Tracciare i collegamenti

I collegamenti possono essere impostati manualmente o tracciati automaticamente. Il tracciamento manuale viene effettuato aggiungendo i dettagli nella sezione web.webInteraction parte dello schema. Sono necessarie tre variabili:

  • web.webInteraction.name
  • web.webInteraction.type
  • web.webInteraction.linkClicks.value
alloy("sendEvent", {
  "xdm": {
    "web": {
      "webInteraction": {
        "linkClicks": {
            "value": 1
        },
        "name": "My Custom Link", // Name that shows up in the custom links report
        "URL": "https://myurl.com", // The URL of the link
        "type": "other" // values: other, download, exit
      }
    }
  }
});

Il tipo di collegamento può essere uno dei tre valori seguenti:

  • other: Collegamento personalizzato
  • download: Collegamento di download
  • exit: Collegamento di uscita

Questi valori sono mappatura automatica in Adobe Analytics se configurato per farlo.

Tracciamento automatico dei collegamenti

Per impostazione predefinita, l’SDK web acquisisce, etichetta e registra i clic sui tag di collegamento idonei. I clic vengono catturati con un catturare fare clic sul listener di eventi associato al documento.

Il tracciamento automatico dei collegamenti può essere disabilitato da configurazione SDK per web.

clickCollectionEnabled: false

Il tracciamento automatico dei collegamenti viene eseguito per l’ancoraggio A e AREA tag. Tuttavia, questi tag non vengono considerati per il tracciamento dei collegamenti se hanno un allegato onclick handler.

I collegamenti sono etichettati come collegamento di download se il tag di ancoraggio include un attributo di download o se il collegamento termina con una comune estensione di file. Il qualificatore del collegamento di download può essere configurato con espressione regolare:

downloadLinkQualifier: "\\.(exe|zip|wav|mp3|mov|mpg|avi|wmv|pdf|doc|docx|xls|xlsx|ppt|pptx)$"

I collegamenti sono etichettati come link di uscita se il dominio di destinazione del collegamento è diverso da quello corrente window.location.hostname.

I collegamenti non qualificati come collegamento di download o di uscita sono etichettati come "altri".

Come si possono filtrare i valori di tracciamento dei collegamenti?

I dati raccolti con tracciamento automatico dei collegamenti possono essere ispezionati e filtrati fornendo un funzione di callback onBeforeEventSend.

Filtrare i dati di tracciamento dei collegamenti può essere utile quando si preparano i dati per il reporting di Analytics. Il tracciamento automatico dei collegamenti acquisisce sia il nome del collegamento che l’URL del collegamento. Nei rapporti di Analytics, il nome del collegamento ha priorità rispetto all’URL del collegamento. Se desideri segnalare l’URL del collegamento, devi rimuovere il nome del collegamento. L’esempio seguente mostra un onBeforeEventSend funzione che rimuove il nome del collegamento per i collegamenti di download:

alloy("configure", {
  onBeforeEventSend: function(options) {
    if (options
      && options.xdm
      && options.xdm.web
      && options.xdm.web.webInteraction) {
        if (options.xdm.web.webInteraction.type === "download") {
          options.xdm.web.webInteraction.name = undefined;
        }
    }
  }
});

In questa pagina