(Beta) Connettore Marketo Engage

IMPORTANTE

La sorgente Marketo Engage è attualmente in versione beta. Le sue funzioni e la sua documentazione sono soggette a modifiche.

Adobe Experience Platform consente di acquisire dati da sorgenti esterne e allo stesso tempo di strutturare, etichettare e migliorare i dati in arrivo tramite i servizi Platform. È possibile acquisire dati da diverse sorgenti, come applicazioni di Adobe, archiviazione basata su cloud, database e molti altri.

Marketo Engage (in seguito denominato "Marketo") è una soluzione completa per i responsabili della gestione dei lead e per gli esperti di marketing B2B che desiderano trasformare le esperienze dei clienti impegnandosi in ogni fase dei percorsi di acquisto complessi.

Con il connettore di origine Marketo, puoi portare i dati B2B da Marketo a Platform e tenerli aggiornati utilizzando le applicazioni connesse a Platform.

Questo documento fornisce una panoramica del connettore di origine Marketo, con informazioni su come autenticare il connettore, come mappare i campi Marketo a Experience Data Model (XDM) e sulla latenza dei dati del connettore.

Autentica il connettore Marketo

Per connettersi a Marketo Platform, è innanzitutto necessario recuperare i valori per munchkinId, clientId e clientSecret.

Per recuperare le credenziali, consulta i passaggi descritti nel documento Autentica il connettore di origine Marketo .

Experience Data Model (XDM)

XDM è una specifica documentata pubblicamente che fornisce strutture e definizioni comuni che ti consentono di acquisire dati da fonti di terze parti da utilizzare nei servizi della piattaforma a valle.

Il rispetto degli standard XDM consente l’integrazione uniforme dei dati nell’ecosistema della piattaforma, facilitando la distribuzione dei dati e la raccolta delle informazioni.

Per ulteriori informazioni su XDM e il suo ruolo in Platform, consulta la Panoramica del sistema XDM.

Mappatura dei campi da Marketo a XDM

Per stabilire una connessione di origine tra Marketo e Platform, i campi dei dati di origine Marketo devono essere mappati sui campi XDM di destinazione appropriati prima di essere acquisiti in Platform.

Per informazioni dettagliate sulle regole di mappatura dei campi tra i set di dati Marketo e la piattaforma, consulta quanto segue:

Latenza prevista dei dati Marketo su Platform

La tabella seguente illustra la latenza prevista per l’inserimento di dati Marketo in Platform, in base alla natura dell’acquisizione e alla destinazione desiderata:

Destinazione Latenza prevista
Real-time Customer Profile < 1="" minute="">
Lago dati < 60 minuti

Passaggi successivi e risorse aggiuntive

La seguente documentazione fornisce ulteriori informazioni sulla creazione di una connessione sorgente Marketo:

In questa pagina