Identificazione delle istanze di esecuzione

A ogni istanza deve essere assegnato un identificatore univoco per differenziare la cronologia di ogni istanza di esecuzione quando viene visualizzata nell'istanza di controllo. Questo passaggio è obbligatorio anche se le istanze di controllo ed esecuzione sono installate sullo stesso computer. Questo identificatore può essere attribuito manualmente su ogni istanza di esecuzione, tramite la procedura guidata di distribuzione, o automaticamente facendo clic sul pulsante Initialize connection dall'istanza di controllo (vedere Control instance).

Per attribuire manualmente un identificatore, aprite la procedura guidata di distribuzione su ogni istanza di esecuzione, andate alla finestra Message Center e assegnate all'istanza l'identificatore scelto.

In questa pagina