Obiettivi di ottimizzazione e modalità di utilizzo

Obiettivo di ottimizzazione
Descrizione
Quando utilizzare questo obiettivo
Always Max Bid & Highest Clickthrough Rate
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i tassi di click-through più elevati.

Le valutazioni delle aste danno priorità al CTR se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti. L'offerta inviata è sempre la serie Max Bid, ma la soglia CTR prevista diventa più severa se un posizionamento sta spendendo bene.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: tasso di click-through più elevato

Tipi di annunci: Pre-roll, Display

Nota: Usa questo obiettivo se hai un obiettivo CPM fisso che non deve essere superato e un obiettivo CTR che deve essere massimizzato. Imposta l'offerta massima sull'obiettivo CPM desiderato, in modo che l'DSP raggiunga il miglior CTR possibile mentre tenta di spendere l'intero budget.
Always Max Bid & Highest Completion Rate
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i tassi di completamento più elevati.

Le valutazioni delle aste danno priorità al tasso di completamento se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti. L’offerta inviata è sempre l’offerta massima impostata, ma la soglia della Percentuale di completamento prevista diventa più severa se un posizionamento spende bene.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: tasso di completamento più alto

Tipi di annunci: solo pre-roll

Nota: Usa questo obiettivo se hai un obiettivo CPM fisso che non deve essere superato e un obiettivo Velocità di completamento che deve essere massimizzato. Imposta l'offerta massima sull'obiettivo CPM desiderato, in modo che l'DSP raggiunga il miglior tasso di completamento possibile durante il tentativo di spendere l'intero budget.
Always Max Bid & Highest Engagement Rate
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i tassi di coinvolgimento più elevati.

Le valutazioni delle aste danno priorità al tasso di coinvolgimento se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti. L’offerta inviata è sempre l’offerta massima impostata, ma la soglia del tasso di coinvolgimento previsto diventa più severa se un posizionamento sta spendendo bene.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: tasso di coinvolgimento più elevato

Tipi di annunci: solo mobile interstitial

Nota: Usa questo obiettivo se hai un obiettivo CPM fisso che non deve essere superato e un obiettivo di coinvolgimento che deve essere massimizzato. Imposta l'offerta massima sull'obiettivo CPM desiderato e DSP raggiungerà il miglior tasso di coinvolgimento possibile durante il tentativo di spendere l'intero budget.
Always Max Bid & Highest Viewability Rate (Adobe - GroupM)
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i tassi di visualizzabilità più elevati.

Le valutazioni dell’asta danno priorità al tasso di visualizzabilità se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti. L’offerta inviata è sempre l’offerta massima impostata, ma la soglia del tasso di visualizzabilità prevista diventa più restrittiva se un posizionamento sta spendendo bene.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: tasso di visibilità più elevato

Tipi di annunci: solo pre-roll interattivo

Nota: Questo obiettivo utilizza sempre l’offerta massima a livello di posizionamento.

Se l’impostazione Sensibilità alla visibilità della campagna è impostata su "Standard (50% dell’annuncio in visualizzazione per 2 secondi consecutivi)", per la campagna viene utilizzato lo standard di misurazione della visualizzabilità Media Rating Council (MRC). Se la campagna è impostata su "Rigoroso (100% dell’annuncio in visualizzazione e audio attivo per una durata del 50%)", per la campagna viene utilizzato lo standard di misurazione della visualizzabilità GroupM. Idealmente, devi far corrispondere l’impostazione della campagna con l’obiettivo di ottimizzazione e le impostazioni del filtro pre-offerta.
Always Max Bid & Highest Viewability Rate (Adobe - MRC)
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i tassi di visualizzabilità più elevati.

Le valutazioni dell’asta danno priorità al tasso di visualizzabilità se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti. L’offerta inviata è sempre l’offerta massima impostata, ma la soglia del tasso di visualizzabilità prevista diventa più restrittiva se un posizionamento sta spendendo bene.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: tasso di visibilità più elevato

Tipi di annunci: solo pre-roll interattivo

Nota: Questo obiettivo utilizza sempre l’offerta massima a livello di posizionamento.

Se l’impostazione Sensibilità alla visibilità della campagna è impostata su "Standard (50% dell’annuncio in visualizzazione per 2 secondi consecutivi)", per la campagna viene utilizzato lo standard di misurazione della visualizzabilità Media Rating Council (MRC). Se la campagna è impostata su "Rigoroso (100% dell’annuncio in visualizzazione e audio attivo per una durata del 50%)", per la campagna viene utilizzato lo standard di misurazione della visualizzabilità GroupM. Idealmente, devi far corrispondere l’impostazione della campagna con l’obiettivo di ottimizzazione e le impostazioni del filtro pre-offerta.
Always Max Bid & Highest Viewability Rate (IAS - MRC)
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i tassi di visualizzabilità più elevati.

Le valutazioni dell’asta danno priorità al tasso di visualizzabilità se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti. L’offerta inviata è sempre l’offerta massima impostata, ma la soglia del tasso di visualizzabilità prevista diventa più restrittiva se un posizionamento sta spendendo bene.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: tasso di visibilità più elevato

Tipi di annunci: solo pre-roll interattivo

Nota: Questo obiettivo utilizza sempre l’offerta massima a livello di posizionamento.

Questa impostazione funziona meglio quando dati di terze parti provenienti da IAS informano l’algoritmo. Utilizza questo obiettivo solo quando hai abilitato l’integrazione IAS per la campagna.
Always Max Bid and Maximize Reach
Questo obiettivo tenta di raggiungere la massima portata della famiglia con un determinato numero di impression, utilizzando sempre il livello di posizionamento Max Bid. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, l'DSP diventa più selettivo e presenta offerte per un'asta solo quando c'è la possibilità di raggiungere una portata univoca incrementale.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: massimizzare la portata

Tipi di annunci: pre-roll, display, CTV, nativo, audio e video universale
Highest Return on Ad Spend (ROAS)
(Disponibile solo a livello di pacchetto) L’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con ROAS più alto per un evento di conversione finale incluso nell’obiettivo personalizzato specificato, tenendo conto di eventuali eventi aggiuntivi ponderati del funnel superiore (come visite al sito web e aggiunte al carrello) nell’obiettivo personalizzato. Puoi specificare se il modello di ottimizzazione deve imparare solo dalle conversioni basate su clic o da entrambe.

Le valutazioni d'asta danno priorità al ROAS. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, l'DSP bilancia la riduzione dei CPM con l'aumento del ROAS.
Tipo di campagna: prestazioni

Benchmark: ricavi più elevati

Tipi di annunci: display, nativo, video, CTV e video universale

Nota: Consulta "Best practice per l’impostazione di campagne sulle prestazioni" per ulteriori informazioni.
Lowest Cost per Acquisition (CPA)
(Disponibile solo a livello di pacchetto) L’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i CPA più bassi per un evento di conversione finale incluso nell’obiettivo personalizzato specificato, tenendo conto di eventuali eventi aggiuntivi ponderati del funnel superiore (come visite al sito web e aggiunte al carrello) nell’obiettivo personalizzato. Puoi specificare se il modello di ottimizzazione deve imparare solo dalle conversioni basate su clic o da entrambe.

Le valutazioni d'asta danno priorità al CPA. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, l'DSP bilancia la riduzione dei CPM con la riduzione dei CPA.
Tipo di campagna: prestazioni

Benchmark: CPA più bassa

Tipi di annunci: display, nativo, video, CTV e video universale

Nota: Consulta "Best practice per l’impostazione di campagne sulle prestazioni" per ulteriori informazioni.
Lowest Cost per Click
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget dà priorità ai posizionamenti con i CPC più bassi.

Le valutazioni delle aste danno priorità al CPC. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, l'DSP bilancia la riduzione dei CPM con l'aumento dei CTR nel tentativo di abbassare i CPC.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: CPM efficiente e tasso di click-through più elevato

Tipi di annunci: Pre-roll, Display

Nota: Utilizza questo obiettivo per ottenere il miglior CPC possibile. Per garantire un CPM massimo, utilizzalo come offerta massima per il posizionamento.
Lowest Cost per Completion
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con il costo più basso per completamento.

Le valutazioni delle aste danno priorità ai tassi di completamento dei video (VCR). Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, l'DSP compensa la riduzione dei CPM con l'aumento dei videoregistratori nel tentativo di ridurre i costi di completamento.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: CPM efficiente e tasso di completamento più elevato

Tipi di annunci: solo pre-roll
Lowest Cost per Engagement
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i tassi di coinvolgimento più bassi.

Le valutazioni delle aste danno priorità al tasso di coinvolgimento. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, allora l'DSP cerca di bilanciare la riduzione dei CPM con la riduzione dei costi per impegno.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: CPM efficiente e tasso di coinvolgimento più elevato

Tipi di annunci: solo mobile interstitial
Lowest Cost per Reach
Questo obiettivo cerca di raggiungere la massima portata delle famiglie con un determinato budget. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, le offerte variano a seconda della possibilità di raggiungere una portata univoca incrementale.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: costo efficiente per portata

Tipi di annunci: pre-roll, display, CTV, nativo, audio e video universale
Lowest Cost per View
Funziona in modo simile al CPM più basso. Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i CPM più bassi.

Le valutazioni delle aste danno priorità al CPM. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, l’DSP abbassa progressivamente i CPM.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: CPM efficiente e tasso di click-through più elevato

Tipi di annunci: Pre-roll, Display
Lowest CPM
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i CPM più bassi.

Le valutazioni delle aste danno priorità al CPM. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, l’DSP abbassa progressivamente i CPM.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: CPM efficiente

Tipi di annunci: pre-roll, display, CTV, nativo, audio
Lowest vCPM (Adobe - GroupM)
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i vCPM più bassi.

Le valutazioni delle aste danno priorità a vCPM. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, allora l'DSP tenta di bilanciare la riduzione dei CPM con l'aumento della visualizzabilità.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: CPM efficiente e vCPM più elevata

Tipi di annunci: Pre-roll, Display

Nota: Utilizzare questo obiettivo per ottenere la migliore vCPM possibile.

Per garantire un CPM massimo, utilizzalo come offerta massima per il posizionamento.
Lowest vCPM (Adobe - MRC)
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i vCPM più bassi.

Le valutazioni delle aste danno priorità a vCPM. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, allora l'DSP tenta di bilanciare la riduzione dei CPM con l'aumento della visualizzabilità.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: CPM efficiente e vCPM più elevata

Tipi di annunci: Pre-roll, Display

Nota: Utilizzare questo obiettivo per ottenere la migliore vCPM possibile.

Per garantire un CPM massimo, utilizzalo come offerta massima per il posizionamento.
Lowest vCPM (IAS - MRC)
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i vCPM più bassi.

Le valutazioni delle aste danno priorità a vCPM. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, allora l'DSP tenta di bilanciare la riduzione dei CPM con l'aumento della visualizzabilità.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: CPM efficiente e vCPM più elevata

Tipi di annunci: Pre-roll, Display

Nota: Utilizzare questo obiettivo per ottenere la migliore vCPM possibile.

Per garantire un CPM massimo, utilizzalo come offerta massima per il posizionamento.

Questa impostazione funziona meglio quando dati di terze parti provenienti da IAS informano l’algoritmo. Utilizza questo obiettivo solo quando hai abilitato l’integrazione IAS per la campagna.
Lowest vCPM (Moat - GroupM)
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i vCPM più bassi.

Le valutazioni delle aste danno priorità a vCPM. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, allora l'DSP tenta di bilanciare la riduzione dei CPM con l'aumento della visualizzabilità.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: CPM efficiente e vCPM più elevata

Tipi di annunci: Pre-roll, Display

Nota: Utilizzare questo obiettivo per ottenere la migliore vCPM possibile.

Per garantire un CPM massimo, utilizzalo come offerta massima per il posizionamento.

Questa impostazione funziona meglio quando i dati di terze parti da Moat sta informando l’algoritmo. Usa questo obiettivo solo se hai abilitato Moat integrazione per la campagna.
Lowest vCPM (Moat - MRC)
Con l’ottimizzazione a livello di pacchetto, l’allocazione del budget assegna priorità ai posizionamenti con i vCPM più bassi.

Le valutazioni delle aste danno priorità a vCPM. Se gli obiettivi di spesa vengono raggiunti, allora l'DSP tenta di bilanciare la riduzione dei CPM con l'aumento della visualizzabilità.
Tipo di campagna: branding

Benchmark: CPM efficiente e vCPM più elevata

Tipi di annunci: Pre-roll, Display

Nota: Utilizzare questo obiettivo per ottenere la migliore vCPM possibile.

Per garantire un CPM massimo, utilizzalo come offerta massima per il posizionamento.

Questa impostazione funziona meglio quando i dati di terze parti da Moat sta informando l’algoritmo. Usa questo obiettivo solo se hai abilitato Moat integrazione per la campagna.
recommendation-more-help
9ff4800f-94be-45f0-a5bf-09d0d7e96baa