Configurare i percorsi di esportazione cloud

Prima di esportare i rapporti sul Customer Journey Analytics in una destinazione cloud come descritto in Esportare i rapporti di Customer Journey Analytics nel cloud, devi aggiungere e configurare il percorso in cui desideri inviare i dati.

Questo processo consiste nell’aggiungere e configurare l’account (ad esempio Amazon S3, Google Cloud Platform e così via) come descritto in Configurare account di esportazione cloud, quindi aggiungendo e configurando il percorso all’interno dell’account (ad esempio una cartella all’interno dell’account) come descritto in questo articolo.

Per informazioni su come gestire le posizioni esistenti, incluse la visualizzazione, la modifica e l’eliminazione, consulta Gestire percorsi e account di esportazione cloud.

Inizia a creare un percorso di esportazione cloud

  1. È necessario aggiungere un account prima di poter aggiungere una posizione. Se non lo hai già fatto, aggiungi un account come descritto in Configurare account di esportazione cloud.

  2. In Customer Journey Analytics, seleziona Componenti > Esportazioni.

  3. Seleziona la Posizioni , quindi seleziona Aggiungi posizione.

    Finestra Esporta con la scheda Posizione selezionata che evidenzia il pulsante Aggiungi posizione

    Oppure

    Seleziona la Account ubicazione , seleziona l’icona a 3 punti di un account esistente in cui desideri aggiungere una posizione, quindi seleziona Aggiungi posizione.

    Account GCP e menu a discesa con i puntini di sospensione visualizzati come Aggiungi posizione selezionata

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Posizione.

  4. Specifica le seguenti informazioni: |Campo | Funzione | ---------- --------- | Nome | Nome della posizione. | | Descrizione | Fornisci una breve descrizione della posizione per distinguerla dalle altre posizioni sull’account. | | Account località | Selezionare l'account in cui si desidera creare la posizione. Per informazioni su come creare un account, consulta Configurare account di esportazione cloud. |

  5. Nella sezione Proprietà posizione, specifica le informazioni specifiche sul tipo di account dell’account di posizione.

    Continua con la sezione seguente che corrisponde al tipo di account selezionato in Account località campo.

Area di destinazione dati AEP

IMPORTANT
Quando esporti i rapporti sul Customer Journey Analytics nella Adobe Experience Platform Data Landing Zone, accertati di scaricare i dati entro 7 giorni, quindi eliminarli dalla AEP Data Landing Zone. Dopo 7 giorni, i dati vengono eliminati automaticamente dalla zona di destinazione dati di AEP.
  1. Inizia a creare un percorso di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà posizione sezione del Aggiungi posizione specifica le seguenti informazioni per configurare una posizione di zona di destinazione dati di Adobe Experience Platform:

    table 0-row-2 1-row-2 layout-auto
    Campo Funzione
    Prefisso La cartella all’interno del contenitore in cui desideri inserire i dati. Specifica il nome di una cartella, quindi aggiungi una barra dopo il nome per creare la cartella. Ad esempio: folder_name/
  3. Seleziona Salva.

  4. Ora puoi esportare dati da Analysis Workspace all’account e alla posizione configurati. Per informazioni su come esportare i dati nel cloud, consulta Esportare i dati del progetto nel cloud.

  5. Il modo più semplice per accedere ai dati nell’area di destinazione dati di AEP è utilizzare Microsoft Azure Storage Explorer. Questo è lo stesso strumento utilizzato nelle istruzioni per configurare Account zona di destinazione dati AEP.

    1. Apri Esplora archivi di Microsoft Azure.

    2. Vai a Account di archiviazione > (Contenitori allegati) > Contenitori BLOB > cjaexport-numero > nome_contenitore.

      note note
      NOTE
      Nome della cartella cjaexport-numero è il nome predefinito fornito da Azure Storage Explorer. Se all'URI SAS è associata una sola connessione (operazione normale), il nome della cartella sarà cjaexport-1.

      Accedere ai file in Azure Storage Explorer

    3. Seleziona l’esportazione da scaricare, quindi seleziona Scarica per il download.

ARN per ruolo Amazon S3

  1. Inizia a creare un percorso di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà posizione sezione del Aggiungi posizione specifica le seguenti informazioni per configurare una posizione ARN per il ruolo Amazon S3:

    table 0-row-2 1-row-2 2-row-2 layout-auto
    Campo Funzione
    Bucket

    Il bucket all’interno dell’account Amazon S3 in cui desideri inviare i dati di Customer Journey Analytics.

    Assicurati che l'ARN utente fornito da Adobe disponga del S3:PutObject per caricare i file in questo bucket.

    I nomi dei bucket devono soddisfare regole di denominazione specifiche. Ad esempio, devono contenere da 3 a 63 caratteri, possono essere composte solo da lettere minuscole, numeri, punti (.) e trattini (-) e devono iniziare e terminare con una lettera o un numero. Un elenco completo delle regole di denominazione è disponibile nella documentazione di AWS.

    Prefisso La cartella all’interno del bucket in cui desideri inserire i dati. Specifica il nome di una cartella, quindi aggiungi una barra dopo il nome per creare la cartella. Ad esempio, folder_name/
  3. Seleziona Salva.

  4. Ora puoi esportare dati da Analysis Workspace all’account e alla posizione configurati. Per informazioni su come esportare i dati nel cloud, consulta Esportare i dati del progetto nel cloud.

Google Cloud Platform

  1. Inizia a creare un percorso di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà posizione sezione del Aggiungi posizione , specificare le informazioni seguenti per configurare una posizione della piattaforma Google Cloud:

    table 0-row-2 1-row-2 2-row-2 layout-auto
    Campo Funzione
    Bucket

    Il bucket all’interno dell’account GCP in cui desideri inviare i dati di Customer Journey Analytics.

    Assicurati di aver concesso il roles/storage.objectCreator autorizzazione per l’entità fornita dall’Adobe. (L’entità viene fornita quando configurazione dell’account di Google Cloud Platform.)

    Per informazioni sulla concessione delle autorizzazioni, consulta Aggiungere un’entità principale a un criterio a livello di bucket nella documentazione di Google Cloud.

    Se l’organizzazione utilizza Vincoli dei criteri di organizzazione per consentire solo l’account Google Cloud Platform nel tuo elenco consentiti, è necessario il seguente ID organizzazione di proprietà dell’Adobe Google Cloud Platform:

    • DISPLAY_NAME: adobe.com
    • ID: 178012854243
    • DIRECTORY_CUSTOMER_ID: C02jo8puj
    Prefisso La cartella all’interno del bucket in cui desideri inserire i dati. Specifica il nome di una cartella, quindi aggiungi una barra dopo il nome per creare la cartella. Ad esempio, folder_name/
  3. Seleziona Salva.

  4. Ora puoi esportare dati da Analysis Workspace all’account e alla posizione configurati. Per informazioni su come esportare i dati nel cloud, consulta Esportare i dati del progetto nel cloud.

Azure SAS

  1. Inizia a creare un percorso di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà posizione sezione del Aggiungi posizione , specificare le informazioni seguenti per configurare un percorso SAS di Azure:

    table 0-row-2 1-row-2 2-row-2 layout-auto
    Campo Funzione
    Nome contenitore Contenitore all’interno dell’account specificato in cui desideri inviare i dati di Customer Journey Analytics.
    Prefisso

    La cartella all’interno del contenitore in cui desideri inserire i dati. Specifica il nome di una cartella, quindi aggiungi una barra dopo il nome per creare la cartella. Ad esempio: folder_name/

    Accertati che che l’archivio dei token SAS specificato nel campo Nome segreto di Key Vault durante la configurazione dell’account SAS di Azure abbia l’autorizzazione Write. Questo consente al token SAS di creare file nel contenitore Azure.

    Se desideri che il token SAS sovrascriva anche i file, assicurati che l’archivio dei token SAS disponga dell’autorizzazione Delete.

    Per ulteriori informazioni, consulta Risorse di archiviazione BLOB nella documentazione dell’archiviazione BLOB di Azure.

  3. Seleziona Salva.

  4. Ora puoi esportare dati da Analysis Workspace all’account e alla posizione configurati. Per informazioni su come esportare i dati nel cloud, consulta Esportare i dati del progetto nel cloud.

Azure RBAC

  1. Inizia a creare un percorso di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà posizione sezione del Aggiungi posizione , specificare le informazioni seguenti per configurare un percorso RBAC di Azure:

    table 0-row-2 1-row-2 2-row-2 3-row-2 layout-auto
    Campo Funzione
    Contenitore Contenitore all’interno dell’account specificato in cui desideri inviare i dati di Customer Journey Analytics. Assicurati di concedere le autorizzazioni per caricare i file nell’applicazione Azure creata in precedenza.
    Prefisso

    La cartella all’interno del contenitore in cui desideri inserire i dati. Specifica il nome di una cartella, quindi aggiungi una barra dopo il nome per creare la cartella. Ad esempio: folder_name/

    Accertati che l’ID applicazione specificato durante la configurazione dell’account RBAC di Azure disponga del ruolo Storage Blob Data Contributor per accedere al contenitore (cartella).

    Per ulteriori informazioni, consulta Ruoli incorporati di Azure.

    Account Account di archiviazione Azure.
  3. Seleziona Salva.

  4. Ora puoi esportare dati da Analysis Workspace all’account e alla posizione configurati. Per informazioni su come esportare i dati nel cloud, consulta Esportare i dati del progetto nel cloud.

Snowflake

  1. Inizia a creare un percorso di esportazione cloud in uno dei seguenti modi:

  2. In Proprietà posizione sezione del Aggiungi posizione , specificare le informazioni seguenti per configurare una posizione di Snowflake:

    table 0-row-2 1-row-2 2-row-2 3-row-2 4-row-2 layout-auto
    Campo Funzione
    DB

    Il database specificato deve essere esistente. Il ruolo creato deve disporre dei privilegi necessari per accedere al database.

    Database associato al nome dell'area di visualizzazione.

    È possibile concedere i privilegi di questo ruolo al database nel Snowflake utilizzando il comando seguente: GRANT USAGE ON DATABASE <your_database> TO ROLE <your_role>;

    Per ulteriori informazioni, vedere Database, schema e comandi di condivisione nella documentazione del Snowflake.

    Schema

    Lo schema specificato deve essere uno schema esistente. Il ruolo creato deve disporre dei privilegi necessari per accedere a questo schema.

    Schema associato al nome dell'area di visualizzazione.

    È possibile concedere i privilegi per il ruolo creato allo schema nel Snowflake utilizzando il comando seguente: GRANT USAGE ON SCHEMA <your_database>.<your_schema> TO ROLE <your_role>;

    Per ulteriori informazioni, vedere Database, schema e comandi di condivisione nella documentazione del Snowflake.

    Nome fase

    Il nome della fase interna in cui i file di dati vengono memorizzati nel Snowflake.

    Verificare che il ruolo specificato nell'account disponga dell'accesso in lettura e scrittura al nome della fase. Poiché si concede l'accesso in lettura e scrittura, si consiglia di utilizzare una fase utilizzata solo da Adobe.

    È possibile concedere l'accesso in lettura e scrittura al nome dell'area di visualizzazione nel Snowflake utilizzando il comando seguente: GRANT READ, WRITE ON STAGE <your_database>.<your_schema>.<your_stage_name> TO ROLE <your_role>;

    Per informazioni sulla concessione di privilegi a un ruolo, vedere Concedere i privilegi nella documentazione del Snowflake.

    Per ulteriori informazioni sul nome della fase, vedere Scelta di una pagina Stage interno per file locali nella documentazione del Snowflake.

    Percorso stage

    Percorso del percorso in cui sono memorizzati i file di dati nel Snowflake.

    Per ulteriori informazioni, vedere Scelta di una pagina Stage interno per file locali nella documentazione del Snowflake.

  3. Seleziona Salva.

  4. Ora puoi esportare dati da Analysis Workspace all’account e alla posizione configurati. Per informazioni su come esportare i dati nel cloud, consulta Esportare i dati del progetto nel cloud.

recommendation-more-help
080e5213-7aa2-40d6-9dba-18945e892f79