Creare i posizionamenti create-placements

Il posizionamento garantisce che il contenuto dell’offerta corretta venga visualizzato nella posizione corretta all’interno del messaggio. Quando aggiungi contenuto a un’offerta, ti verrà chiesto di selezionare un posizionamento in cui visualizzare il contenuto.

➡️ Scopri come creare i posizionamenti in questo video

Nell’esempio seguente, sono presenti tre posizioni, corrispondenti a diversi tipi di contenuto (immagine, testo, HTML).

L’elenco dei posizionamenti è accessibile nella sezione Componenti menu. I filtri sono disponibili per aiutarti a recuperare i posizionamenti in base a un canale o a un contenuto specifico.

Per creare un posizionamento, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Clic Crea posizionamento.

  2. Definite le proprietà del posizionamento:

    • Nome: nome del posizionamento. Assicurati di definire un nome significativo per recuperarlo più facilmente.
    • Tipo di canale: canale per il quale verrà utilizzato il posizionamento.
    • Tipo di contenuto: tipo di contenuto che il posizionamento potrà visualizzare: Testo, HTML, Collegamento immagine o JSON.
    • Descrizione: descrizione del posizionamento (facoltativo).

  3. Il Impostazioni richiesta e Formato di risposta Le sezioni forniscono parametri aggiuntivi:

    • Consenti duplicati nei posizionamenti: controlla se la stessa offerta può essere proposta più volte tra posizionamenti diversi. Se questa opzione è abilitata, il sistema considererà la stessa offerta per più posizionamenti. Per impostazione predefinita, il parametro è impostato su false.

      Se questa opzione è impostata su false per qualsiasi posizionamento in una richiesta di decisione, tutti i posizionamenti nella richiesta ereditano l’impostazione "false".

    • Richiedi offerta: per impostazione predefinita, viene restituita un’offerta dell’ambito di decisione per ogni profilo. Puoi regolare il numero di offerte restituite utilizzando questa opzione. Ad esempio, se selezioni 2, verranno visualizzate le 2 offerte migliori per l’ambito di decisione selezionato.

    • Includi contenuto / Includi metadati: specifica se il contenuto e i metadati dell’offerta devono essere restituiti nella risposta API. Puoi includere solo tutti i metadati o campi specifici. Per impostazione predefinita, il valore Includi metadati è impostato su true.

    Questi parametri possono anche essere impostati direttamente nella richiesta API se si lavora con API Decisioning. Tuttavia, configurarli nell’interfaccia utente può aiutarti a risparmiare tempo, in quanto non dovrai trasmetterli a ogni richiesta API. Tieni presente che se configuri i parametri sia nell’interfaccia utente che nella richiesta API, i valori della richiesta API avranno la precedenza su quelli dell’interfaccia.

    note note
    NOTE
    Se utilizzi il API Edge Decisioning, non è possibile impostare questi parametri nella richiesta. È necessario definirli in questa schermata.
    Se utilizzi il API Batch Decisioning, è possibile impostare questi parametri in questa schermata o nella richiesta API. In caso di mancata corrispondenza dei valori dei parametri tra la schermata e la richiesta APi, verranno utilizzati i valori della richiesta.
  4. Fai clic su Salva per confermare.

  5. Una volta creato, il posizionamento viene visualizzato nell’elenco dei posizionamenti. Puoi selezionarlo per visualizzarne le proprietà e modificarlo.

Video introduttivo video

Scopri come creare posizionamenti nella gestione delle decisioni.

recommendation-more-help
b22c9c5d-9208-48f4-b874-1cefb8df4d76