v7 v8

Introduzione al tracciamento dei messaggi

Ultimo aggiornamento: 2023-08-31
  • Argomenti:
  • Monitoring
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Email
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • User

Grazie alle sue funzionalità di tracciamento, Adobe Campaign ti consente di tenere traccia dei messaggi inviati e di controllare il comportamento dei destinatari: apertura, clic sui collegamenti, annullamento dell’abbonamento, ecc.

Queste informazioni vengono recuperate in Tracking scheda del profilo di ciascun destinatario della consegna. Questa scheda presenta tutti i collegamenti URL tracciati e cliccati dal destinatario selezionato dall’elenco. Si tratta dell’accumulo di tutti gli URL tracciati nelle consegne ancora presenti nella schermata di consegna. L’elenco può essere configurato e in genere contiene: l’URL su cui è stato fatto clic, la data e l’ora del clic e il documento in cui è stato trovato l’URL. Per ulteriori informazioni al riguardo, consulta questa sezione.

Il dashboard di consegna è inoltre fondamentale per monitorare le consegne e gli eventuali problemi riscontrati durante l’invio dei messaggi. Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione.

Il diagramma seguente mostra le fasi della finestra di dialogo tra l’utente e i vari server.

Configurare il tracciamento

Principio di funzionamento

Prima di utilizzare il tracciamento, devi configurarlo per la tua istanza. Ulteriori informazioni

Server di tracciamento

Per configurare il tracciamento, l’istanza deve essere dichiarata e registrata con i server di tracciamento. Ulteriori informazioni

Salvataggio del tracciamento

Una volta configurato il tracciamento e popolati gli URL, è necessario registrare il server di tracciamento. Ulteriori informazioni

Tracciamento dei messaggi

Collegamenti tracciati

Puoi tenere traccia della ricezione dei messaggi e dell’attivazione dei collegamenti inseriti nel contenuto del messaggio per comprendere meglio il comportamento dei destinatari. Ulteriori informazioni

Tracciamento URL

Le opzioni di tracciamento possono essere configurate attivando o disattivando gli URL tracciati. Ulteriori informazioni

Personalizzazione dei collegamenti tracciati

Le funzionalità di tracciamento di Campaign Classic ti consentono di aggiungere nelle e-mail collegamenti che possono essere personalizzati e che supportano il tracciamento. Ulteriori informazioni

Registri di tracciamento

Il flusso di lavoro tecnico di tracciamento recupera i dati di tracciamento una volta inviata la consegna e attivato il tracciamento. Questi dati si trovano nella scheda Tracciamento della consegna. Ulteriori informazioni

Test del tracking

Prima di inviare i messaggi con il tracciamento, puoi testarlo sulla pagina speculare, sui registri e collegamenti e-mail. Ulteriori informazioni

Tracciamento delle applicazioni web

Tracking di un’applicazione web

È inoltre possibile monitorare e misurare le visite sulle pagine delle applicazioni web con i tag di tracciamento. Questa funzionalità può essere utilizzata per tutti i tipi di applicazioni Web, ad esempio moduli e pagine di destinazione. Ulteriori informazioni

Rinuncia al tracking delle applicazioni web

La rinuncia al tracciamento delle applicazioni web consente di interrompere il tracciamento dei comportamenti web degli utenti finali che rinunciano al tracciamento comportamentale. Puoi includere la possibilità di visualizzare un banner nelle applicazioni web o nelle pagine di destinazione per consentire agli utenti di rinunciare. Ulteriori informazioni

Tracciamento dei rapporti

Statistiche di tracciamento

Questo rapporto fornisce statistiche su aperture, clic e transazioni e consente di tenere traccia dell’impatto di marketing della consegna. Ulteriori informazioni

URL e flussi di clic

Questo rapporto mostra l’elenco delle pagine visitate dopo una consegna. Ulteriori informazioni

Persona/persone e destinatari

Con questo esempio, puoi comprendere meglio la differenza di tracciamento tra una persona/persone e un destinatario in Adobe Campaign. Ulteriori informazioni

Indicatori di tracciamento

Questo rapporto combina gli indicatori chiave per monitorare il comportamento dei destinatari al momento della ricezione della consegna, ad esempio i tassi di apertura e click-through e i flussi di clic. Ulteriori informazioni

Calcolo indicatore

Le diverse tabelle forniscono l’elenco degli indicatori utilizzati nei diversi rapporti e la relativa formula di calcolo a seconda del tipo di consegna. Ulteriori informazioni

Risoluzione dei problemi di tracciamento

I seguenti suggerimenti per la risoluzione dei problemi consentono di risolvere i problemi più comuni che si verificano durante l’utilizzo del tracciamento in Adobe Campaign Classic. Per una risoluzione dei problemi più avanzata, consulta questa sezione.

  • Verificare che il processo trackinglogd sia in esecuzione

    Questo processo legge dalla memoria condivisa IIS/server Web e scrive i registri di reindirizzamento.

    Puoi accedervi dalla homepage selezionando la scheda Monitoraggio nella tua istanza. Puoi anche eseguire il seguente comando sull’istanza: <user>@<instance>:~$ nlserver pdump

    Se il processo trackinglogd non viene visualizzato nell'elenco, avviarlo con il seguente comando nell'istanza: <user>@<instance>:~$ nlserver start trackinglogd

  • Verifica che il flusso di lavoro tecnico di tracciamento sia stato eseguito di recente.

    Puoi individuare il flusso di lavoro tecnico Tracciamento nelle cartelle Amministrazione > Produzione > Flussi di lavoro tecnici.

In questa pagina