Funzioni quantificatore logico

I quantificatori logici possono essere utilizzati per asserire condizioni con gli array in Profile Query Language (PQL). Ulteriori informazioni sulle altre funzioni PQL sono disponibili nella sezione Profile Query Language panoramica.

Esiste

La exists determina l'esistenza di un elemento in una matrice, purché soddisfi la condizione specificata.

Formato

exists {VARIABLE} from {EXPRESSION} where {CONDITION}
exists {VARIABLE} from {EXPRESSION} : {CONDITION}
Argomento Descrizione
{VARIABLE} Nome di una variabile.
{EXPRESSION} Matrice da controllare.
{CONDITION} Un'espressione facoltativa che filtra i valori nell'array restituito.

Esempio

La seguente query PQL ottiene tutti gli eventi con un prezzo superiore a $50 o con SKU di "PS".

exists E from xEvent where (E.commerce.item.price > 50), I from E.productListItems where I.SKU = "PS"

Per tutti

La forall determina tutti gli elementi di una matrice che soddisfano tutte le condizioni specificate.

Formato

forall {VARIABLE} from {EXPRESSION} where {CONDITION}
forall {VARIABLE} from {EXPRESSION} : {CONDITION}
Argomento Descrizione
{VARIABLE} Nome di una variabile.
{EXPRESSION} Matrice da controllare.
{CONDITION} Un'espressione facoltativa che filtra i valori nell'array restituito.

Esempio

La seguente query PQL ottiene tutti gli eventi che hanno un prezzo superiore a 50 $ e ha una SKU di "PS".

forall E from xEvent where (E.commerce.item.price > 50), I from E.productListItems where I.SKU = "PS"

Passaggi successivi

Ora che hai imparato i quantificatori logici, puoi utilizzarli nelle query PQL. Per ulteriori informazioni sulle altre funzioni PQL, leggere il Panoramica della lingua della query del profilo.

In questa pagina