Impostare una proprietà di inoltro eventi

Ultimo aggiornamento: 2023-11-17
  • Argomenti:
  • Web SDK
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Tags
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Event Forwarding
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Beginner
    Intermediate
    Developer

Scopri come utilizzare la proprietà di inoltro degli eventi utilizzando i dati Experienci Platform Web SDK.

L’inoltro degli eventi è un nuovo tipo di proprietà disponibile in Raccolta dati. L’inoltro di eventi consente di inviare dati a fornitori di terze parti non Adobi direttamente da Adobe Experience Platform Edge Network anziché dal tradizionale browser lato client. Ulteriori informazioni sui vantaggi dell’inoltro degli eventi nel Panoramica sull’inoltro degli eventi.

Per utilizzare l’inoltro degli eventi in Adobe Experience Platform, i dati devono essere inviati a Adobe Experience Platform Edge Network utilizzando una o più delle tre opzioni seguenti:

NOTA

Platform Web SDK e Platform Mobile SDK non richiedono la distribuzione tramite tag; tuttavia, si consiglia di utilizzare i tag per distribuire questi SDK.

Dopo aver completato le lezioni precedenti in questa esercitazione, dovresti inviare dati a Platform Edge Network utilizzando Web SDK. Una volta che i dati sono in Platform Edge Network, puoi abilitare l’inoltro degli eventi e utilizzare una proprietà di inoltro degli eventi per inviare dati a soluzioni non basate su Adobi.

Finalità di apprendimento

Alla fine di questa lezione, sarai in grado di:

  • Creare una proprietà di inoltro degli eventi
  • Collegare una proprietà di inoltro eventi a un flusso di dati dell’SDK web di Platform
  • Comprendere le differenze tra elementi dati e regole della proprietà tag e elementi dati e regole della proprietà di inoltro eventi
  • Creare un elemento dati per l’inoltro degli eventi
  • Configurare una regola per l’inoltro degli eventi
  • Convalidare una proprietà di inoltro eventi sta inviando correttamente i dati

Prerequisiti

Creare una proprietà di inoltro degli eventi

Per prima cosa, crea una proprietà di inoltro degli eventi:

  1. Apri Interfaccia di Data Collection

  2. Seleziona Inoltro eventi dal menu di navigazione a sinistra

  3. Seleziona Nuova proprietà.
    Proprietà inoltro eventi

  4. Assegna un nome alla proprietà. In questo caso Server-Side - Web SDK Course

  5. Seleziona Salva.
    salvataggio proprietà inoltro eventi

Configurare lo stream di dati

Affinché l’inoltro degli eventi possa utilizzare i dati inviati alla rete Edge, è necessario collegare la proprietà di inoltro degli eventi appena creata allo stesso flusso di dati utilizzato per inviare dati alle soluzioni Adobe.

Per configurare Target nello stream di dati:

  1. Vai a Raccolta dati Interfaccia

  2. Nel menu di navigazione a sinistra, seleziona Flussi di dati

  3. Seleziona il creato in precedenza Luma Web SDK flusso di dati

    Seleziona lo stream di dati dell’SDK web Luma

  4. Seleziona Aggiungi servizio
    Aggiungere un servizio allo stream di dati

  5. Seleziona Inoltro eventi come Servizio

  6. Sotto ID proprietà , in questo caso seleziona il nome assegnato alla proprietà di inoltro degli eventi Server-Side - Web SDK Course

  7. Sotto ID ambiente a discesa, seleziona l’ambiente di tag a cui stai collegando l’ambiente di inoltro degli eventi, in questo caso Development

    SUGGERIMENTO

    Per inviare i dati a un ambiente di inoltro degli eventi che si trova all’esterno dell’organizzazione Adobe, seleziona Immetti manualmente gli ID e incolla un ID. L’ID viene fornito quando crei una proprietà di inoltro degli eventi.

  8. Seleziona Salva.

    Abilitazione dello stream di dati di inoltro degli eventi

Ripeti questi passaggi per gli stream di dati di staging e produzione quando sei pronto per promuovere le modifiche tramite il flusso di pubblicazione.

Inoltra i dati dalla rete Edge di Platform a una soluzione non basata su Adobi

In questo esercizio imparerai a impostare un elemento dati per l’inoltro degli eventi, configurare una regola per l’inoltro degli eventi e convalidare utilizzando uno strumento di terza parte denominato Webhook.site.

NOTA

Un webhook è un modo per integrare diversi sistemi in tempo semi-reale. Webhook.site è uno strumento di terze parti che consente di verificare, testare e automatizzare facilmente (con il generatore di azioni personalizzate visive o WebhookScript) eventuali richieste HTTP o e-mail in arrivo.

IMPORTANTE

Per procedere ulteriormente, devi aver già creato e mappato elementi dati su un oggetto XDM, nonché configurato regole di tag e creato tali modifiche all’interno di una libreria in un ambiente di tag. In caso contrario, fare riferimento al Configurazione tag passaggi in prerequisiti sezione. Questi passaggi assicurano che i dati vengano inviati alla rete Edge di Platform e da lì puoi configurare una proprietà di inoltro degli eventi per inoltrare i dati a una soluzione non Adobe.

Creare un elemento dati per l’inoltro degli eventi

L’oggetto XDM configurato in precedenza utilizzando l’estensione tag Platform Web SDK diventa l’origine dati per gli elementi dati in una proprietà di inoltro degli eventi. Come origine dati per l’inoltro degli eventi puoi utilizzare gli stessi dati già configurati nella proprietà tag.

IMPORTANTE

Esiste una differenza di sintassi chiave quando si fa riferimento a campi XDM nell’inoltro degli eventi rispetto ad altri contesti. Per fare riferimento ai dati in una proprietà di inoltro degli eventi, il percorso dell'elemento dati deve includere arc.event prefisso:

  • arc sta per Adobe Response Context (Contesto di risposta Adobe).
  • Ad esempio: arc.event.xdm.web.webPageDetails.URL

Se il percorso specificato non è corretto, i dati non vengono raccolti.

In questo esercizio, inoltrerai l’altezza del riquadro di visualizzazione del browser e l’ID Experience Cloud dall’oggetto XDM a un webhook. Il percorso del campo XDM è determinato dallo schema XDM creato durante il Configurare uno schema XDM lezione.

SUGGERIMENTO

Puoi anche trovare il percorso dell’oggetto XDM utilizzando gli strumenti di rete del browser web, filtrando per /ee richieste, apertura del beacon Payload ed eseguire il drilling verso il basso fino alla variabile desiderata. Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare "Copia percorso proprietà". Di seguito è riportato un esempio per l’altezza del riquadro di visualizzazione del browser:
Percorso XDM per inoltro eventi

  1. Vai a Inoltro eventi proprietà creata di recente

  2. Nel menu di navigazione a sinistra, seleziona Elementi dati

  3. Seleziona per Creare un nuovo elemento dati

    Inoltro eventi - Nuovo elemento dati

  4. ​Denomina l’elemento dati environment.browserDetails.viewportHeight

  5. Sotto Estensione, congedo CORE

  6. Sotto Tipo di elemento dati, seleziona Path

  7. Digitare il percorso dell'oggetto XDM contenente l'altezza del riquadro di visualizzazione del browser arc.event.xdm.environment.browserDetails.viewportHeight

  8. Seleziona Salva

    Percorso ECID di inoltro eventi

  9. Creare un altro elemento dati

  10. Nome it ecid

  11. Sotto Estensione, congedo CORE

  12. Sotto Tipo di elemento dati, seleziona Path

  13. Digitare il percorso dell'oggetto XDM che contiene l'ID Experience Cloud arc.event.xdm.identityMap.ECID.0.id

  14. Seleziona Salva

    Percorso ECID di inoltro eventi

    ATTENZIONE

    Assicurati di includere arc.event. nel percorso. Inoltre, accertati di seguire la stessa maiuscola del nome del campo Oggetto XDM: lo spazio dei nomi ECID deve essere in maiuscolo.

    SUGGERIMENTO

    Quando lavori con il tuo sito web, puoi trovare il percorso dell’oggetto XDM con gli strumenti di rete del browser web, filtrando per /ee richieste, apertura del beacon Payload ed eseguire il drilling verso il basso fino alla variabile desiderata. Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare "Copia percorso proprietà". Di seguito è riportato un esempio per l’altezza del riquadro di visualizzazione del browser:
    Percorso XDM per inoltro eventi

Installare l’estensione Adobe Cloud Connector

Per inviare dati a percorsi di terze parti, installi prima il Connettore cloud Adobe estensione.

  1. Seleziona Estensioni nel menu di navigazione a sinistra

  2. Seleziona la Catalogo scheda

  3. Cerca Connettore cloud Adobe, seleziona Installa

    Percorso ECID di inoltro eventi

Non è necessaria alcuna configurazione di estensione. Con questa estensione, ora puoi inoltrare i dati a una soluzione non basata su Adobi.

Creare una regola per l’inoltro degli eventi

Esistono alcune differenze principali tra la configurazione delle regole in una proprietà tag e una regola in una proprietà di inoltro eventi:

  • Eventi E Condizioni:

    • Tag: tutte le regole vengono attivate da un evento che deve essere specificato nella regola, ad esempio, Library Loaded - Page Top. Le condizioni sono facoltative.
    • Inoltro eventi: si presume che ogni evento inviato a Platform Edge Network sia un trigger per l’inoltro di dati. Pertanto, non vi sono Eventi che deve essere selezionato nelle regole di inoltro degli eventi. Per gestire gli eventi che attivano una regola di inoltro degli eventi, è necessario configurare le condizioni.
  • Tokenizzazione dell'elemento dati:

    • Tag: i nomi degli elementi dati sono tokenizzati con un simbolo % all'inizio e alla fine del nome dell'elemento dati quando viene utilizzato in una regola. Ad esempio, %viewportHeight%.

    • Inoltro eventi: i nomi degli elementi dati sono tokenizzati con {{ all'inizio e }} alla fine del nome dell’elemento dati quando viene utilizzato in una regola. Ad esempio, {{viewportHeight}}.

  • Sequenza di azioni della regola:

    • La sezione Azioni di una regola di inoltro degli eventi viene sempre eseguita in sequenza. Quando si salva una regola, occorre assicurarsi che l'ordine delle azioni sia corretto. Questa sequenza di esecuzione non può essere eseguita in modo asincrono come con i tag.

Per configurare una regola per l’inoltro di dati al webhook, devi prima ottenere il webhook personale:

  1. Vai a Webhook.site

  2. Trova L’URL univoco, utilizzerai questo come richiesta URL nella regola di inoltro degli eventi

  3. Seleziona Copia negli Appunti

  4. Lascia aperta questa finestra perché potrai convalidare i dati di inoltro degli eventi in tempo reale acquisiti da Webhook

    Copia URL webhook

  5. Torna indietro Raccolta dati > Inoltro eventi > Regole dal menu di navigazione a sinistra

  6. Seleziona Crea nuova regola

    Inoltro eventi: nuova regola

  7. Assegna un nome all events - ad cloud connector - webhook

  8. Aggiungi un'azione

  9. Sotto Estensione, seleziona Connettore cloud Adobe

  10. Sotto Tipo di azione, seleziona Effettua chiamata di recupero

  11. Incolla l’URL del webhook in URL campo

    Copia URL webhook

  12. Sotto [Parametri query], verranno aggiunti entrambi gli elementi dati creati in precedenza.

  13. Il giorno Chiave tipo di colonna in viewPortHeight. Il giorno Valore , immetti il {{environment.browserDetails.viewportHeight}} elemento dati digitandolo o selezionandolo dall'icona del selettore dell'elemento dati

  14. Seleziona + Aggiungi altro per aggiungere un altro parametro di query

  15. Il giorno Chiave tipo di colonna in ecid. Nella colonna Valore immettere il valore {{ecid}} elemento dati

  16. Seleziona Mantieni modifiche

    Aggiungi parametro di query

  17. La regola dovrebbe essere simile a quella riportata di seguito

  18. Seleziona Salva

    Salva regola di inoltro degli eventi

Creare e generare la libreria

Crea una libreria e crea tutte le modifiche nell’ambiente di sviluppo per l’inoltro degli eventi come si farebbe normalmente in una proprietà tag.

NOTA

Se non hai collegato le proprietà di inoltro degli eventi di staging e produzione allo stream di dati, vedrai l’ambiente di sviluppo come unica opzione per generare una libreria in.

Salva regola di inoltro degli eventi

Convalida regola di inoltro eventi

Ora puoi convalidare la proprietà di inoltro degli eventi utilizzando Platform Debugger e Webhook.site:

  1. Segui i passaggi per cambiare la libreria di tag il Sito dimostrativo Luma alla proprietà tag dell’SDK web a cui è stata mappata la proprietà di inoltro degli eventi nello stream di dati.

  2. Prima di ricaricare la pagina, apri Experienci Platform Debugger Registri dal menu di navigazione a sinistra

  3. Seleziona la Bordo , quindi seleziona Connetti per visualizzare le richieste di Platform Edge Network

    Sessione rete Edge di inoltro eventi

  4. Ricarica la pagina

  5. Vedrai ulteriori richieste che ti danno visibilità sulle richieste lato server inviate dalla rete Edge di Platform al WebHook

  6. La richiesta su cui concentrarsi sulla convalida è quella che mostra l’URL completamente costruito inviato dalla rete Edge

    Debugger inoltro eventi

  7. Osserva i parametri viewPortHeight e della stringa di query ecid

    Inoltro eventi: convalida stringhe di query

  8. Corrispondono ai dati visualizzati nell’oggetto XDM

    Dati corrispondenti per l’inoltro degli eventi

  9. Infine, convalida le corrispondenze dei dati in Webhook.site nonché visualizzando la finestra del webhook aperta

    Dati del sito del webhook di inoltro eventi

Congratulazioni! Hai configurato l’inoltro degli eventi.

Successivo:

NOTA

Grazie per aver dedicato il tuo tempo all’apprendimento di Adobe Experience Platform Web SDK. Se hai domande, vuoi condividere feedback generali o suggerimenti su contenuti futuri, condividili su questo Experience League post di discussione community

In questa pagina