Rispettare il consenso nei segmenti

Norme legali sulla privacy come California Consumer Privacy Act (CCPA) dare ai consumatori il diritto di rinunciare alla raccolta o alla condivisione di dati personali con terzi. Adobe Experience Platform fornisce componenti XDM (Experience Data Model) standard destinati a acquisire queste preferenze di consenso dei clienti nei dati del profilo cliente in tempo reale.

Se un cliente ha ritirato o rifiutato il consenso per la condivisione dei propri dati personali, è importante che la tua organizzazione rispetta tale preferenza durante la generazione di tipi di pubblico per attività di marketing. Questo documento descrive come integrare i valori di consenso dei clienti nelle definizioni dei segmenti utilizzando l’interfaccia utente di Experience Platform.

Introduzione

Il rispetto dei valori di consenso dei clienti richiede una comprensione dei vari Adobe Experience Platform servizi interessati. Prima di avviare questa esercitazione, accertati di avere familiarità con i seguenti servizi:

Campi dello schema di consenso

Per rispettare i consensi e le preferenze del cliente, uno degli schemi che fa parte del tuo Profilo individuale XDM lo schema unione deve contenere il gruppo di campi standard Consensi e preferenze.

Per informazioni dettagliate sulla struttura e sul caso d’uso previsto di ciascuno degli attributi forniti dal gruppo di campi, consulta la guida di riferimento a consenso e preferenze. Per istruzioni dettagliate su come aggiungere un gruppo di campi a uno schema, consulta Guida all’interfaccia utente XDM.

Una volta aggiunto il gruppo di campi a un Schema abilitato per il profilo e i relativi campi sono stati utilizzati per acquisire i dati di consenso dall’applicazione di esperienza, puoi utilizzare gli attributi di consenso raccolti nelle regole del segmento.

Gestione del consenso nella segmentazione

Per evitare che i profili di rinuncia siano inclusi nei segmenti, è necessario aggiungere campi speciali ai segmenti esistenti e includerli durante la creazione di nuovi segmenti.

I passaggi seguenti mostrano come aggiungere i campi appropriati per due tipi di flag di rinuncia:

  1. Raccolta dati
  2. Condividi dati
NOTA

Mentre questa guida si concentra sui due flag di rinuncia di cui sopra, puoi configurare i segmenti in modo da includere anche segnali di consenso aggiuntivi. La guida di riferimento a consenso e preferenze fornisce ulteriori informazioni su ciascuna di queste opzioni e sui relativi casi d’uso previsti.

Durante la creazione di un segmento nell’interfaccia utente, in Attributi, passa a Profilo individuale XDM, quindi seleziona Consensi e preferenze. Da qui puoi vedere le opzioni per Raccolta dati e Condividi dati.

Inizia selezionando la Raccolta dati categoria , quindi trascina Valore di scelta nel generatore di segmenti. Quando aggiungi l’attributo al segmento, puoi specificare la variabile valori di consenso che devono essere inclusi o esclusi.

Un approccio consiste nell’escludere i clienti che hanno rinunciato alla raccolta dei dati. A questo scopo, imposta l’operatore su è diverso da e scegli i seguenti valori:

  • No (rinuncia)
  • Predefinito di No (rinuncia)
  • Sconosciuto (se si presume che il consenso sia negato se non altrimenti noto)

Sotto Attributi nella barra a sinistra, torna alla Consensi e preferenze , quindi seleziona Condividi dati. Trascina il corrispondente Valore di scelta nell’area di lavoro e selezionare gli stessi valori per Raccolta dati valore di scelta. Assicurati che Oppure la relazione è stabilita tra i due attributi.

Con entrambi i Raccolta dati e Condividi dati i valori di consenso aggiunti al segmento, verranno esclusi dal pubblico risultante tutti i clienti che hanno rinunciato all’utilizzo dei loro dati. Da qui, puoi continuare a personalizzare la definizione del segmento prima di selezionare Salva per completare il processo.

Passaggi successivi

Seguendo questa esercitazione, dovresti ora avere una migliore comprensione di come rispettare i consensi e le preferenze dei clienti durante la creazione di segmenti in Experience Platform.

Per ulteriori informazioni sulla gestione del consenso in Platform, consulta la seguente documentazione:

In questa pagina