Configurare la mappatura dei metadati delle risorse tra Adobe Workfront e Experience Manager Assets

Puoi mappare i campi dei metadati delle risorse tra Adobe Workfront e le applicazioni Experience Manager as a Cloud Service. Come risultato della mappatura dei campi di metadati, quando invii una risorsa da Workfront a Experience Manager Assets, puoi visualizzare i metadati della risorsa mappata in Experience Manager Assets.

Ad esempio, se devi conservare i campi di metadati di un’immagine, come nome, descrizione e progetto a cui appartiene in Workfront quando invii l’immagine a Experience Manager Assets, configura e mappa tali campi nelle proprietà Experience Manager Assets.

Caso d’uso

Un'immagine add-users-workfront.png esiste in Metadata Syncs nell’applicazione Adobe Workfront. Devi inviare l’immagine ad Experience Manager Assets as a Cloud Service con i seguenti metadati:

  • Nome progetto

  • Nome documento

  • Descrizione documento

Prerequisiti

Impostare la mappatura dei metadati in Workfront

Per impostare la mappatura dei metadati per i campi Nome progetto, Nome documento e Descrizione documento in Workfront:

  1. Fai clic sull’icona Menu principale Mostra menu disponibile nell’angolo superiore destro dell’applicazione Adobe Workfront, quindi fai clic su Configurazione.

  2. Seleziona Documenti nel pannello a sinistra, seleziona Experience Manager Assets.

  3. Seleziona l’integrazione Experience Manager Assets e fai clic su Modifica.

  4. Fai clic su Metadati. In Risorse mappa Progetto > Nome Campo Workfront per wm:projectName Campo Experience Manager Assets. Se non trovi la corrispondenza esatta, Adobe consiglia di cercare la corrispondenza migliore per mappare il campo Workfront e Experience Manager Assets . Puoi evitare la mappatura di campi di diversi tipi di dati. Ad esempio, mappare un campo Workfront data in un campo Risorse descrizione.

  5. Mappa la Documento > Nome Campo Workfront per wm:documentName Campo Experience Manager Assets.

    Mappatura in Workfront

  6. Mappa la Documento > Descrizione Campo Workfront per dc:description Campo Experience Manager Assets.

Inviare l'immagine da Workfront a Experience Manager Assets

Per inviare l'immagine da Workfront a Experience Manager Assets:

  1. Fai clic sull’icona Menu principale Mostra menu disponibile nell’angolo superiore destro dell’applicazione Adobe Workfront, quindi fai clic su Progetti.

  2. Fai clic su Nuovo progetto per creare un nuovo progetto.

  3. Fai clic su Documenti nel riquadro a sinistra, trascina e seleziona l’immagine da inviare a Experience Manager Assets.

  4. Fai clic su Invia a, quindi scegli il nome dell’integrazione Experience Manager Assets Essentials.

    Invia a AEM

  5. Scegli la cartella di destinazione della risorsa, quindi fai clic su Seleziona cartella.

  6. Fai clic su Salva.

Configurare la mappatura dei metadati delle risorse in Experience Manager as a Cloud Service

Dopo configurazione della mappatura dei metadati delle risorse in Adobe Workfront, è necessario utilizzare la stessa mappatura nell’applicazione Experience Manager Assets as a Cloud Service per visualizzare i risultati dei metadati appropriati per l’immagine.

La mappatura dei metadati viene eseguita utilizzando gli schemi di metadati in Experience Manager Assets. È possibile modificare un modulo schema metadati appena aggiunto o esistente. Il modulo schema metadati include schede ed elementi modulo all’interno di schede. Puoi mappare/configurare questi elementi del modulo su un campo all’interno di un nodo di metadati nell’archivio CRX. È possibile aggiungere schede o elementi modulo al modulo schema metadati. Per ulteriori informazioni, consulta Schemi metadati.

Per configurare la mappatura dei metadati utilizzando un nuovo modulo metadati in Experience Manager Assets as a Cloud Service:

  1. Passa a Strumenti > Risorse > Schemi metadati.

  2. Fai clic su Crea dalla barra degli strumenti. Nella finestra di dialogo, fornisci il titolo del modulo schema e fai clic su Crea per completare il processo di creazione del modulo.

  3. Seleziona il modulo schema e fai clic su Modifica.

  4. (Facoltativo) Nell’Editor moduli schema metadati, fai clic su + per creare una nuova scheda per i campi Workfront.

  5. Fai clic sul pulsante Crea modulo e trascina Testo a riga singola al modulo. Fai clic sul componente nel modulo. In Crea modulo scheda:

    1. Specifica Project Name in Etichetta campo campo .

    2. Specifica ./jcr:content/metadata/wm:projectName in Mappa su proprietà campo . Come linea guida, utilizza il seguente modello per definire le mappature dei campi in Experience Manager Assets:

      ./jcr:content/metadata/<mapping defined for the field in workfront>.

      Durante la configurazione delle mappature in Workfront, hai mappato wm:projectName Campo Experience Manager Assets in Progetto > Nome campo Workfront .

      wm fa riferimento al nome dello spazio dei nomi e projectName fa riferimento al titolo della proprietà. Utilizza la namespace:propertyTitle per definire le mappature dei campi metadati.

      Invia a AEM

  6. Fai clic sul pulsante Crea modulo e trascina Testo a riga singola al modulo. Fai clic sul componente nel modulo. In Crea modulo scheda:

    1. Specifica Document Name in Etichetta campo campo .

    2. Specifica ./jcr:content/metadata/wm:documentName in Mappa su proprietà campo .
      Durante la configurazione delle mappature in Workfront, hai mappato wm:documentName Campo Experience Manager Assets in Documento > Nome campo Workfront.

  7. Fai clic sul pulsante Crea modulo e trascina Testo a più righe al modulo. Fai clic sul componente nel modulo. In Crea modulo scheda:

    1. Specifica Document Description in Etichetta campo campo .

    2. Specifica ./jcr:content/metadata/dc:description in Mappa su proprietà campo .
      Durante la configurazione delle mappature in Workfront, hai mappato dc:description Campo Experience Manager Assets in Documento > Descrizione Campo Workfront.

  8. Fai clic su Salva per salvare le modifiche.

Applicare le impostazioni metadati alla cartella immagine

Dopo aver configurato le impostazioni dei metadati nell'applicazione as a Cloud Service di Experience Manager, applica tali impostazioni al cartella contenente l'immagine inviata dall'applicazione Workfront.

Per applicare le impostazioni metadati alla cartella immagine:

  1. Passa a Strumenti > Risorse > Schemi metadati.

  2. Seleziona lo schema metadati dall’elenco disponibile e fai clic su Applica a cartelle.

  3. Selezionare la cartella di destinazione in cui l’immagine viene inviata dall’applicazione Adobe Workfront e fai clic su Applica.

Puoi passare all’immagine in Experience Manager Assets e visualizzare i metadati associati all’immagine. Seleziona l’immagine e fai clic su Proprietà per visualizzare i metadati dell'immagine.

In questa pagina