Domande frequenti

Di seguito sono riportate alcune domande frequenti sull’unione:

Come posso utilizzare l’unione per vedere come le persone si spostano da un canale all’altro?

Puoi utilizzare una visualizzazione Flusso con la dimensione ID set di dati.

  1. Accedi a Customer Journey Analytics e crea un progetto Workspace vuoto.
  2. Seleziona la **** Visualizzare **** a sinistra e trascinare un ​ Flusso ​ nell’area di lavoro a destra.
  3. Seleziona la **** Componenti **** a sinistra e trascinare la quota **** ID set di dati **** alla posizione centrale contrassegnata ​ Dimension o elemento ​.
  4. Questo rapporto di flusso è interattivo. Per espandere i flussi alle pagine successive o precedenti, selezionare uno qualsiasi dei valori. Utilizza il menu di scelta rapida per espandere o comprimere le colonne. Possono essere utilizzate anche dimensioni diverse all’interno dello stesso rapporto di flusso.

Se desideri rinominare gli elementi dimensione ID set di dati, puoi utilizzare un set di dati di ricerca.

Quanto indietro nel tempo va l’unione dei visitatori di ripetizione?
L’intervallo di lookback per la rekeying dipende dalla frequenza di dati ripetizione desiderata. Ad esempio, se imposti l’unione per riprodurre i dati una volta alla settimana, l’intervallo di lookback per la reimpostazione delle chiavi è di sette giorni. Se imposti l’unione per riprodurre i dati ogni giorno, l’intervallo di lookback per la reimpostazione delle chiavi è di un giorno.
Come vengono gestiti i dispositivi condivisi?

In alcune situazioni è possibile che più persone accedano dallo stesso dispositivo. Ad esempio, un dispositivo condiviso da casa, PC condivisi in una libreria o un chiosco in un punto vendita.

L’ID transitorio sostituisce l’ID persistente, pertanto i dispositivi condivisi vengono considerati persone separate (anche se provengono dallo stesso dispositivo).

In che modo l’unione gestisce le situazioni in cui una singola persona dispone di più ID persistenti?

In alcune situazioni, un singolo utente può essere associato a più ID persistenti. Un esempio è la cancellazione frequente dei cookie del browser o l’utilizzo della modalità privata/in incognito del browser.

Il numero di ID persistenti è irrilevante a favore dell’ID transitorio. Un singolo utente può appartenere a qualsiasi numero di dispositivi senza influire sulla capacità del Customer Journey Analytics di eseguire unioni tra dispositivi diversi.

Una volta contattato il mio Adobe Account Team con le informazioni desiderate, quanto tempo ci vuole per rendere disponibile il set di dati reimpostato?
L’unione live è disponibile circa una settimana dopo l’attivazione dell’unione da parte di Adobe. La disponibilità del backfill dipende dalla quantità di dati esistenti. I set di dati di piccole dimensioni (meno di 1 milione di eventi al giorno) in genere richiedono un paio di giorni, mentre i set di dati di grandi dimensioni (1 miliardo di eventi al giorno) possono richiedere una settimana o più.
Qual è la differenza tra l’analisi cross-device (una funzione nella versione tradizionale di Analytics) e l’analisi cross-channel?

Analisi cross-device è una funzione specifica della versione tradizionale di Adobe Analytics che consente di comprendere il modo in cui le persone operano tra i dispositivi. Offre due flussi di lavoro per collegare i dati dei dispositivi: unione basata sui campi e grafico dei dispositivi.

L’analisi cross-channel è un caso di utilizzo specifico del Customer Journey Analytics che consente di comprendere il modo in cui le persone operano sia sui dispositivi che sui canali. Unisce l’ID persona di un set di dati, consentendo di combinare facilmente tale set di dati con altri set di dati. Questa funzione opera in modo simile all’unione basata sui campi di analisi cross-device, ma l’implementazione è diversa a causa della diversa architettura dei dati tra Analytics tradizionale e Customer Journey Analytics. Consulta Stitching e analisi cross-channel caso d’uso per ulteriori informazioni.

In che modo Stitching gestisce le richieste di privacy?
Adobe gestisce le richieste di accesso ai dati personali in conformità alle leggi locali e internazionali. Adobe offre Adobe Experience Platform Privacy Service per inviare richieste di accesso e cancellazione dei dati. Le richieste si applicano sia ai set di dati originali che a quelli reimpostati.
Cosa succede se il campo ID persistente in uno o più eventi è vuoto?

Se il campo ID persistente è vuoto in un evento in un set di dati unito, l’ID unito per tale evento in viene determinato in uno dei due modi seguenti:

  • Se il campo ID transitorio non è vuoto, il Customer Journey Analytics utilizza il valore in ID transitorio come ID unito.
  • Se il campo ID transitorio è vuoto, anche Customer Journey Analytics lascia vuoto l’ID unione. In questo caso, ID persistente, ID transitorio e ID vincolato sono tutti vuoti durante l’evento. Questi tipi di eventi vengono eliminati da qualsiasi connessione di Customer Journey Analytics che utilizza il set di dati unito in cui l’ID unito è stato scelto come ID persona.
Cosa succede se il campo ID transitorio in uno o più eventi contiene valori segnaposto, ad esempio <>Non definito<>?

Presta attenzione alla "compressione della persona" che si verifica quando l’unione viene applicata a dati che utilizzano valori segnaposto per ID transitori. Nella tabella di esempio seguente, gli ID persona non definiti provenienti da un set di dati originato da un sistema di gestione delle relazioni con i clienti vengono compilati con il valore "Non definito", dando luogo a una rappresentazione errata delle persone.

table 0-row-5 1-row-5 2-row-5 3-row-5 4-row-5 5-row-5 6-row-5 7-row-5 8-row-5 9-row-5 10-row-5 11-row-5
Evento Marca temporale ID persistente (ID cookie) ID transitorio (ID accesso) ID unione (dopo la riproduzione)
1 2023-05-12 12:01 123 - Cory
2 2023-05-12 12:02 123 Cory Cory
3 2023-05-12 12:03 456 Non definito Non definito
4 2023-05-12 12:04 456 - Non definito
5 2023-05-12 12:05 789 Non definito Non definito
6 2023-05-12 12:06 012 Non definito Non definito
7 2023-05-12 12:07 012 - Non definito
8 2023-05-12 12:03 789 Non definito Non definito
9 2023-05-12 12:09 456 - Non definito
10 2023-05-12 12:02 123 - Cory
4 dispositivi 2 persone:
Eventi 1, 4, 7, 9, 10 eliminati
2 persone:
Cory, non autenticato (compresso a una persona)
In che modo le metriche nei set di dati con unione di Customer Journey Analytics si confrontano con metriche simili nei set di dati senza unione di Customer Journey Analytics e con Adobe Analytics?

Alcune metriche in Customer Journey Analytics sono simili alle metriche nella versione tradizionale di Analytics, ma altre sono diverse, a seconda del confronto. La tabella seguente confronta diverse metriche comuni:

table 0-row-4 1-row-4 2-row-4 3-row-4
Customer Journey Analytics dati uniti Customer Journey Analytics dati non uniti Adobe Analytics Analytics Ultimate con CDA
Persone = numero di ID persona distinti in cui l’ID unione è scelto come ID persona. Persone può essere superiore o inferiore a Visitatori unici in Adobe Analytics tradizionale, a seconda del risultato del processo di unione. Persone = numero di ID persona distinti in base alla colonna selezionata come ID persona. Persone nei set di dati del connettore di origine di Analytics è simile a Visitatori univoci in Adobe Analytics tradizionale se endUserIDs._experience.aaid.id viene utilizzato come ID persona nel Customer Journey Analytics. Visitatori unici = numero di ID visitatore distinti. Visitatori unici potrebbe non essere lo stesso del conteggio di valori univoci ECID. Consulta Persone.
Sessioni: definito in base alle impostazioni di sessione nella visualizzazione dati del Customer Journey Analytics. Il processo di unione può combinare sessioni singole da più dispositivi in una singola sessione. Sessioni: definito in base alle impostazioni di sessione specificate nella visualizzazione dati del Customer Journey Analytics. Visite: consulta Visite. Visite: definito in base alle impostazioni di sessione specificate nella suite di rapporti virtuali CDA.
Eventi = conteggio delle righe nei dati uniti nel Customer Journey Analytics. Questa metrica è in genere vicina a Occorrenze in Adobe Analytics tradizionale. Nota, tuttavia, le domande frequenti sopra relative alle righe con un ID persistente vuoto. Eventi = conteggio delle righe nei dati non uniti nel Customer Journey Analytics. Questa metrica è in genere vicina a Occorrenze in Adobe Analytics tradizionale. Tuttavia, se uno qualsiasi degli eventi dispone di un ID persona vuoto nei dati non uniti nel data lake di Experienci Platform, questi eventi non vengono inclusi nel Customer Journey Analytics. Occorrenze: consulta Occorrenze. Occorrenze: consulta Occorrenze.

Altre metriche possono essere simili in Customer Journey Analytics e Adobe Analytics. Ad esempio, il conteggio totale per Adobe Analytics eventi personalizzati 1-100 è comparabile tra Adobe Analytics tradizionale e Customer Journey Analytics (sia che siano uniti o meno). Differenze nelle funzionalità) come la deduplicazione degli eventi tra Customer Journey Analytics e Adobe Analytics, può causare discrepanze tra i due prodotti.

Il Customer Journey Analytics può utilizzare i campi di Identity Map?
No, al momento il Customer Journey Analytics non può utilizzare i campi Identity Map per l’unione.
recommendation-more-help
080e5213-7aa2-40d6-9dba-18945e892f79