Configurare account di esportazione cloud

Ultimo aggiornamento: 2024-02-23
  • Argomenti:
  • Components
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • User
    Admin

Prima di esportare i rapporti sul Customer Journey Analytics in una destinazione cloud come descritto in Esportare i rapporti di Customer Journey Analytics nel cloud, devi aggiungere e configurare la destinazione in cui desideri inviare i dati.

Questo processo consiste nell’aggiungere e configurare l’account (ad esempio Amazon S3, Google Cloud Platform e così via) come descritto in questo articolo, quindi aggiungere e configurare la posizione all’interno dell’account (ad esempio una cartella all’interno dell’account) come descritto in Configurare i percorsi di esportazione cloud.

Per informazioni su come gestire gli account esistenti, incluse la visualizzazione, la modifica e l'eliminazione degli account, vedere Gestire percorsi e account di esportazione cloud.

Inizio creazione account esportazione cloud

  1. Assicurati di soddisfare i requisiti requisiti minimi per esportare report nel cloud.

  2. In Customer Journey Analytics, seleziona Componenti > Esportazioni.

  3. Il giorno Exports , seleziona la Account ubicazione scheda.

  4. Seleziona Aggiungi account.

    Esporta le opzioni di pagina che mostrano Aggiungi un altro account

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Aggiungi account.

  5. In Nome account località , specificare un nome per il conto località. Questo nome viene visualizzato durante la creazione di una posizione.

  6. In Descrizione del conto di ubicazione fornire una breve descrizione del conto per distinguerlo da altri conti dello stesso tipo.

  7. In Tipo di account , seleziona il tipo di account cloud in cui stai effettuando l’esportazione. I tipi di account disponibili sono Amazon S3 Role ARN, Google Cloud Platform, Azure SAS, Azure RBAC, Snowflake e AEP Data Landing Zone.

  8. Continua con la sezione seguente che corrisponde a Tipo di account hai selezionato.

Area di destinazione dati AEP

IMPORTANTE

Quando esporti i rapporti sul Customer Journey Analytics nella Adobe Experience Platform Data Landing Zone, accertati di scaricare i dati entro 7 giorni, quindi eliminarli dalla AEP Data Landing Zone. Dopo 7 giorni, i dati vengono eliminati automaticamente dalla zona di destinazione dati di AEP.

  1. Inizia a creare un account di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. Seleziona Salva.

    Il Account di esportazione creato viene visualizzata una finestra di dialogo.

    Finestra di dialogo Esporta account AEP Data Landing Zone

  3. Copia il contenuto del URI SAS negli Appunti. Utilizzerai questo URI SAS per accedere ai dati esportati da Analysis Workspace dalla zona di destinazione dati di AEP.

    Se questo campo è vuoto, devi ottenere l’autorizzazione per accedere a Adobe Experience Platform.

  4. In Adobe Experience Platform, configura il contenitore Data Landing Zone per utilizzare l’URI SAS copiato.

    NOTA

    Poiché l’account della zona di destinazione dati di AEP è basato su Azure, il modo più semplice per accedere ai rapporti esportati in AEP Data Landing Zone è utilizzare Azure Storage Explorer. I passaggi seguenti utilizzano questo metodo.

    1. Se non lo hai già fatto, scarica il Esplora archivi di Microsoft Azure.

    2. Nella documentazione di Adobe Experience Platform, segui i passaggi descritti in Connettere il contenitore Data Landing Zone ad Azure Storage Explorer.

      Puoi saltare le attività descritte nelle sezioni Recuperare le credenziali per l’area di destinazione dati e Aggiorna credenziali zona di destinazione dati, perché l'URI copiato contiene queste credenziali.

    3. Quando segui la documentazione di Adobe Experience Platform e accedi al URL SAS contenitore BLOB incolla l'URI SAS copiato nel passaggio 3.

      NOTA

      È necessario eseguire questa azione ogni 7 giorni, perché l'URI SAS scade 7 giorni dopo la creazione. Puoi creare uno script per automatizzare questo processo.

      Immettere la finestra Informazioni connessione che mostra il campo URL SAS

    4. Seleziona Successivo > Connetti.

  5. Nel Customer Journey Analytics, nel Account di esportazione creato finestra di dialogo, seleziona OK.

    Finestra di dialogo Esporta account AEP Data Landing Zone

  6. Continua con Configurare i percorsi di esportazione cloud.

ARN per ruolo Amazon S3

  1. Inizia a creare un account di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà account sezione del Aggiungi account , specificare le informazioni seguenti:

    Campo Funzione
    ARN per ruolo È necessario fornire un ARN per il ruolo (Amazon Resource Name) che l’Adobe può utilizzare per accedere all’account Amazon S3. A tale scopo, creare un criterio di autorizzazione IAM per l'account di origine, associare il criterio a un utente e quindi creare un ruolo per l'account di destinazione. Per informazioni specifiche, consulta questa documentazione di AWS.
  3. Seleziona Salva.

    Il Account di esportazione creato viene visualizzata una finestra di dialogo.

    Esporta account creato finestra di dialogo Amazon S3 Ruolo ARN

  4. Copia il contenuto del ARN utente negli Appunti. L’ARN utente (Amazon Resource Name) è fornito da Adobe. È necessario collegare questo utente al criterio creato in ARN per il ruolo Amazon S3.

  5. Seleziona OK.

  6. Continua con Configurare i percorsi di esportazione cloud.

Google Cloud Platform

  1. Inizia a creare un account di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà account sezione del Aggiungi account , specificare le informazioni seguenti:

    Campo Funzione
    ID Progetto ID progetto Google Cloud copiato dall’account Google Cloud. Consulta la Documentazione di Google Cloud sull’ottenimento di un ID progetto.
  3. Seleziona Salva.

    Il Account di esportazione creato viene visualizzata una finestra di dialogo.

    Finestra di dialogo di esportazione account creato

  4. Copia il contenuto del Entità negli Appunti, quindi assicurati di concedere all’Entità l’autorizzazione per caricare i file in questo bucket in Google Cloud Platform.

  5. Seleziona OK.

  6. Continua con Configurare i percorsi di esportazione cloud.

Azure SAS

  1. Inizia a creare un account di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà account sezione del Aggiungi account , specificare le informazioni seguenti:

    Campo Funzione
    ID applicazione Copia questo ID dall’applicazione Azure creata. In Microsoft Azure, queste informazioni si trovano nel Panoramica nell'applicazione. Per ulteriori informazioni, vedere Documentazione di Microsoft Azure su come registrare un’applicazione con la piattaforma Microsoft Identity.
    ID tenant Copia questo ID dall’applicazione Azure creata. In Microsoft Azure, queste informazioni si trovano nel Panoramica nell'applicazione. Per ulteriori informazioni, vedere Documentazione di Microsoft Azure su come registrare un’applicazione con la piattaforma Microsoft Identity.
    URI insieme di credenziali delle chiavi

    Percorso dell'URI SAS nell'insieme di credenziali delle chiavi di Azure. Per configurare Azure SAS, è necessario memorizzare un URI SAS come segreto utilizzando Azure Key Vault. Per informazioni, vedere Documentazione di Microsoft Azure su come impostare e recuperare un segreto dall'insieme di credenziali delle chiavi di Azure.

    Dopo la creazione dell’URI dell’insieme di credenziali delle chiavi:

    • Aggiungere un criterio di accesso nell'insieme di credenziali delle chiavi per concedere l'autorizzazione all'applicazione Azure creata.
    • Assicurati che all’ID applicazione sia stato assegnato il Key Vault Certificate User ruolo predefinito per accedere all’URI dell’insieme di credenziali delle chiavi.

      Per ulteriori informazioni, consulta Ruoli incorporati di Azure.

    Per informazioni, vedere Documentazione di Microsoft Azure su come assegnare un criterio di accesso all’insieme di credenziali delle chiavi.

    Nome segreto archivio chiavi Nome segreto creato quando si aggiunge il segreto all'insieme di credenziali delle chiavi di Azure. In Microsoft Azure, queste informazioni si trovano nell'insieme di credenziali delle chiavi creato, nel Key Vault pagine delle impostazioni. Per informazioni, vedere Documentazione di Microsoft Azure su come impostare e recuperare un segreto dall'insieme di credenziali delle chiavi di Azure.
    Segreto account località Copia il segreto dall’applicazione Azure creata. In Microsoft Azure, queste informazioni si trovano nel Certificati e segreti nell'applicazione. Per ulteriori informazioni, vedere Documentazione di Microsoft Azure su come registrare un’applicazione con la piattaforma Microsoft Identity.
  3. Seleziona Salva.

    Il Account di esportazione creato viene visualizzata una finestra di dialogo.

    Finestra di dialogo di esportazione account creato

  4. Se non lo hai già fatto, assicurati di concedere le autorizzazioni per il bucket in Azure SAS.

  5. Seleziona OK.

  6. Continua con Configurare i percorsi di esportazione cloud.

Azure RBAC

  1. Inizia a creare un account di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà account sezione del Aggiungi account , specificare le informazioni seguenti:

    Campo Funzione
    ID applicazione Copia questo ID dall’applicazione Azure creata. In Microsoft Azure, queste informazioni si trovano nel Panoramica nell'applicazione. Per ulteriori informazioni, vedere Documentazione di Microsoft Azure su come registrare un’applicazione con la piattaforma Microsoft Identity.
    ID tenant Copia questo ID dall’applicazione Azure creata. In Microsoft Azure, queste informazioni si trovano nel Panoramica nell'applicazione. Per ulteriori informazioni, vedere Documentazione di Microsoft Azure su come registrare un’applicazione con la piattaforma Microsoft Identity.
    Segreto account località Copia il segreto dall’applicazione Azure creata. In Microsoft Azure, queste informazioni si trovano nel Certificati e segreti nell'applicazione. Per ulteriori informazioni, vedere Documentazione di Microsoft Azure su come registrare un’applicazione con la piattaforma Microsoft Identity.
  3. Seleziona Salva.

    Il Account di esportazione creato viene visualizzata una finestra di dialogo.

    Finestra di dialogo di esportazione account creato

  4. Se non lo hai già fatto, assicurati di concedere le autorizzazioni per il bucket in Azure RBAC.

  5. Seleziona OK.

  6. Continua con Configurare i percorsi di esportazione cloud.

Snowflake

  1. Inizia a creare un account di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà account sezione del Aggiungi account , specificare le informazioni seguenti:

    Campo Funzione
    Identificatore account Identifica in modo univoco un account di Snowflake all’interno dell’organizzazione e in tutta la rete globale di piattaforme cloud supportate dal Snowflake e aree geografiche cloud.

    Devi ottenere l’identificatore dell’account di Snowflake, quindi incollare le informazioni qui.

    Per informazioni su come ottenere queste informazioni, vedere Pagina Identificatori account nella documentazione del Snowflake.

    Utente Nome di accesso dell'utente che verrà utilizzato per la connessione. È consigliabile creare un nuovo utente da utilizzare specificamente, ad Adobe. Specificare qui il nome, quindi creare un utente in un Snowflake con lo stesso nome. È possibile creare un utente in un Snowflake utilizzando CREATE USER comando.

    Per ulteriori informazioni, vedere Comandi utente, ruolo e privilegio.

    Ruolo Ruolo che verrà assegnato all'utente. È consigliabile creare un nuovo ruolo che verrà utilizzato specificamente, ad Adobe. Specifica qui il ruolo, quindi crea un ruolo nel Snowflake con lo stesso nome e concedi il ruolo all'utente. È possibile creare un ruolo nel Snowflake utilizzando CREATE ROLE comando.

    Per ulteriori informazioni, vedere Comandi utente, ruolo e privilegio.

  3. Seleziona Salva.

    Il Account di esportazione creato viene visualizzata una finestra di dialogo.

    Finestra di dialogo di esportazione account creato

  4. Copia il contenuto del Chiave pubblica negli Appunti. La chiave pubblica è fornita da Adobe.

    Utilizza la chiave pubblica nel Snowflake per connetterti al tuo account di Snowflake. È necessario associare l'utente creato a questa chiave pubblica.

    In Snowflake, ad esempio, specificare il comando seguente:

    CREATE USER <your_adobe_user> RSA_PUBLIC_KEY = '<your_public_key>';
    

    Per ulteriori informazioni, vedere Pagina di autenticazione coppia di chiavi e rotazione della coppia di chiavi nella documentazione del Snowflake.

  5. Seleziona OK.

  6. Continua con Configurare i percorsi di esportazione cloud.

In questa pagina