Passaggi chiave per creare e gestire le offerte

Di seguito sono descritti i passaggi principali per creare, configurare e gestire le offerte e per utilizzarle in una decisione.

Per un esempio completo, completo e completo, che mostra come configurare le offerte, utilizzale in una decisione e sfrutta questa decisione in un’e-mail, consulta questa pagina.

Creare componenti

Prima di iniziare a creare le offerte, devi definire diversi componenti da utilizzare nelle offerte.

  1. Creare posizionamenti, contenitori che verranno utilizzati per mostrare le offerte. Ad esempio, puoi creare un posizionamento che sarà dedicato solo alle offerte in formato immagine e situato nella parte superiore dei messaggi.

  2. Creare regole decisionali che specifichi le condizioni alle quali verranno presentate le offerte.

  3. Creare tag che verranno associate alle offerte, consentendoti di organizzarle facilmente e cercarle nella libreria.

  4. Se desideri definire regole che determinino quale offerta deve essere presentata per prima per un determinato posizionamento (anziché tenere conto dei punteggi di priorità delle offerte), puoi creare una formula di classificazione.

Creare posizionamenti

Creare regole di decisione

Creare tag

Creare formule di classificazione

Creare e gestire le offerte

  1. Creare offerte e configurane il contenuto e le proprietà.

  2. Creare offerte di fallback, che è l’ultima risorsa da visualizzare se i clienti non sono idonei per nessuna delle offerte selezionate.

  3. Creare una raccolta per includere le offerte personalizzate create e utilizzarle in una decisione.

Creare offerte

Creare offerte di fallback

Creare raccolte

Creare e configurare le decisioni

  1. Creare una decisione che combinerà posizionamenti con offerte personalizzate e offerte di fallback. Questa combinazione verrà utilizzata dal motore di Offer decisioning per trovare l’offerta migliore per un profilo specifico.

  2. Configurare la decisione. A questo scopo, seleziona i posizionamenti e, per ogni posizionamento, seleziona una raccolta e un fallback.

  3. Se necessario, puoi assegnare una formula di classificazione a un posizionamento durante la configurazione della decisione.

Creare decisioni

Configurare le decisioni

Assegna classificazione

In questa pagina