Attiva i tipi di pubblico nelle destinazioni curate in base agli identificatori LiveRamp

Ultimo aggiornamento: 2023-11-23
  • Argomenti:
  • Destinations
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Developer
    User
    Admin
    Leader

Utilizzare l’integrazione di Adobe Real-Time CDP con LiveRamp per attivare dei tipi di pubblico in un elenco curato di destinazioni che utilizzano [LiveRamp RampID] per l'attivazione, comprese le destinazioni TV e audio collegate, come quelle elencate di seguito.

IMPORTANTE

Non è necessario acquisire o utilizzare in alcun modo i RampID LiveRamp nell’interfaccia di Experienci Platform.

Puoi esportare identità da Real-Time CDP, come identificatori basati su PII, identificatori noti e ID personalizzati, come descritto nella sezione Documentazione di LiveRamp. Queste identità vengono quindi associate a LiveRamp RampIDs a valle del processo di attivazione.

Questo articolo spiega il flusso di lavoro necessario per attivare i tipi di pubblico da Real-Time CDP alle destinazioni elencate in precedenza, direttamente dall’interfaccia utente di Real-Time CDP.

Flusso di lavoro attivazione

È possibile attivare i tipi di pubblico per le destinazioni TV e audio collegate eseguendo un processo in due fasi e utilizzando LiveRamp - Onboarding e LiveRamp - Distribuzione come illustrato nell’immagine seguente.

Diagramma che mostra il flusso di lavoro per attivare i tipi di pubblico da Real-Time CDP alle destinazioni curate tramite LiveRamp.

Innanzitutto, esporta i tipi di pubblico da Real-Time CDP a LiveRamp - Onboarding come file CSV.

Dopo aver esportato i tipi di pubblico, puoi attivarli utilizzando LiveRamp - Distribution destinazione.

SUGGERIMENTO

Questo processo ti consente di attivare i tipi di pubblico in destinazioni quali Roku, Disneye molto altro direttamente dall’interfaccia utente di Real-Time CDP, senza dover accedere al LiveRamp account per l'attivazione.

Esercitazione video

Guarda il video seguente per una spiegazione end-to-end del flusso di lavoro descritto in questa pagina.

Passaggio 1: invia i tuoi tipi di pubblico da Experienci Platform a LiveRamp, tramite LiveRamp - Onboarding destinazione

La prima cosa da fare per attivare i tipi di pubblico in destinazioni curate basate su RampID LiveRamp è: esportare i tipi di pubblico da Experienci Platform aLiveRamp.

Per farlo, utilizza LiveRamp - Onboarding destinazione.

Experience Platform di immagine dell’interfaccia utente che mostra la scheda LiveRamp - Onboarding destination

Per scoprire come configurare LiveRamp - Onboarding destinazione ed esportare i tipi di pubblico da Experienci Platform, leggi la LiveRamp - Onboarding documentazione di destinazione.

IMPORTANTE

Durante l'esportazione di file in LiveRamp - Onboarding di destinazione, Platform genera un file CSV per ogni ID criterio di unione. Consulta la LiveRamp - Onboarding documentazione di destinazione per informazioni dettagliate su come convalidare l'esportazione dei dati in LiveRamp.

Dopo aver esportato correttamente i tipi di pubblico in LiveRamp, continua con passaggio 2.

SUGGERIMENTO

Prima di passare a passaggio 2, convalida che i tipi di pubblico sono stati esportati correttamente in LiveRamp. Consulta la documentazione su monitoraggio dei flussi di dati di destinazione e informazioni sui dettagli di monitoraggio specifici per LiveRamp - Onboarding.

Passaggio 2: attiva i tipi di pubblico onboarded sulle destinazioni TV e audio collegate, attraverso il LiveRamp - Distribution destinazione

Dopo aver convalidato che i tipi di pubblico siano stati esportati correttamente in LiveRamp, è ora di attivarli nelle destinazioni preferite, ad esempio Roku, Disney, e altro ancora.

Attivare i tipi di pubblico (esportati in passaggio 1) utilizzando LiveRamp - Distribution destinazione.

Experience Platform di immagine dell’interfaccia utente che mostra la scheda LiveRamp - Distribution destination

Per scoprire come configurare LiveRamp - Distribution destinazione e attivare i tipi di pubblico esportati in passaggio 1, leggi LiveRamp - Distribution documentazione di destinazione.

IMPORTANTE

In selezione del pubblico passaggio del LiveRamp - Distribution destinazione, è necessario selezionare la stesso pubblico esatto che hai esportato in LiveRamp - Onboarding destinazione in passaggio 1.

Quando si configura LiveRamp - Distribution destinazione, devi creare una connessione dedicata per ogni destinazione a valle che desideri utilizzare (Roku, Disney e così via).

SUGGERIMENTO

Per la denominazione della destinazione, Adobe consiglia di seguire questo formato: LiveRamp - Downstream Destination Name. Questo modello di denominazione consente di identificare rapidamente le destinazioni in Sfoglia dell’area di lavoro destinazioni.


Esempio: LiveRamp - Roku.

Schermata dell’interfaccia utente di Platform che mostra più destinazioni LiveRamp.

Dati esportati / Convalida esportazione dati

Per convalidare la corretta esportazione dei tipi di pubblico in LiveRamp - Onboarding destinazione, consulta la documentazione su monitoraggio dei flussi di dati di destinazione e informazioni sui dettagli di monitoraggio specifici per LiveRamp - Onboarding.

Per convalidare la corretta attivazione dei tipi di pubblico nella piattaforma pubblicitaria scelta (ad esempio Roku, Disney e altri), accedi al tuo account della piattaforma di destinazione e controlla le metriche di attivazione.

In questa pagina