorse, le risorse salvate vengono evidenziate con un contrassegno, per indicare che sono disponibili in Experience Manager Assets.

NOTA

Le risorse aggiunte di recente visualizzano un nuovo badge invece del badge License .

Risorse di licenza

Gli utenti possono concedere licenze Adobe Stock le risorse utilizzando la quota delle loro Adobe Stock piano aziendale. Quando si concede la licenza a una risorsa, questa viene salvata senza filigrana ed è disponibile per la ricerca e l’utilizzo in Experience Manager Assets.

Finestra di dialogo per la licenza e il salvataggio Adobe Stock risorse in Experience Manager Assets

Accedere a metadati e proprietà delle risorse

Gli utenti possono accedere ai metadati e visualizzarli in anteprima, tra cui Adobe Stock proprietà dei metadati per le risorse salvate in Experience Managere aggiungi Riferimenti della licenza per una risorsa. Tuttavia, gli aggiornamenti al riferimento della licenza non vengono sincronizzati tra Experience Manager e Adobe Stock sito web.

Gli utenti possono visualizzare le proprietà sia delle risorse con licenza che di quelle senza licenza.

Visualizzare e accedere ai metadati e ai riferimenti di licenza delle risorse salvate

Limitazioni note

  • La funzionalità per limitare gli utenti dalle licenze non funziona correttamente: Tutti gli utenti hanno read le autorizzazioni per la configurazione stock sono autorizzate a cercare e concedere in licenza il Adobe Stock risorse.

  • Gli utenti non amministratori devono attivare manualmente il Adobe Stock configurazione cloud: In Preferenze utente la finestra Configurazione Stock mostra la Adobe Stock la configurazione cloud è abilitata ma non funziona per un utente non amministratore. L'utente deve fare clic sul pulsante Accetta per attivare la configurazione Stock. In assenza di questo passaggio, il sistema riflette un messaggio di errore sull'accesso Risorse.

  • L'avviso dell'immagine editoriale non viene visualizzato: Quando si concede in licenza un'immagine, gli utenti non possono verificare se un'immagine è di utilizzo solo editoriale. Per evitare possibili abusi, gli amministratori possono disattivare l’accesso alle risorse editoriali dall’Admin Console.

  • Visualizzazione del tipo di licenza errato: È possibile che venga visualizzato un tipo di licenza errato in Experience Manager per una risorsa. Gli utenti possono accedere al Adobe Stock per visualizzare il tipo di licenza.

  • I campi e i metadati di riferimento non sono sincronizzati: Quando un utente aggiorna un campo di riferimento della licenza, le informazioni di riferimento della licenza vengono aggiornate in Experience Manager ma non sul Adobe Stock sito web. Analogamente, se l’utente aggiorna i campi di riferimento nella Adobe Stock sito web, gli aggiornamenti non sono sincronizzati in Experience Manager.

In questa pagina