Parametri query della raccolta dati

Nella tabella seguente sono elencati tutti i parametri della stringa di query Adobe utilizzati nelle richieste di immagini. Queste informazioni possono essere utilizzate durante il debug utilizzando Analizzatori di pacchetti, quando richieste di immagini a codifica fissa o quando si utilizza Variabili dinamiche.

Parametro Variabile di implementazione di Analytics Descrizione
aamlh None hint posizione Audience Manager. Utilizzata nell'integrazione profilo condiviso Experience Cloud.
aamb None BLOB Audience Manager. Utilizzata nell'integrazione profilo condiviso Experience Cloud.
aid None ID visitatore di Analytics.
AQB None Indica l’inizio di una stringa di query per la richiesta di immagini.
AQE None Indica la fine di una richiesta di immagine, il che significa che la richiesta non è stata troncata.
bh None Altezza browser (in pixel). Utilizzata nella dimensione Altezza browser.
bw None Larghezza browser (in pixel). Utilizzata nella dimensione Larghezza browser.
c None Qualità del colore (in bit). Utilizzata nella dimensione Profondità colore.
c. contextData Indica l'inizio delle variabili dei dati di contesto. Non contiene mai un valore.
.c contextData Indica la fine delle variabili dei dati contestuali. Non contiene mai un valore.
c1 - c75 prop1 - prop75 Proprietà o variabili di traffico personalizzate.
cc currencyCode Il tipo di valuta utilizzata nell'hit.
cdp cookieDomainPeriods Il numero di periodi in un dominio. Utilizzato per memorizzare correttamente i cookie.
ce charSet Codifica dei caratteri della richiesta di immagine.
cl cookieLifetime Durata del cookie del visitatore.
ch channel Utilizzata nella dimensione Sezioni del sito.
cp None Utilizzato nella dimensione Hit Type.
ct None Utilizzato nella dimensione Tipo di connessione.
D dynamicVariablePrefix Indica cosa utilizzare per le variabili dinamiche.
ev events Abbreviazione della stringa di query events.
events events Elenco degli eventi della pagina separati da virgole. Utilizzata dalla maggior parte delle metriche.
g pageURL L'URL corrente della pagina, fino a 255 byte. Utilizzata nella dimensione URL pagina.
-g pageURL Gli URL di lunghezza superiore a 255 byte vengono suddivisi. I primi 255 byte vengono visualizzati nel parametro g e tutti i byte rimanenti vengono visualizzati nel parametro -g.
gn pageName Abbreviazione della stringa di query pageName.
gt pageType Abbreviazione della stringa di query pageType.
h1 - h5 hier1 - hier5 Dimensioni della gerarchia.
hp None Non più utilizzato. Nelle versioni precedenti di Adobe Analytics, veniva determinato se l’URL corrente era la home page del browser.
j None La versione JavaScript installata nel browser.
k None Utilizzata nella dimensione Cookie support.
l1 - l3 list1 - list3 Variabili elenco.
mid None ID visitatore Experience Cloud.
ndh None Flag che indica se la richiesta di immagine è nata da AppMeasurement.
ns visitorNameSpace Consente di determinare dove vengono impostati i cookie.
oid s_objectID Identificatore oggetto per l’ultima pagina. Utilizzata in Activity Map.
ot None Nome oggetto per l’ultima pagina. Utilizzato nelle versioni precedenti di Activity Map.
p None Non più utilizzato. Elenco dei plug-in utilizzati nel browser.
pageName pageName Utilizzata nella dimensione Page.
pageType pageType Utilizzato nella dimensione Pagine non trovate.
pccr None Impostato solo per i nuovi visitatori e sempre impostato su true. Consente di evitare reindirizzamenti infiniti.
pe tl() Determina il tipo di collegamento personalizzato. Obbligatorio per Collegamenti personalizzati, Collegamenti di download e Collegamenti di uscita.
pev1 None L'URL su cui si è verificato il collegamento personalizzato.
pev2 tl() Nome descrittivo del collegamento personalizzato.
pev3 None Non più utilizzato. Elementi cardine tracciati nelle versioni precedenti del reporting video.
pf None bandiera della piattaforma; solo per uso Adobe. Non modificare.
pid None Identificatore pagina per l’ultima pagina. Utilizzato nelle versioni precedenti di Activity Map.
pidt None Identificatore pagina per l’ultima pagina. Utilizzato nelle versioni precedenti di Activity Map.
pl products Abbreviazione della stringa di query products.
products products Variabile dei prodotti. Utilizzato nelle dimensioni Product e Category.
purchaseID purchaseID Utilizzato per deduplicare gli acquisti.
r referrer URL di riferimento dell’hit. Utilizzato nelle dimensioni delle origini di traffico, come Referente e Dominio di riferimento
s None Risoluzione dello schermo, in width x height. Utilizzata nella dimensione risoluzioni monitor.
server server 🔗 Serversize.
sv server Abbreviazione della stringa di query server.
state state Dimensione stato.
t None Data/ora generata dell’hit. Utilizza il formato dd/mm/yyyy hh:mm:ss w o.
- dd/mm/yyyy hh:mm:ss è data/ora in JavaScript. Il mese 0 è gennaio, mentre il mese 11 è dicembre.
- w è il giorno della settimana. 0 è domenica, mentre 6 è sabato.
- o è l'offset GMT negativo in minuti. Ad esempio, 420 è GMT-7.
ts timestamp Il set di marche temporali personalizzato con l’hit. Generalmente utilizzato per il tracciamento offline.
v None Utilizzata nella dimensione Java enabled.
v0 campaign Tracciamento della dimensione del codice.
v1 - v250 evar1 - eVar250 eVar o dimensioni di conversione personalizzate.
vid visitorID Variabile ID visitatore.
vmk vmk Non più utilizzato. Chiave di migrazione dei visitatori, che ha contribuito alla migrazione delle implementazioni dai cookie di terze parti a quelli di prime parti.
vvp variableProvider Utilizzata nei connettori dati.
xact transactionID Utilizzato con Origini dati per collegare i dati online e offline.
zip zip Utilizzato nella dimensione Codice ZIP.

In questa pagina

Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now