getInstance

getInstance restituisce un ID visitatore per l'ID organizzazione Experience Cloud specificato. Questo è necessario per inizializzare l’ID visitatore fornito ad AppMeasurement tramite s.visitor.

Sintassi

JavaScript

var visitor = Visitor.getInstance("INSERT-MARKETING-CLOUD-ORGANIZATION-ID-HERE", { 
     trackingServer: "INSERT-TRACKING-SERVER-HERE", // same as s.trackingServer 
     trackingServerSecure: "INSERT-SECURE-TRACKING-SERVER-HERE", // same as s.trackingServerSecure 
 
     // To enable CNAME support, add the following configuration variables 
     // If you are not using CNAME, DO NOT include these variables 
     marketingCloudServer: "INSERT-TRACKING-SERVER-HERE", 
     marketingCloudServerSecure: "INSERT-SECURE-TRACKING-SERVER-HERE" // same as s.trackingServerSecure 
});
ATTENZIONE

Non creare un'istanza della funzione Visitatore con var visitor = new Visitor. Devi usare la chiamata di funzione appropriata indicata qui. Si applica alla versione 3.0 o successiva della libreria del codice di VisitorAPI.js.

ActionScript / Flash

import com.adobe.mc.Visitor; 
... 
var visitor = Visitor.getInstance("INSERT-MARKETING-CLOUD-ORGANIZATION-ID-HERE", { 
     trackingServer: "INSERT-TRACKING-SERVER-HERE", // same as s.trackingServer 
     trackingServerSecure: "INSERT-SECURE-TRACKING-SERVER-HERE", // same as s.trackingServerSecure 
 
     // To enable CNAME support, add the following configuration variables 
     // If you are not using CNAME, DO NOT include these variables 
     marketingCloudServer: "INSERT-TRACKING-SERVER-HERE", 
     marketingCloudServerSecure: "INSERT-SECURE-TRACKING-SERVER-HERE" // same as s.trackingServerSecure 
});

Se getInstance non rileva un'istanza esistente, viene creata e restituita una nuova istanza. È simile alla funzione s_gi() in AppMeasurement.

Uso comune

L'API del servizio Experience Cloud ID conserva un elenco di tutte le istanze create per ciascun Adobe Experience Cloud ID organizzazione di. Se l'applicazione che utilizza l'API del servizio ID non utilizza un riferimento all'istanza, l'istanza può essere rilevata chiamando getInstance, senza bisogno di crearne una nuova. Questa funzione supporta anche più istanze per diverse organizzazioni all'interno della stessa pagina Web o della stessa applicazione.

È utile per le applicazioni che non dispongono di una init fase chiara e che devono essere richiamate nell'API del servizio ID in più posizioni. Puoi chiamare getInstance da tutte le posizioni, l'istanza verrà creata dalla prima posizione in cui viene eseguito. L'istanza esistente verrà restituita dalle chiamate successive.

In questa pagina

Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now