Informazioni sugli errori di consegna

Informazioni sugli errori di consegna

Quando una consegna non può essere inviata a un profilo, il server remoto invia automaticamente un messaggio di errore, rilevato dalla piattaforma Adobe Campaign e qualificato per determinare se l’indirizzo e-mail o il numero di telefono devono essere posti in quarantena o meno. Consulta Qualificazione di mail non recapitate.

NOTA

I messaggi di errore E-mail (o "mancati recapiti") sono qualificati dall’MTA avanzato (mancati recapiti sincroni) o dal processo inMail (mancati recapiti asincroni).

I messaggi di errore SMS (o "SR" per "Report di stato") sono qualificati dal processo MTA.

I messaggi possono essere esclusi anche durante la preparazione della consegna se un indirizzo viene messo in quarantena o se un profilo è presente nel elenco Bloccati. I messaggi esclusi sono elencati nella scheda Exclusion logs del dashboard di consegna (consulta questa sezione).

Argomenti correlati:

Identificazione degli errori di consegna per un messaggio

Una volta inviata la consegna, la scheda Sending logs (consulta questa sezione) ti consente di visualizzare lo stato della consegna per ciascun profilo e il tipo e il motivo dell’errore associati (consulta Tipi e motivi di errori di consegna).

È inoltre disponibile un report preconfigurato. Questo report descrive gli errori rigidi e morbidi riscontrati durante le consegne nonché l’elaborazione automatica dei mancati recapiti. Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione.

Tipi e motivi di errori di consegna

Se una consegna non riesce, possono verificarsi tre tipi di errori:

  • Rigido: un errore "rigido" indica un indirizzo non valido. Ciò comporta un messaggio di errore che indica esplicitamente che l’indirizzo non è valido, ad esempio: "Utente sconosciuto".
  • Morbido: potrebbe trattarsi di un errore temporaneo o di un errore che non è stato possibile classificare, ad esempio: "Dominio non valido" o "Casella in entrata piena".
  • Ignorato: si tratta di un errore che è noto come temporaneo, ad esempio "Fuori sede", o di un errore tecnico, ad esempio se il tipo di mittente è "postmaster".

I possibili motivi di un errore di consegna sono:

Etichetta errore Tipo di errore Descrizione
User unknown Duro L'indirizzo non esiste. Per questo profilo non verranno tentate ulteriori consegne.
Quarantined address Duro L'indirizzo è stato messo in quarantena.
Unreachable Soft/Hard Errore nella catena di consegna del messaggio (ad esempio dominio temporaneamente non raggiungibile). In base all’errore restituito dal provider, l’indirizzo verrà posto direttamente in quarantena o la consegna verrà ritentata finché Campaign non riceve un errore che giustifica lo stato di quarantena o finché non vengono raggiunti 5 errori.
Address empty Duro Indirizzo non definito.
Mailbox full Morbido La cassetta postale di questo utente è piena e non può accettare altri messaggi. Questo indirizzo può essere rimosso dall’elenco di quarantena per effettuare un altro tentativo. Viene rimosso automaticamente dopo 30 giorni. Per consentire la rimozione automatica dell’indirizzo dall’elenco degli indirizzi in quarantena, è necessario avviare il flusso di lavoro tecnico Database cleanup.
Refused Soft/Hard L’indirizzo è stato messo in quarantena a causa di un feedback di sicurezza come un rapporto spam. In base all’errore restituito dal provider, l’indirizzo verrà posto direttamente in quarantena o la consegna verrà ritentata finché Campaign non riceve un errore che giustifica lo stato di quarantena o finché non vengono raggiunti 5 errori.
Duplicate Ignorato L’indirizzo è già stato rilevato nella segmentazione.
Not defined Morbido l’indirizzo è in qualificazione perché gli errori non sono stati incrementati.
Error ignored Ignorato L’indirizzo è inserire nell'elenco Consentiti e verrà inviata un’e-mail in ogni caso.
Address on denylist Duro L’indirizzo è stato aggiunto al elenco Bloccati al momento dell’invio.
Account disabled Soft/Hard Quando il provider di accesso a Internet (IAP) rileva un periodo prolungato di inattività, può chiudere l'account dell'utente: le consegne all’indirizzo dell’utente saranno quindi impossibili. Il tipo morbido o rigido dipende dal tipo di errore ricevuto: se l’account è temporaneamente disattivato a causa di sei mesi di inattività e può ancora essere attivato, verrà assegnato lo stato Erroneous e la consegna verrà ritentata. Se l’errore ricevuto segnala che l’account è disattivato in modo permanente, verrà posto direttamente in quarantena.
Not connected Ignorato Il telefono cellulare del profilo è spento o non è connesso alla rete quando il messaggio viene inviato.
Invalid domain Morbido Il dominio dell'indirizzo e-mail non è corretto o non esiste più. Questo profilo sarà nuovamente oggetto di targeting fino a raggiungere 5 errori. Successivamente, il record verrà impostato sullo stato di quarantena e non verrà eseguito alcun nuovo tentativo.
Text too long Ignorato Il numero di caratteri nel messaggio SMS supera il limite. Per ulteriori informazioni, consulta Codifica, lunghezza e traslitterazione degli SMS.
Character not supported by encoding Ignorato Il messaggio SMS contiene uno o più caratteri non supportati dalla codifica. &Per ulteriori informazioni, consulta Tabella dei caratteri: standard GSM.

Argomenti correlati:

Tentativi dopo un errore temporaneo di consegna

Se un messaggio non riesce a causa di un errore temporaneo, verranno eseguiti nuovi tentativi per tutta la durata della consegna. Per ulteriori informazioni sui tipi di errori, consulta Tipi e motivi di errori di consegna.

Il numero di nuovi tentativi (quanti tentativi devono essere eseguiti il giorno successivo all’avvio dell’invio) e il ritardo minimo tra i nuovi tentativi è ora in base alle prestazioni di un IP sia storicamente che attualmente in un determinato dominio. Le impostazioni Nuovi tentativi in Campaign vengono ignorate.

Per modificare la durata di una consegna, passa ai parametri avanzati della consegna o del modello di consegna e modifica il campo Delivery duration della sezione Periodo di validità.

IMPORTANTE

Il parametro​Delivery duration**​nelle consegne di Campaign viene ora utilizzato soltanto se impostato su 3,5 giorni o meno.** Se definisci un valore superiore a 3,5 giorni, questo non verrà preso in considerazione.

Ad esempio, se desideri che i nuovi tentativi per una consegna si interrompano dopo un giorno, puoi impostare la durata della consegna su 1d e i messaggi nella coda dei nuovi tentativi verranno rimossi dopo un giorno.

NOTA

Una volta che un messaggio è rimasto nella coda dei nuovi tentativi per un massimo di 3,5 giorni e la consegna non è riuscita, si verificherà un timeout e il suo stato verrà aggiornato a Failed in registri di consegna.

Errori sincroni e asincroni

Una consegna può non riuscire immediatamente (errore sincrono) oppure in seguito, dopo che è stata inviata (errore asincrono).

  • Errore sincrono: il server remoto contattato dal server di consegna di Adobe Campaign ha restituito immediatamente un messaggio di errore. La consegna non può essere inviata al server del profilo.
  • Errore asincrono: una mail non recapitata o un SR è stato inviato in seguito dal server ricevente. Gli errori asincroni possono verificarsi fino a una settimana dopo l’invio di una consegna.

Qualificazione di mail non recapitate

Per i messaggi di errore di consegna sincrono, l’MTA avanzato di Adobe Campaign (Agente di trasferimento messaggi) determina il tipo di messaggio non recapitato e la relativa qualifica e invia nuovamente tali informazioni a Campaign.

NOTA

Le qualifiche di mancato recapito nella tabella Message qualification di Campaign non vengono più utilizzate.

Le mancate consegne asincrone vengono comunque qualificate dal processo inMail attraverso le regole Inbound email. Per accedere a queste regole, fai clic sul pulsante Adobe , in alto a sinistra, quindi seleziona Administration > Channels > Email > Email processing rules e seleziona Bounce mails. Per ulteriori informazioni su questa regola, consulta questa sezione.

Per ulteriori informazioni sui rimbalzi e sui diversi tipi di rimbalzi, vedi questa sezione.

Ottimizzazione del recapito messaggi e-mail con il doppio meccanismo di consenso

Il doppio meccanismo di consenso è una best practice per l’invio di e-mail. Esso protegge la piattaforma da indirizzi e-mail errati o non validi, da spambot e impedisce possibili reclami di spam.

Il principio consiste nell’inviare un’e-mail per confermare il consenso del visitatore prima di memorizzarlo tra i “profili” nel database di Campaign: il visitatore compila una pagina di destinazione online, quindi riceve un messaggio e-mail e deve fare clic sul collegamento di conferma per finalizzare l’abbonamento.

Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione.

In questa pagina