Utilizzo della Creazione guidata nuovo progetto

Quando effettui l’accesso a Cloud Manager come nuovo cliente, viene fornito un archivio Git vuoto. Per aiutarti a iniziare, Cloud Manager offre una procedura guidata per creare un progetto AEM minimo basato su Archetipo di progetto AEM come punto di partenza.

Segui questi passaggi per creare un progetto AEM utilizzando la procedura guidata.

  1. Accedi a Cloud Manager all'indirizzo https://my.cloudmanager.adobe.com e selezionare l'organizzazione appropriata.

  2. Se non lo hai già fatto, crea il programma. Una volta creato il programma, Cloud Manager riconosce che gli archivi non sono ancora configurati e viene visualizzata una speciale scheda di invito all’azione nella sezione Panoramica schermo.

    Crea progetto CTA

  3. Fai clic su Crea per avviare la procedura guidata e fornire valori importanti.

    • Titolo - Il titolo del progetto è impostato per impostazione predefinita sul nome del programma.
    • Nuovo nome della filiale - Si tratta del ramo iniziale degli archivi git e, per impostazione predefinita, sarà main.

    Valori progetto

  4. La finestra di dialogo ha un cassetto che può essere aperto facendo clic sul manico verso il basso. Nel modulo espanso, la finestra di dialogo mostra tutti i parametri di configurazione per l’archetipo di progetto AEM. Questi parametri hanno valori predefiniti che vengono generati in base alla Titolo hai già fornito e non richiedono modifiche. Sono spiegati qui per le vostre informazioni.

    Parametri dettagliati dell'archetipo

  5. Fai clic su Crea per creare il progetto iniziale utilizzando l’archetipo e eseguire il commit nel ramo git denominato.

Ora hai un progetto di base! Ora è possibile impostare le tubazioni.

Clienti esistenti o in fase di migrazione

Se sei un cliente di Adobe Managed Services (AMS) o un cliente on-premise AEM che effettua la migrazione a, probabilmente hai già un codice di progetto in git o in un altro sistema di controllo della versione.

In questi casi, puoi importare il progetto nell’archivio Git di Cloud Manager.

In questa pagina