Caricare le risorse add-assets

Per aggiungere nuove risorse con cui lavorare, carica alcune risorse dal file system locale.

Per caricare una o più risorse o una cartella contenente risorse, puoi utilizzare i seguenti metodi:

  • Trascina risorse o cartelle nell’interfaccia utente e segui le istruzioni visualizzate.
  • Fai clic sull’opzione Aggiungi risorse nella barra degli strumenti e aggiungi alcuni file nella finestra di dialogo di caricamento.

Puoi utilizzare uno di questi metodi per caricare le risorse dopo aver creato una cartella. Per creare una cartella vuota, fai clic su Crea cartella nella barra degli strumenti. Assets view offre una potente funzionalità di ricerca full-text ma puoi anche utilizzare le cartelle per organizzare meglio le risorse.

Dopo aver selezionato i file, viene visualizzata una finestra di dialogo di conferma per aggiungere altri file o rimuovere i file già selezionati. Per aggiungere altri file a una selezione, fai clic su Sfoglia e seleziona Sfoglia file o Sfoglia cartelle. Aggiungi più file o cartelle dalla stessa cartella o da una cartella diversa.

Una volta messi in coda tutti i file, fai clic su Carica.

Caricare file e cartelle

Figura: Prima di caricare le risorse selezionate, si possono aggiungere o rimuovere le risorse dalla coda.

TIP
Se carichi una struttura di cartelle nella vista Risorse, non è necessario creare un file .ZIP con la struttura di cartelle, puoi caricare direttamente le strutture di cartelle. Un file .ZIP caricato nella vista Risorse viene memorizzato come una risorsa ZIP e non viene estratto automaticamente dopo il caricamento.

Visualizzare lo stato e l’avanzamento del caricamento upload-progress

Quando carichi più risorse o cartelle nidificate in Assets view, alcune possono non essere caricate per vari motivi, ad esempio se sono duplicate o in caso di problemi di rete.

Per tenere traccia dell’avanzamento del caricamento, fai clic sull’opzione Avanzamento caricamento nella barra degli strumenti. Un pannello mostra l’avanzamento del caricamento di tutte le risorse.

Per visualizzare un sottoinsieme di risorse in base all’avanzamento o allo stato del caricamento, utilizza il filtro nella barra laterale Avanzamento caricamento. I vari filtri consentono di visualizzare tutte le risorse; i caricamenti completati, in corso e in pausa; e le risorse in coda da caricare, duplicate e il cui caricamento non è riuscito.

Filtrare l’avanzamento del caricamento in base allo stato

Figura: Filtrare le risorse da caricare in base allo stato o all’avanzamento del caricamento.

Non appena caricate, le risorse vengono elaborate da Assets view per generare miniature ed elaorare i metadati. Per molte risorse, l’elaborazione richiede un po’ di tempo. Se non vedi una miniatura e sulla miniatura segnaposto compare un messaggio di elaborazione, controlla nuovamente la cartella dopo qualche minuto. Durante l’elaborazione, Assets view genera anche le rappresentazioni, aggiunge tag avanzati e indicizza i dettagli della risorsa che verranno usati per le ricerche.

Le risorse vengono elaborate al momento del caricamento e nelle relative sezioni compare la dicitura Elaborazione in corso

Figura: Sezioni delle risorse caricate, con la dicitura “Elaborazione in corso”.

Rappresentazioni delle risorse renditions

Assets view elabora le risorse caricate quasi in tempo reale e per molti tipi di file supportati genera le relative rappresentazioni. Create per le immagini, le rappresentazioni sono versioni ridimensionate dell’immagine caricata. Puoi scaricare non solo la risorsa, ma anche le sue rappresentazioni per utilizzare una versione appropriata all’utilizzo a cui è destinata. Puoi visualizzare tutte le rappresentazioni di una risorsa quando la visualizzi in anteprima.

Rappresentazioni

Figura: Visualizzare e scaricare le rappresentazioni.

Gestire i caricamenti non riusciti resolve-upload-fails

Se il caricamento di una risorsa supportata non riesce per qualche motivo, fai clic su Riprova nel riquadro Avanzamento caricamento.

Riprovare un caricamento non riuscito

Figura: Riprovare il caricamento di un file supportato che per qualche motivo non riesce.

Se tenti di caricare risorse duplicate, queste non vengono caricate finché non confermi esplicitamente il caricamento. Inizialmente, le risorse duplicate vengono contrassegnate come caricamenti non riusciti. Per risolvere il problema, puoi semplicemente creare una versione, eliminare e sostituire la risorsa esistente o creare una copia duplicata rinominando la risorsa. Puoi risolvere tali errori una risorsa alla volta oppure in blocco, per tutti i duplicati non riusciti.

Gestire le risorse duplicate una alla volta

Figura: Per le risorse duplicate che non possono essere caricate per impostazione predefinita, risolvere il problema una risorsa alla volta.

Gestire in blocco tutti i caricamenti non riusciti

Figura: Per le risorse duplicate che non possono essere caricate per impostazione predefinita, risolvi i problemi di tutte le risorse contemporaneamente.

TIP
Puoi caricare le risorse nell’archivio DAM direttamente dall’interno Creative Cloud applicazioni desktop.

Eliminare risorse o cartelle delete-assets

Gli utenti possono eliminare singole risorse o cartelle che non sono più necessarie. Per eliminare una risorsa o una cartella, effettua una delle seguenti operazioni:

  • Utilizza l’opzione disponibile sulla miniatura di una risorsa o cartella.

    Opzioni sulla miniatura per gestire una risorsa

    Figura: Le azioni per file e cartelle sono disponibili nella sezione della risorsa o cartella.

  • Seleziona una risorsa o una cartella e fai clic su Elimina icona Elimina nella barra degli strumenti.

Passaggi successivi next-steps

recommendation-more-help
fbcff2a9-b6fe-4574-b04a-21e75df764ab