Utilizzo di Adobe Campaign Standard

Puoi inviare e-mail, notifiche push e SMS utilizzando le funzionalità di messaggistica transazionale di Adobe Campaign Standard.

Journey Orchestration viene fornito con un’azione standard che consente la connessione ad Adobe Campaign Standard.

Per poter essere utilizzato nel Journey Orchestration, il messaggio transazionale di Campaign Standard e il relativo evento associato devono essere pubblicati. Se l’evento è pubblicato ma il messaggio non lo è, non sarà visibile nell’interfaccia di Journey Orchestration. Se il messaggio viene pubblicato ma l’evento associato non lo è, sarà visibile nell’interfaccia di Journey Orchestration ma non sarà utilizzabile.

NOTA

Una regola di limitazione di 4000 chiamate per 5 minuti viene definita automaticamente per le azioni di Adobe Campaign Standard non appena viene impostata l’integrazione di Adobe Campaign Standard. Questo corrisponde alla scala ufficiale dei messaggi transazionali Adobe Campaign Standard.

Ulteriori informazioni sugli SLA di messaggistica transazionale in Descrizione del prodotto Adobe Campaign Standard.

Di seguito sono riportati i passaggi per configurarlo:

  1. Da Actions fare clic sull'elenco incorporato AdobeCampaignStandard azione. Il riquadro di configurazione delle azioni si apre sul lato destro dello schermo.

  2. Copia l’URL dell’istanza di Adobe Campaign Standard e incollalo nel URL campo .

  3. Fai clic sul pulsante Test the instance URL per verificare la validità dell’istanza.

    NOTA

    Questo test verifica che:

    L’host è ".campaign.adobe.com", ".campaign-sandbox.adobe.com", ".campaign-demo.adobe.com", ".ats.adobe.com"" o ".adls.adobe.com".

    L’URL inizia con https,

    L'ORG associato a questa istanza Adobe Campaign Standard è lo stesso dell'ORG del Journey Orchestration.

Durante la progettazione del percorso, saranno disponibili tre azioni nella sezione Action categoria: Email, Push, SMS (vedi Utilizzo delle azioni di Adobe Campaign). Evento Reazioni ti consentirà inoltre di reagire ai clic, alle aperture e così via dei messaggi. (vedi Eventi di reazione).

Se utilizzi un sistema di terze parti per l’invio dei messaggi, devi aggiungere e configurare un’azione personalizzata. Vedi Informazioni sulla configurazione delle azioni personalizzata.

In questa pagina