Utilizzo di Adobe Sign in un modulo adattivo

NOTA

La funzione per utilizzare i ruoli di Adobe Sign in un modulo adattivo si trova nel Canale prerelease per agosto 2021. La funzione sarà generalmente disponibile nella versione di settembre 2021.

Adobe Sign abilita i flussi di lavoro di firma elettronica per Adaptive Forms. Le firme elettroniche migliorano i flussi di lavoro per elaborare i documenti per aree legali, di vendita, di retribuzione, di gestione delle risorse umane e per altre aree.

In uno scenario tipico Adobe Sign e Adaptive Forms, un utente compila un Modulo adattivo per richiedere un servizio che richiede la firma di una o più parti. Ad esempio, una domanda di mutuo e di carta di credito richiede firme legali da parte di tutti i mutuatari e co-richiedenti. Per abilitare i flussi di lavoro di firma elettronica per scenari simili, è possibile integrare Adobe Sign con un modulo adattivo. Altri esempi sono disponibili in Adobe Sign per:

  • Chiudi le offerte da qualsiasi dispositivo con processi di proposta, preventivo e contratto completamente automatizzati.
  • Completa più velocemente i processi delle risorse umane e dai ai tuoi dipendenti le esperienze digitali.
  • Taglia i tempi del ciclo di contratto e accedi più rapidamente ai tuoi fornitori.
  • Crea flussi di lavoro digitali per automatizzare i processi comuni.

Adobe Sign integrazione con AEM Forms supporta:

  • Flussi di lavoro di firma singoli e multipli
  • Flussi di lavoro di firma sequenziali e simultanei
  • Firma dei moduli come utente anonimo o connesso
  • Processi di firma dinamici (integrazione con AEM Forms Flusso di lavoro)
  • Autenticazione tramite knowledge base, telefono, profili social e ID governativo
  • Assegna ruoli a ogni destinatario dell'accordo. Adobe Sign per i livelli di servizio business ed enterprise ha la possibilità di espandere i ruoli per i destinatari dell'accordo.

Prerequisiti

Prima di utilizzare Adobe Sign in un modulo adattivo:

  • Assicurati che AEM Forms come Cloud Service sia configurato per l'utilizzo di Adobe Sign. Per informazioni dettagliate, consulta Integrare Adobe Sign con AEM Forms.
  • Tieni pronto l’elenco dei destinatari. Richiedi almeno un indirizzo e-mail per ogni destinatario.

Configurare Adobe Sign per un modulo adattivo

Per configurare Adobe Sign per un modulo adattivo:

  1. Abilitare Adobe Sign per un modulo adattivo

  2. Aggiungere campi Adobe Sign a un modulo adattivo

  3. Seleziona Adobe Sign Cloud Service per un modulo adattivo

  4. Aggiungi Adobe Sign destinatario a un modulo adattivo

  5. Selezionare un’azione di invio per un modulo adattivo

Dettagli del destinatario

Abilitare Adobe Sign per un modulo adattivo

È possibile abilitare Adobe Sign per un modulo adattivo esistente o creare un modulo adattivo abilitato Adobe Sign. Scegliere una delle seguenti opzioni:

Creare un modulo adattivo per Adobe Sign

Per creare un modulo adattivo abilitato alla firma:

  1. Accedi a Adobe Experience Manager > Forms > Forms & Documents.

  2. Tocca Create e seleziona Adaptive Form. Viene visualizzato un elenco di modelli. Seleziona un modello e tocca Next.

  3. Nella scheda Basic :

    1. Specifica i valori Name e Title per il modulo adattivo.

    2. Seleziona il contenitore di configurazione creato durante l' integrazione Adobe Sign con AEM Forms.

    Il contenitore di configurazione contiene i Cloud Services Adobe Sign configurati per l’ambiente in uso. Questi servizi sono disponibili per la selezione nell’editor di moduli adattivi.

  4. Nella scheda Form Model , seleziona una delle opzioni seguenti:

    • Se si dispone di un modello di modulo personalizzato e si richiede un documento di record basato sul modello di modulo, selezionare l'opzione Associate form template as the Document of Record template e selezionare un modello di documento. Quando si utilizza l’opzione , i documenti inviati per la firma visualizzano solo i campi basati sul modello di modulo associato. Non vengono visualizzati tutti i campi del modulo adattivo.

    • Se non si dispone di un modello di modulo personalizzato, selezionare l’opzione Generate Document of Record. Quando si utilizza l’opzione , nel documento inviato per la firma vengono visualizzati tutti i campi del modulo adattivo.

  5. Tocca Create. Viene creato un modulo adattivo abilitato per i segni. È possibile aggiungere i campi Adobe Sign al modulo e inviarli per la firma.

Abilitare Adobe Sign per un modulo adattivo

Per utilizzare Adobe Sign in un modulo adattivo esistente:

  1. Accedi a Adobe Experience Manager > Forms > Forms & Documents.

  2. Seleziona il Modulo adattivo e tocca Properties.

  3. Nella scheda Basic , seleziona il contenitore di configurazione creato durante l'integrazione di Adobe Sign con AEM Forms.

  4. Nella scheda Form Mode , seleziona una delle opzioni seguenti:

    • Se si dispone di un modello di modulo personalizzato e si richiede un documento di record basato sul modello di modulo, selezionare l'opzione Associate form template as the Document of Record template e selezionare un modello di documento. Quando si utilizza l’opzione , i documenti inviati per la firma visualizzano solo i campi basati sul modello di modulo associato. Non vengono visualizzati tutti i campi del modulo adattivo.

    • Se non si dispone di un modello di modulo personalizzato, selezionare l’opzione Generate Document of Record. Quando si utilizza l’opzione , nel documento inviato per la firma vengono visualizzati tutti i campi del modulo adattivo.

  5. Toccare Save & Close. Il modulo adattivo è abilitato per Adobe Sign. Ora è possibile aggiungere i campi Adobe Sign al modulo e inviarli per la firma.

Aggiungere campi Adobe Sign a un modulo adattivo

Adobe Sign dispone di vari campi che possono essere inseriti in un modulo adattivo. Questi campi accettano vari tipi di dati, ad esempio firme, iniziali, aziendali o titoli, e consentono di raccogliere ulteriori informazioni durante la firma, insieme alle firme. È possibile utilizzare il componente Adobe Sign Blocca per posizionare i campi Adobe Sign in varie posizioni in un modulo adattivo.

Per aggiungere campi a un modulo adattivo e personalizzare varie opzioni relative a questi campi:

  1. Trascina il componente Adobe Sign Block dal browser Componenti al modulo adattivo. Il componente Adobe Sign Blocco dispone di tutti i campi Adobe Sign supportati. Per impostazione predefinita, aggiunge un campo Signature al modulo adattivo.

    Blocco dei segni

    Per impostazione predefinita, il blocco Adobe Sign non è visibile nel modulo adattivo pubblicato. È visibile solo nei documenti firmati. È possibile modificare la visibilità di Adobe Sign Block dalle proprietà del componente Adobe Sign Block.

    NOTA
    • L’utilizzo del blocco Adobe Sign non è obbligatorio per l’uso di Adobe Sign in un modulo adattivo. Se non si utilizza il blocco Adobe Sign e si aggiungono campi ai destinatari, il campo firma predefinito viene visualizzato nella parte inferiore dei documenti di firma.
    • Usa il blocco Adobe Sign solo per i Forms adattivi che generano automaticamente il documento di record. Se si utilizza un file XDP personalizzato per la generazione di un documento di record o un modulo adattivo basato su un modello di modulo, il blocco Adobe Sign non è supportato.
  2. Seleziona il componente Adobe Sign Block e tocca l'icona Edit Modifica . Visualizza le opzioni per aggiungere campi e formattare l’aspetto di un campo.

    adobe-sign-block-select-fields

    A. Seleziona e aggiungi Adobe Sign campi. B. Espandi il Adobe Sign blocco alla visualizzazione a schermo intero

  3. Tocca l’icona Adobe Sign Campo Adobe Sign . Visualizza le opzioni per selezionare e aggiungere i campi Adobe Sign.

    Espandi il campo a discesa Type per selezionare un campo Adobe Sign e tocca l’icona Fine Salva per aggiungere il campo selezionato al blocco Adobe Sign. Il campo a discesa Type include i tipi di campo Firma, Informazioni destinatario e Dati. Adobe Sign integrazione con i campi di Forms supporto AEM elencati solo nella casella a Type discesa. Per informazioni dettagliate sui campi Adobe Sign, consulta la documentazione Adobe Sign.

    adobe-sign-block-fields-options

    È obbligatorio fornire un nome univoco per un campo. È inoltre possibile selezionare l’opzione richiesta per contrassegnare un campo obbligatorio. Oltre all’opzione Name e Required, alcuni campi Adobe Sign dispongono di più opzioni. Ad esempio, maschera e linea multipla. Inoltre, specifica un nome univoco per ciascun campo Adobe Sign se i campi si trovano in blocchi uguali o diversi Adobe Sign.

    Se si seleziona Digital Signature dall’elenco a discesa, è possibile applicare le firme digitali al modulo adattivo:

    • Online mediante l'uso di firme cloud per firmare con un ID digitale ospitato da un provider di servizi trust.
    • Localmente scaricando il documento con Adobe Acrobat o Reader utilizzando una smart card, un token USB o un ID digitale basato su file.

Abilitare Adobe Sign per un modulo adattivo

Preconfigurato, Adobe Sign non è abilitato per un modulo adattivo. Per abilitare questa funzione:

  1. Nel browser Contenuto, tocca Form Container e tocca l’icona Configure configura . Apre il browser delle proprietà e visualizza le proprietà del contenitore Modulo adattivo.
  2. Nel browser delle proprietà, espandi il pannello a soffietto Electronic Signature e seleziona l'opzione Enable Adobe Sign. Abilita Adobe Sign per un modulo adattivo.

Seleziona Adobe Sign Cloud Service e ordine di firma

Puoi configurare più servizi Adobe Sign per un'istanza di AEM Forms. È consigliabile disporre di un insieme separato di servizi per ciascuna funzione (risorse umane, finanze e altro ancora). Semplifica il tracciamento e il reporting dei documenti firmati. Ad esempio, una banca ha più reparti. Puoi disporre di una configurazione separata per ogni reparto per un migliore monitoraggio dei documenti.

Un documento può anche avere più destinatari. Ad esempio, una domanda con carta di credito può avere più candidati. Una banca richiede la firma di tutti i richiedenti prima di iniziare la domanda di elaborazione. Per gli scenari con più destinatari, è possibile scegliere di firmare il documento in ordine sequenziale o simultaneo.

Per selezionare un Cloud Service e un ordine di firma:

Cloud-service

  1. Nel browser Contenuto, tocca Form Container e tocca l’icona Configure configura . Apre il browser delle proprietà e visualizza le proprietà del contenitore Modulo adattivo.

  2. Nel browser delle proprietà, espandi il pannello a soffietto Electronic Signature e seleziona l'opzione Enable Adobe Sign. Abilita Adobe Sign per un modulo adattivo.

  3. Seleziona un Cloud Service dall’elenco di Cloud Services Adobe Sign già configurati.

    Se l'elenco Adobe Sign Cloud Service è vuoto, segui l'articolo Configure Adobe Sign with AEM Forms per configurare il servizio.

    L’elenco a discesa elenca i Cloud Services presenti nella cartella global in Strumenti > Cloud Services > Adobe Sign. Inoltre, l’elenco a discesa elenca i Cloud Services presenti nella cartella selezionata nel campo Configuration Container al momento della creazione di un modulo adattivo.

  4. Selezionare l’ordine di firma dalla finestra di dialogo Recipients can complete. I destinatari possono firmare un modulo adattivo Sequentially - uno dopo l’altro destinatario o Simultaneously - in qualsiasi ordine.

    In ordine sequenziale, un destinatario riceve il contratto Adobe Sign alla volta. Dopo che il destinatario completa l’azione assegnata, il contratto viene inviato al destinatario successivo e così via.

    In ordine simultaneo, tutti i destinatari ricevono il contratto Adobe Sign e possono agire in parallelo tra loro.

  5. Utilizza il campo ID accordo per associare un binding all’ID contratto (agreementId). Aggiunge l’ID accordo alla sezione afBoundData di invio dei dati per i moduli basati su schema. L’ID contratto viene aggiunto anche alla sezione afSubmissionInfo nei dati inviati per tutti i moduli abilitati per Adobe Sign. Puoi utilizzare l'ID contratto per tenere traccia dello stato del contratto utilizzando un codice personalizzato (richiede l'implementazione personalizzata).

  6. Aggiungi i destinatari a un modulo adattivo e tocca l’icona Fine salvataggio per salvare le modifiche.

Aggiungere destinatari a un modulo adattivo

Puoi avere uno o più destinatari per un accordo Adobe Sign. Quando si aggiunge un destinatario, è anche possibile configurare i dettagli di autenticazione per il destinatario e selezionare se il compilatore e il destinatario sono la stessa persona. Esegui i seguenti passaggi per aggiungere e fornire vari dettagli su un destinatario:

  1. Nel browser Contenuto, tocca Form Container e tocca l’icona Configure configura . Apre il browser delle proprietà con le proprietà del contenitore Modulo adattivo.

  2. Nel browser delle proprietà, espandi il pannello a soffietto Electronic Signature e seleziona l'opzione Enable Adobe Sign. Abilita Adobe Sign per un modulo adattivo.

  3. Toccare Add Recipient. Aggiunge un destinatario al Modulo adattivo. È possibile aggiungere più destinatari a un modulo adattivo. Tutti i destinatari ricevono un accordo Adobe Sign sull’invio del modulo adattivo.
    dettagli telefonici

  4. Fai clic sull'icona Edit Modifica per specificare le seguenti informazioni sul destinatario:

    • Title: specifica un titolo per identificare in modo univoco un destinatario.

    • Is the recipient and the person filling the form same?: Selezionare Yes se il compilatore e il primo destinatario sono la stessa persona.

    • Recipient Role: seleziona il ruolo di un destinatario. Adobe Sign per i livelli di servizio aziendali e aziendali ha la possibilità di espandere i ruoli per i destinatari dell'accordo, oltre a Firmatario, per soddisfare meglio i requisiti del flusso di lavoro.

    • Recipient Email Address: specifica l’indirizzo e-mail del destinatario. Il destinatario riceve l’accordo Adobe Sign sull’indirizzo e-mail specificato. È possibile scegliere di utilizzare un indirizzo e-mail fornito in un campo modulo, nel profilo utente Experience Manager dell’utente connesso o immettere manualmente un indirizzo e-mail. Si tratta di un passo obbligatorio.

      NOTA

      Assicurati che l’indirizzo e-mail del primo destinatario o dell’unico destinatario (se esiste un singolo destinatario) non sia identico all’account Adobe Sign utilizzato per configurare AEM Cloud Services.

    • Recipient Authentication Method: specifica il metodo per autenticare un destinatario prima di aprire l’accordo Adobe Sign. Puoi scegliere tra telefono, knowledge base, autenticazione basata sull'identità social e ID governativo.

    NOTA
    • Per impostazione predefinita, l’autenticazione basata sull’identità social fornisce un’opzione per l’autenticazione tramite Facebook, Google e LinkedIn. Puoi contattare il supporto Adobe Sign per abilitare altri provider di autenticazione social.
    • Adobe Signcampi da compilare o firmare: seleziona Adobe Sign i campi per il destinatario. Un modulo adattivo può avere più campi Adobe Sign. Puoi scegliere di abilitare campi specifici per un destinatario. Nel campo vengono visualizzati tutti i blocchi Adobe Sign disponibili. Quando selezioni un blocco, vengono selezionati tutti i campi del blocco. Puoi usare l’icona X per deselezionare un campo.

    dettagli destinatario

    L'immagine di cui sopra ha due esempi Adobe Sign Blocchi: Informazioni personali e dettagli dell'ufficio

    Tocca l’icona Salva . Il destinatario viene aggiunto.

Selezionare un’azione di invio per un modulo adattivo

Dopo aver aggiunto i campi Adobe Sign a un modulo adattivo, abilitare Adobe Sign dal contenitore del modulo, selezionare il Cloud Service Adobe Sign e aggiungere i destinatari dell’accordo Adobe Sign, selezionare un’azione di invio appropriata per il modulo adattivo. Per informazioni dettagliate sulle azioni di invio di Forms adattive, vedere Configurazione dell'azione di invio.

La firma e l’invio di un modulo sono indipendenti l’uno dall’altro. L’invio di moduli adattivi avviene non appena viene creato un accordo Adobe Sign dopo l’invio di un modulo da parte dell’utente. AEM Forms come Cloud Service, non attende che i destinatari firmino o completino altre azioni per inviare un modulo adattivo. Un modulo viene inviato non appena l’utente fa clic sul pulsante Invia o in un passaggio Riepilogo viene visualizzato il riepilogo del modulo.

Inoltre, un modulo adattivo abilitato Adobe Sign incorpora l’ID accordo di Adobe Sign per l’invio dei dati. Puoi utilizzare l'ID contratto per tenere traccia dello stato del contratto utilizzando un codice personalizzato (richiede l'implementazione personalizzata).

L’ID contratto di Adobe Sign (agreementId) è incluso nei dati di invio del modulo adattivo. Per impostazione predefinita, l’ID accordo è presente nel nodo afSubmissionInfo dei dati inviati.

   <?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
   <afData>
      <afUnboundData>
         <data>
            <textbox1613455050902>ff</textbox1613455050902>
         </data>
      </afUnboundData>
      <afBoundData>
         <data xmlns:xfa="http://www.xfa.org/schema/xfa-data/1.0/" />
      </afBoundData>
      <afSubmissionInfo>
         <lastFocusItem>guide[0].guide1[0].guideRootPanel[0].textbox1613455050902[0]</lastFocusItem>
         <stateOverrides />
         <signers>
            <signer0>
               <email />
            </signer0>
         </signers>
         <afPath>/content/dam/formsanddocuments/testsign</afPath>
         <afSubmissionTime>20210311031009</afSubmissionTime>
         <agreementId>xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx</agreementId>
      </afSubmissionInfo>
   </afData>

Facoltativamente, puoi anche associare un bindref all'ID contratto (agreementId). Aggiunge l'ID del contratto alla sezione afBoundData dei dati inviati. Ad esempio, nei seguenti dati inviati, l’ID accordo è associato al nodo <userName> :

      <?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
      <afData>
         <afUnboundData>
            <data />
         </afUnboundData>
         <afBoundData>
            <config xmlns:xfa="http://www.xfa.org/schema/xfa-data/1.0/" xmlns:xsi="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance">
               <agreementID>3AAABLblqZhC2MWu7GFauKh45j_t2ih8mAtmbdIcNSl1HgQubhMJfDaDfylyN7NQiYRam_44ISKm45enIOafHqWZrdaxShf9r</agreementID>
               <dateOfBirth>0001-01-01</dateOfBirth>
            </config>
         </afBoundData>
         <afSubmissionInfo>
            <lastFocusItem>guide[0].guide1[0].guideRootPanel[0].projectDetails[0]</lastFocusItem>
            <stateOverrides />
            <signers>
               <signer0>
                  <email />
               </signer0>
            </signers>
            <afPath>/content/dam/formsanddocuments/testathon2021-1/gaurav/xsd-based</afPath>
            <afSubmissionTime>20210311095211</afSubmissionTime>
            <agreementId>xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx</agreementId>
         </afSubmissionInfo>
      </afData>

L’esperienza di firma del modulo è pronta. È possibile visualizzare un’anteprima del modulo per verificare l’esperienza di firma. Nel modulo pubblicato, Adobe Sign I campi Blocco vengono visualizzati quando un destinatario riceve il modulo per la firma tramite e-mail. Quando l’opzione When Is the recipient and the person filling the form same? è contrassegnata come sì e la condizione è soddisfatta, l’utente viene reindirizzato al contratto Adobe Sign dopo l’invio e l’utente può firmare il documento immediatamente, invece di attendere che il contratto venga visualizzato nell’e-mail.

Configurare le firme cloud per un modulo adattivo

Le firme digitali o le firme remote basate su cloud sono una nuova generazione di firme digitali che funzionano su desktop, dispositivi mobili e web e soddisfano i più alti livelli di conformità e garanzia per l’autenticazione dei destinatari. È possibile firmare un modulo adattivo con firme digitali basate su cloud.

Dopo aver modificato le proprietà del modulo adattivo per Adobe Sign, esegui i seguenti passaggi per aggiungere il campo firma cloud a un modulo adattivo:

  1. Trascina il componente Adobe Sign Block dal browser Componenti al modulo adattivo. Il componente Adobe Sign Block dispone di tutti i campi Adobe Sign supportati. Per impostazione predefinita, aggiunge un campo Signature al modulo adattivo.

    Blocco dei segni

  2. Seleziona il componente Adobe Sign Block e tocca l'icona Edit Modifica . Visualizza le opzioni per aggiungere campi e formattare l’aspetto di un campo.

    adobe-sign-block-select-fields

    A. Seleziona e aggiungi Adobe Sign campi. B. Espandi il Adobe Sign blocco alla visualizzazione a schermo intero

  3. Tocca l’icona Adobe Sign Field Adobe Sign . Visualizza le opzioni per selezionare e aggiungere i campi Adobe Sign.

    Espandi il campo a discesa Type per selezionare Digital Signature e tocca l’icona Done per aggiungere il campo selezionato al blocco Adobe Sign.

    Firme digitali

    È obbligatorio fornire un nome univoco per un campo.

    Applicare le firme digitali al modulo adattivo utilizzando:

    • Firme cloud: Accedi con un ID digitale ospitato da un provider di servizi attendibili.
    • Adobe Acrobat o Reader: Scarica e apri il documento con Adobe Acrobat o Reader per firmare utilizzando una smart card, un token USB o un ID digitale basato su file.

    Dopo aver aggiunto il campo firma cloud al modulo adattivo, esegui i seguenti passaggi per completare il processo di configurazione:

Configura la pagina di ringraziamento o il componente del passaggio di riepilogo

Il componente Summary Step invia automaticamente il modulo, compila le informazioni all’interno della pagina di riepilogo personalizzata e visualizza il riepilogo del modulo inviato. Il componente Passo di riepilogo occupa la larghezza completa disponibile per il modulo. Si consiglia di non avere nessun altro componente nella sezione contenente il componente Passaggio di riepilogo .

Domande frequenti

D: È possibile incorporare un modulo adattivo in un altro modulo adattivo. È possibile abilitare il modulo adattivo incorporato Adobe Sign?
Ans: No, Experience Manager Forms non supporta l’uso di un modulo adattivo che incorpora un modulo adattivo Adobe Sign abilitato per la firma

D: Quando creo un modulo adattivo utilizzando il modello avanzato e lo apro per la modifica, viene visualizzato un messaggio di errore "La firma elettronica o i destinatari non sono configurati correttamente". appare. Come risolvere il messaggio di errore?
Ans: il modulo adattivo creato utilizzando il modello avanzato è configurato per l’utilizzo di Adobe Sign. Per risolvere l’errore, crea e seleziona una configurazione cloud Adobe Sign e configura un destinatario Adobe Sign per il modulo adattivo.

D: È possibile utilizzare i tag Adobe Sign di testo in un componente di testo statico di un modulo adattivo?
Ans: Sì, è possibile utilizzare i tag di testo in un componente di testo per aggiungere Adobe Sign campi a un modulo adattivo abilitato per il documento di record (solo opzione per il documento di record generato automaticamente). Per informazioni sulla procedura e le regole per creare un tag di testo, consulta Documentazione Adobe Sign. Inoltre, Adaptive Forms ha un supporto limitato per i tag di testo. È possibile utilizzare i tag di testo per creare solo i campi supportati da Adobe Sign Block.

Risoluzione dei problemi

Adobe Sign guasti del contratto


ProblemaQuando il Adobe Sign servizio è configurato per un modulo adattivo, il servizio non riesce a creare un Adobe Sign accordo per il modulo adattivo sottostante.

Risoluzione

  • Controlla la configurazione di Adobe Sign Cloud Service utilizzata nel modulo adattivo.

  • Assicurati che l'applicazione API sul server Adobe Sign utilizzato per configurare il Cloud Service Adobe Sign disponga delle autorizzazioni necessarie.

  • Se utilizzi più Cloud Services Adobe Sign, punta oAuth URL di tutti i servizi sullo stesso Adobe Sign Shard.

  • Utilizza indirizzi e-mail separati per configurare l’account Adobe Sign e per il primo o il singolo destinatario. L’indirizzo e-mail del primo destinatario o dell’unico destinatario (se è presente il singolo destinatario) non può essere identico all’account Adobe Sign utilizzato per configurare AEM Cloud Services.

In questa pagina