Panoramica dei componenti

Questa pagina fornisce una panoramica dei componenti Adobe Experience Manager (AEM) come quelli utilizzati per l'authoring delle pagine.

Cosa sono i componenti?

  • Unità modulari che realizzano funzionalità specifiche per presentare i contenuti sul sito Web.
  • Riutilizzabile.
  • Sviluppato come unità indipendenti all’interno di una cartella del repository.
  • Non hanno file di configurazione nascosti.
  • Può contenere altri componenti.
  • Può essere eseguito ovunque all'interno di qualsiasi sistema AEM. Possono anche essere limitati per essere eseguiti con componenti specifici.
  • Avere un'interfaccia utente standard.
  • Avere un comportamento di modifica configurabile.
  • Utilizzare le finestre di dialogo create utilizzando sottoelementi basati sui componenti dell'interfaccia utente Granite
  • Sono sviluppati utilizzando HTL (consigliato) o JSP.
  • Può essere sviluppato per creare componenti personalizzati che estendono le funzionalità predefinite.

Poiché i componenti sono modulari, potete:

  • Sviluppare un nuovo componente nell’istanza locale.
  • Distribuitelo nell'ambiente di test.
  • Potrai distribuirli nel tuo ambiente di authoring dal vivo, in cui gli autori e/o gli amministratori possono aggiungere e configurare contenuti.
  • Distribuitelo negli ambienti di pubblicazione dal vivo, dove vengono usati per eseguire il rendering dei contenuti per i visitatori del sito Web. Alcuni componenti, ad esempio per Community, accettano anche l’input degli utenti.

Ciascun componente AEM:

  • È un tipo di risorsa.
  • È un insieme di script che realizza completamente una funzione specifica.
  • Può funzionare in isolamento, ovvero all'interno di AEM o di un portale.

Componenti out-of-the-box in AEM

AEM viene fornito con una serie di componenti out-of-the-box che forniscono funzionalità complete, tra cui:

  • Sistema paragrafo ( parsys)
  • Pagina ( responsivegrid - solo interfaccia touch)
  • Testo
  • Immagine, con testo di accompagnamento
  • Barra degli strumenti

I componenti forniti e il loro utilizzo all'interno dei siti Web di esempio We.Retail forniti illustrano come implementare e usare i componenti. I componenti sono forniti con tutto il codice sorgente e possono essere utilizzati come punti di partenza per componenti modificati o estesi.

Componenti di base e componenti di base

Sono disponibili due set di componenti AEM forniti dal Adobe:

I componenti core sono stati introdotti con AEM 6.3 e offrono funzionalità di authoring flessibili e avanzate. Il sito di riferimento We.Retail illustra come i componenti core possono essere utilizzati e rappresenta le procedure ottimali correnti per lo sviluppo dei componenti.

Foundation Componentshsono disponibili con AEM per molte versioni e sono disponibili out-of-the-box in un'installazione AEM standard. Anche se ancora supportati, la maggior parte sono stati dichiarati obsoleti, non vengono più migliorati e si basano su tecnologie legacy.

NOTA

I componenti core rappresentano le best practice correnti per la progettazione e lo sviluppo di componenti e fungono da implementazioni di riferimento.

AEM Modernization Toolscan facilita la migrazione ai componenti core.

Visualizzazione dei componenti disponibili

Per una panoramica di tutti i componenti disponibili nell'istanza di AEM, utilizzate la console Componenti.

In alternativa, potete anche utilizzare CRXDE Lite per ottenere un elenco di tutti i componenti disponibili nella directory archivio.

  1. In CRXDE Lite, selezionare Strumenti dalla barra degli strumenti, quindi Query, che apre la scheda Query.

  2. Nella scheda Query, selezionare XPath come Tipo.

  3. Nel campo di inserimento Query immettete la stringa seguente:

    //element(*, cq:Component)

  4. Fare clic su Esegui per elencare i componenti.

Altro materiale di riferimento

Le pagine seguenti forniscono informazioni più dettagliate sullo sviluppo di questi e altri componenti:

In questa pagina