Informazioni sulle integrazioni di Campaign

Questa sezione descrive le integrazioni funzionali disponibili tra l’attuale versione di Adobe Campaign e altre soluzioni e servizi.

Le diverse integrazioni indicate di seguito permettono di combinare le funzionalità di consegna e le funzionalità avanzate di gestione delle campagne di Adobe Campaign con una serie di soluzioni create per aiutarti a personalizzare la user experience.

NOTA

Per impostazione predefinita, Adobe Campaign è già collegato a un account Adobe Experience Cloud.

A seconda dell’ambiente, è possibile collegare ad Adobe Experience Cloud altre soluzioni come Organizzazioni (o Tenant).

Un’organizzazione è un’entità che consente all’amministratore di configurare gruppi e utenti e di controllare il single sign-on in Experience Cloud. L’organizzazione funziona come una log-in company che abbraccia tutti i prodotti e le soluzioni di Experience Cloud. Nella maggior parte dei casi l’organizzazione corrisponde al nome aziendale, ma una stessa azienda può avere molte organizzazioni. La gestione di utenti e organizzazioni è illustrata nel dettaglio nella Guida di Adobe Experience Cloud.

Se desideri integrare i flussi di dati da altri sistemi con Adobe Campaign, consulta la documentazione sulle API.

NOTA

Adobe Campaign Standard può connettersi anche a Microsoft Dynamics 365: questa integrazione consente la sincronizzazione di tutti i dati di contatto disponibili nel sistema di gestione delle relazioni con i clienti, rendendo disponibili tutti quelli pertinenti alle attività della campagna. Per ulteriori informazioni su questa integrazione, consulta Utilizzo di Campaign e Dynamics 365.

Soluzione
Caso d’uso
Fai riferimento a
Experience Manager
6.1, 6.2, 6.3, 6.4, 6.5
Consente di creare contenuti e-mail o forms mappati al database Adobe Campaign direttamente in Adobe Experience Manager.
Utilizzo di Campaign e Experience Manager, Integrare Experience Manager e Campaign Standard, Creare un'e-mail con Experience Manager e campagna
Target
Classic, Standard
Consente di inserire immagini calcolate dinamicamente da Adobe Target quando viene aperto un messaggio e-mail creato e inviato da Adobe Campaign.
Utilizzare Campaign e Target, Integrare Campaign e Target, Personalizzare le immagini delle e-mail in Real- Timevideo (passaggio 3)
Analytics
Standard, Premium
Consente di tenere traccia della consegna delle comunicazioni e-mail direttamente in Adobe Analytics.
Condivisione di dati di Campaign con Analytics, video Condivisione di KPI per reporting dinamico integrato di Campaign (passaggio 1)
Servizio core Adobe Audience Manager e People (Profili e Audiences)
Consente di scambiare audiences con le diverse applicazioni Adobe Experience Cloud utilizzate.
Servizio core People (Profili e Audiences)
Servizio core Assets e Assets on-demand
Consente di inserire gli assets dalla libreria di Adobe Experience Cloud nelle e-mail e nelle pagine di destinazione create in Adobe Campaign.
Servizio core Assets o Assets on-demand
Punti di interesse (Analytics per dispositivi mobili)
Consente di raccogliere i dati dei punti di interesse dagli abbonati all’app mobile per inviare messaggi di marketing personalizzati con Adobe Campaign.
Inviare messaggi di marketing basati sulla posizione con i dati di Campaing e punti di interesse (Analytics per dispositivi mobili)
Trigger di Experience Cloud
Consente di inviare e-mail personalizzate ai clienti in Adobe Campaign come reazione a comportamenti specifici tracciati sul sito web da Adobe Analytics.
Utilizzo dei Trigger di Experience Cloud in Campaign Standard, Casi di utilizzo degli attivatori di abbandono, video Trigger dei messaggi di remarketing basati sull’attività del sito (passaggio 2)
Dreamweaver
Consente di modificare il contenuto di un’e-mail da Dreamweaver e di sincronizzarla con Adobe Campaign.
Creazione di e-mail personalizzate con Dreamweavervideo, Utilizzo dell'estensione Campaign per Dreamweaver
SDK per Experience Platform
Consente l’automazione del processo di attivazione della proprietà dell’app mobile in Adobe Campaign tramite gli SDK per Experience Platform .
Configurazione di un’applicazione mobile tramite SDK per Experience Platform

In questa pagina