Attività condizione

Sono disponibili i seguenti tipi di condizioni:

Informazioni sull’attività Condizione

Quando utilizzi più condizioni in un percorso, puoi definire etichette per ognuna di esse per identificarle più facilmente.

Fai clic su Add a path per definire più condizioni. Per ogni condizione, dopo l’attività viene aggiunto un nuovo percorso nell’area di lavoro.

La progettazione dei percorsi ha effetti funzionali. Quando più percorsi sono definiti dopo una condizione, viene eseguito solo il primo percorso idoneo. Significa che puoi variare la definizione delle priorità dei percorsi posizionandoli uno sopra l’altro o sotto l’altro.

Prendiamo ad esempio la condizione di un primo percorso "La persona è un VIP" e la condizione di un secondo percorso "La persona è un maschio". Se una persona che soddisfa entrambe le condizioni (un maschio che è un VIP) passa questo passaggio, il primo percorso sarà scelto anche se questa persona è anche idoneo al secondo, perché il primo percorso è "sopra". Per modificare questa priorità, sposta le attività in un altro ordine verticale.

Puoi creare un altro percorso per tipi di pubblico non idonei alle condizioni definite selezionando Show path for other cases than the one(s) above. Questa opzione non è disponibile in condizioni di suddivisione. Vedi Divisione percentuale.

La modalità semplice consente di eseguire query semplici basate su una combinazione di campi. Tutti i campi disponibili vengono visualizzati sul lato sinistro dello schermo. Trascina i campi nella zona principale. Per combinare i diversi elementi, collegali tra loro per creare diversi gruppi e/o livelli di gruppo. Puoi quindi selezionare un operatore logico per combinare elementi sullo stesso livello:

  • E: un’intersezione di due criteri. Vengono presi in considerazione solo gli elementi che corrispondono a tutti i criteri.
  • OPPURE: un'unione di due criteri. Vengono considerati gli elementi che corrispondono ad almeno uno dei due criteri.

Se utilizzi il Servizio di segmentazione di Adobe Experience Platform per creare i segmenti, puoi sfruttarli nelle condizioni del percorso. Fai riferimento a Utilizzo di segmenti nelle condizioni.

NOTA

Non è possibile eseguire query su serie temporali (ad esempio un elenco di acquisti, clic passati sui messaggi) con il semplice editor. A questo scopo, devi utilizzare l’editor avanzato. Consulta questa pagina.

Quando si verifica un errore in un’azione o in una condizione, il percorso di un singolo utente si arresta. L’unico modo per far sì che continui è selezionare la casella Add an alternative path in case of a timeout or an error (Aggiungi percorso alternativo in caso di errore o timeout). Vedi questa sezione.

Nell’editor semplice, trovi anche la categoria Proprietà Percorso , sotto le categorie di eventi e origine dati. Questa categoria contiene campi tecnici relativi al percorso per un determinato profilo. Si tratta delle informazioni che il sistema recupera dai percorsi in tempo reale, ad esempio l’ID percorso o specifici errori rilevati. Ulteriori informazioni

Condizione Origine dati

Ciò ti consente di definire una condizione basata sui campi delle origini dati o degli eventi precedentemente posizionati nel percorso. Scopri come utilizzare l’editor di espressioni in questa sezione.

Utilizzando l’editor di espressioni avanzate, puoi impostare condizioni più avanzate che manipolano le raccolte o utilizzano origini dati che richiedono il passaggio di parametri. Ulteriori informazioni.

Condizione di tempo

Questo consente di eseguire azioni diverse in base all’ora del giorno e/o al giorno della settimana. Ad esempio, puoi decidere di inviare notifiche push durante il giorno e e-mail di notte nei giorni feriali.

NOTA

Il fuso orario non è più specifico per una condizione e ora è definito a livello di percorso nelle proprietà del percorso. Consulta questa pagina.

Divisione percentuale

Questa opzione ti consente di suddividere il pubblico in modo casuale per definire un’azione diversa per ciascun gruppo. Definire il numero di suddivisioni e la partizione per ciascun percorso. Il calcolo della suddivisione è statistico, in quanto il sistema non è in grado di prevedere quante persone fluiranno in questa attività del percorso. Di conseguenza, la suddivisione presenta un margine di errore molto basso. Questa funzione è basata su un meccanismo casuale Java (vedi questo page).

In modalità di test, quando si raggiunge una suddivisione, viene sempre scelto il ramo superiore. Potete riorganizzare la posizione dei rami divisi se desiderate che il test scelga un percorso diverso. Consulta questa pagina

NOTA

Tieni presente che non esiste un pulsante per aggiungere un percorso nella condizione di suddivisione in percentuale. Il numero di percorsi dipenderà dal numero di suddivisioni. In condizioni di suddivisione, non è possibile aggiungere un percorso per altri casi in quanto non può accadere. Le persone entreranno sempre in uno dei percorsi divisi.

Condizione data

Questo ti consente di definire un flusso diverso in base alla data. Ad esempio, se la persona inserisce il passaggio durante il periodo "vendite", gli invierai un messaggio specifico. Il resto dell'anno, manderà un altro messaggio.

NOTA

Il fuso orario non è più specifico per una condizione e ora è definito a livello di percorso nelle proprietà del percorso. Consulta questa pagina.

Limite del profilo

Utilizza questo tipo di condizione per impostare un numero massimo di profili per un percorso percorso. Una volta raggiunto tale limite, i profili partecipanti seguono un percorso alternativo. In questo modo i percorsi non supereranno mai il limite definito.

Puoi utilizzare questo tipo di condizione per aumentare il volume delle consegne. Vedi questo caso d'uso.

Il limite predefinito è 1000.

Il contatore si applica solo alla versione del percorso selezionata. Il contatore viene reimpostato su zero dopo un mese. Dopo una reimpostazione, i profili in entrata riprendono il percorso nominale fino a raggiungere il limite del contatore.

Il percorso nominale ha sempre la priorità sul percorso alternativo, anche se si sposta il percorso alternativo sopra il percorso nominale sull'area di lavoro del percorso.

Per i percorsi vivi, le soglie da considerare per garantire il raggiungimento del limite sono le seguenti:

  • Per un massimale superiore a 10000, il numero di profili distinti da inserire deve essere almeno 1,3 volte superiore al massimale.
  • Per un massimale inferiore a 10000, il numero di profili distinti da inserire deve essere 1000 più il massimale.

Il limite del profilo non viene preso in considerazione in modalità di test.

Utilizzo di segmenti nelle condizioni

Questa sezione spiega come utilizzare un segmento in una condizione di percorso. Per ulteriori informazioni sui segmenti e su come generarli, consulta questa sezione.

Per utilizzare un segmento in una condizione di percorso, effettua le seguenti operazioni:

  1. Apri un percorso, rilascia una Condition e scegli la Condizione origine dati.

  2. Fai clic su Add a path per ogni percorso aggiuntivo necessario. Per ogni percorso, fai clic sul pulsante Expression campo .

  3. Sul lato sinistro, svolgersi Segments nodo. Trascina e rilascia il segmento da utilizzare per la condizione. Per impostazione predefinita, la condizione sul segmento è vera.

    NOTA

    Tieni presente che solo gli individui con il Realizzato e Esistente gli stati di partecipazione al segmento saranno considerati membri del segmento. Per ulteriori informazioni su come valutare un segmento, consulta Documentazione del servizio di segmentazione.

In questa pagina