Selezionare un intervallo di date

Per modificare l’intervallo di date di un blocco di dati esistente, seleziona Modifica un blocco di dati o utilizza il pannello QUICK EDIT (MODIFICA RAPIDA).

Utilizza le seguenti opzioni per modificare un intervallo di date per un blocco di dati.

Calendario

Il calendario consente di creare date statiche o continue utilizzando le seguenti opzioni:

  • Campo intervallo di date
  • Calendario
  • Menu a discesa Predefinito
  • Modalità data continua
  • Personalizzare le espressioni

Da cella

L'opzione Da cella consente di fare riferimento alle date immesse nelle celle del foglio di lavoro.

Hai la possibilità di escludere oggi in qualsiasi intervallo di date selezionato.

Riquadro di modifica rapida Report Builder con calendario selezionato ed Escludi oggi selezionato.

Utilizzare il calendario

Quando si utilizza Calendario, nel campo intervallo di date viene visualizzato l’intervallo di date corrente per la richiesta di blocco di dati. È possibile immettere le date direttamente nel campo dell’intervallo di date o utilizzare un’opzione di selezione dell’intervallo di dati.

Campo intervallo di date

Per immettere le date direttamente nel campo di intervallo date

  1. Fai clic sul campo dell’intervallo di date accanto all’icona del calendario.

  2. Inserire le date di inizio e fine per l'intervallo di date.

Calendario

Per selezionare le date utilizzando il calendario

  1. Fai clic sull’icona del calendario per visualizzare un calendario mensile.

  2. Fai clic su una data di inizio.

  3. Fai clic su una data di fine.

Per impostare un intervallo di date in ordine inverso, fare clic prima sulla data di fine e quindi sulla data di inizio.

Riquadro Intervallo date Report Builder che mostra il calendario, la data di fine e la data di inizio selezionate.

Il menu a discesa dei predefiniti include un set standard di intervalli di date predefiniti e componenti per intervalli di date per una visualizzazione dati salvata o condivisa con te.

Date di rotazione

L’opzione Rollout date consente di selezionare un intervallo di date utilizzando date continue.

  1. Seleziona Utilizzare date continue.

  2. Seleziona un’espressione continua per la data di inizio e/o di fine.

    Riquadro Intervallo date Report Builder che mostra Utilizza le date continue selezionate e l’espressione continua.

    Inizio di — Consente di selezionare l'inizio di un giorno, una settimana, un mese, un trimestre o un anno.

    Fine di — consente di selezionare la fine di un giorno, una settimana, un mese, un trimestre o un anno.

    Giorno fisso — consente di correggere una data di inizio o di fine mentre l'altra data è continua.

  3. Scegliere giorno, settimana, mese, trimestre o anno come periodo continuo.

    Riquadro Intervallo date Report Builder che mostra il giorno corrente selezionato.

  4. Aggiungere o sottrarre giorni, settimane, mesi, trimestri o anni dalla data di rotazione.

    Riquadro Intervallo date Report Builder che mostra il giorno corrente più 14 giorni selezionati.

  5. Fai clic su Successivo per definire l’intervallo di dati.

    Utilizza l’anteprima della data per confermare che l’intervallo di date risultante sia quello desiderato.

Espressioni personalizzate

L’opzione di espressione personalizzata consente di modificare l’intervallo di date creando un’espressione personalizzata oppure di immettere una formula aritmetica.

  1. Seleziona Utilizzare date continue.

  2. Seleziona Usa espressione personalizzata.

    Quando selezioni il Usa espressione personalizzata , i controlli standard dell'intervallo di date continuo sono disattivati.

    Selezionare Usa espressione personalizzata che mostra da tm-1m a td-1d.

  3. Immetti un’espressione personalizzata.

    Per un elenco di esempi di espressioni personalizzate, vedi Espressioni data.

  4. Utilizza l’anteprima della data per verificare che l’intervallo di date risultante corrisponda all’intervallo desiderato.

Creare un’espressione personalizzata

  1. Immetti un Riferimento data.

  2. Aggiungi Operatori di data per spostare la data nel passato o nel futuro.

È possibile immettere un'espressione data personalizzata che includa più operatori, ad esempio tm-11m-1d.

Riferimenti data

Nella tabella seguente sono elencati alcuni esempi di riferimenti di date.

Riferimento data
Tipo
Descrizione
1/1/10
Data statica
Immesso in formato data ISO
td
Data continua
Inizio del giorno corrente
due
Data continua
Inizio della settimana corrente
tm
Data continua
Inizio del mese corrente
tq
Data continua
Inizio del trimestre corrente
ty
Data continua
Inizio dell'anno corrente

Operatori di data

Nella tabella seguente sono elencati alcuni esempi di operatori di date.

Operatori data
Unità
Descrizione
+6d
Giorno
Aggiungi 6 giorni alla data di riferimento
+1 w
Settimana
Aggiungi una settimana intera alla data di riferimento
-2 m
Mese
Sottrarre 2 mesi interi alla data di riferimento
-4q
Trimestre
Sottrarre 4 trimestri alla data di riferimento
-1 anno
Anno
Sottrai un anno alla data di riferimento

Espressioni data

Nella tabella seguente sono elencati alcuni esempi di espressioni di data.

Espressione data
Significato
td-1w
Primo giorno della settimana scorsa
tm-1d
Ultimo giorno del mese precedente
td-52w
Lo stesso giorno, 52 settimane fa
tm-11m-1d
Ultimo giorno dello stesso mese lo scorso anno
"2020-09-06"
9 settembre 2020

Intervallo di date dalla cella

L'intervallo di date può essere specificato nelle celle del foglio di lavoro. Utilizza il  Intervallo di date dalla cella  per scegliere la data di inizio e di fine del blocco di dati dalle celle selezionate. Quando selezioni il Da cella , il pannello viene visualizzato Da e A campi in cui è possibile immettere una posizione cella.

Selezionate Dalla cella Sheet1!H4 a Sheet1!I4

Escludi oggi

Scegli la  Escludi oggi  opzione per escludere oggi da un intervallo di date selezionato. La scelta di includere oggi potrebbe estrarre dati incompleti per oggi.

Se selezionata, la Escludi oggi Questa opzione esclude il giorno corrente da tutte le modalità intervallo di date, inclusi calendario, date continue o espressioni personalizzate.

Intervalli di date validi

Nell’elenco seguente sono descritti i formati di intervalli di date validi.

  • Le date di inizio e fine devono essere nel formato seguente: AAAA-MM-GG

  • La data di inizio deve essere precedente o uguale alla data di fine. Entrambe le date possono essere impostate sul futuro.

  • Quando si utilizzano date continue, la data di inizio deve essere oggi o nel passato. Deve essere nel passato se Escludi oggi è selezionato.

  • Puoi creare un intervallo di date statico impostato per il futuro. Ad esempio, potrebbe essere necessario impostare una data futura per il lancio di una campagna di marketing la prossima settimana. Questa opzione crea in anticipo un monitoraggio della cartella di lavoro per una campagna.

Modificare l’intervallo di date

Puoi modificare l’intervallo di date di un blocco di dati esistente selezionando Modifica blocco di dati nel pannello COMANDI o selezionando il collegamento dell’intervallo di date nel pannello QUICK EDIT (MODIFICA RAPIDA).

Modifica blocco di dati — consente di modificare più parametri dei blocchi di dati, incluso l'intervallo di date, per un singolo blocco di dati.

Modifica rapida: intervallo di date — consente di modificare l'intervallo di date di uno o più blocchi di dati.

Per modificare l’intervallo di date dal pannello QUICK EDIT (MODIFICA RAPIDA)

  1. Selezionare le celle all'interno di uno o più blocchi di dati in un foglio di lavoro.

  2. Fai clic su Intervallo di date nel pannello QUICK EDIT.

  3. Seleziona l’intervallo di date utilizzando una qualsiasi delle opzioni di selezione della data.

  4. Fai clic su Applica.

Il nuovo intervallo di date viene applicato dal Report Builder a tutti i blocchi di dati della selezione.

recommendation-more-help
080e5213-7aa2-40d6-9dba-18945e892f79