Acquisire il pubblico AEP in Customer Journey Analytics (CJA)

Questo caso d’uso descrive come importare in un modo provvisorio e manuale i tipi di pubblico di Adobe Experience Platform (AEP) in CJA. I tipi di pubblico possono essere stati creati nel Generatore di segmenti di AEP, o Adobe Audience Manager, oppure in altri strumenti e sono memorizzati nel profilo cliente in tempo reale (RTCP, Real-time Customer Profile). I tipi di pubblico sono costituiti da un set di ID profilo ed eventuali attributi, eventi ecc. applicabili e possono essere portati in CJA Workspace per eseguire analisi.

Prerequisiti

  • Accesso ad Adobe Experience Platform (AEP), in particolare al servizio Real-time Customer Profile.
  • Accesso per creare e gestire schemi e set di dati AEP.
  • Accesso a AEP Query Service (e la capacità di scrivere query SQL) o a un altro strumento per eseguire alcune trasformazioni leggere.
  • Accesso a Customer Journey Analytics. Per poter creare e modificare connessioni e visualizzazioni dati CJA, devi essere un amministratore di prodotto CJA.
  • Capacità di utilizzare le API di Adobe (segmentazione, facoltativamente altre)

Passaggio 1: scegliere il pubblico in Real-time Customer Profile

Adobe Experience Platform Real-time Customer Profile (RTCP) offre una visualizzazione olistica di ogni singolo cliente combinando dati provenienti da più canali, inclusi online, offline, CRM e di terze parti.

Probabilmente hai già dei tipi di pubblico in RTCP che possono provenire da varie origini. Scegli uno o più tipi di pubblico da inserire in CJA.

Passaggio 2: creare un set di dati Unione profili da esportare

Per esportare il pubblico come set di dati da aggiunto a una connessione in CJA, devi creare un set di dati con uno schema di unione profili.

Gli schemi di unione sono composti da più schemi che condividono la stessa classe e sono stati abilitati per Profilo. Lo schema di unione consente di visualizzare una combinazione di tutti i campi contenuti negli schemi che condividono la stessa classe. Real-time Customer Profile utilizza lo schema di unione per creare una visualizzazione olistica di ogni cliente.

Passaggio 3: esportare un pubblico nel set di dati di Unione profili tramite chiamata API

Prima di importare un pubblico in CJA, devi esportarlo con set di dati AEP. Questo può essere fatto solo utilizzando l’API di segmentazione, e in particolare l’endpoint API per processi di esportazione.

Puoi creare un processo di esportazione utilizzando l’ID pubblico desiderato e inserire i risultati nel set di dati Unione profili di AEP creato al passaggio 2. Anche se puoi esportare vari attributi o eventi per il pubblico, devi solo esportare il campo ID profilo specifico che corrisponde al campo ID persona utilizzato nella connessione CJA che userai (vedi il passaggio 5, più avanti).

Passaggio 4: modificare l’output di esportazione

Per poter essere acquisiti in CJA, i risultati del processo di esportazione devono essere trasformati in un set di dati profilo distinto. Questa trasformazione può essere eseguita con AEP Query Service o con un altro strumento di trasformazione a tua scelta. Per effettuare la generazione dei rapporti in CJA, è necessario solo l’ID profilo (che corrisponde all’ID persona in CJA) e uno o più ID pubblico.

Il processo di esportazione standard, tuttavia, contiene anche altri dati ed è quindi necessario modificare l’output per rimuovere i dati estranei e spostare alcuni elementi. Inoltre, è necessario creare uno schema o set di dati prima di aggiungervi i dati trasformati.

Ecco un esempio dell’output di esportazione nel set di dati Unione profili, prima di qualsiasi modifica:

Output non modificato

Tieni presente quanto segue:

  • L’ID del pubblico si trova in segmentmembership.ups.xxxxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx.status.
  • Lo stato deve essere “realized” (realizzato) o “entered” (entrato), ma non “exited” (uscito).

Questo è il formato del set di dati profilo che puoi essere inviato a CJA.

Output modificato

Di seguito sono riportati gli elementi dati necessari:

  • Campo stringa _aresprodvalidation: fa riferimento all’ID della tua organizzazione. Il tuo specifico valore sarà diverso da questo esempio.

  • Campo stringa personID: campo dello schema XDM standard nei set di dati profilo con cui viene identificata la persona. Utilizza l’ID profilo dall’esportazione.

  • Campo stringa audienceMembershipId: ID del pubblico dall’esportazione. NOTA: puoi denominare questo campo in base alle tue esigenze (dal tuo schema).

  • Aggiungi al pubblico un nome descrittivo (audienceMembershipIdName), ad esempio:

    Nome descrittivo del pubblico

  • Se necessario, aggiungi altri metadati di pubblico.

Passaggio 5: aggiungere il set di dati profilo a una connessione esistente in CJA

Puoi crea una nuova connessione, ma nella maggior parte dei casi si vorrà aggiungere il set di dati profilo a una connessione esistente. Gli ID del pubblico “arricchiscono” i dati esistenti in CJA.

Passaggio 6: modificare la visualizzazione dati CJA esistente (o crearne una nuova)

Aggiungi audienceMembershipId, audienceMembershipIdName e personID alla visualizzazione dati.

Passaggio 7: creare un rapporto in Workspace

Ora puoi creare un rapporto in Workspace basato su audienceMembershipId, audienceMembershipIdName e personID.

Note aggiuntive

  • Segui questo processo su base regolare, per avere dati sul pubblico sempre aggiornati in CJA.
  • Puoi importare più tipi di pubblico in una singola connessione CJA. Il processo sarà un po’ più complesso, ma è possibile. Dovrai apportare alcune modifiche al processo di cui sopra:
    1. Esegui questo processo per ogni pubblico desiderato nella raccolta di tipi di pubblico in RTCP.
    2. Quando esegui le trasformazioni dell’output del processo di esportazione, crea un elenco di audienceMembershipId(s), perché un singolo ID persona di CJA può appartenere a più tipi di pubblico. In futuro, CJA supporterà anche array o array di oggetti nei set di dati profilo. Quando saranno supportati, l’approccio migliore consisterà nell’utilizzare un array di oggetti per audienceMembershipId o audienceMembershipIdName. Nel frattempo, estrai tutti gli ID pubblico correnti per ciascun ID profilo nell’output del processo di esportazione (con lo stato "realized" o "entered") e inseriscili in una stringa di valori separati da virgole (ad esempio, <id1>,<id2>,...). Se è presente l’ID di un pubblico con lo stato "exited", assicurati che NON venga incluso nell’elenco. Se vuoi che l’ID resti associato al nome descrittivo, puoi allegarlo alla fine di ogni ID nell’elenco (insieme a eventuali altri metadati).
    3. Nella visualizzazione dati, crea una nuova dimensione utilizzando la trasformazione Substring (Sottostringa) nel campo audienceMembershipId per convertire la stringa di valori separati da virgola in un array. NOTA: attualmente un array può contenere un massimo di 10 valori.
    4. A questo punto è possibile creare rapporti sulla nuova dimensione audienceMembershipIds in CJA Workspace.

In questa pagina