Creare le offerte personalizzate

Prima di creare un’offerta, accertati di aver creato:

  • A placement in cui verrà visualizzata l’offerta. Vedi Creare posizionamenti
  • Per aggiungere una condizione di idoneità: a norma decisionale che definirà la condizione in cui verrà presentata l’offerta. Vedi Creare regole decisionali.
  • Uno o più tag da associare all’offerta. Vedi Creare tag.

➡️ Scopri questa funzione nel video

L’elenco delle offerte personalizzate è accessibile nella sezione Offers menu.

Creare l’offerta

Per creare un offerta, segui questi passaggi:

  1. Fai clic su Create offer, quindi seleziona Personalized offer.

  2. Specifica il nome dell’offerta, la data e l’ora di inizio e fine dell’offerta. Puoi anche associare uno o più tag esistenti all’offerta, per facilitarne la ricerca e l’organizzazione.

    NOTA

    La Offer attributes La sezione ti consente di associare coppie chiave-valore all’offerta a scopo di reporting e analisi.

Configurare le rappresentazioni dell’offerta

Un’offerta può essere visualizzata in posizioni diverse all’interno di un messaggio: in un banner superiore con un’immagine, come testo in un paragrafo, come blocco di HTML, ecc. Più rappresentazioni sono disponibili, più opportunità esistono per utilizzare l’offerta in contesti di posizionamento diversi.

Per aggiungere una o più rappresentazioni all’offerta e configurarle, effettua le seguenti operazioni.

  1. Per la prima rappresentazione, inizia selezionando la Channel verrà utilizzato.

    NOTA

    Vengono visualizzati solo i posizionamenti disponibili per il canale selezionato nel Placement elenco a discesa.

  2. Seleziona un posizionamento dall’elenco.

    Puoi inoltre utilizzare il pulsante accanto al Placement elenco a discesa per sfogliare tutti i posizionamenti.

    È comunque possibile filtrare i posizionamenti in base al relativo canale e/o tipo di contenuto. Scegli un posizionamento e fai clic su Select.

  3. Aggiungi contenuto alla tua rappresentazione. Scopri come in questa sezione.

  4. Quando aggiungi contenuto, ad esempio un’immagine o un URL, puoi specificare un Destination link: gli utenti che fanno clic sull’offerta verranno indirizzati alla pagina corrispondente.

  5. Infine, seleziona la lingua scelta per identificare e gestire gli elementi da visualizzare agli utenti.

  6. Per aggiungere un'altra rappresentazione, utilizza la Add representation e aggiungi tutte le rappresentazioni necessarie.

  7. Dopo aver aggiunto tutte le rappresentazioni, seleziona Next.

Definire il contenuto per le rappresentazioni

È possibile aggiungere diversi tipi di contenuto a una rappresentazione.

NOTA

È disponibile per l’uso solo il contenuto corrispondente al tipo di contenuto del posizionamento.

Aggiungere immagini

Se la posizione selezionata è di tipo immagine, puoi aggiungere contenuto proveniente da Risorsa Adobe Experience Cloud libreria, un archivio centralizzato di risorse fornito da Adobe Experience Manager Assets Essentials.

NOTA

Per lavorare con Adobe Experience Manager Assets Essentials, devi distribuire Assets Essentials per la tua organizzazione e assicurati che gli utenti facciano parte del Utenti consumer Assets Essentials o Utenti Assets Essentials Profili di prodotto. Ulteriori informazioni su questa pagina.

  1. Scegli l’opzione Asset library.

  2. Seleziona Browse.

  3. Sfoglia le risorse per selezionare l'immagine desiderata

  4. Fai clic su Select.

Aggiungi URL

Per aggiungere contenuto da una posizione pubblica esterna, seleziona URL, quindi immetti l’indirizzo URL del contenuto da aggiungere.

Aggiungi testo personalizzato

È inoltre possibile inserire contenuto di tipo testo quando si seleziona una posizione compatibile.

  1. Seleziona la Custom e fai clic su Add content.

    NOTA

    Questa opzione non è disponibile per i posizionamenti di tipo immagine.

  2. Digita il testo che verrà visualizzato nell’offerta.

    Puoi personalizzare il contenuto utilizzando l’editor espressioni. Ulteriori informazioni su personalizzazione.

    NOTA

    Solo il Profile attributes, Segment memberships e Helper functions le fonti sono disponibili per la gestione delle decisioni.

Aggiungere regole e vincoli di idoneità

Le regole di idoneità e i vincoli ti consentono di definire le condizioni in cui verrà visualizzata un’offerta.

  1. Configura le Offer eligibility.

    • Per impostazione predefinita, la All visitors l’opzione della regola decisionale è selezionata, il che significa che qualsiasi profilo sarà idoneo per la presentazione dell’offerta.

    • Puoi limitare la presentazione dell’offerta ai membri di uno o più segmenti di Adobe Experience Platform. Per eseguire questa operazione, attiva il Visitors who fall into one or multiple segments , quindi aggiungi uno o più segmenti dal riquadro a sinistra e combinali utilizzando la And / Or operatori logici.

      Per ulteriori informazioni su come lavorare con i segmenti, consulta questa pagina.

    • Se desideri associare una regola decisionale specifica all'offerta, seleziona By defined decision rule, quindi trascina la regola desiderata dal riquadro di sinistra nel Decision rule area. Per ulteriori informazioni su come creare una regola decisionale, consulta questa sezione.

      ATTENZIONE

      Le offerte basate su eventi non sono attualmente supportate in Journey Optimizer. Se crei una regola decisionale basata su un event, non potrai sfruttarlo in un'offerta.

    Ulteriori informazioni sull’utilizzo dei segmenti rispetto alle regole decisionali in questa sezione.

  2. Definisci la Priority dell’offerta rispetto alle altre se l’utente è idoneo per più di un’offerta. Maggiore sarà la priorità di un'offerta, maggiore sarà la sua priorità rispetto ad altre offerte.

  3. Specifica le offerte Capping, ovvero il numero di volte in cui l’offerta verrà presentata in totale tra tutti gli utenti. Se l’offerta è stata consegnata a tutti gli utenti per il numero di volte specificato in questo campo, la relativa consegna verrà interrotta.

    NOTA

    Il numero di volte in cui viene proposta un’offerta viene calcolato al momento della preparazione dell’e-mail. Ad esempio, se prepari un’e-mail contenente una serie di offerte, questi numeri vengono conteggiati in base al tetto massimo, indipendentemente dal fatto che l’e-mail venga inviata o meno.

    Se una consegna e-mail viene eliminata o se la preparazione viene eseguita nuovamente prima dell’invio, il valore di limite per l’offerta viene aggiornato automaticamente.

    Nell’esempio precedente:

    • La priorità dell'offerta è impostata su "50", il che significa che l'offerta sarà presentata prima delle offerte con una priorità compresa tra 1 e 49 e dopo quelle con una priorità di almeno 51.
    • L’offerta verrà considerata solo per gli utenti che corrispondono alla regola di decisione "Clienti Gold Loyalty".
    • L’offerta viene presentata una sola volta per utente.

Rivedi l’offerta

Una volta definite le regole di idoneità e i vincoli, viene visualizzato un riepilogo delle proprietà dell’offerta.

  1. Assicurati che tutto sia configurato correttamente.

  2. Quando l’offerta è pronta per essere presentata agli utenti, fai clic su Finish.

  3. Seleziona Save and approve.

    Puoi anche salvare l’offerta come bozza, per modificarla e approvarla in un secondo momento.

L’offerta viene visualizzata nell’elenco con la Approved o Draft a seconda che sia stato approvato o meno nel passaggio precedente.

È ora pronto per essere consegnato agli utenti.

Elenco delle offerte

Dall’elenco delle offerte, puoi selezionare l’offerta per visualizzarne le proprietà. Puoi anche modificarlo, modificarne lo stato (Bozza, Approvato, Archiviato), duplica l’offerta o eliminala.

Seleziona la Edit per tornare alla modalità di modifica dell’offerta, dove puoi modificare l’offerta dettagli, rappresentazioni, nonché modificare il regole di idoneità e vincoli.

Seleziona un’offerta approvata e fai clic su Undo approve per impostare nuovamente lo stato dell’offerta su Draft.

Per impostare nuovamente lo stato su Approved, seleziona il pulsante corrispondente visualizzato.

La More actions attiva le azioni descritte di seguito.

  • Duplicate: crea un’offerta con le stesse proprietà, rappresentazioni, regole di idoneità e vincoli. Per impostazione predefinita, la nuova offerta ha il Draft stato.

  • Delete: rimuove l’offerta dall’elenco.

    ATTENZIONE

    L’offerta e il relativo contenuto non saranno più accessibili. Questa azione non può essere annullata.

    Se l'offerta viene utilizzata in una raccolta o in una decisione, non può essere eliminata. È innanzitutto necessario rimuovere l’offerta da qualsiasi oggetto.

  • Archive: imposta lo stato dell’offerta su Archived. L’offerta è ancora disponibile dall’elenco, ma non è possibile ripristinarne lo stato su Draft o Approved. È possibile duplicarla o eliminarla.

Puoi anche eliminare o modificare lo stato di più offerte contemporaneamente selezionando le caselle di controllo corrispondenti.

Se desideri modificare lo stato di diverse offerte con stati diversi, verranno modificati solo gli stati pertinenti.

Una volta creata un’offerta, puoi fare clic sul suo nome dall’elenco.

Ciò ti consente di accedere a informazioni dettagliate per quell’offerta. Seleziona la Change log scheda a controlla tutte le modifiche che sono stati fatti all'offerta.

Video tutorial

NOTA

Questo video si applica al servizio di applicazione Offer Decisioning integrato in Adobe Experience Platform. Tuttavia, fornisce indicazioni generiche per utilizzare Offerta nel contesto di Journey Optimizer.

In questa pagina