Introduzione alla messaggistica transazionale

Panoramica

La messaggistica transazionale (Message Center, Centro messaggi) è un modulo Campaign progettato per gestire le notifiche di attivazione personalizzate generate dagli eventi inviati da un sistema di informazioni esterno.

Un messaggio transazionale è una comunicazione singola e univoca, inviata in tempo reale da un provider come un sito web. È particolarmente previsto, perché contiene informazioni importanti che il destinatario desidera controllare o confermare.

Le funzionalità di messaggistica transazionale sono progettate per supportare la scalabilità e fornire un servizio 24/7.

  • Quando è previsto? Poiché questo messaggio contiene informazioni importanti, l’utente si aspetta che venga inviato in tempo reale. Di conseguenza, il ritardo tra l’attivazione dell’evento e l’arrivo del messaggio deve essere molto breve.

  • Perché è importante? In genere, un messaggio sulle transazioni ha tassi di apertura elevati. Dovrebbe pertanto essere attentamente progettato, in quanto può avere un forte impatto sul comportamento dei clienti in quanto definisce la relazione con il cliente.

  • Ad esempio? Potrebbe essere un messaggio di benvenuto dopo la creazione di un account, una conferma della spedizione di un ordine, una fattura, un messaggio di conferma della modifica della password, una notifica dopo che un cliente ha visitato il tuo sito web, una comunicazione di indisponibilità del prodotto, un rendiconto di conto, ecc.

IMPORTANTE

La messaggistica transazionale richiede una licenza specifica. Controlla il tuo contratto di licenza.

Principio operativo della messaggistica transazionale

Il modulo di messaggistica transazionale di Adobe Campaign si integra in un sistema di informazioni che restituisce gli eventi da modificare in messaggi transazionali personalizzati. Questi messaggi possono essere inviati singolarmente o in batch tramite e-mail, SMS o notifiche push.

Questa funzione si basa su un’architettura specifica, in cui l’ istanza di esecuzione è separata dall’ istanza di controllo. Questa distribuzione garantisce una maggiore disponibilità e una migliore gestione del carico. Per ulteriori informazioni, consulta Architettura della messaggistica transazionale.

NOTA

Per creare nuovi utenti per le istanze di esecuzione del Centro messaggi ospitate su Adobe Cloud, è necessario contattare Adobe Customer Care. Gli utenti del Centro messaggi sono operatori specifici che richiedono autorizzazioni dedicate per accedere alle cartelle Real time events (nmsRtEvent) .

Il processo globale della messaggistica transazionale può essere descritto come segue:

Ad esempio, immagina di essere un’azienda con un sito web in cui i clienti possono acquistare prodotti.

Adobe Campaign ti consente di inviare un’e-mail di notifica ai clienti che hanno aggiunto prodotti al carrello. Quando uno di loro lascia il sito web senza procedere con i propri acquisti (evento esterno che attiva un evento Campaign), viene inviata automaticamente loro un’e-mail di abbandono del carrello (consegna dei messaggi transazionali).

I passaggi principali per la realizzazione di questo progetto sono descritti in questa sezione.

NOTA

Adobe Campaign dà priorità all’elaborazione dei messaggi transazionali rispetto a qualsiasi altra consegna.

Passaggi chiave

Di seguito sono riepilogati i passaggi principali durante la creazione e la gestione di messaggi transazionali personalizzati in Adobe Campaign.

Passaggi da eseguire sull’istanza di controllo

Nell' istanza di controllo è necessario eseguire le azioni seguenti:

  1. Crea un tipo di evento.
  2. Crea e progetta il modello del messaggio. Devi collegare un evento al messaggio durante questo passaggio.
  3. Verifica il messaggio.
  4. Pubblica il modello di messaggio.
NOTA

Tutti i passaggi precedenti vengono eseguiti sull' istanza di controllo. La pubblicazione del modello sull'istanza di controllo lo pubblicherà anche su tutte le istanze di esecuzione. Per ulteriori informazioni sulle istanze di messaggistica transazionale, consulta Architettura della messaggistica transazionale.

Elaborazione di eventi nell’istanza di esecuzione

Una volta progettato e pubblicato il modello di messaggio transazionale, se viene attivato un evento corrispondente, i passaggi principali seguenti vengono eseguiti sull' istanza di esecuzione:

  1. Quando l’evento viene generato dal sistema di informazioni esterno, i dati pertinenti vengono inviati a Campaign tramite i metodi PushEvent e PushEvents . Vedere Raccolta eventi.
  2. L’evento è collegato al modello di messaggio appropriato. Vedere Instradamento verso un modello.
  3. Una volta completata la fase di arricchimento, la consegna viene inviata. Consulta Esecuzione della consegna. Ogni destinatario con targeting riceve un messaggio personalizzato.

In questa pagina