Aggiungi dati a Real-time Customer Profile

Questa esercitazione descrive i passaggi necessari per aggiungere dati a Real-time Customer Profile.

Abilita uno schema per Real-time Customer Profile

I dati che vengono acquisiti in Experience Platform per l'utilizzo da Real-time Customer Profile devono essere conformi a uno schema Experience Data Model (XDM) abilitato per Profile. Affinché uno schema sia abilitato per Profilo, deve implementare la classe XDM Individual Profile o XDM ExperienceEvent .

È possibile abilitare uno schema da utilizzare in Real-time Customer Profile utilizzando l'API Schema Registry o l'interfaccia utente Schema Editor. Per iniziare, segui le esercitazioni per creare uno schema utilizzando API o creare uno schema utilizzando l'interfaccia utente dell'Editor di schema.

Aggiungere dati utilizzando l’acquisizione batch

Tutti i dati caricati in Platform utilizzando l’acquisizione batch vengono caricati in singoli set di dati. Prima che questi dati possano essere utilizzati da Real-time Customer Profile, il set di dati in questione deve essere configurato in modo specifico. Per istruzioni complete, consulta l’esercitazione su configurazione di un set di dati per il servizio Profilo e identità.

Una volta configurato il set di dati, puoi iniziare a assimilarvi i dati. Per informazioni dettagliate su come caricare i file in formati diversi, consulta la guida per gli sviluppatori di inserimento batch .

Aggiungere dati tramite l’acquisizione in streaming

Tutti i dati acquisiti dal flusso conformi a uno schema XDM abilitato Profile aggiungeranno o sovrascriveranno automaticamente il record appropriato in Real-time Customer Profile. Se nel record vengono fornite più identità o vengono utilizzati dati di serie temporali, tali identità verranno mappate nel grafico identità senza configurazioni aggiuntive. Per ulteriori informazioni, consulta la guida per sviluppatori per l’acquisizione in streaming .

Conferma l’esito positivo del caricamento

Quando carichi i dati in un nuovo set di dati per la prima volta o come parte di un processo che coinvolge una nuova ETL o una nuova origine dati, è consigliabile controllare attentamente i dati per assicurarsi che siano stati caricati correttamente.

Utilizzando l’ API di accesso Real-time Customer Profile è possibile recuperare i dati batch caricati in un set di dati. Se non riesci a recuperare nessuna delle entità previste, il set di dati potrebbe non essere abilitato per Profile. Dopo aver confermato che il set di dati è stato abilitato, assicurati che il formato e gli identificatori dei dati di origine supportino le tue aspettative.

Per istruzioni dettagliate su come accedere alle entità utilizzando l'API Real-time Customer Profile, fai riferimento alla guida all'endpoint entità, nota anche come "Profile Access API".

In questa pagina