PREMIUM Criteri

I criteri in Adobe Target sono regole che determinano quali prodotti o contenuti consigliare in base a un insieme predeterminato di comportamenti dei visitatori. I criteri possono essere basati sulle tendenze popolari, sui comportamenti attuali e passati di un visitatore o su prodotti e contenuti simili. È possibile sottoporre e test più tipi di consigli tra loro aggiungendo più criteri.

Nelle sezioni seguenti vengono spiegate ulteriori informazioni sulle chiavi dei criteri e sulla logica delle raccomandazioni che potete utilizzare per ogni chiave. Fate clic sui collegamenti per ulteriori informazioni.

Settore verticale

Durante la creazione di un criterio, potete selezionare un settore verticale in base agli obiettivi dell'attività delle raccomandazioni.

Settore verticale Obiettivo
Retail/E-commerce Conversione con conseguente acquisto
Generazione di lead/B2B/servizi finanziari Conversione senza acquisto
Media/Editoria Coinvolgimento

Le altre opzioni dei criteri vengono modificate in base al settore verticale selezionato. È possibile impostare il settore verticale predefinito sulla pagina Recommendations > Settings oppure specificare il settore verticale per ogni criterio.

Chiave raccomandazione

La chiave dei consigli selezionata determina il tipo di criterio. Esistono diversi tipi di criteri che vengono rappresentati come schede di criteri quando imposti un’attività di Recommendations.

Pagina Criteri

Nella tabella seguente sono illustrati i vari tipi di criteri e le relative chiavi di accompagnamento. Fate clic sui collegamenti per ulteriori informazioni su ciascuna chiave.

Tipo di criteri Chiavi
Attività sulla pagina corrente Consiglia gli elementi o articoli in base alle azioni degli utenti sulla pagina corrente. Ad esempio, i visitatori che visualizzano un particolare elemento potrebbero volerne consultare altri della stessa categoria.
Personalizzato Consiglia gli elementi o articoli in base agli attributi personalizzati.Quando basi i consigli su attributi personalizzati, seleziona l'attributo personalizzato, quindi il tipo di consiglio.
Comportamento passato Consiglia gli articoli in base alle reazioni passate dei visitatori a un articolo. Per esempio, chi ha già acquistato un articolo di una data marca sarà più propenso ad acquistare un altro articolo della stessa marca.
Popolarità Consiglia gli articoli più popolari, ad esempio i video più popolari in una categoria correlata o i prodotti visualizzati più spesso sul sito.
Articoli visualizzati di recente Raccomanda gli elementi che un visitatore ha visualizzato più di recente, ad esempio gli elementi che un visitatore ha visualizzato l'ultima volta che ha visitato il sito, o gli articoli con tendenze più elevate al momento.

Utilizzo di una chiave di raccomandazione personalizzata

Potete anche basare le raccomandazioni sul valore di un attributo di profilo personalizzato.

NOTA

I parametri di profilo personalizzati possono essere passati a Target tramite JavaScript, API o integrazioni. Per ulteriori informazioni sugli attributi di profilo personalizzati, vedere Profili visitatore.

Ad esempio, se desiderate visualizzare i filmati consigliati in base al filmato aggiunto più di recente da un utente alla coda,

  1. Selezionate l'attributo di profilo personalizzato dall'elenco a discesa Chiave raccomandazione (ad esempio, Ultima visualizzazione aggiunta a Elenco di controllo).

  2. Selezionare la logica di raccomandazione (ad esempio, Chi ha visualizzato questo, l'ha visualizzata).

    Crea nuovo criterio, finestra di dialogo

Se l'attributo di profilo personalizzato non corrisponde direttamente a un singolo ID entità, è necessario spiegare a Recommendations in che modo si desidera che venga rilevata la corrispondenza con un'entità.

Ad esempio, se desiderate visualizzare gli elementi più venduti dal marchio preferito di un utente,

  1. Selezionate l'attributo di profilo personalizzato dall'elenco a discesa Chiave raccomandazione (ad esempio, Marchio preferito).

  2. Selezionare la Logica raccomandazione che si desidera utilizzare con questa chiave (ad esempio, Top Sellers).

    Viene visualizzata l’opzione Raggruppa per valore univoco di.

  3. Seleziona l’attributo di entità che corrisponde alla chiave scelta. In questo caso Il marchio preferito corrisponde a entity.brand.

    Recommendations genera ora un elenco "Top Sellers" (Venditori principali) per ogni marchio e mostra all'utente l'elenco "Top Sellers" appropriato in base al valore memorizzato nell'attributo Favorite Brandprofile (Preferito Branprofile).

    Attributo Top Sellers

Criteri/algoritmi

Target RecommendationsIn sono utilizzati algoritmi sofisticati per determinare quando le azioni di un visitatore soddisfano i criteri impostati nell'attività. La Chiave consiglio determina le opzioni di logica disponibili.

Criteri Descrizione
Articoli/Media con attributi simili Consiglia articoli o media simili in base all’attività corrente o al comportamento passato del visitatore.
Chi ha visualizzato questo ha visualizzato anche quello Consiglia gli elementi che vengono visualizzati più spesso nella stessa sessione in cui viene visualizzato l’elemento specificato.
Chi ha visualizzato questo ha acquistato anche quello Consiglia gli articoli che vengono acquistati più spesso nella stessa sessione in cui viene visualizzato l’articolo specificato.
Chi ha comprato questo ha acquistato anche quello Consiglia gli articoli che sono acquistati più spesso dai clienti contemporaneamente all’articolo specificato.
Affinità sito Consiglia gli articoli in base alla certezza di una relazione tra articoli diversi.
Articoli più venduti Articoli inclusi nella maggioranza degli ordini completati. Più unità dello stesso articolo in un unico ordine vengono conteggiate come un ordine.
Articoli più visualizzati Articoli o elementi multimediali visualizzati più spesso.
Recommendations basato su utente Raccomanda gli elementi in base alla cronologia di navigazione, visualizzazione e acquisto di ogni visitatore. Tali elementi sono generalmente denominati "Consigliati per l'utente."
NOTA

Se modifichi i criteri di un consiglio attivo, i dati di rapporto relativi andranno persi.

Puoi anche utilizzare informazioni conosciute aggiuntive su un visitatore per migliorare i consigli.

Tutti i criteri di un giorno vengono eseguiti due volte al giorno. Tutti i criteri di una settimana e più vengono eseguiti una volta al giorno. I criteri di affinità per sito vengono eseguiti una volta al giorno. I criteri di backup vengono eseguiti due volte al giorno.

Visualizzazione delle informazioni sui criteri

Per visualizzare i dettagli dei criteri su una scheda a comparsa, passa il mouse su una scheda e fai clic sull'icona Informazioni sulla scheda dei criteri, senza aprirli.

Passaggio del cursore sulla scheda Criteri

Fai clic sulla scheda Informazioni algoritmo per visualizzare le informazioni generali sui criteri selezionati, tra cui Nome, Descrizione, Verticale, Tipo di pagina/e, Chiave/i, Logica Consiglio e ID algoritmo.

Scheda Informazioni algoritmo

Fai clic sulla scheda Uso dell'Algoritmo per visualizzare un elenco di attività che fanno riferimento ai criteri selezionati. La scheda elenca le attività attive, inattive e bozze. Fate clic sugli elenchi a discesa Attività live/Attività inattive/Attività bozza per visualizzare l'intero elenco delle attività che fanno riferimento a tali criteri. Puoi fare clic sul link dell'attività per aprire quella da modificare.

Utilizzo algoritmo, scheda

NOTA

La funzione Uso dell'algoritmo è attualmente supportata solo per le attività Recommendations. Al momento questa funzione non è supportata per le attività Test A/B, Allocazione automatica, Destinazione automatica e Targeting delle esperienze (XT) che includono raccomandazioni come offerta.

In questa pagina