Impostazioni pacchetto

Basic Details

Name: Il nome del pacchetto. La lunghezza massima è di 60 caratteri.

Description: (Facoltativo) Una descrizione del pacchetto.

3rd Party Billed Fees: (Facoltativo) Una tariffa statica di terze parti da tracciare come costo non fatturabile:

NOTE
Le tariffe fatturabili vengono riportate nel Net CPM metrica.
  • CPM: Il costo per 1000 impression (CPM).
  • CPM Description: Descrizione della tariffa CPM.

È possibile sovrascrivere l’impostazione a livello di pacchetto in corrispondenza di livello di posizionamento.

Goals & Budget

Pacing & Capping: (Sola lettura per i pacchetti esistenti) A quale livello posizionare e limitare i posizionamenti nel pacchetto:

  • Package level pacing: Questa strategia di andamento funziona calcolando il ritmo e riducendo tutti i posizionamenti inclusi come una gruppo. Questa strategia assicura che tutti i posizionamenti all’interno di un determinato pacchetto siano ottimizzati in modo olistico, distribuendo la spesa in base alle prestazioni e alla scalabilità a specifici indicatori di prestazioni chiave (KPI, Key Performance Indicator).

  • Placement level pacing: Questa strategia di velocità funziona calcolando il ritmo e riducendo tutti i posizionamenti inclusi singolarmente. La best practice prevede di utilizzare questa strategia solo per eseguire transazioni garantite sul mercato privato.

Flight Dates: La data di inizio e la data di fine del pacchetto.

Per creare voli non uniformi per il pacchetto, selezionare Activate Custom Flighting e impostare i voli personalizzati nel Flighting sezione successiva. Una volta attivato il riflesso personalizzato e salvato il pacchetto, non è possibile disattivare il riflesso personalizzato.

NOTE
  • Le date del volo devono essere incluse nelle date del volo della campagna. Inoltre, le date di volo per tutti i posizionamenti assegnati a questo pacchetto devono essere incluse entro tali date.
  • Non puoi modificare la data di inizio del pacchetto quando viene attivato il riflesso personalizzato.

Budget: (Solo pacchetti con velocità a livello di pacchetto) Limite di budget lordo e intervallo di budget.

Per i pacchetti con conflitti personalizzati, l'intervallo di budget è sempre All time. Per i pacchetti senza conflitti personalizzati, specifica l’intervallo di budget: All time, Daily, Monthly, o Weekly.

Gross Budget: (Solo pacchetti con velocità a livello di pacchetto e gestione dinamica dei margini) Limite di budget lordo per la durata del pacchetto.

Optimization Goal: (Solo pacchetti con velocità a livello di pacchetto) Obiettivo di ottimizzazione per il pacchetto. Vedi le descrizioni di ciascun obiettivo di ottimizzazione in Obiettivi di ottimizzazione e modalità di utilizzo.

Custom Goal for Model Learning: (Pacchetti con "Highest Return on Ad Spend" e "Lowest Cost per Acquisition" solo obiettivi di ottimizzazione) A obiettivo personalizzato che include i ricavi o gli eventi di conversione utilizzati per calcolare la metrica CPA o ROAS. L’obiettivo personalizzato può facoltativamente includere eventi upper funnel ponderati aggiuntivi (come visite della pagina e aggiunte al carrello) da utilizzare in aggiunta alla metrica CPA o ROAS per l’ottimizzazione del pacchetto. Per ulteriori informazioni sulle best practice per obiettivi personalizzati e campagne che li utilizzano, consulta Best practice per la creazione di un obiettivo personalizzato e Best practice per l’impostazione di campagne sulle prestazioni.

Consider Only Click Conversions for Model Learning: (Facoltativo; pacchetti con "Highest Return on Ad Spend" e "Lowest Cost per Acquisition"Solo obiettivi di ottimizzazione" indica al modello di ottimizzazione di imparare solo dalle conversioni basate su clic. In caso contrario, il modello di ottimizzazione apprende sia dalle conversioni basate su clic che da quelle basate su impression.

Conversion Metric: (Facoltativo; pacchetti con "Highest Return on Ad Spend" e "Lowest Cost per Acquisition"Solo obiettivi di ottimizzazione": l’evento di conversione finale (ad esempio le iscrizioni) o l’importo di evento di ricavo/vendita (ad esempio i valori di acquisto e di acquisto) da utilizzare per calcolare il ritorno sulla spesa pubblicitaria o il costo per acquisizione. Seleziona da un elenco di tutti gli eventi primari ("metriche obiettivo") mappati all'obiettivo personalizzato selezionato. Se l’elenco è vuoto, modifica l’obiettivo personalizzato in modo da includere almeno uno degli eventi sottostanti come metrica di obiettivo.

Package Goal Type: (Solo pacchetti con obiettivi di ottimizzazione personalizzati) Scopo del pacchetto. Questa impostazione consente di determinare come ottimizzare il pacchetto:

  • Prospecting: I pacchetti di ricerca si concentrano sull'acquisizione di nuovi clienti.

  • Retargeting: I pacchetti di retargeting si concentrano sulla riesposizione di visitatori o clienti precedenti.

  • Other: Tutti gli altri scopi.

Linked Package for Optimization Learnings Carryover: (Solo pacchetti con obiettivi di ottimizzazione personalizzati) Un altro pacchetto i cui dati storici vengono utilizzati come input per l’ottimizzazione del pacchetto.

Target: (Solo pacchetti con velocità a livello di pacchetto) L’obiettivo di destinazione, utilizzato per monitorare le prestazioni.

NOTE
Questo campo è solo un valore di riferimento e non viene utilizzato per le decisioni.

Frequency Cap: (Solo pacchetti con velocità a livello di pacchetto) Il numero di volte in cui un dispositivo, un ID universale o una persona univoci (a seconda della Cross Device Level per la campagna e il posizionamento Targeting ) possono essere serviti annunci dalla confezione. Le opzioni includono Unlimited o un importo specifico per giorno, settimana o mese.

NOTE
  • Puoi impostare i limiti di frequenza a livello di campagna, pacchetto e posizionamento. L’DSP rispetta il limite di frequenza più severo nella gerarchia delle campagne.
  • La best practice prevede di impostare limiti di frequenza sia per la ricerca di potenziali clienti che per il retargeting a livello di pacchetto.
  • Limiti di frequenza più elevati determinano una spesa e impression più elevate, ma una portata più bassa. Limiti di frequenza più bassi determinano una spesa e impression minori, ma una portata più elevata.

Pace on: (Solo pacchetti con velocità a livello di pacchetto) Su cosa si basa la velocità:

  • Budget: Impostazione predefinita. Questa opzione fornisce il maggior numero di impression possibile nel budget del pacchetto allocato.

  • Impressions: Questa opzione fornisce le impression fino al raggiungimento di una quantità specificata entro un intervallo specificato. Quando selezioni questa opzione, specifica il numero di impression e l’intervallo: Sempre, Daily, Monthly, o Weekly.

Flight pacing: (Solo pacchetti con velocità a livello di pacchetto) Come organizzare e recapitare i messaggi durante l'intero volo:

  • Even: La consegna avviene in modo uniforme su ogni volo, con un obiettivo del 50% della consegna nella prima metà del volo.

  • Slightly Ahead: (Impostazione predefinita) Accelera la consegna in modo che sia completa al 55-65% a metà della durata del volo.

  • Frontload: Accelera la consegna in modo che sia completa al 65-75% a metà del volo.

  • Aggressive Frontload: Accelera la consegna in modo che sia completa al 75-85% a metà del volo.

Intraday pacing: (Solo pacchetti con velocità a livello di pacchetto) Come organizzare e consegnare ogni giorno all’interno del volo:

  • Even: (Impostazione predefinita) Ridimensiona la consegna in base alla disponibilità dell’inventario. In genere, vengono consegnati più annunci all’ora di giorno, quando il volume dell’asta è più alto e vengono consegnati meno annunci al mattino e alla sera.

  • ASAP: Accelera la consegna a una velocità doppia rispetto a Uniforme.

    note caution
    CAUTION
    Questa opzione può influire negativamente sulle prestazioni. Utilizzalo solo quando assegni la massima priorità alla consegna e spendi oltre l’ottimizzazione delle prestazioni.

Flighting

(Pacchetti con velocità a livello di pacchetto e con "Activate Custom Flighting" abilitato) Periodi di volo personalizzati entro il Flight Dates specificato in Goals & Budget sezione.

Per ogni volo, inserisci la data di inizio, la data di fine e il numero di impression previsto. Per aggiungere un altro volo, fai clic su Add Flight.

recommendation-more-help
9ff4800f-94be-45f0-a5bf-09d0d7e96baa