Panoramica sull’inoltro lato server

L’inoltro lato server è progettato per i clienti che vogliono condividere in tempo reale dati da Analytics ad altre soluzioni Experience Cloud. Se abilitato, l’inoltro lato server consente ad Analytics di trasmettere i dati ad altre soluzioni Experience Cloud e a queste di trasmetterli ad Analytics durante il processo di raccolta dei dati.

L’inoltro lato server migliora la raccolta dati perché:

  • Riduce le chiamate dalla pagina. Con l’inoltro lato server, i clienti di Audience Manager non dovranno più utilizzare DIL per la raccolta dati, in quanto questi vengono inoltrati da Analytics. La rimozione di DIL comporta l’eliminazione di una chiamata "/event". Un numero inferiore di chiamate consente di migliorare i tempi di caricamento della pagina, assicurando una migliore esperienza del cliente sul sito.
  • Consente di sfruttare la condivisione dati tra soluzioni Experience Cloud.
  • Rispetta le nostre best practice per l’implementazione e la distribuzione del codice di Audience Manager.
SUGGERIMENTO

Gli attuali clienti di Audience Manager che utilizzano Analytics devono eseguire la migrazione ala funzione di inoltro lato server. I nuovi clienti Adobe Analytics e Audience Manager devono implementare l’inoltro lato server (anziché DIL) come metodo predefinito per la raccolta e il trasferimento dei dati.

IMPORTANTE

In base al regolamento UE sulla conformità dei cookie, i titolari del trattamento dei dati (clienti Analytics) hanno ora la possibilità di limitare i dati divulgati prima del consenso ad Adobe Analytics e di impedire che vengano inoltrati dal server ad Adobe Audience Manager (AAM). Una nuova variabile di contesto dell’implementazione consente di contrassegnare ogni hit per cui non è stato ricevuto il consenso. La variabile, se impostata, impedisce che tali hit vengano inviati ad AAM finché non sia stato ricevuto il consenso. Per ulteriori informazioni, consulta Conformità RGPD_ePrivacy e inoltro lato server.

Per individuare la posizione della tua organizzazione in termini di implementazione dell’inoltro lato server, segui questi passaggi di convalida:

immagine step1_icon.png Verificare l’implementazione del servizio ECID

Verifica se il servizio Experience Cloud ID (ECID) è implementato, esaminando la richiesta di tracciamento di Analytics.

Nella scheda Request (Richiesta), verifica che sia impostato un valore ECID. Ciò indica che il servizio Identity, prerequisito per l’inoltro lato server, è implementato correttamente.

immagine step2_icon.png Verificare la versione di implementazione di Inoltro lato server

Verifica di disporre di una versione della funzione di inoltro lato server implementata, esaminando la richiesta di tracciamento di Analytics.

Nella scheda “Response” (Risposta), verifica che la risposta contenga dati di Audience Manager. Se trovi:

  • Una risposta JSON da Audience Manager che include elementi come “postback” o “dcs_region”: è già stato abilitato un qualche tipo di inoltro lato server. Procedi al passaggio 3.

  • "status":"SUCCESS": hai implementato il modulo Audience Management, ma l’inoltro lato server non è stato configurato correttamente. Procedi al passaggio 3.

  • Un’immagine 2 x 2: l’inoltro lato server o il modulo Audience Management non è stato implementato. Per risolvere il problema:

    • Clienti AAM con DIL: coordina le seguenti due operazione in stretta congiunzione:

      1. Rimuovi il codice DIL e installa il codice della pagina del modulo Audience Management.
      2. Abilita l’inoltro lato server nell’interfaccia utente di amministrazione di Analytics, come indicato al passaggio 3. Se abiliti l’impostazione prima di rimuovere il codice DIL, i dati verranno duplicati e verranno create chiamate server fatturate aggiuntive per Audience Manager.
    • Nuovi clienti AAM: installa il codice della pagina del modulo Audience Management e procedi al passaggio 3. I dati verranno inviati ad Audience Manager solo dopo l’attivazione dell’inoltro lato server al passaggio 3.

immagine step3_icon.png Verificare l’implementazione lato server della suite di rapporti

Verifica che l’inoltro lato server sia stato implementato a livello della suite di rapporti, anziché l’approccio precedente basato sul server di tracciamento.

L’inoltro lato server a livello della suite di rapporti è consigliato rispetto al precedente approccio per il server di tracciamento, in quanto consente di controllare in modo più preciso quali dati vengono condivisi da Analytics. Inoltre, è un prerequisito per l’integrazione di Audience Analytics.

Vai a Analytics > Admin > Report Suites > (seleziona una suite di rapporti) > Edit Settings > General > Server Side Forwardin (Modifica impostazioni > Generale > Inoltro lato server). Se la casella di controllo è:

  • Inattivo (Impossibile effettuare una selezione o il menu non esiste): le suite di rapporti selezionate non sono mappate su un ID organizzazione. Contatta l’Assistenza clienti per assicurarti che la suite di rapporti sia mappata correttamente.
  • Disabilitata: non hai attivato la nuova funzione di inoltro lato server. Leggi il contenuto della pagina, quindi procedi all’abilitazione della funzione.
  • Abilitata: è stato effettuato il provisioning per la nuova funzione di inoltro lato server. Puoi anche configurare questa integrazione di Audience Analytics.
NOTA

I dati non verranno visualizzati in altre soluzioni Experience Cloud, come Audience Manager o Audiences fino al completamento di tutti e 3 i passaggi. Una volta abilitata, l’applicazione delle impostazioni richiederà alcune ore.

In questa pagina