Aggiungere Forms Portal a una pagina di AEM Sites publish-forms-on-portal

L’Adobe consiglia di utilizzare l’acquisizione dati moderna ed estensibile Componenti coreper creazione di un nuovo Forms adattivoo aggiunta di Forms adattivo alle pagine AEM Sites. Questi componenti rappresentano un progresso significativo nella creazione di Forms adattivi, garantendo esperienze utente straordinarie. Questo articolo descrive un approccio precedente all’authoring di Forms adattivi utilizzando i componenti di base.

Versione
Collegamento articolo
AEM 6.5
Fai clic qui
AEM as a Cloud Service
Questo articolo

In un tipico scenario di distribuzione di un portale incentrato sui moduli, lo sviluppo di moduli e lo sviluppo di portali sono due attività separate. Mentre i progettisti di moduli progettano e memorizzano i moduli in un repository, gli sviluppatori Web creano un'applicazione Web per elencare i moduli e gestirne l'invio. Forms viene copiato sul livello web in quanto non vi è alcuna comunicazione tra l’archivio dei moduli e l’applicazione web.

Tali scenari spesso causano problemi di gestione e ritardi nella produzione. Ad esempio, se nell'archivio è disponibile una versione più recente di un modulo, è necessario sostituire il modulo sul livello Web, modificare l'applicazione Web e ridistribuire il modulo sul sito pubblico. La ridistribuzione dell’applicazione web potrebbe causare tempi di inattività del server. In genere, il tempo di inattività del server è un’attività pianificata e pertanto le modifiche non possono essere inviate istantaneamente al sito pubblico.

AEM Forms fornisce componenti portale che riducono i costi generali di gestione e i ritardi di produzione. I componenti consentono agli sviluppatori Web di creare e personalizzare un portale Forms nei siti Web creati con Adobe Experience Manager (AEM).

I componenti del portale moduli consentono di aggiungere le funzionalità seguenti:

  • Elencare i moduli in layout personalizzati. Sono disponibili i layout della vista a elenco e della vista a schede. È possibile creare layout personalizzati.
  • Consente di visualizzare metadati personalizzati e azioni personalizzate durante la visualizzazione dell'elenco.
  • Elenca i moduli pubblicati dall’interfaccia utente di AEM Forms nell’istanza di pubblicazione in cui vengono utilizzati i componenti di Forms Portal.
  • Consenti agli utenti finali di eseguire il rendering dei moduli in formato HTML e PDF.
  • Abilita la ricerca di moduli in base a titolo e descrizione.
  • Utilizza CSS personalizzato per personalizzare l’aspetto del portale.
  • Creare collegamenti ai moduli.
  • Elenca le bozze e gli invii relativi a Adaptive Forms creati dall’utente.

Componenti di una pagina del portale Forms forms-portal-components

AEM Forms fornisce i seguenti componenti portale pronti all’uso:

  • Ricerca ed elenco: questo componente consente di elencare i moduli dall’archivio dei moduli alla pagina del portale e fornisce opzioni di configurazione per elencare i moduli in base a criteri specificati.

  • Bozze e invii: mentre il componente Ricerca ed elenco visualizza i moduli resi pubblici da Forms Author, il componente Bozze e invii visualizza i moduli salvati come bozze da compilare in un secondo momento e quelli inviati. Questo componente fornisce un’esperienza personalizzata a qualsiasi utente connesso.

  • Collegamento: questo componente consente di creare un collegamento a un modulo in un punto qualsiasi della pagina.

È possibile importare i componenti predefiniti di Forms Portal dall’archetipo del progetto AEM. Dopo l’importazione, esegui le seguenti configurazioni:

Importare componenti di Forms Portal import-forms-portal-components-aem-archetype

Per importare componenti predefiniti di Forms Portal su AEM Forms as a Cloud Service, effettua le seguenti operazioni:

  1. Clona l’archivio Git di Cloud Manager nell’istanza di sviluppo locale: L’archivio Git di Cloud Manager contiene un progetto AEM predefinito. Si basa su Archetipo AEM. Clona l’archivio Git di Cloud Manager utilizzando la gestione self-service dell’account Git dall’interfaccia utente di Cloud Manager per inserire il progetto nell’ambiente di sviluppo locale. Per informazioni dettagliate sull’accesso all’archivio, consulta Accesso agli archivi.

  2. Crea Experience Manager Forms as a [Cloud Service] progetto: Crea Experience Manager Forms as a [Cloud Service] progetto basato su AEM Archetipo 27 o più tardi. L’archetipo aiuta gli sviluppatori a iniziare facilmente a sviluppare per AEM Forms as a Cloud Service. Include inoltre alcuni temi e modelli di esempio per aiutarti a iniziare rapidamente.

    Per creare Experience Manager Forms progetto as a Cloud Service, apri il prompt dei comandi ed esegui il comando seguente. Da includere Forms configurazioni, temi e modelli specifici, set includeForms=y.

    code language-shell
    mvn -B archetype:generate -DarchetypeGroupId=com.adobe.aem -DarchetypeArtifactId=aem-project-archetype -DarchetypeVersion=30 -DaemVersion="cloud" -DappTitle="My Site" -DappId="mysite" -DgroupId="com.mysite" -DincludeForms="y"
    

    Inoltre, modifica appTitle, appId, e groupId, nel comando precedente per riflettere l’ambiente.

    Quando il progetto è pronto, aggiorna il <core.forms.components.version>x.y.z</core.forms.components.version> proprietà nel livello superiore pom.xml del progetto Archetipo per riflettere la versione più recente di core-forms-components nel tuo AEM Archetype progetto.

  3. Implementa il progetto nell’ambiente di sviluppo locale: Puoi utilizzare il seguente comando per distribuire nell’ambiente di sviluppo locale

    mvn -PautoInstallPackage clean install

    Per l'elenco completo dei comandi, vedere Creazione e installazione

  4. Distribuisci il codice nel tuo AEM Forms ambiente as a Cloud Service.

Configurare l’archiviazione Azure per Adaptive Forms configure-azure-storage-adaptive-forms

Experience Manager Forms Integrazione dei dati fornisce Azure configurazione di archiviazione per integrare forms con Azure servizi di storage. Il modello dati modulo può essere utilizzato per creare Forms adattivo che interagisce con Azure per abilitare i flussi di lavoro aziendali.

Crea configurazione archiviazione Azure create-azure-storage-configuration

Prima di eseguire questi passaggi, assicurati di disporre di un account di archiviazione Azure e di una chiave di accesso per autorizzare l’accesso a Azure account di archiviazione.

  1. Accedi a Strumenti > Cloud Service > Archiviazione Azure.
  2. Seleziona una cartella per creare la configurazione e seleziona Crea.
  3. Specifica un titolo per la configurazione nella Titolo campo.
  4. Specifica il nome del Azure account di archiviazione in Account di archiviazione Azure campo.

Configurare il connettore di archiviazione unificata per Forms Portal configure-usc-forms-portal

Per configurare il connettore di archiviazione unificata per i flussi di lavoro AEM, effettua le seguenti operazioni:

  1. Accedi a Strumenti > Forms > Connettore di archiviazione unificata.
  2. In Forms Portal sezione, seleziona Azure dal Storage elenco a discesa.
  3. Specifica la percorso di configurazione per la configurazione dell’archiviazione Azure nel Percorso configurazione archiviazione campo.
  4. Seleziona Pubblica e quindi seleziona Salva per salvare la configurazione.

Abilita componenti di Forms Portal enable-forms-portal-components

Per utilizzare qualsiasi componente core (inclusi i componenti portale predefiniti) in un sito Adobe Experience Manager (AEM), è necessario creare un componente proxy e abilitarlo per il sito. Per creare un componente proxy e abilitare i componenti portale, vedere Utilizzo dei Componenti core.

Una volta attivato, il componente portale può essere utilizzato nell'istanza di authoring della pagina Sites.

Aggiungere e configurare componenti di Forms Portal configure-forms-portal-components

Puoi creare e personalizzare Forms Portal sui siti web creati con AEM aggiungendo e configurando i componenti del portale. Assicurati che i componenti sono abilitati prima di utilizzarli nel portale Forms.

Per aggiungere un componente, trascina e rilascia il componente dal riquadro Componenti al contenitore di layout sulla pagina, oppure seleziona l’icona Aggiungi sul contenitore di layout e aggiungi il componente dal Inserisci nuovo componente .

Configura componente Bozze e invii configure-drafts-submissions-component

Il componente Bozze e invii visualizza i moduli salvati come bozze da compilare in un secondo momento e quelli inviati. Per configurare, seleziona il componente, quindi fai clic su Icona Configura . In Bozze e invii , specificare il titolo per indicare l'elenco dei moduli come bozza o inviati. Seleziona anche se il componente deve elencare le bozze di moduli o i moduli inviati in formato scheda o elenco.

Icona Bozze

Icona Invii

Configurare il componente Ricerca ed elenco configure-search-lister-component

Il componente Ricerca ed Elenco viene utilizzato per elencare i moduli adattivi su una pagina e per implementare la ricerca nei moduli elencati.

Icona Ricerca ed elenco

Per configurare, seleziona il componente, quindi fai clic su Icona Configura . Il Ricerca ed elenco viene visualizzata una finestra di dialogo.

  1. In Visualizzazione , configura quanto segue:

    • In entrata Titolo, specifica il titolo del componente Ricerca ed elenco. Un titolo indicativo consente agli utenti di eseguire ricerche rapide nell’elenco dei moduli.
    • Dalla sezione Layout selezionare il layout per rappresentare i moduli in formato scheda o elenco.
    • Seleziona Nascondi ricerca e Nascondi ordinamento per nascondere le funzionalità di ricerca e ordinamento.
    • In entrata Descrizione, fornisci la descrizione che viene visualizzata quando passi il cursore sul componente.
  2. In Cartella risorse , specificare il percorso da cui i moduli vengono estratti ed elencati nella pagina. Puoi configurare più percorsi di cartelle.

  3. In Risultati , configura il numero massimo di moduli da visualizzare per pagina. Il valore predefinito è otto moduli per pagina.

Il componente collegamento consente di fornire nella pagina i collegamenti a un modulo adattivo. Per configurare, seleziona il componente, quindi fai clic su Icona Configura . Il Modifica componente collegamento viene visualizzata una finestra di dialogo.

  1. In Visualizzazione , fornisci la didascalia del collegamento e la descrizione comando per facilitare l'identificazione dei moduli rappresentati dal collegamento.
  2. In Info risorsa , specifica il percorso dell’archivio in cui è memorizzata la risorsa.
  3. In Parametri query , specificare i parametri aggiuntivi nel formato coppia chiave-valore. Quando fai clic sul collegamento, questi parametri aggiuntivi vengono trasmessi insieme al modulo.

Configurare L’Invio Di Moduli Asincroni Tramite Adobe Sign configure-asynchronous-form-submission-using-adobe-sign

Puoi configurare per l’invio di un modulo adattivo solo quando tutti i destinatari hanno completato la cerimonia di firma. Segui i passaggi seguenti per configurare l’impostazione utilizzando Adobe Sign.

  1. Nell’istanza di authoring, apri un modulo adattivo in modalità di modifica.
  2. Dal riquadro a sinistra, seleziona l’icona Proprietà ed espandi la FIRMA ELETTRONICA opzione.
  3. Seleziona Abilita Adobe Sign. Vengono visualizzate diverse opzioni di configurazione.
  4. In Inviare il modulo , seleziona la sezione dopo che ogni destinatario ha completato la firma per configurare l’azione Invia modulo, in cui il modulo viene inviato per la prima volta a tutti i destinatari per la firma. Una volta che tutti i destinatari hanno firmato il modulo, solo allora il modulo viene inviato.

Salva Forms Adattivo Come Bozze save-adaptive-forms-as-drafts

È possibile salvare i moduli come bozze per completarli in un secondo momento. Esistono due modi in cui un modulo viene salvato come bozza:

  • Crea una regola "Salva modulo" su un componente modulo, ad esempio un pulsante. Facendo clic sul pulsante, la regola viene attivata e il modulo viene salvato come bozza.
  • Abilita la funzione di salvataggio automatico, che salva il modulo in base all’evento specificato o dopo un intervallo di tempo configurato.

Creare regole per salvare un modulo adattivo come bozza rule-to-save-adaptive-form-as-draft

Per creare una regola "Salva modulo" su un componente modulo, ad esempio un pulsante, segui i passaggi seguenti:

  1. Nell’istanza di authoring, apri un modulo adattivo in modalità di modifica.
  2. Dal riquadro a sinistra, seleziona Icona Componenti e trascina Pulsante al modulo.
  3. Seleziona la Pulsante e quindi selezionare il Icona Configura .
  4. Seleziona la Modifica regole per aprire l'editor di regole.
  5. Seleziona Crea per configurare e creare la regola.
  6. In Quando , seleziona "viene fatto clic" e nella sezione Then , selezionare le opzioni "Salva modulo".
  7. Seleziona Fine per salvare la regola.

Abilita salvataggio automatico enable-auto-save

Puoi configurare la funzione di salvataggio automatico per un modulo adattivo come segue:

  1. Nell’istanza di authoring, apri un modulo adattivo in modalità di modifica.
  2. Dal riquadro di sinistra, selezionare Icona Proprietà ed espandi SALVATAGGIO AUTOMATICO opzione.
  3. Seleziona la Abilita per abilitare il salvataggio automatico del modulo. Puoi configurare quanto segue:
  • Per impostazione predefinita, il Evento modulo adattivo è impostato su "true", il che implica che il modulo viene salvato automaticamente dopo ogni evento.
  • In entrata Trigger, configura per attivare il salvataggio automatico in base al verificarsi di un evento o dopo un intervallo di tempo specifico.

Consulta anche see-also

recommendation-more-help
fbcff2a9-b6fe-4574-b04a-21e75df764ab