Creare un blocco di dati

A blocco di dati è la tabella di dati creata da una singola richiesta di dati. Una cartella di lavoro di Report Builder può contenere più blocchi di dati. Quando crei un blocco di dati, configura prima il blocco di dati e quindi lo genera.

Configurare il blocco di dati

Configura i parametri iniziali dei blocchi di dati per la posizione del blocco di dati, le visualizzazioni dati e un intervallo di date.

  1. Clic  Creare un blocco di dati.

    Schermata che mostra l’opzione Crea blocco di dati.

  2. Imposta il Posizione blocco dati.

    L'opzione Posizione blocco dati definisce la posizione del foglio di lavoro in cui Report Builder aggiunge i dati al foglio di lavoro.

    Per specificare la posizione del blocco di dati, selezionare una singola cella nel foglio di lavoro oppure immettere un indirizzo di cella come a3, \$a3, a\$3 o sheet1!a2. La cella specificata sarà l’angolo superiore sinistro del blocco di dati quando i dati vengono recuperati.

  3. Scegli la Visualizzazioni dati.

    L’opzione Visualizzazioni dati consente di scegliere una visualizzazione dati da un menu a discesa o di fare riferimento a una visualizzazione dati da una posizione cella.

  4. Imposta il Intervallo di date.

    L’opzione Intervallo date ti consente di scegliere un intervallo di date. Gli intervalli di date possono essere fissi o continui. Per informazioni sulle opzioni dell’intervallo di dati, consulta Seleziona un intervallo di date.

  5. Clic  Successivo.

    Schermata che mostra l’opzione Intervallo date e il pulsante Avanti attivo.

    Dopo aver configurato il blocco di dati, puoi selezionare dimensioni, metriche e filtri per crearlo. Le schede Dimension, Metriche e Filtri vengono visualizzate sopra il riquadro Generatore tabella.

Creare il blocco di dati

Per creare il blocco di dati, seleziona i componenti del rapporto, quindi personalizza il layout.

  1. Aggiungere Dimension, metriche e filtri.

    Scorri gli elenchi dei componenti o utilizza ricerca per individuare i componenti. Trascina i componenti nel riquadro Tabella oppure fai doppio clic sul nome di un componente nell’elenco per aggiungerlo automaticamente al riquadro Tabella.

    Fai doppio clic su un componente per aggiungerlo a una sezione predefinita della tabella.

    • I componenti Dimension vengono aggiunti alla sezione Riga o alla sezione Colonna se una dimensione è già presente nelle colonne.
    • I componenti data vengono aggiunti alla sezione Colonna.
    • I componenti Filtro vengono aggiunti alla sezione Filtri.

    Data di inizio come Dimension

    Imposta la data di inizio come dimensione per identificare chiaramente la data di inizio del blocco di dati. Questa funzione è utile se disponi di un rapporto pianificato regolarmente con un intervallo di date continuo o se disponi di un intervallo di date non convenzionale e devi essere libero dalla data di inizio.

    Schermata che mostra la data di inizio nell’elenco delle dimensioni. {width="30%"}

  2. Disporre gli elementi nel riquadro Tabella per personalizzare il layout del blocco di dati.

    Trascina i componenti nel riquadro Tabella per riordinarli oppure fai clic con il pulsante destro del mouse sul nome di un componente e scegli dal menu delle opzioni.

    Quando si aggiungono componenti alla tabella, nella posizione del blocco di dati nel foglio di lavoro viene visualizzata un'anteprima del blocco di dati. Il layout dell’anteprima dei blocchi di dati viene aggiornato automaticamente quando aggiungi, sposti o rimuovi elementi nella tabella.

    Schermata che mostra i componenti aggiunti e il foglio di lavoro aggiornato.

    Visualizzare o nascondere le intestazioni di riga e di colonna

  3. Fai clic su Tabella impostazioni.

    Schermata che mostra l’opzione Impostazioni tabella. {width="35%"}

  4. Seleziona o deseleziona l’opzione per Visualizzare le intestazioni di riga e colonna. Le intestazioni vengono visualizzate per impostazione predefinita.

    Nascondere o mostrare etichette dimensione e intestazioni metriche

  5. Fai clic sull’icona dei puntini di sospensione sulle dimensioni o sulle intestazioni di colonna per visualizzare le impostazioni.

    L’icona con i puntini di sospensione nella sezione Riga. {width="35%"}

  6. Fate clic su Nascondi (Hide) o Mostra (Show) per attivare/disattivare le etichette di quota o le intestazioni di colonna. Tutte le etichette sono visualizzate per impostazione predefinita.

  7. Clic  Fine.

    Durante il recupero dei dati di analisi viene visualizzato un messaggio di elaborazione.

    Il messaggio di elaborazione.

    Il Report Builder recupera i dati e visualizza il blocco di dati completato nel foglio di lavoro.

    Il blocco di dati completato.

recommendation-more-help
080e5213-7aa2-40d6-9dba-18945e892f79