Impostazioni del componente Persistence

Persistence è la capacità di un dato valore di dimensione di riferirsi a una metrica oltre l’evento su cui è impostato. Utilizza una combinazione di allocazione e scadenza.

  • Allocazione consente di determinare quale valore viene mantenuto quando più elementi dimensionali possono persistere alla volta in una singola colonna.
  • Scadenza consente di determinare per quanto tempo un elemento dimensione persiste oltre l’evento su cui è impostato.

Persistence è disponibile solo sulle dimensioni ed è retroattivo per i dati a cui viene applicato. Si tratta di una trasformazione immediata dei dati che avviene prima dell’applicazione di filtri o di altre operazioni di analisi.

Persistenza

Impostazione Descrizione
Set persistence Abilita la persistenza per la dimensione. Se la persistenza non è abilitata, la dimensione si riferisce solo alle metriche esistenti nello stesso evento. Questa impostazione è disattivata per impostazione predefinita.
Allocation Consente di specificare il modello di allocazione utilizzato su una dimensione per la persistenza. Le opzioni sono: Most recent, Original, Instance, All. A partire dal 28 ottobre 2021, un intervallo di lookback fino a 90 giorni verrà aggiunto all'impostazione Allocation.
Expiration Consente di specificare la finestra di persistenza per una dimensione. Le opzioni sono: Session (predefinito), Person, Custom Time, Metric. Potrebbe essere necessario poter scadere la dimensione su un acquisto (ad esempio termini di ricerca interni o altri casi d’uso di merchandising). Il tempo massimo di scadenza che puoi impostare è di 90 giorni. Se selezioni un'allocazione di All, solo Session o Person è disponibile la scadenza.

Allocation del profilo

Dettagli sulle impostazioni di allocazione disponibili.

  • Most Recent: persiste il valore più recente (per marca temporale) presente nella dimensione. Eventuali valori successivi che si verificano all’interno del periodo di scadenza della dimensione sostituiscono il valore persistente precedente. Se su questa dimensione è abilitato “Treat 'No Value' as a value” in Nessuna opzione di valore, i valori vuoti sovrascrivono quelli persistenti in precedenza. Ad esempio, considera la seguente tabella con Most recent assegnazione e Session scadenza:

    Dimensione Hit 1 Hit 2 Hit 3 Hit 4 Hit 5
    Valori del set di dati C B A
    Allocazione più recente C B B A
  • Original: Persiste il valore originale per marca temporale presente nella dimensione per la durata del periodo di scadenza. Se questa dimensione ha un valore, non viene sovrascritta quando viene visualizzato un valore diverso in un evento successivo. Ad esempio, considera la seguente tabella con Original assegnazione e Session scadenza:

    Dimensione Hit 1 Hit 2 Hit 3 Hit 4 Hit 5
    Valori del set di dati C B A
    Allocazione originale C C C C
  • All: Agisce in modo simile al Participation modello di attribuzione per le metriche. Persiste tutti i valori equamente in modo che ciascuno ottenga il pieno credito per la metrica nel reporting. Ad esempio, considera la seguente tabella con All assegnazione e Session scadenza:

    Dimensione Hit 1 Hit 2 Hit 3 Hit 4 Hit 5
    Valori del set di dati A B C A
    Tutte le allocazioni A A,B A, B, C A, B, C A, B, C
  • First Known e Last Known: (19 gennaio 2022 ) questi due modelli di allocazione soddisfano i casi d’uso per le dimensioni “entrata” e “uscita”. Considerano il primo o l’ultimo valore osservato relativo a una dimensione all’interno di un ambito di persistenza specificato (sessione, persona o periodo di tempo personalizzato con lookback) e lo applicano a tutti gli eventi all’interno dell’ambito specificato. Esempio:

    Dimensione Hit 1 Hit 2 Hit 3 Hit 4 Hit 5
    Marca temporale (min) 1 2 3 6 7
    Valori originali C B A
    First known (Primo noto) C C C C C
    Last known (Ultimo noto) A A A A A

Expiration del profilo

Dettagli sulle impostazioni di scadenza disponibili.

  • Sessione: scade dopo una determinata sessione. Finestra di scadenza predefinita.
  • Persona: scade alla fine dell’intervallo di reporting.
  • Orario personalizzato: scade dopo un determinato periodo di tempo (fino a 90 giorni). Questa opzione di scadenza è disponibile solo per i modelli di allocazione Originale e Più recente. Quando si utilizza una scadenza basata sul tempo, vengono considerati i valori precedenti all’inizio dell’intervallo di reporting (fino a 90 giorni).
  • Metrica: quando questa metrica viene visualizzata in un hit, scade immediatamente il valore persistente nella dimensione. Puoi utilizzare qualsiasi metrica come termine scadenza per questa dimensione. Questa opzione di scadenza è disponibile solo per le impostazioni di allocazione Originale e Più recente.

Binding Dimension

Elenco a discesa che consente di associare la persistenza di un valore di dimensione ai valori di dimensione in un’altra dimensione. Le opzioni valide dell’elenco a discesa includono altre dimensioni presenti nella visualizzazione dati.

Per esempi su come utilizzare in modo efficace le dimensioni di binding, vedi Utilizzo di dimensioni e metriche di binding in CJA.

Binding Metric

Elenco a discesa che consente di scegliere una metrica che agisce come trigger di binding. Le opzioni valide dell’elenco a discesa includono le metriche presenti nella visualizzazione dati.

Questa impostazione viene visualizzata solo quando la dimensione di binding è inferiore nella matrice dell’oggetto rispetto al componente. Quando la metrica di binding è presente in un evento, i valori di dimensione vengono copiati dalla dimensione a livello di evento fino al livello di schema inferiore della dimensione di binding.

Per ulteriori informazioni su come utilizzare in modo efficace le metriche di binding, vedi il secondo esempio in Utilizzo di dimensioni e metriche di binding in CJA.

In questa pagina