Creare un set di dati per esportare un segmento di pubblico

Adobe Experience Platform consente di segmentare facilmente i profili dei clienti in audience in base ad attributi specifici. Una volta creati i segmenti, puoi esportare il pubblico in un set di dati a cui è possibile accedervi e su cui agisce. Affinché l’esportazione abbia successo, il set di dati deve essere configurato correttamente.

Questa esercitazione descrive i passaggi necessari per creare un set di dati che può essere utilizzato per esportare un segmento di pubblico utilizzando l’ Experience Platform interfaccia utente .

Questa esercitazione è direttamente correlata ai passaggi descritti nell'esercitazione per valutare e accedere ai risultati dei segmenti. L’esercitazione di valutazione di un segmento fornisce passaggi per la creazione di un set di dati utilizzando l’ API Catalog Service , mentre questa esercitazione descrive i passaggi per creare un set di dati utilizzando l’ Experience Platform interfaccia utente.

Introduzione

Per esportare un segmento, il set di dati deve essere basato su XDM Individual Profile Union Schema. Uno schema di unione è uno schema generato dal sistema e di sola lettura che aggrega i campi di tutti gli schemi che condividono la stessa classe, in questo caso si tratta della classe XDM Individual Profile. Per ulteriori informazioni sugli schemi di visualizzazione dell'unione, consulta la sezione Profilo del cliente in tempo reale della guida per gli sviluppatori del registro dello schema.

Per visualizzare gli schemi di unione nell'interfaccia utente, fai clic su Profiles nel menu di navigazione a sinistra, quindi fai clic sulla scheda Union schema come mostrato di seguito.

Scheda schema unione nell’interfaccia utente di Experience Platform

Area di lavoro dei set di dati

L’area di lavoro dei set di dati all’interno dell’ Experience Platform interfaccia utente consente di visualizzare e gestire tutti i set di dati creati dall’organizzazione IMS e di crearne di nuovi.

Per visualizzare l’area di lavoro dei set di dati, fai clic su Datasets nella navigazione a sinistra, quindi fai clic sulla scheda Browse . L’area di lavoro dei set di dati contiene un elenco di set di dati, tra cui colonne che mostrano nome, data e ora create, origine, schema e stato dell’ultimo batch, nonché la data e l’ora dell’ultimo aggiornamento del set di dati. A seconda della larghezza di ogni colonna, potrebbe essere necessario scorrere a sinistra o a destra per visualizzare tutte le colonne.

NOTA

Fai clic sull’icona del filtro accanto alla barra di ricerca per utilizzare le funzionalità di filtro per visualizzare solo i set di dati abilitati per Real-time Customer Profile.

Visualizza tutti i set di dati

Creare un set di dati

Per creare un set di dati, fai clic su Create Dataset nell’angolo in alto a destra dell’area di lavoro Datasets.

Fai clic su Crea set di dati

Nella schermata Create Dataset, fai clic su Create Dataset from Schema per continuare.

Seleziona origine dati

Seleziona schema di unione profili individuale XDM

Per selezionare il XDM Individual Profile Union Schema da utilizzare nel set di dati, trova lo schema "XDM Individual Profile" con un tipo di "Union" nella schermata Select Schema.

Selezionato il pulsante di scelta accanto a XDM Individual Profile, quindi fai clic su Next nell’angolo in alto a destra.

Seleziona schema

Configurare il set di dati

Nella schermata Configure Dataset , ti verrà richiesto di assegnare un nome al set di dati e può anche fornire una descrizione del set di dati.

Note sui nomi dei set di dati:

  • I nomi dei set di dati devono essere brevi e descrittivi in modo che il set di dati possa essere facilmente trovato nella libreria in un secondo momento.
  • I nomi dei set di dati devono essere univoci, il che significa che devono anche essere sufficientemente specifici da non essere riutilizzati in futuro.
  • È consigliabile fornire informazioni aggiuntive sul set di dati utilizzando il campo descrizione, in quanto potrebbe aiutare altri utenti a distinguere tra set di dati in futuro.

Una volta che il set di dati ha un nome e una descrizione, fai clic su Finish.

Configurare il set di dati

Attività set di dati

Ora è stato creato un set di dati vuoto e sei stato riportato nella scheda Dataset Activity nell’area di lavoro Datasets. Dovresti visualizzare il nome del set di dati nell’angolo in alto a sinistra dell’area di lavoro, insieme a una notifica che indica che non sono stati aggiunti batch. Questo è da aspettarsi, in quanto non hai ancora aggiunto batch a questo set di dati.

Sul lato destro dell’area di lavoro Set di dati viene visualizzata la scheda Info contenente informazioni relative al nuovo set di dati come ID set di dati, nome, descrizione, nome tabella, schema, streaming e origine. La scheda Info include anche informazioni su quando è stato creato il set di dati e la sua ultima data di modifica.

Prendi nota del Dataset ID, in quanto questo valore è necessario per completare il flusso di lavoro di esportazione del segmento di pubblico.

Attività set di dati

Passaggi successivi

Dopo aver creato un set di dati basato su XDM Individual Profile Union Schema, puoi utilizzare l’ID set di dati per continuare l’ esercitazione valutazione e accesso ai risultati del segmento .

Al momento, torna all’esercitazione sui risultati del segmento di valutazione e seleziona dal passaggio generazione di profili per i membri del pubblico dell’esportazione di un flusso di lavoro del segmento.

In questa pagina