Panoramica su Asset Sourcing

Asset Source consente agli utenti AEM (amministratori/utenti non amministratori) di creare nuove cartelle con un’ulteriore proprietà Asset Contribution, in modo che la nuova cartella creata sia aperta all’invio delle risorse da parte degli utenti di Brand Portal. Questo attiva automaticamente un flusso di lavoro che crea due sottocartelle aggiuntive, denominate SHARED e NEW, all’interno della cartella Contribution appena creata. L’amministratore di AEM definisce quindi il requisito caricando una breve descrizione dei tipi di risorse da aggiungere alla cartella dei contributi, nonché un set di risorse della linea di base, nella cartella SHARED per garantire che gli utenti BP dispongano delle informazioni di riferimento necessarie. L’amministratore può quindi concedere agli utenti attivi di Brand Portal l’accesso alla cartella dei contributi prima di pubblicare su Brand Portal la cartella Contribution appena creata. Al termine dell’aggiunta del contenuto nella cartella NEW , l’utente può pubblicare nuovamente la cartella Contributo nell’ambiente di authoring AEM. Tieni presente che potrebbero essere necessari alcuni minuti per completare l’importazione e riflettere il contenuto appena pubblicato in AEM Assets.

Inoltre, tutte le funzionalità esistenti rimangono invariate. Gli utenti di Brand Portal possono visualizzare, cercare e scaricare risorse dalla cartella dei contributi e dalle altre cartelle consentite. Inoltre, gli amministratori possono condividere ulteriormente la cartella dei contributi, modificare le proprietà e aggiungere risorse alle raccolte.

Prerequisiti

  • AEM Assets as a Cloud Service, AEM Assets 6.5.2 o versione successiva.
  • Assicurati che l’istanza di AEM Assets sia configurata con Brand Portal. Consulta Configurare AEM Assets con Brand Portal.
  • Assicurati che il tenant di Brand Portal sia configurato con un’istanza di authoring di AEM Assets.

Origine risorse di Brand Portal

NOTA

Esiste un problema noto in AEM Assets 6.5.4. Gli utenti di Brand Portal non possono pubblicare le risorse della cartella dei contributi in AEM Assets durante l’aggiornamento ad Adobe Developer Console.

Il problema è risolto in AEM 6.5.5. È possibile aggiornare l'istanza AEM Assets all'ultimo service pack AEM 6.5.5 e aggiornare le configurazioni in Adobe Developer Console.

Per la correzione immediata su AEM 6.5.4, si consiglia di scaricare l'hotfix e installarlo nell'istanza di authoring.

Configurare Asset Sourcing

Asset Source è configurato dall’istanza di authoring di AEM Assets. Gli amministratori possono abilitare la configurazione del flag di funzione Origine risorse da AEM Configurazione console Web e caricare l’elenco degli utenti attivi di Brand Portal in AEM Assets.

NOTA

Per impostazione predefinita, Asset Sourcing è abilitato in AEM Assets as a Cloud Service. L’amministratore AEM può caricare direttamente gli utenti attivi di Brand Portal per consentire loro di accedere alla funzione Asset Sourcing.

NOTA

Prima di iniziare la configurazione, accertati che l’istanza AEM Assets sia configurata con Brand Portal. Consulta Configurare AEM Assets con Brand Portal.

Il video seguente illustra come configurare Asset Sourcing nell’istanza di authoring di AEM Assets:

Abilita Asset Sourcing

AEM gli amministratori possono abilitare il flag di funzione Origine risorse dall’interno della configurazione della console Web AEM (anche a Configuration Manager).

NOTA

Questo passaggio non è applicabile ad AEM Assets as a Cloud Service.

Per abilitare Asset Sourcing:

  1. Accedi alla tua istanza di authoring di AEM Assets e apri Configuration Manager.
    URL predefinito: http:// localhost:4502/system/console/configMgr.
  2. Cerca utilizzando la parola chiave Origine risorse per individuare Configurazione flag caratteristica determinazione origine risorse.
  3. Fai clic su File di configurazione del flag di funzione di determinazione origine delle risorse per aprire la finestra di configurazione.
  4. Selezionare la casella di controllo feature.flag.active.status.
  5. Fai clic su Salva.

Carica elenco utenti di Brand Portal

AEM gli amministratori possono caricare il file di configurazione dell’utente di Brand Portal (.csv) contenente l’elenco di utenti attivo di Brand Portal in AEM Assets. Una cartella di contributi può essere condivisa solo con gli utenti attivi di Brand Portal definiti nell’elenco di utenti. L’amministratore può anche aggiungere nuovi utenti nel file di configurazione e caricare l’elenco utenti modificato.

NOTA

Il formato del file CSV è lo stesso supportato in Admin Console per l’importazione in serie da parte degli utenti. E-mail, nome e cognome sono obbligatori.

Gli amministratori possono aggiungere nuovi utenti in AEM Admin Console, consulta Gestione utenti per informazioni dettagliate. Dopo aver aggiunto gli utenti in Admin Console, questi possono essere aggiunti al file di configurazione utente di Brand Portal e quindi ottenere l’autorizzazione per accedere alla cartella dei contributi.

Per caricare l’elenco degli utenti di Brand Portal:

  1. Accedi alla tua istanza AEM Assets.

  2. Dal pannello Strumenti, passa a Risorse > Utenti del Brand Portal.

  3. Viene visualizzata la finestra dei collaboratori per il caricamento di Brand Portal.
    Sfoglia dal computer locale e carica il file di configurazione (.csv) contenente l’elenco degli utenti di Brand Portal attivi.

  4. Fai clic su Salva.

Gli amministratori possono fornire l’accesso a utenti specifici da questo elenco di utenti durante la configurazione di una cartella di contributi. Solo gli utenti assegnati a una cartella di contributi avranno accesso alla cartella dei contributi e pubblicheranno le risorse da Brand Portal ad AEM Assets.

Consulta anche

In questa pagina

Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now